ePub

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n 1-00695


Atto n. 1-00695

Pubblicato il 27 settembre 2012, nella seduta n. 804

Note: (Testo 2)

GASPARRI , BERSELLI , MUGNAI , ALBERTI CASELLATI , BENEDETTI VALENTINI , CALABRO' , CALIENDO , COSTA , IZZO , MORRA , SARRO , SCIASCIA , SPADONI URBANI , CORONELLA , MALAN

Il Senato,

esaminato il decreto legislativo 7 settembre 2012, n. 155, recante "Nuova organizzazione dei tribunali ordinari e degli uffici del pubblico ministero, a norma dell'articolo 1, comma 2, della legge 14 settembre 2011, n. 148";

rilevato che il decreto legislativo disattende il parere approvato il 31 luglio 2012 dalla 2 Commissione permanente (Giustizia) del Senato;

ritenuto che la soppressione di diversi uffici giudiziari operata dal decreto legislativo non risponda ai principi e criteri dettati dalla delega contenuta nell'articolo 1 della legge 14 settembre 2011, n. 148,

impegna il Governo:

ad adottare con urgenza un provvedimento correttivo del decreto legislativo 7 settembre 2012, n. 155, al fine di dare attuazione ai contenuti del parere approvato il 31 luglio 2012 dalla Commissione Giustizia del Senato;

a differire di ulteriori ventiquattro mesi il termine previsto dall'articolo 11 del decreto legislativo n. 155 del 2012, decorso il quale acquistano efficacia le disposizioni di cui agli articoli 1, 2, 3, 4, 5 e 7 del medesimo decreto legislativo.