«
»
Senato & Cultura

Omaggio a Napoli

Il settimo appuntamento di Senato&Cultura è stato un omaggio a Napoli, alla sua creatività, alla sua unicità: la musica, il canto, la recitazione, l'arte. E anche, come ha spiegato il Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati presentando l'evento in Aula il 14 settembre 2019, "impegno sociale e solidarietà, due aspetti fondamentali per una narrazione efficace e realistica" della Napoli di oggi.

Tra l'Inno nazionale eseguito dal coro delle voci bianche del Teatro San Carlo di Napoli e la performance canora dell'attrice e cantante Serena Autieri, Senato&Cultura ha così dato spazio agli interventi di don Antonio Loffredo, parroco del quartiere Sanità, e di Rosario Esposito La Rossa, fondatore de La Scugnizzeria: due realtà che, a Napoli, attraverso la cultura offrono ai giovani un'occasione di riscatto.

Il viaggio tra le arti e le migliori espressioni della "napoletanità" ha raccontato al pubblico anche l'esperienza di due artisti della tradizione partenopea come lo scultore Lello Esposito e il maestro dei presepi Marco Ferrigno. A chiudere la mattinata un protagonista d'eccezione, Massimo Ranieri, il quale ha proposto alcuni capolavori assoluti del repertorio musicale napoletano.

La galleria fotografica nel sito del Presidente del Senato »



Le immagini

    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli
    • Omaggio a Napoli

FINE PAGINA

vai a inizio pagina