Comunicati

Presidente Casellati ricorda giudice Ferlaino

A quarantacinque anni dall'omicidio

03 Luglio 2020

«Quarantacinque anni fa il giudice Francesco Ferlaino veniva assassinato in Calabria dalla criminalità organizzata. Tra i primi magistrati a venire uccisi dalla mafia, ci lascia il ricordo di un uomo impegnato, con sacrificio e dedizione, a difendere la legalità in una terra difficile. Il dolore per la sua scomparsa è amplificato da un'inchiesta che non ha mai individuato i colpevoli del suo assassinio».

Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati.

Fine pagina

Vai a: