Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub

Versione HTML base



Legislatura 16ª - 2ª Commissione permanente - Resoconto sommario n. 343 del 03/10/2012


Il senatore BIANCO (PD)  osserva come la libertà di opinione debba trovare un limite ed un contemperamento in altre, altrettanto importanti, libertà di rilievo costituzionale quale il diritto all'onore e alla reputazione. Ogni riforma in materia di reati contro l'onore deve assicurare adeguate sanzioni proprio a tutela delle vittime. In proposito ricorda l'impatto negativo sul proprio onore che hanno avuto alcune accuse diffamatorie di favorire la pedofilia. Le sanzioni devono essere efficaci se non si vuole consentire una implicita "licenza di diffamare". Condivide i rilievi formulati circa l'esigenza di  procedere nei casi più gravi anche alla sospensione della pubblicazione del giornale che pubblica notizie diffamatorie.