SENATO DELLA REPUBBLICA
-------------------- XVI LEGISLATURA -------------------


4ª Commissione permanente
(DIFESA)


85ª seduta: martedì 14 luglio 2009, ore 15,30
86ª seduta: mercoledì 15 luglio 2009, ore 8,30


ORDINE DEL GIORNO


PROCEDURE INFORMATIVE

Interrogazione. Svolta

IN SEDE CONSULTIVA

Esame congiunto dei disegni di legge:

1. Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2008.
(1645)

2. Disposizioni per l'assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l'anno finanziario 2009.
(1646)
(Parere alla 5ª Commissione)

- Relatore alla Commissione DE GREGORIO.
Esame congiunto e rinvio

IN SEDE REFERENTE

I. Seguito dell'esame del disegno di legge:

TORRI e MURA. - Delega al Governo per perfezionare il riallineamento delle carriere del personale appartenente ai ruoli marescialli dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica a quelle del personale del ruolo ispettori dell'Arma dei carabinieri. - Relatore alla Commissione DIVINA.
(Pareri della 1ª e della 5ª Commissione)
Seguito esame e rinvio (934)
- e della petizione n. 170 ad esso attinente.

II. Seguito dell'esame congiunto dei disegni di legge:

1. RAMPONI. - Ordinamento della rappresentanza militare.
(Pareri della 1ª, della 2ª, della 5ª, della 6ª, della 7ª, della 8ª, della 11ª, della 12ª Commissione e della Commissione parlamentare per le questioni regionali)
(161)

2. PINOTTI ed altri. - Norme di principio sulla rappresentanza militare.
(Pareri della 1ª, della 5ª, della 6ª, della 8ª e della 11ª Commissione)
(1157)

3. TORRI e DIVINA. - Delega al Governo per riformare le rappresentanze militari.
(Pareri della 1ª, della 5ª, della 6ª, della 8ª e della 11ª Commissione)
(1510)
- e della petizione n. 15 ad essi attinente.

- Relatore alla Commissione GALIOTO.

III. Seguito dell'esame congiunto dei disegni di legge:

1. RAMPONI. - Disposizioni per l'inquadramento di alcune categorie di personale precario nei ruoli civili del Ministero della difesa.
(Pareri della 1ª e della 5ª Commissione)
(1462)

2. RAMPONI. - Disposizioni per l'inquadramento dei lavoratori del Genio campale nei ruoli civili del Ministero della difesa.
(Pareri della 1ª, della 5ª e della 8ª Commissione)
(1470)

3. PEGORER ed altri. - Disposizioni per l'incremento della capacità funzionale dei gruppi del Genio campale delle Forze armate.
(Pareri della 1ª e della 5ª Commissione)
(1517)
- Relatore alla Commissione CARRARA.


INTERROGAZIONE ALL'ORDINE DEL GIORNO


SCANU , PASSONI , SBARBATI , SANNA , DEL VECCHIO. - Al Ministro della difesa. - Premesso che:
il 29 febbraio 2008 è stato definitivamente chiuso il complesso delle attività logistiche, Naval support activity, presso la base NATO di stanza a La Maddalena;
da quel momento si è posto il problema della ricollocazione dei 140 lavoratori già in servizio presso la base che per altro, ad oggi, risultano privi per il 2009 di qualsiasi fonte di reddito, ivi compresa la mobilità in deroga per la quale continuano a mancare gli strumenti attuativi nonostante la richiesta in tal senso avanzata dai sindacati;
la legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria per il 2008), articolo 2, commi 100 e 101, prevedeva l'estensione dei benefici della legge n. 98 del 1971 ai 140 ex dipendenti della base militare USA, consentendo a chi avesse maturato un anno di servizio al 31 dicembre 2006 di accedere, in soprannumero e sovra organico, all'interno della pubblica amministrazione, secondo uno speciale procedimento di accesso al pubblico impiego;
con l’art. 68, comma 6, lettera c), del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008 n. 133, si è provveduto in sede di riduzione degli organismi collegiali e di duplicazioni di strutture, alla soppressione della Commissione per l'inquadramento del personale già dipendente da organismi militari operanti nel territorio nazionale nell'ambito della Comunità atlantica di cui all'articolo 2, comma 2, della citata legge 9 marzo 1971, n. 98 e al passaggio di consegne al dipartimento della funzione pubblica perché provvedesse alla ricollocazione del personale citato;
la soppressione di tale organismo ha creato un vuoto nel procedimento mantenendo questi lavoratori in una condizione di estremo disagio;
in data 15 gennaio 2009 è stato emanato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri uno specifico decreto che trasferisce le competenze per l’assunzione dei 140 ex-dipendenti della base USA al Dipartimento della funzione pubblica e definisce le procedure per l’inquadramento e la ricognizione dei posti nonché i criteri e le procedure per l’assunzione del personale;
a giudizio degli interroganti gli atti finora compiuti dal Governo hanno di fatto rinviato nel tempo l’individuazione di una soluzione concreta e l’individuazione di un luogo e di una data certi per il reimpiego di questi lavoratori;
risulta agli interroganti che il Ministro della difesa avrebbe indicato la possibilità di collocare questi lavoratori nell’ambito delle attività di Mariscuola a la Maddalena o presso altro ente militare,
si chiede di sapere dal Ministro in indirizzo:
se tale ipotesi possa ritenersi concretamente attuabile in tempi brevi e certi;
se intenda adoperarsi per garantire a questi lavoratori la continuità del rapporto di lavoro presso la pubblica amministrazione nella collocazione organica e ordinativa cui hanno diritto, individuando adeguate opportunità nell'ambito delle attività che si svilupperanno a la Maddalena in relazione al G8.
(3-00592)