Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub Versione PDF (1124 KB)

Versione HTML base



Legislatura 17¬ - Aula - Resoconto stenografico della seduta n. 746 del 24/01/2017


ORDINE DEL GIORNO

G1

SANGALLI (*)

Approvato

Il Senato,

        preso atto che:

            la drammatica crisi in Venezuela produce gravi conseguenze, oltre che nei confronti della nostra comunità residente, anche nei confronti delle imprese italiane che operano nel Paese, pesantemente danneggiate dai mancati pagamenti da parte del Governo e degli enti pubblici venezuelani;

            tale situazione minaccia in particolare la solidità e le capacità operative di molte imprese italiane, che vantano crediti difficilmente recuperabili e comunque pregiudicati dalla fortissima svalutazione della moneta locale;

        considerato che:

            il nostro ordinamento prevede forme di indennizzo a favore di cittadini e di società italiane danneggiati da provvedimenti limitativi o impeditivi della proprietà da parte di autorità straniere o da situazioni di forte instabilità politica;

            tali previsioni sono state più volte applicate a favore di società italiane operanti in diversi Paesi, tra cui Tunisia, Libia, Etiopia e Zaire (oggi Repubblica democratica del Congo),

        impegna il Governo a valutare la possibilità di utilizzare strumenti di carattere risarcitorio a favore dei cittadini e delle società italiane che vantino crediti nei confronti del Governo e degli enti pubblici venezuelani.

________________

(*) Aggiungono la firma in corso di seduta i senatori Di Biagio, Micheloni, Zin e Turano