«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

15 Settembre 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Dibattito sullo Stato dell'Unione
    - Aiuti all'Italia per la ricostruzione delle zone terremotate
    - Migliorare l'accesso a prodotti e servizi per i disabili
    - Sicurezza dell'approvvigionamento energetico
    - Lotta alla disoccupazione giovanile
    - Erasmus+: garantire finanziamento a lungo termine
    - Finanziamenti per la diffusione del Wi-Fi negli spazi pubblici
    - Accesso agevolato al capitale per aziende innovative e a finalità sociali
    - Cambiamento climatico: nuove regole su gestione foreste e assorbimento di CO2
    - Avvio dei lavori per la Commissione speciale Antiterrorismo

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Via libera in seconda lettura al progetto di legge di ritiro dall'UE
    - Question time con il Primo Ministro May
    - Il Ministro Alan Duncan sull'uragano Irma
    - Risarcimento alle vittime britanniche degli attacchi IRA: risposta dell'Esecutivo "inaccettabile"
    - Consultazione pubblica sulla legge finanziaria
    - Intimidazioni durante la campagna elettorale: "General debate" in Aula

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Impatto dei social media sui sondaggi di opinione
    - Web forum sulla cittadinanza attiva
    - Regolamentazione e vigilanza finanziaria dopo la Brexit
    - Brexit e finanziamento dei Territori d'Oltremare: lettera al Sottosegretario Davis
    - Credito e consulenza finanziaria: concluso il "Committee stage"

    FRANCE - SÉNAT

    - Ripresa dei lavori parlamentari il 2 ottobre
    - Il 24 settembre saranno eletti 170 senatori: 53 donne e 117 uomini

    - Giornate europee del patrimonio: Senato aperto al pubblico il 16 e il 17 settembre

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Sicurezza interna e lotta contro il terrorismo: in Assemblea il 25 settembre
    - Giornate europee del patrimonio: porte aperte all'Assemblée Nationale il 16 e il 17 settembre

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Elezioni federali 2017:
    • Conferenza stampa di Dieter Sarreither, direttore dell'Ufficio elettorale federale
    • 4828 candidati al Bundestag
    • 61,5 milioni di elettori
    • Primo e secondo voto
    - Conferenza Presidenti dei parlamenti del G7

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Aperta al pubblico la mostra per il 40° anniversario delle elezioni costituenti del 1977
    - Approvata una mozione che impegna il Governo ad adottare una Legge Organica per il contrasto della violenza sui minori
    - Approvata una mozione che impegna il Governo ad assicurare l'equilibrio finanziario del sistema pensionistico pubblico
    - Approvato l'avvio dell'esame del ddl Organica di riforma del Codice penale per l'inasprimento delle pene per i reati stradali

    SPAGNA - SENADO

    - Il Senato approva una dichiarazione istituzionale di solidarietà verso i territori colpiti dall'uragano Irma
    - Approvate una serie di mozioni

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Shaping our future: relive the highlights of the SOTEU debate
    Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, durante il dibattito sullo Stato dell'Unione ha presentato la sua visione per il futuro dell'Europa. Nel suo intervento ha annunciato iniziative e novità nel campo della sicurezza, della difesa, delle migrazioni e del commercio internazionale.
    [Link al video con i punti salienti del discorso e del dibattito]
    [Link allo speciale con il video integrale www.soteu.eu]

    Earthquakes in Italy: biggest ever EU Solidarity Fund payment
    Mercoledì 13 settembre il Parlamento europeo ha approvato lo stanziamento di 1,2 miliardi di euro di aiuti all'Italia. Le risorse stanziate dal Fondo di solidarietà dell'Unione europea serviranno alla ricostruzione delle zone del centro Italia colpite dai terremoti avvenuti tra il 24 agosto 2016 e il 18 gennaio 2017.
    [Link all'articolo]

    Disabled persons to have better access to products and services in the EU
    Il Parlamento Ue ha approvato l'AEA, l'Atto Europeo sull'accessibilità. Il testo, che verrà discusso con il Consiglio una volta che gli Stati membri abbiano espresso la propria posizione, vuole costituire la base per un miglioramento delle condizioni di vita dei circa 80 milioni di persone diversamente abili che attualmente vivono nella Ue. Toccherà all'AEA nella sua versione definitiva, delineare ciò che deve essere reso accessibile, senza però imporre soluzioni tecniche dettagliate.
    [Link all'articolo]

    Europe's increasing need for gas supply security
    Martedì 12 settembre è stato approvato il nuovo regolamento del mercato del Gas che introduce il principio di solidarietà in caso di interruzioni degli approvvigionamenti. Grazie all'accordo, gli Stati Ue che si ritrovino a subire una riduzione forzata della fornitura, anche a causa delle controversie tra Paesi non Ue nei quali transita il Gas, potranno contare sul sostegno dei Paesi vicini. Il Consiglio Ue dovrà varare il regolamento in via definitiva.
    [Link all'infografica]

    Extra €500 million to fight youth unemployment
    Il Parlamento Ue ha approvato una risoluzione per aggiungere 500 milioni di euro al bilancio dell'UE 2017 per finanziare l'Iniziativa per l'occupazione giovanile. Nella risoluzione sul progetto di bilancio rettificativo n. 3/2017, si esortano Commissione e Stati membri a garantire che l'intero importo supplementare sia pienamente utilizzato entro la fine del 2017.
    [Link all'articolo]

    Secure long-term Erasmus+ funding
    Giovedì 14 settembre gli eurodeputati hanno approvato una risoluzione in cui sottolineano la necessità di ampliare in modo significativo il programma Erasmus+. Il rischio, secondo gli Eurodeputati, è che molti progetti di alta qualità possano essere cancellati a causa della mancanza di risorse. Per questo si sono opposti anche a qualsiasi tentativo di utilizzare i fondi di Erasmus+ per altre nuove iniziative.
    [Link all'articolo]

    EU funds for fast and free internet connection all over Europe
    Martedì 12 settembre gli eurodeputati hanno votato in favore di WIFI4EU, un'iniziativa per promuovere la connessione Wi-Fi negli spazi pubblici in Europa. L'obiettivo è quello di offrire a più di 6000 comunità locali nell'UE un servizio di Wi-Fi ad alta velocità entro il 2020. Per farlo, sono stati stanziati 120 milioni di euro che verranno assegnati alle comunità locali in base all'ordine in cui arriveranno le domande ma anche rispettando un equilibrio geografico.
    [Link all'articolo]

    Easier access to capital for innovative and socially beneficial companies
    Giovedì 14 settembre il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva nuove norme sui fondi europei per il venture capital (EuVECA) e i fondi europei per l'imprenditoria sociale (EuSEF). Il regolamento mira anche ad ampliare la gamma di imprese in grado di trovare investitori sui mercati dei capitali europei e a incoraggiare investimenti che i mercati potrebbero considerare rischiosi o che mirano a fornire prestazioni sociali.
    [Link all'articolo]

    Climate change: MEPs back plans to help forests remove CO2
    Mercoledì 13 settembre il Parlamento Ue ha approvato nuove regole per ridurre le emissioni di gas a effetto serra e aumentare la capacità di assorbimento delle foreste.
    [Link all'articolo]

    Parliament approves composition of Special Committee on Terrorism
    Gli eurodeputati hanno approvato, martedì 12 settembre, la composizione della nuova Commissione speciale Antiterrorismo. La sua prima riunione, in cui sono stati eletti il presidente, i vicepresidenti e i relatori, è avvenuta giovedì 14 settembre.
    [Link all'articolo]
    [Link all'articolo sulla prima seduta della Commissione]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    European Union (Withdrawal) Bill: Commons Second Reading
    Via libera in seconda lettura al progetto di legge di ritiro dall'Unione europea. Il provvedimento è stato approvato dalla House of Commons nella seduta di lunedì 11 settembre, con 326 voti favorevoli e 290 contrari. Il testo abroga lo European Communities Act del 1972 (ECA) con cui il Regno Unito aveva aderito all'UE, pone fine alla supremazia della legislazione UE nell'ordinamento britannico, trasferendo le disposizioni comunitarie nella legislazione domestica, e consente al diritto interno di tenere in conto dell'accordo di ritiro ai sensi dell'articolo 50 del trattato sull'Unione europea.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto stenografico]

    Prime Minister's Questions: 13 September 2017
    Mercoledì 13 settembre si è svolto il question time con il Primo Ministro Theresa May su una serie di argomenti, tra cui il progetto di legge sul ritiro dall'Unione europea, l'attacco terroristico di Manchester, la difesa nazionale, il tetto alle retribuzioni nel settore pubblico. Alcune domande sono state formulate dal leader dell'opposizione, Jeremy Corbyn, e dal capo del Partito nazionale scozzese, Ian Blackford.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto stenografico]

    Statement on Hurricane Irma: 12 September 2017
    "Molte persone - militari e civili - hanno mostrato grande professionalità e coraggio nella loro risposta al disastro. Spero di parlare a nome di tutto il Parlamento nell'indirizzare i miei ringraziamenti più sentiti". Lo ha detto Alan Duncan, Ministro degli Esteri e del Commonwealth, intervenendo in Aula sull'uragano Irma, in particolare sull'impegno dell'Esecutivo e sul sostegno ai territori britannici d'Oltremare. "Questo sforzo iniziale - ha poi ricordato - sarà presto rafforzato dall'intervento della nave ammiraglia della Royal Navy, HMS Ocean", che si va ad aggiungere alle riunioni quotidiane del Cobra e agli sforzi del Centro di crisi istituito presso il Foreign Office.
    [Link al resoconto stenografico]
    [Link al video della seduta]

    Committee finds Government response unacceptable
    "La risposta dell'Esecutivo è inaccettabile". Lo afferma la Commissione sull'Irlanda del Nord pubblicando la risposta del Governo alla relazione sul supporto alle vittime britanniche degli attacchi dell'IRA in cui sono state usati Semtex e armi fornite da Gheddafi. In particolare per la Commissione la risposta non solo non tiene in considerazione le raccomandazioni formulate, ma delude le vittime, che si vedranno nuovamente negata una necessaria tutela risarcitoria.
    [Link alla notizia]
    [Link alla risposta dell'Esecutivo]

    Have your say on the Finance Bill
    La legge finanziaria è ancora all'esame della House of Commons. Sul testo, ora in seconda lettura, è stata aperta una consultazione pubblica: esperti o soggetti interessati possono presentare le proprie osservazioni per iscritto alla Commissione sui Public Bills, che terminerà l'esame delle disposizioni entro giovedì 26 ottobre.
    [Link al video della seduta]

    MPs to debate abuse and intimidation during the General Election campaign
    Giovedì 14 settembre si è svolto un general debate sugli abusi e le intimidazioni durante la scorsa campagna elettorale.
    [Link alla notizia]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Social media's influence on political polling investigated by committee
    La Commissione sui sondaggi politici e i media digitali della House of Lords ha ascoltato rappresentanti di Demos ed esperti accademici sull'impatto dei social media sui sondaggi di opinione e su come i media rendano pubblici i risultati dei sondaggi realizzati.
    [Link al video della seduta]

    British values and democratic engagement investigated by Committee
    Quali sono i valori fondamentali condivisi all'interno della società britannica? È una delle domande formulate dalla Commissione per la Cittadinanza allo scopo di definire e di valutare lo stato dell'arte dell'impegno democratico e quanto questo possa essere migliorato attraverso la riforma della legge elettorale. Nella raccolta di prove e testimonianze sono stati coinvolti lavoratori ed ex lavoratori di organizzazioni che incoraggiano la coesione e l'impegno civico, ma anche, attraverso un forum web, comuni cittadini, invitati ad esprimere le proprie opinioni e sensazioni sulla partecipazione alla vita pubblica e al benessere sociale.
    [Link alla notizia]
    [Link al modulo web per iscriversi al forum]

