Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub Versione PDF (1538 KB)

Versione HTML base



Legislatura 17¬ - Aula - Resoconto stenografico della seduta n. 840 del 15/06/2017


Discussione dei disegni di legge:

(2092) Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, e altre disposizioni in materia di cittadinanza(Approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dall'unificazione di un disegno di legge d'iniziativa popolare e dei disegni di legge d'iniziativa dei deputati Di Lello ed altri; Vendola ed altri; Bressa; Bressa; Pes ed altri; Zampa; Caparini ed altri; Bersani ed altri; Vaccaro; Marazziti ed altri; Fedi ed altri; La Marca ed altri; Caruso ed altri; Gozi; Bueno ed altri; Caruso ed altri; Porta ed altri; Polverini; Sorial ed altri; Merlo e Borghese; Centemero; Bianconi; Bianchi Dorina; Fitzgerald Nissoli ed altri; Fabbri ed altri)

(17) MARINO Ignazio ed altri. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, in materia di introduzione dello ius soli

(202) DE PETRIS ed altri. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza

(255) DI BIAGIO e MICHELONI. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza

(271) MANCONI e TRONTI. - Disposizioni in tema di acquisto della cittadinanza italiana

(330) CASSON ed altri. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, in materia di cittadinanza

(604) GIOVANARDI e COMPAGNA. - Disposizioni relative all'acquisto della cittadinanza italiana

(927) GIANNINI ed altri. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza

(967) BIANCONI ed altri. - Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza

(2394) CONSIGLIO. - Modifiche all'articolo 9 della legge 5 febbraio 1992, n. 91, e disposizioni concernenti l'introduzione di un esame di naturalizzazione per gli stranieri e gli apolidi che richiedono la cittadinanza (ore 13,16)

PRESIDENTE. L'ordine del giorno reca la discussione dei disegni di legge nn. 2092, già approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dall'unificazione di un disegno di legge d'iniziativa popolare e dei disegni di legge d'iniziativa dei deputati Di Lello ed altri; Vendola ed altri; Bressa; Bressa; Pes ed altri; Zampa; Caparini ed altri; Bersani ed altri; Vaccaro; Marazziti ed altri; Fedi ed altri; La Marca ed altri; Caruso ed altri; Gozi; Bueno ed altri; Caruso ed altri; Porta ed altri; Polverini; Sorial ed altri; Merlo e Borghese; Centemero; Bianconi; Bianchi Dorina; Fitzgerald Nissoli ed altri; Fabbri ed altri, 17, 202, 255, 271, 330, 604, 927, 967 e 2394.

Ha facoltà di intervenire il presidente della 1a Commissione permanente, senatore Torrisi, per riferire sui lavori della Commissione. (Il senatore Candiani fa cenno di voler intervenire. Commenti dal Gruppo PD). Un attimo, prima facciamo riferire il Presidente della 1a Commissione. (Proteste dal Gruppo LN-Aut). Ho già dato la parola al Presidente della 1a Commissione.

CANDIANI (LN-Aut). Chiedo di intervenire sul Regolamento.

PRESIDENTE. Presidente Torrisi, riferisca sui lavori della Commissione. (Il senatore Volpi rivolge un insulto all'indirizzo del Presidente).

Senatore Volpi, questo stigmatizza il suo stile da senatore. (Proteste dal Gruppo PD). Senatore Volpi, la prego di accomodarsi fuori. (Proteste dal Gruppo LN-Aut. Commenti del senatore Volpi). Senatore Volpi, è espulso. (Applausi dal Gruppo PD. Vivaci commenti dal Gruppo LN-Aut).

CORO DI VOCI DAL GRUPPO PD. Fuori! Fuori!

PRESIDENTE. Prego gli assistenti parlamentari e i senatori Questori di dar seguito alla mia decisione.

Senatore Calderoli, lei è un Vice Presidente. Il senatore Volpi non può usare queste parole in Aula; le dica fuori. Senatore Volpi, esca dall'Aula.

VOLPI (LN-Aut). Tutte le volte che c'è un Regolamento non applicato, lei è un venduto.

CORO DI VOCI DAL GRUPPO PD. Fuori!

PRESIDENTE. Prendiamo atto di ciò che ha detto.

Senatore Torrisi, svolga il suo intervento.

TORRISI (AP-CpE-NCD). Signor Presidente, il disegno di legge oggi all'esame dell'Assemblea reca modifiche alla legge n. 91 del 1992 e altre disposizioni in materia di cittadinanza. In particolare, è affrontata la questione dell'acquisto della cittadinanza da parte dei minori.

CANDIANI (LN-Aut). Vergogna!

TORRISI (AP-CpE-NCD). Le novità principali consistono nella previsione di una nuova fattispecie di acquisto della cittadinanza italiana per nascita, il cosiddetto ius soli, e nell'introduzione di una fattispecie di acquisto della cittadinanza in seguito a un percorso scolastico, il cosiddetto ius culturae.

Il disegno di legge è stato approvato in prima lettura dalla Camera dei deputati il 13 ottobre 2015 e, una volta trasmesso al Senato, è stato assegnato alla Commissione affari costituzionali che ne ha iniziato l'esame il 27 ottobre 2015 con la relazione introduttiva della relatrice Lo Moro. (Alcuni senatori del Gruppo LN-Aut occupano i banchi del Governo, dando spinte ai membri del Governo ivi seduti, ed espongono cartelli con la scritta in colore verde: «NO IUS SOLI» e "STOP INVASIONE". Intervengono i senatori Questori).

PRESIDENTE. Silenzio!

TORRISI (AP-CpE-NCD). Dopo la discussione e la reiezione delle questioni pregiudiziali proposte da alcuni Gruppi di opposizione, il 15 dicembre 2015 ha avuto inizio la discussione.

CALDEROLI (LN-Aut). Sospendere la seduta!

PRESIDENTE. Concluda.

CORO DI VOCI DAL GRUPPO PD. Fascisti! Fascisti!

TORRISI (AP-CpE-NCD). Sono intervenuti 24 senatori e le repliche della relatrice e del rappresentante del Governo... (Generali proteste).

PRESIDENTE. Silenzio, per favore. Senatore Calderoli, mi meraviglio di lei che è un Vice Presidente.

TORRISI (AP-CpE-NCD). Vista la situazione, chiedo l'autorizzazione a consegnare alla Presidenza la restante parte del mio intervento.

PRESIDENTE. Ne prendo atto e la autorizzo in tal senso.

Onorevoli colleghi, in relazione a quanto riferito dal senatore Torrisi, il disegno di legge n. 2092, non essendosi concluso l'esame in Commissione, sarà discusso nel testo trasmesso dalla Camera dei deputati senza relazione, ai sensi dell'articolo 44, comma 3, del Regolamento. (Applausi dal Gruppo PD).

Rinvio il seguito della discussione dei disegni di legge in titolo ad altra seduta.

Passiamo ora all'altro punto all'ordine del giorno.

CALDEROLI (LN-Aut). Non può!

ARRIGONI (LN-Aut). La pagherete!