Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub

Versione HTML base



Legislatura 17ª - Commissioni 1° e 2° riunite - Resoconto sommario n. 33 del 09/03/2017


Il senatore BUCCARELLA (M5S) osserva che l'applicazione del rito camerale alle controversie in materia di riconoscimento della protezione internazionale, nei termini proposti, costituisce senz'altro una lesione grave del principio del contraddittorio in una materia che riguarda i diritti fondamentale della persona, risultando la stessa del tutto incompatibile con i principi del giusto processo come sancito anche dall'articolo 6 CEDU. Auspica pertanto che possa essere assicurato il diritto del soggetto richiedente asilo ad avere almeno un grado di giudizio di merito con una cognizione piena. Esprime poi forte perplessità per l'applicazione dello strumento del videoregistrazione nella procedura in questione.