Disegni di legge

Atto Senato n. 576

XVII Legislatura


Conversione in legge del decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015
approvato con il nuovo titolo
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015. Trasferimento di funzioni in materia di turismo e disposizioni sulla composizione del CIPE"

Titolo breve: d-l 43/2013 - emergenze ambientali e altre misure urgenti


Iter

12 giugno 2013:  approvato (modificato rispetto al testo del proponente) (trasmesso all'altro ramo)

Successione delle letture parlamentari
S.576 approvato 12 giugno 2013
C.1197 approvato definitivamente. Legge 21 giugno 2013


Legge n. 71/13 del 24 giugno 2013, GU n. 147 del 25 giugno 2013. Testo coordinato G.U. n. 147 del 25 giugno 2013.


Iniziativa Governativa

Pres. Consiglio Mario Monti , Ministro dello sviluppo economico Corrado Passera (Governo Monti-I)
Ministro dell'ambiente e tutela del territorio e del mare Corrado Clini , Ministro dell'economia e finanze Vittorio Umberto Grilli , Ministro delle infrastrutture e trasporti Corrado Passera

Natura

di conversione del decreto-legge n. 43 del 26 aprile 2013, G.U. n. 97 del 26 aprile 2013 , scadenza il 25 giugno 2013.
Include relazione tecnica.

Presentazione

Presentato in data 26 aprile 2013; annunciato nella seduta pom. n. 16 del 29 aprile 2013.

Classificazione TESEO

ZONE E AREE INDUSTRIALI , PIOMBINO , TERREMOTI , REGIONE ABRUZZI , EXPO MILANO 2015 , DECONTAMINAZIONE DALL' INQUINAMENTO

PROGRAMMI E PIANI (Artt.1, 4), IMPRESE (Art.1), OPERE PUBBLICHE (Artt.1, 5), PORTI (Art.1), STRUMENTI URBANISTICI (Art.1), REGIONI (Art.1), REGIONE TOSCANA (Art.1), CRISI ECONOMICA (Art.1), COMMISSARIO STRAORDINARIO (Artt.1, 3-5), PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE (Artt.1, 5), DECRETI MINISTERIALI (Artt.1, 5), PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (Artt.1, 5, 8), COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA ( CIPE ) (Art.1), AUTOSTRADE (Artt.1, 5), STRADE (Artt.1, 5), ENTI PORTUALI (Art.1), MINISTERO DELL' AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE (Art.1), MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI (Art.1), LIMITI E VALORI DI RIFERIMENTO (Artt.1, 7), PATTO DI STABILITA' INTERNO (Art.1), PROROGA DI TERMINI (Artt.2-4, 6-8), PALERMO (Art.2), SMALTIMENTO DI RIFIUTI (Artt.2, 3, 8), NETTEZZA URBANA (Artt.2, 3), SCARICHI E DISCARICHE (Artt.2, 3, 8), ATTIVITA' DI URGENZA (Artt.1-3, 6, 8), SERVIZI DI EMERGENZA (Artt.1-3, 6, 8), REGIONE CAMPANIA (Artt.3, 4), ACERRA (Art.3), MARCIANISE (Art.3), NAPOLI (Art.3), PROVINCIA DI NAPOLI (Art.3), PROVINCIA DI BENEVENTO (Art.3), PROVINCIA DI AVELLINO (Art.3), PROVINCIA DI CASERTA (Art.3), CANALI E LINEE NAVIGABILI (Art.3), BACINI IDRICI E IDROGRAFICI (Art.3), DEPURAZIONE DELLE ACQUE (Art.3), CONDOTTE (Art.4), ACQUEDOTTI (Art.4), REGIONE PUGLIA (Art.4), SORVEGLIANZA SISMICA E IDROGEOLOGICA (Art.4), COSTRUZIONI ANTI SISMICHE (Art.4), ENTE AUTONOMO ACQUEDOTTO PUGLIESE ( EAAP ) (Art.4), REGIONE LOMBARDIA (Art.5), MILANO (Art.5), SINDACI DI COMUNI (Art.5), CONTRATTI E OPERE PUBBLICHE (Artt.5, 8), CONTRATTI DELLO STATO E DEGLI ENTI PUBBLICI (Artt.5, 8), APPALTO CONCORSO E GARE DI APPALTO (Artt.5, 8), METROPOLITANE (Art.5), PROVINCIA DI MILANO (Art.5), SPONSORIZZAZIONI (Art.5), SANZIONI AMMINISTRATIVE (Art.5), MARCHI E SEGNI DISTINTIVI DELL' AZIENDA (Art.5), RICOSTRUZIONE E CONSOLIDAMENTO DI ABITATI E DI IMMOBILI (Artt.6-8), MUTUI E PRESTITI (Art.6), PAGAMENTO DI IMPOSTE (Art.6), PAGAMENTO (Art.6), CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E ASSICURATIVI (Art.6), ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITA' CIVILE (Art.6), AUTOMOBILI (Art.6), CONTRIBUTI PUBBLICI (Artt.6, 7), CREDITO AGEVOLATO (Art.6), ASSISTENZA SOCIALE (Art.7), QUESTIONE DELLA CASA (Art.7), LOCAZIONE DI IMMOBILI (Art.7), CANONE AGEVOLATO (Art.7), L'AQUILA (Artt.7, 8), IMMOBILI DI ENTI ED UFFICI PUBBLICI (Artt.7, 8), UFFICI E ORGANI AMMINISTRATIVI (Artt.7, 8), COMPETENZA (Artt.7, 8), DIPARTIMENTI (Art.8), RICOSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (Art.8), DEMOLIZIONE (Art.8), IMMOBILI (Art.8), CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO (Art.8), FORZE ARMATE (Art.8), TRASPORTI ECCEZIONALI E SPECIALI (Art.8), PROVINCIA DI L'AQUILA (Artt.7, 8), AUTORIZZAZIONI (Art.8), ACCORDI E CONVENZIONI (Art.8), MINISTERO DELLA DIFESA (Art.8), MINISTERO DELL' INTERNO (Art.8), RIFIUTI E MATERIALE DI SCARTO (Art.8), VIGILANZA (Art.8), FORZE DI POLIZIA (Art.8), TRASFERIMENTO DI PERSONALE (Art.8), PERSONALE MILITARE (Art.8), PUBBLICA SICUREZZA (Art.8)

Relatori

Relatore alle Commissioni riunite per la Commissione 8ª Sen. Stefano Esposito (PD) (dato conto della nomina il 14 maggio 2013) .
Relatore alle Commissioni riunite per la Commissione 13ª Sen. Domenico De Siano (PdL) (dato conto della nomina il 14 maggio 2013) .
Relatore di maggioranza Sen. Stefano Esposito (PD) nominato nella seduta pom. n. 11 del 5 giugno 2013 (proposto testo modificato).
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.
Relatore di maggioranza Sen. Domenico De Siano (PdL) nominato nella seduta pom. n. 11 del 5 giugno 2013 (proposto testo modificato).
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.

Assegnazione

Assegnato alle commissioni riunite 8ª (Lavori pubblici, comunicazioni) e 13ª (Territorio, ambiente, beni ambientali) in sede referente il 7 maggio 2013. Annuncio nella seduta ant. n. 20 dell'8 maggio 2013.
Pareri delle commissioni 1ª (Aff. costituzionali), 1ª (Aff. costituzionali) (presupposti di costituzionalità), 2ª (Giustizia), 3ª (Aff. esteri), 4ª (Difesa), 5ª (Bilancio), 6ª (Finanze), 10ª (Industria), 11ª (Lavoro)

Scarica fascicolo iter