Senato della Repubblica

«
»
  • Legge elettorale

    Martedì 24 ottobre, alle 11, l'Assemblea incardina il ddl n. 2941 (testo base, già approvato dalla Camera dei deputati) e connessi, recante Modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali. Il testo è attualmente all'esame della Commissione Affari costituzionali. La discussione in Aula proseguirà, con sedute uniche, per tutta la settimana.

  • Consiglio europeo 19 e 20 ottobre

    Nella seduta pomeridiana di mercoledì 18 ottobre, al termine della discussione sulle comunicazioni rese dal Presidente del Consiglio dei Ministri Gentiloni in vista del Consiglio europeo del 19 e 20 ottobre, l'Aula ha approvato la proposta di risoluzione n. 3 dei sen. Zanda, Bianconi e Zeller. Sono state approvate, con riformulazioni, anche le proposte di risoluzione n. 1 della senatrice Guerra e altri e n. 4 del sen. Barani e altri.

  • Reati o irregolarità nel lavoro pubblico o privato

    L'Assemblea, nella seduta antimeridiana di mercoledì 18 ottobre, ha approvato con modifiche il ddl n. 2208, in materia di segnalazioni di reati o irregolarità nel lavoro pubblico o privato (cosiddetto Whistleblowing). Il provvedimento torna alla Camera dei deputati.

  • Ufficio Valutazione Impatto

    L'UVI realizza analisi d'impatto e di valutazione delle politiche pubbliche, con l'obiettivo di diffondere, sviluppare e potenziare la "cultura della valutazione" dentro il perimetro istituzionale. Tutte le informazioni sulla valutazione nel controllo parlamentare, studi e ricerche suddivisi per aree tematiche sono disponibili nel sito dell'Ufficio Valutazione Impatto del Senato della Repubblica.

  • La scuola nelle Aule di Senato e Camera

    Il Parlamento apre le porte alle studentesse e agli studenti, alle e agli insegnanti. Sostenere la scuola nella formazione di cittadine e cittadini attivi e partecipi, diffondere i valori della Costituzione e quelli dell'integrazione europea. Sono questi gli obiettivi e i temi che Camera, Senato e Miur propongono quest'anno, rinnovando i bandi - già disponibili online - per i progetti a sostegno dell'insegnamento di "Cittadinanza e Costituzione" nelle scuole.

  • Biblioteca Europa e Biblioteca Italia

    Con le due collane editoriali - Biblioteca Europa e Biblioteca Italia - il Senato rende accessibili a tutti documenti e ricerche fondamentali per la conoscenza della storia europea e italiana. I testi sono scaricabili gratuitamente attraverso il sito istituzionale e tramite le piattaforme digitali più diffuse. La versione cartacea tradizionale è disponibile presso la libreria Senato al costo di stampa.