    Academics give evidence on financial regulation and supervision
    La Sottocommissione Affari finanziari UE ha avviato l'indagine su regolamentazione e vigilanza finanziaria dopo la Brexit. Il 13 settembre sono state raccolte le testimonianze di esperti dell'Università di Cambridge e della London School of Economics. Tra i temi da affrontare il mantenimento dell'accesso ai mercati dopo il ritiro dall'UE e del ruolo del Regno Unito all'interno delle Autorità di vigilanza europea (ESAs).
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Brexit: Overseas Territories concerns must be taken in to account
    L'Esecutivo dovrà affrontare il problema del finanziamento dei Territori d'Oltremare del Regno Unito che dopo la Brexit non avranno più accesso al Fondo europeo di sviluppo (FES). La Commissione Politiche Ue ha indirizzato una lettera al Sottosegretario alla Brexit David Davis per capire se il Governo intenda partecipare ancora al bilancio dell'Ue al fine di continuare ad accedere ai contributi del fondo, soprattutto alla luce delle esigenze di ricostruzione dopo l'uragano Irma.
    [Link alla notizia]
    [Link alla lettera]

    Lords examines Financial Guidance and Claims Bill
    Il disegno di legge in materia di credito e consulenza finanziaria ha concluso il suo iter in Commissione. Il 'report stage' del testo è previsto per il 24 ottobre.
    [Link alla notizia]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Ordre du jour - Session ordinaire 2017-2018
    Il Senato torna a riunirsi lunedì 2 ottobre alle 15. All'ordine del giorno l'elezione, a scrutinio segreto, del nuovo Presidente del Senato. La Conferenza dei Capigruppo è convocata per giovedì 5 ottobre alle 17.
    [Maggiori informazioni]

    Sénatoriales 2017
    Una sezione del sito è dedicata alle elezioni 2017 dei senatori, che si svolgono domenica 24 settembre. Saranno eletti 170 senatori, 53 donne e 117 uomini. Dal 2 ottobre 2017, per i senatori il mandato parlamentare sarà incompatibile con qualsiasi altra funzione svolta a livello territoriale.
    [Maggiori informazioni]

    Journées européennes du Patrimoine 2017
    Sabato 16 e domenica 17 settembre, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio 2017, il Senato e il Palazzo di Lussemburgo sono aperti al pubblico per visite guidate gratuite.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE


    Sécurité intérieure et lutte contre le terrorisme
    Con decreto del Presidente della Repubblica Emmanuel Macron del 7 settembre 2017, è stato convocato il Parlamento in sessione straordinaria a partire da lunedì 25 settembre. Questa sessione straordinaria è dedicata all'esame, da parte dell'Assemblée Nationale, del provvedimento recante disposizioni in materia di sicurezza interna e lotta contro il terrorismo. Il testo è stato approvato in Commissione per le Leggi nella seduta di mercoledì 13 settembre. Il 12 settembre, inoltre, in Commissione si è svolta l'audizione del Ministro dell'Interno, Gérard Collomb.
    [Video dell'audizione]
    [Maggiori informazioni]

    Journées européennes du patrimoine à l'Assemblée
    Sabato 16 e domenica 17 settembre, dalla 9.30 alle 17.30 l'Assemblée Nationale apre le sue porte ai cittadini, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio 2017. Sarà possibile visitare Palais-Bourbon e l'Hôtel de Lassay, l'Aula, i saloni che la circondano e la Biblioteca. Il tema dell'edizione del 2017 è "La nature à l'Assemblée nationale".
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Am 24. September wird der 19. Deutsche Bundestag gewählt
    Il 24 settembre viene eletto il diciannovesimo Bundestag tedesco
    Gli elettori tedeschi saranno chiamati alle urne domenica 24 settembre 2017 per rinnovare il Parlamento. Il giorno delle elezioni alle 15.30, il direttore dell'Ufficio elettorale federale, Dieter Sarreither, comunicherà i dati provvisori di affluenza alle urne fino alle ore 14.00 e i primi risultati delle elezioni durante la notte. Dieter Sarreither è dal 2015 presidente dell'Ufficio federale di statistica a Wiesbaden e in questa veste, allo stesso tempo, direttore dell'Ufficio elettorale. Il suo compito è organizzare le elezioni in Germania a livello federale ed europeo. Egli controlla anche i requisiti formali per i partiti che si presentano alle elezioni e la presentazione delle candidature.
    [Link all'articolo]

