Disegni di legge

Atto Camera n. 2365

XVII Legislatura


Conversione in legge del decreto-legge 12 maggio 2014, n. 74, recante misure urgenti in favore delle popolazioni dell'Emilia-Romagna colpite dal terremoto e dai successivi eventi alluvionali verificatisi tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, nonché per assicurare l'operatività del Fondo per le emergenze nazionali
approvato con il nuovo titolo
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 maggio 2014, n. 74, recante misure urgenti in favore delle popolazioni dell'Emilia-Romagna colpite dal terremoto e dai successivi eventi alluvionali verificatisi tra il 17 ed il 19 gennaio 2014, nonché per assicurare l'operatività del Fondo per le emergenze nazionali"


Scheda Camera Lavori Preparatori

Iter

12 giugno 2014:  approvato (modificato rispetto al testo del proponente) (trasmesso all'altro ramo)

Successione delle letture parlamentari
C.2365 approvato 12 giugno 2014
S.1518 approvato definitivamente. Legge 25 giugno 2014


Legge n. 93/14 del 26 giugno 2014, GU n. 148 del 28 giugno 2014. Testo coordinato G.U. n. 148 del 28 giugno 2014.


Iniziativa Governativa

Pres. Consiglio Matteo Renzi , Ministro dell'economia e finanze Pietro Carlo Padoan (Governo Renzi-I)

Natura

di conversione del decreto-legge n. 74 del 12 maggio 2014, G.U. n. 108 del 12 maggio 2014 , scadenza il 11 luglio 2014.
Include relazione tecnica.

Presentazione

Presentato in data 12 maggio 2014; annunciato nella seduta ant. n. 226 del 12 maggio 2014.

Classificazione TESEO

REGIONE EMILIA ROMAGNA , TERREMOTI , PIOGGE E ALLUVIONI , FONDI DI BILANCIO , SERVIZI DI EMERGENZA , PRONTO SOCCORSO

COMMISSARIO STRAORDINARIO (Art.1), PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE (Art.1), COMPETENZA (Art.1), FONDI DI BILANCIO (Artt.1, 2), RICOSTRUZIONE E CONSOLIDAMENTO DI ABITATI E DI IMMOBILI (Art.1), RICOSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (Art.1), SORVEGLIANZA SISMICA E IDROGEOLOGICA (Art.1), ATTIVITA' DI URGENZA (Artt.1, 2), DANNI (Art.1), RISARCIMENTO DI DANNI (Art.1), CONTRIBUTI PUBBLICI (Artt.1, 2), IMPRESE (Art.1), IMMOBILI DI ENTI ED UFFICI PUBBLICI (Art.1), IMMOBILI ARTISTICI E STORICI (Art.1), IMMOBILI (Art.1), IMMOBILI PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE (Art.1), IMMOBILI PER IL TEMPO LIBERO (Art.1), ATTIVITA' RICREATIVE (Art.1), EDILIZIA SCOLASTICA (Art.1), EDILIZIA UNIVERSITARIA (Art.1), EDILIZIA OSPEDALIERA E ASSISTENZIALE (Art.1), CHIESE ED EDIFICI DI CULTO (Art.1), MUTUI E PRESTITI (Art.2), REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA (Art.2)

Relatori

Relatore alla Commissione On. Alessandro Bratti (PD) (dato conto della nomina il 16 maggio 2014) .
Relatore di maggioranza On. Alessandro Bratti (PD) nominato nella seduta del 10 giugno 2014 (proposto testo modificato).
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.
Annunciata la relazione orale il 10 giugno 2014.
Relatore di minoranza On. Paolo Grimoldi (LNA) nominato nella seduta dell'11 giugno 2014 .

Assegnazione

Assegnato alla 8ª Commissione permanente (Ambiente, territorio e lavori pubblici) in sede referente il 12 maggio 2014. Annuncio nella seduta ant. n. 226 del 12 maggio 2014.
Pareri delle commissioni Legislazione, 1ª (Aff. costituzionali), 5ª (Bilancio), 7ª (Cultura), 10ª (Att. produttive), 12ª (Aff. sociali), 14ª (Pol. Unione europea), Questioni regionali



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina