Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub

Versione HTML base



Legislatura 16ª - 7ª Commissione permanente - Resoconto sommario n. 245 del 13/10/2010


Il senatore RUSCONI (PD) ringrazia il Sottosegretario per la risposta alle sue osservazioni rese nella seduta di ieri. Rileva tuttavia criticamente che gli iscritti ai Centri non hanno necessariamente conoscenze pregresse, come ad esempio nel caso dei giovanissimi. In queste fattispecie, la riduzione dell'orario di insegnamento avrebbe dunque effetti particolarmente dannosi.

Eccepisce altresì la sostanziale elusione del quesito relativo ai quindicenni che abbiano intrapreso il percorso dell'apprendistato senza aver concluso il ciclo primario d'istruzione. Nell'ordinamento previgente, tali soggetti potevano infatti conseguire il diploma nei corsi serali, seguendo un canale ben diverso dalla formazione professionale. Adesso, debbono invece attendere un anno prima di potersi iscrivere ai Centri, allontanando così sempre più la prospettiva di recupero dell'obbligo.

Conclude negando che l'operazione rivesta unicamente i caratteri di una razionalizzazione, attesa la cospicua riduzione di Centri che determina.