XML(9KB) ePub

Proposta di modifica n. 4.142 al DDL n. 2111


4.142

MUCCHETTI

RESPINTO

Dopo il comma 14, sono inseriti i seguenti commi:

        «l4-bis. A decorrere dall'anno 2016 i proventi delle concessioni edilizie e delle sanzioni previste dal testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, sono destinati esclusivamente alla realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria, alle politiche di sostegno dell'edilizia residenziale sociale; al risanamento di complessi edilizi, a interventi di qualificazione dell'ambiente e del paesaggio, alla manutenzione del patrimoni comunale per la sola parte di spese per opere ed investimenti. E fatto comunque divieto agli enti locali di utilizzare i proventi derivanti dal rilascio dei titoli abilitativi e dalle sanzioni previsti dal testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, per spese correnti e per scopi diversi dalla loro finalità. Il comma 8 dell'articolo2 della legge 4 dicembre 2007, n. 244, e successive modificazioni, è abrogato;

        14-ter. Agli oneri derivanti dal comma precedente, pari a 1 miliardo di euro annui a decorrere dall'anno 2016, si provvede mediante corrispondente riduzione proporzionale di tutti gli stanziamenti in tabella C».