    4.828 Personen bewerben sich um einen Sitz im Bundestag
    4.828 persone si candidano al Bundestag
    Alle elezioni del Bundestag del 24 settembre 2017 parteciperanno 4.828 candidati, di cui 1.400 donne, pari al 29% del totale. Lo ha annunciato il direttore dell'Ufficio elettorale, Dieter Sarreither, martedì 22 agosto in una conferenza stampa a Berlino. Ciò significa che la percentuale di donne è aumentata in modo significativo dopo le elezioni del 2013 (25,8%) ed è solo di poco inferiore al massimo del 29,5% nelle elezioni del Bundestag del 1994. 520 dei 630 deputati attuali si candidano per un nuovo mandato, 110 invece hanno rinunciato alla loro candidatura.
    [Link all'articolo]

    Rund 61,5 Millionen Wahlberechtigte
    Circa 61,5 milioni di elettori
    Il Bundestag costituisce la rappresentanza popolare della Repubblica federale di Germania e, in quanto struttura legislativa, è il suo organo più importante. È composto da membri del popolo tedesco, eletti a suffragio universale per un mandato quadriennale, a scrutinio diretto, libero e segreto.
    In linea di principio, tutti i tedeschi che hanno compiuto 18 anni il giorno delle elezioni possono votare alle elezioni del Bundestag. Secondo una stima dell'Ufficio federale di statistica, circa 61,5 milioni di tedeschi hanno diritto al voto in Germania, e tra questi 31,7 milioni sono donne e 29,8 milioni uomini. Il numero di elettori dovrebbe quindi essere leggermente inferiore a quello delle ultime elezioni federali del 2013, quando 61,9 milioni di persone avevano diritto al voto. La maggior parte degli elettori vive in Renania settentrionale-Westfalia (13,1 milioni), seguita dalla Baviera (9,5 milioni) e dal Baden-Württemberg (7,8 milioni). Come quattro anni fa, ci saranno circa tre milioni di nuovi elettori.
    [Link all'articolo]

    Erst- und Zweitstimme
    Primo e secondo voto
    Primo voto: una croce per i candidati del collegio elettorale
    Secondo voto: una croce per i rapporti di maggioranza nel Bundestag
    (Presentazione del sistema elettorale e delle modalità di votazione con fac-simile delle schede elettorali e video)
    La Repubblica federale di Germania è divisa in 299 circoscrizioni elettorali, una ogni 250mila abitanti. Ciò significa che 299 deputati sono eletti a scrutinio diretto attraverso la prima votazione. Ricevono un cosiddetto mandato diretto (Direktmandat). Tuttavia il secondo voto è decisivo per l'equilibrio di potere dei partiti in Parlamento.
    Nelle elezioni del Bundestag gli elettori e le elettrici dispongono di due voti, il primo (Erststimme) e il secondo (Zweitstimme). Il primo voto serve per l'elezione diretta. Vince il seggio chi ha ottenuto più preferenze. Con il secondo voto l'elettore sceglie un partito politico, i cui candidati sono fissati su una lista per ciascun Land. Tutti i 598 seggi del Bundestag sono suddivisi tra i partiti in base alla percentuale su scala nazionale dei secondi voti. Il primo voto non determina dunque la distribuzione dei seggi tra i partiti: il numero di deputati di un partito eletti direttamente viene infatti scalato dal numero dei seggi previsto tramite il voto di lista. Solo i seggi rimanenti sono attribuiti ai candidati iscritti nelle liste nazionali del partito.
    [Link all'articolo]

    G-7 Parlamentspräsidenten beraten über direkte Bürgerbeteiligung
    I Presidenti dei Parlamenti del G7 discutono sul tema della partecipazione dei cittadini
    In occasione della Conferenza Presidenti dei parlamenti del G7 tenutasi l'8 settembre a Roma, il Presidente del Bundestag Norbert Lammert, ha messo in guardia contro le grandi aspettative della possibilità di una partecipazione diretta dei cittadini ai processi decisionali democratici a livello nazionale ed europeo. Vi è un desiderio diffuso di una maggiore partecipazione dei cittadini in generale. Tuttavia, ciò è in genere solo parzialmente compensato da una scarsa disponibilità ad assumere un impegno concreto di partecipazione. Solo poche centinaia di persone nella Repubblica federale hanno mostrato interesse alle proposte del Bundestag.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Exposición "Habla pueblo habla", Julio - Diciembre de 2017
    Dal 4 settembre scorso è possibile visitare la mostra "Habla, pueblo, habla", con la quale il Congresso dei deputati celebra il 40° anniversario delle elezioni costituenti del 15 giugno 1977. La mostra, inaugurata dai Reali di Spagna il 28 giugno u.s., offre una rassegna cronologica delle principali tappe costituenti, dall'approvazione della Legge per la Riforma Politica all'apertura delle Cortes che elaborarono e approvarono la Costituzione del 1978, passando per le prime elezioni democratiche svoltesi dopo il lungo regime franchista. La mostra sarà visitabile sino a fine anno.
    [Sezione del web del Congresso dedicata alla mostra]
    [Comunicato stampa]

    El Congreso insta impulsar en menos de un año una ley orgánica para erradicar la violencia contra la infancia
    Lo scorso 12 settembre, il Congresso dei deputati ha approvato una mozione, presentata dai Gruppi Popolare, Socialista, Confederale Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, Ciudadanos, Esquerra Republicana e Misto, con cui impegna il Governo ad avviare entro 12 mesi i lavori per l'approvazione di una Legge Organica per eradicare la violenza contro l'infanzia e tutelare il diritto dei bambini all'integrità fisica e morale. Secondo i dati del Ministero dell'Interno, nel 2015 i minori vittime di maltrattamenti in ambito familiare sono stati 3.766; 49 i bambini vittime di tentati omicidi; 19 le vittime effettive; 3.919 i minori vittime di reati contro la libertà e l'integrità sessuale.
    [Comunicato stampa]

    El Congreso insta al Gobierno a asegurar el equilibrio financiero del sistema público de pensiones
    Sempre il 12 settembre, su proposta del Gruppo Socialista, il Congresso ha approvato una mozione che impegna il Governo ad assicurare l'equilibrio finanziario del sistema pensionistico pubblico, garantendo il potere d'acquisto delle pensioni.
    [Comunicato stampa]

    El Pleno da el primer paso para endurecer el Código Penal en caso de imprudencia grave en la conducción de vehículos a motor
    Il 12 settembre, il Congresso ha dato anche via libera all'avvio dell'esame parlamentare del disegno di Legge Organica di riforma del Codice penale, presentato dal Gruppo Popolare, che inasprisce le pene per le imprudenze gravi nella guida di veicoli a motore, introducendo altresì il reato di abbandono del luogo del sinistro.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Declaración institucional en solidaridad con México, Cuba, EEUU y las islas del Caribe
    Il 13 settembre, il Senato ha approvato una dichiarazione istituzionale per esprimere solidarietà nei confronti delle popolazioni dei territori duramente colpiti dall'uragano Irma, che ha causato numerosi lutti e gravissime devastazioni. Con l'occasione, la Camera Alta ha sollecitato il Governo a far pervenire il necessario aiuto umanitario e ha posto l'attenzione sulla necessità di prendere coscienza delle conseguenze di fenomeni meteorologici estremi, che si manifestano con sempre maggiore virulenza e frequenza.
    [Comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por el Pleno del Senado del 12 y 13 de septiembre
    Il 12 e 13 settembre, il Senato ha adottato una serie di mozioni. Tra le più rilevanti, si segnalano:

    • una mozione che impegna il Governo a promuovere un dibattito sulle necessità di finanziamento del Sistema Nazionale di Salute nel plenum del Consiglio Interterritoriale;
    • una mozione che impegna il Governo all'adozione di misure per promuovere e tutelare il turismo;
    • una mozione che impegna il Governo ad avviare le modifiche legislative necessarie a far sì che le famiglie monoparentali con due figli a carico vengano considerate quale 'famiglia numerosa'.

    Il Senato ha, inoltre, approvato all'unanimità la relazione del Comitato di studio per l'elaborazione di strategie contro la violenza di genere, costituita in seno alla Commissione Parità.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina