Caricamento in corso...
 
 
Versione ePub Versione PDF (746 KB)

Versione HTML base



Legislatura 17¬ - Aula - Resoconto stenografico della seduta n. 135 del 06/11/2013


BLUNDO (M5S). Sì, la prima parte della riformulazione la trovo alquanto corretta e giusta. Sono anche d'accordo con la sostituzione della parola «necessarie» con «progressive» riferita alle misure per l'allineamento tra i trattamenti stipendiali. Invece, vorrei che la sostituzione all'ultimo capoverso della parola «disporre» con «proporre» non fosse una semplice proposta, ma sia finalizzata a realizzare quanto si dice nell'ordine del giorno. Se dunque il termine «proporre» corrispondesse all'intenzione di portare a termine, accetterei la riformulazione. Infine, concordo con la sostituzione della parola «divieto» con «limiti».

PRESIDENTE. Chiedo al senatore Questore Malan la sua interpretazione.

MALAN, senatore Questore. Ovviamente la nostra è una proposta che dovrebbe esprimere la maggioranza e quindi è chiaro che è finalizzata ad essere operativa.