Comunicati

Presidente Casellati: l'Italia non può essere campione nell'emergenza e ultima nella ricostruzione

Quattro anni dal sisma che colpì il Centro Italia

24 Agosto 2020

"A quattro anni dal terremoto il Centro Italia è ancora in ginocchio. I ritardi e le lungaggini burocratiche negli aiuti alle popolazioni colpite sono inaccettabili. L'Italia non può essere campione nell'emergenza e ultima nella ricostruzione.
Oggi la pandemia ha aggravato ulteriormente le condizioni di migliaia di sfollati. La solidarietà e il ricordo non bastano, urgono risposte concrete e interventi celeri per chi dopo tutti questi anni sta ancora soffrendo".
Lo ha detto il Presidente del Senato Elisabetta Casellati ricordando il sisma che colpì Marche, Lazio, Umbria e Abruzzo provocando più di 300 morti e infliggendo ferite gravissime ai territori.

Fine pagina

Vai a: