«
»
Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 10 al 16 giugno 2019

    Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea, mercoledì 12 giugno, ha approvato definitivamente il ddl n. 920-B, sulla concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo, collegato alla manovra di finanza pubblica.
    • Nella stessa seduta, ha approvato l'A.S. n. 980, sulla circonvenzione di persone anziane. Il testo passa all'esame della Camera.
    • E' stato licenziato per la Camera anche il disegno di legge n. 1088, di ratifica dell'Accordo con il Governo della Repubblica del Kenya relativo al Centro spaziale Luigi Broglio (seduta del 12 giugno).
    • Martedì 11 giugno, il Ministro dell'economia e delle finanze, Giovanni Tria, ha reso in Aula un'informativa sull'eventuale avvio di una procedura per disavanzi eccessivi nei confronti dell'Italia nonché sugli esiti dell'ECOFIN del 17 maggio e sui temi dell'ECOFIN del 14 giugno.
    • L'Aula, mercoledì 12 giugno, ha approvato il Doc. XXIV, n. 5, recante risoluzione della Commissione Agricoltura sull'invasione della cimice marmorata asiatica (Halyomorpha halys) e l'ordine del giorno G1 (testo 2).
    • In apertura di seduta, martedì 11 giugno, il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricordato Enrico Berlinguer nel trentacinquesimo anniversario della sua scomparsa, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di raccoglimento.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 11 giugno, ha proseguito l'esame del disegno di legge costituzionale n. 1089, in materia di iniziativa legislativa popolare e di referendum, già approvato dalla Camera dei deputati, fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 15 di venerdì 21 giugno.
      Nella stessa seduta, ha poi proseguito l'esame del disegno di legge n. 1124, sull'abrogazione dell'articolo 99 della Costituzione sul CNEL, fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 18 di martedì 18 giugno.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul fenomeno della prostituzione, giovedì 13 giugno, sono intervenuti Giovanni Paolo Ramonda e Irene Ciambezi della Comunità Papa Giovanni XXIII, Oria Gargano della Cooperativa sociale Be Free, Lella Paladino di D.i.RE, Padre Antonio Porcellato della Società Missioni africane e Elisa Ercoli dell'Associazione Differenza Donna.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 11 giugno, in merito all'esame congiunto, in sede redigente, dei disegni di legge nn. 1200, approvato dalla Camera dei deputati, 174, 229, 335, 548 e 662, in materia di tutela vittime violenza di genere e introduzione nel codice penale dei reati di costrizione al matrimonio o all'unione civile, induzione al viaggio finalizzato al matrimonio e costrizione al matrimonio di persona minorenne, ha adottato il ddl n. 1200 come testo base e fissato il termine per la presentazione degli emendamenti alle 16,30 di martedì 18 giugno. Sull'argomento, martedì 11 giugno, ha svolto alcune audizioni in Ufficio di Presidenza.
      Con la relazione della sen. Riccardi, giovedì 13 giugno, ha avviato l'esame congiunto degli Atti Senato nn. 76, 81, 298, 360, 845, 1030 e 1078, sulla tutela degli animali, deliberando di svolgere un ciclo di audizioni.
    • La COMMISSIONE DIFESA, martedì 11 giugno, con la relazione del sen. Mininno, ha incardinato, in sede redigente, l'Atto Senato n. 1178, approvato dalla Camera dei deputati, sui percorsi formativi giovanili nelle Forze armate.
      Ha poi proseguito l'esame del ddl n. 1152, di delega al Governo per la semplificazione e la razionalizzazione della normativa dell'ordinamento militare.
      In relazione all'affare assegnato n. 257, sullo stato e sulle funzioni degli enti dell'area industriale della difesa, giovedì 13 giugno, ha incontrato il gen. c.a. Nicolò Falsaperna, Segretario generale della Difesa e Direttore nazionale degli armamenti, e, a seguire, in sede di Ufficio di Presidenza, il Direttore generale dell'Agenzia industrie difesa, Gian Carlo Anselmino.
      Sulle prospettive dell'export italiano di materiali per la difesa e la sicurezza (affare assegnato n. 56), martedì 11 giugno, ha svolto l'audizione informale dei vertici di Iveco Defence Vehicles.
    • La COMMISSIONE FINANZE, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul processo di semplificazione del sistema tributario e del rapporto tra contribuenti e fisco, martedì 11 giugno, ha audito i rappresentanti dell'Agenzia delle entrate; giovedì 13 giugno, è stata la volta dei rappresentanti della Guardia di Finanza.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 11 giugno, ha portato avanti l'esame del disegno di legge n. 992, approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, sull'educazione motoria nella scuola primaria.
      Nella stessa seduta, ha proseguito la discussione in sede redigente del ddl n. 763 e connessi, sull'abolizione chiamata diretta docenti, riaprendo il termine per la presentazione di emendamenti alle 14 di mercoledì 19 giugno.
      Ha poi portato avanti la discussione congiunta dei disegni di legge n. 647 e n. 1146, sull'accesso aperto all'informazione scientifica.
      Con la relazione del sen. Rufa, ha inoltre incardinato in sede redigente il disegno di legge n. 1264 e connessi sull'introduzione dell'insegnamento scolastico dell'educazione civica.
      Sempre martedì 11 giugno, ha proseguito la trattazione in sede deliberante del disegno di legge n. 1100, sull'adeguamento della normativa antincendio degli edifici scolastici.
      Nella stessa seduta, a conclusione dell'esame dell'Atto dell'Unione europea n. COM(2019) 83 definitivo, sullo spazio europeo della ricerca, ha approvato la risoluzione Doc. n. XVIII, n. 15.
      Ha svolto l'audizione del neuropsichiatra Manfred Spitzer, per l'indagine conoscitiva sull'impatto del digitale sugli studenti, con particolare riferimento ai processi di apprendimento (seduta di martedì 11).
      In Ufficio di Presidenza, in relazione all'esame del disegno di legge n. 641, sulla formazione del personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola dell'infanzia, martedì 11 giugno, ha sentito Enrico Mezzetti, esperto in diritto penale. Per l'affare assegnato n. 244, sugli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione, ha incontrato rappresentanti del liceo scientifico statale Augusto Righi, del liceo scientifico e del liceo musicale presso l'Istituto magistrale statale Giordano Bruno, del liceo musicale presso il liceo statale scientifico-musicale Farnesina.
    • La COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, mercoledì 12 giugno, ha concluso l'esame in sede redigente del disegno di legge n. 1251, in materia di affidamento dei servizi di trasporto nelle ferrovie turistiche, già approvato dalla Camera dei deputati, convenendo di richiedere il trasferimento alla sede deliberante, previo assenso del Gruppo Misto.
      Con la relazione del sen. Dessì, martedì 11 giugno, ha avviato la discussione, in sede redigente, del disegno di legge n. 1105, sulla trasparenza delle tariffe e dei prezzi applicati dagli operatori dei servizi di telefonia mobile.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE AGRICOLTURA, in merito alla discussione in sede redigente del ddl n. 988, già approvato dalla Camera dei deputati, per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico, martedì 11 giugno, ha ascoltato i rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole e degli organismi della cooperazione.
      Martedì 11 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti ANBI delle regioni Valle d'Aosta, Trentino Alto-Adige, Marche, Abruzzo, Puglia e Calabria, sulle problematiche concernenti i consorzi di bonifica e di irrigazione (affare assegnato n. 178).
    • Gli Uffici di Presidenza delle COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA E AMBIENTE, giovedì 13 giugno, hanno svolto le audizioni di rappresentanti di Confindustria, dell'Istituzione Nazionale Urbanistica e di Coldiretti, Confagricoltura e Copagri, in relazione all'esame dei disegni di legge sul consumo del suolo.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE INDUSTRIA, nell'ambito dell'esame dell'affare assegnato n. 161, sulle principali aree di crisi industriale complessa in Italia, giovedì 13 giugno, ha incontrato i rappresentanti dell'ISPRA. Successivamente, è stata la volta del Sindaco di Taranto e dei Sindaci dei Comuni dell'Area Vasta Tarantina (in videoconferenza).
    • La COMMISSIONE LAVORO, in merito all'esame del disegno di legge contenente deleghe al Governo per il miglioramento della Pubblica amministrazione (A.S. n. 1122), in Ufficio di Presidenza martedì 11 giugno, ha ascoltato il professor Michele Belletti e il professor Massimo Pallini; giovedì 13 giugno, è stata la volta dei rappresentanti di DIRPUBBLICA e di Formez PA.
    • La COMMISSIONE SANITÀ è stata impegnata per tutta la settimana con l'esame del ddl n. 1315, di conversione del decreto-legge n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria, già approvato dalla Camera dei deputati.
      Martedì 11 giugno, ha portato avanti la discussione dell'A.S. n. 1201, approvato dalla Camera dei deputati, sulla trasparenza.
      Con la relazione della sen. Castellone, ha poi iniziato la discussione in sede redigente del disegno di legge n. 888, sull'endometriosi, deliberando di svolgere un ciclo di audizioni.
      Nella stessa seduta, ha proseguito la discussione in sede redigente sia del ddl n. 299 e connessi sulla fibromialgia. sia dell'atto Senato n. 189 e connesso, sui disturbi del comportamento alimentare.
      Ha inoltre portato avanti la trattazione del ddl n. 716 e connesso, in sede redigente, sull'epilessia, congiungendolo al disegno di legge n. 1219.
      Infine, con la relazione del sen. Sileri, ha avviato la discussione congiunta degli Atti Senato n. 300 e n. 1040, sugli stomizzati, convenendo sullo svolgimento di un ciclo di audizioni informative.
      In Ufficio di Presidenza, sull'affare assegnato relativo all'uso del medicinale triptorelina (Atto n. 207), martedì 11 giugno, ha svolto l'audizione di Renzo Puccetti, docente di bioetica al Pontificio Ateneo Giovanni Paolo II di Roma e specialista in medicina interna, e, a seguire, di Emmanuele Angelo Francesco Jannini, ordinario di endocrinologia e medicina della sessualità presso l'Università di Tor Vergata di Roma.
    • La COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FEMMINICIDIO, nonché su ogni forma di violenza di genere, martedì 11 giugno, ha ascoltato Annamaria Maggio, Primo Dirigente della Divisione anticrimine della Polizia di Stato presso la Questura di Trento, e Filippo Vanni, Tenente colonnello presso l'Ufficio legislazione del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri; successivamente, ha incontrato Roberto Bichi, Presidente del Tribunale di Milano; giovedì 13 giugno, è stata la volta di Paola Spadari, Presidente dell'Ordine dei giornalisti del Lazio, e di Silvia Garambois, Presidente dell'Associazione GiULiA - Giornaliste.
    • In COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, giovedì 13 giugno, è intervenuta Nadia Murad, Premio Nobel per la pace 2018.
    • La COMMISSIONE QUESTIONI REGIONALI, in relazione all'indagine conoscitiva sul processo di attuazione del regionalismo differenziato ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, martedì 11 giugno, ha ascoltato i rappresentanti della società SOSE e la Ministra per il Sud, Barbara Lezzi.
    • La COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, per l'indagine conoscitiva sulla riforma della fiscalità immobiliare, mercoledì 12 giugno, ha svolto l'audizione del Presidente di CONFAPPI - Confederazione Piccola Proprietà Immobiliare, Silvio Rezzonico, del Presidente dell'UPPI - Unione Piccoli Proprietari Immobiliari, Gabriele Bruyere e del Presidente di FEDERPROPRIETA', Massimo Anderson.
    • In COMMISSIONE ENTI GESTORI, martedì 11 giugno, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle politiche di investimento e spesa dei fondi pensione e delle casse professionali, si è svolta l'audizione del Presidente della Cassa italiana di previdenza e assistenza dei geometri liberi professionisti (CIPAG), Diego Buono, e del Presidente del collegio sindacale della CIPAG, Elena Rendina.
    • La COMMISSIONE INFANZIA, per l'indagine conoscitiva su bullismo e cyberbullismo, giovedì 13 giugno, ha svolto l'audizione di Maurizio Mensi, docente presso l'Università LUISS, e di Luciana Delfini, docente presso l'Università di Tor Vergata, in qualità di esperti in materie giuridiche.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, su attuazione e prospettive del federalismo fiscale e sulle procedure in atto per la definizione delle intese ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, ha svolto alcune audizioni: mercoledì 12 giugno, ha incontrato Alessandro Petretto, professore emerito di economia pubblica presso l'Università degli Studi di Firenze, Alberto Lucarelli, professore di diritto costituzionale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", e Enzo Balboni, professore emerito di istituzioni di diritto pubblico presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; giovedì 13 giugno, è stata la volta di Antonio Saitta, professore di diritto costituzionale presso l'Università di Messina, di Gianfranco Viesti, professore di economia applicata presso l'Università di Bari, e di Barbara Randazzo, professoressa di diritto pubblico presso l'Università degli Studi di Milano.
    • Giovedì 13 giugno, la COMMISSIONE ANTIMAFIA ha incontrato il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Mauro Palma, con particolare riguardo a taluni profili applicativi dell'articolo 41-bis dell'ordinamento penitenziario.
    • In COMMISSIONE RIFIUTI, giovedì 13 giugno, è intervenuto il Presidente dell'unità di coordinamento presso la Presidenza del Consiglio per l'attuazione del piano d'azione per il contrasto dei roghi dei rifiuti, Fabrizio Curcio.

    Altre notizie

    • Nella Sala Koch di Palazzo Madama, martedì 11 giugno, ha avuto luogo il convegno La politica estera italiana e Gianni De Michelis, promosso dal sen. Casini. Dopo un indirizzo di saluto del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha preso la parola il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina