«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

25 Luglio 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Calendario dei lavori
    - Diritti umani nelle Filippine
    - European Citizen's Prize 2017
    - L'importanza del multilinguismo in Europa

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - "General debate" prima della pausa estiva; i lavori riprendono il 5 settembre
    - Dibattito su Brexit e sanzioni
    - Immigrazione e corridoi umanitari per minori non accompagnati: domanda urgente in Aula
    - Proposta di fusione Fox-Sky: la dichiarazione del Sottosegretario Bradley
    - Domanda urgente sull'assistenza gratuita all'infanzia
    - Politiche antidroga: "general debate" in Assemblea
    - "Ci opponiamo fermamente alla pena di morte": domanda urgente sulle esecuzioni in Arabia Saudita
    - Intimidazioni nella scorsa campagna elettorale: modifiche a ordine del giorno, annullato il dibattito generale
    - Programmazione dei lavori parlamentari e "opposition days": sollevate criticità procedurali in Aula

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Colloqui a Bruxelles con Barnier e Verhofstadt: pubblicate le trascrizioni
    - Credito e consulenza finanziaria: "Committee stage" del testo
    - Attendibilità dei sondaggi politici: raccolta di prove
    - La Relazione del Comitato di collegamento per il biennio 2016-17
    - Ritiro dall'Euratom: breve dibattito in Aula sugli scenari futuri
    - Impatto della legislazione sulle comunità rurali e sostenibilità del Rural Communities Act 2006
    - "Call for evidence" in materia di intelligenza artificiale
    - Brexit e devolution: una sfida per il futuro del Regno Unito
    - Esigenze delle comunità rurali: ascoltati i rappresentanti di Defra e Natural England
    - Quali misure concrete per la protezione dei dati dopo la Brexit? Il monito all'Esecutivo da parte della Sottocommissione Affari interni UE

    FRANCE - SÉNAT

    - Sospensione dei lavori parlamentari e prossima Conferenza dei Capigruppo
    - Dialogo sociale nel mercato del lavoro: esame in plenaria

    - Conti pubblici 2016 e finanze pubbliche: dibattito in Aula e approvazione del testo
    - Via libera al decreto istitutivo di "Paris La Défense"
    - Approvata Ratifica Convenzione fiscale tra Francia e Portogallo

    - Audizione del Ministro dei Trasporti Borne

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Bilancio 2016: sì dell'Assemblea
    - Finanze pubbliche per il 2018: dibattito in Assemblea
    - Audizioni dei Ministri in Commissione

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Audito dalla Commissione Affari Interni il Ministro dell'Interno
    - Audito dalla Commissione Sicurezza Viaria e Mobilità Sostenibile il Direttore Generale del Traffico
    - La Presidente del Congresso si reca in visita alla mostra internazionale di Astana, organizzata con l'obiettivo di promuovere la transazione verso un modello energetico sostenibile, efficiente e diversificato

    SPAGNA - SENADO

    - Il Primo Vicepresidente inaugura con una conferenza sul Senato i corsi estivi dell'Università di Valenza sulle "Nuove sfide costituzionali. Problemi attuali e soluzioni giuridiche"

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Prossima seduta plenaria prevista per l'11 settembre 2017 a Strasburgo
    [Link al calendario delle sedute dall'11 al 14 settembre]
    [Link al calendario 2017]

    Philippines: concerns about recent deterioration of Human rights situation
    Dal 18 al 20 luglio una delegazione della Sottocommissione Diritti dell'uomo si è recata in visita nelle Filippine. La visita è avvenuta nel quadro del recente deterioramento della situazione dei diritti umani nel Paese ed è servita, come ha spiegato il Capo delegazione, Soraya Post (S&D) a "raccogliere informazioni, scambiare opinioni e comprendere meglio la situazione". La delegazione ha incontrato la senatrice De Lima, oppositrice del presidente Rodrigo Duterte che attualmente è in stato d'arresto. In questa occasione gli eurodeputati hanno ribadito il principio della presunzione di innocenza e hanno invitato le autorità delle Filippine a garantire un processo equo alla senatrice e lasciarla compiere compiti di senatore.
    [Link all'articolo]

    Border Communities Against Brexit is one of the winners of the European Citizen's Prize 2017
    Il Border Communities Against Brexit è tra i vincitori dell'European Citizen's Prize 2017. Dal 2008 questo prestigioso riconoscimento ha premiato progetti e iniziative che facilitano la cooperazione transfrontaliera o promuovono il rispetto reciproco e i valori dell'UE. I vincitori hanno ricevuto una medaglia d'onore in occasione di una cerimonia di premiazione avvenuta al Garage Theatre di Monaghan Town in Irlanda e saranno invitati ad un evento congiunto con tutti i 50 vincitori a Bruxelles il prossimo 11 ottobre.
    [Link all'articolo]

    Infographic: the importance of multilingualism in Europe
    Più della metà degli europei, il 54%, sono capaci di conversare in una lingua straniera, secondo il sondaggio Eurobarometro sulle lingue del 2012. Il 25% parla due lingue straniere. Il Parlamento europeo si impegna nella promozione dello studio delle lingue ma crede anche che sia molto importante che i cittadini possano seguire i lavori nella propria madrelingua. Per questo tutte le 24 lingue ufficiali dell'Unione europea vengono utilizzate al Parlamento: dall'italiano al greco, dall'irlandese al francese. Gli eurodeputati possono intervenire nella propria lingua durante la plenaria e i loro interventi sono tradotti da interpreti. Le riunioni possono essere seguite online e gli spettatori possono scegliere la lingua che preferiscono.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    MPs debate matters to be raised before the forthcoming adjournment
    Giovedì 20 luglio si è svolto in Aula un 'general debate' per le questioni da affrontare prima della pausa estiva. I lavori parlamentari riprenderanno il 5 settembre.
    [Link alla notizia]

    MPs debate Exiting the European Union and Sanctions
    "Dobbiamo mantenere la capacità di imporre, implementare e revocare le sanzioni, sia per adempiere ai nostri obblighi internazionali, sia per avere una politica estera più ampia e perseguire i nostri obiettivi di sicurezza nazionale dopo la Brexit". Lo ha affermato il Sottosegretario alla Brexit, Robin Walker, durante un dibattito in Aula sul ritiro dall'UE e sul conseguente regime sanzionatorio (seduta del 19 luglio).
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Urgent Question on unaccompanied refugee children: 19 July 2017
    Il deputato Tim Farron ha formulato una domanda urgente sull'attuazione della Sezione 67 dell'Immigration Act 2016, relativa al trasferimento e al sostegno dei minori rifugiati non accompagnati. "Il nostro approccio - ha risposto il Ministro per l'Immigrazione Brandon Lewis - è quello di andare a prendere i rifugiati direttamente nelle aree di conflitto, garantendo loro un percorso sicuro fino al nostro Paese, lontano dai rischi causati da un ingresso illegale in Europa. Abbiamo intenzione di ricollocare 23.000 persone e, ad oggi, abbiamo ricollocato più di 7.000 persone in base ai programmi attivati per le persone vulnerabili provenienti dalla Siria e per i minori. I nostri piani, inoltre, consentono una relocation dei minori con la propria famiglia, al fine di scoraggiarli ad intraprendere dei rischiosi viaggi da soli".
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Statement on proposed Fox-Sky merger process: 20 July 2017
    Il Sottosegretario alla Cultura digitale, i media e lo sport, Karen Bradley, è intervenuto in Aula sulla proposta di fusione tra Fox e Sky (seduta del 20 luglio).
    [Link alla notizia]

    Urgent Question on free childcare hours: 18 July 2017
    Layla Moran ha formulato una domanda urgente in Aula sulle ore di assistenza gratuita all'infanzia. Il Ministro dell'Istruzione, Robert Goodwill, ha sottolineato l'impegno dell'Esecutivo ad assicurare l'accesso all'educazione gratuita ai bambini di tre-quattro anni (15 ore); per i genitori che lavorano, inoltre, si cercherà di garantire 15 ore aggiuntive di supporto all'infanzia a partire da settembre 2017.
    [Link alla notizia]

    MPs debate drugs policy
    I deputati hanno partecipato, nella seduta di martedì 18 luglio, a un dibattito generale sulla politica antidroga, aperto dal Sottosegretario agli interni Sarah Newton; Diane Abbott, Sottosegretario ombra, ha risposto per conto dell'opposizione. Durante il suo intervento il Sottosegretario ha ricordato che l'Esecutivo ha appena reso pubblica un'ambiziosa strategia antidroga con nuove misure di contrasto e prevenzione. Negli ultimi dieci anni il consumo di droghe tra gli adulti e i giovani inglesi e gallesi si è ridotto dal 10.5% nel 2005 all'8.4% nel biennio 2015-2016.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Urgent Question on anticipated executions in Saudi Arabia
    Lunedì 17 luglio il portavoce dei liberaldemocratici agli Affari esteri, Tom Brake, ha formulato una lunga domanda urgente sulle misure intraprese per intervenire nelle esecuzioni anticipate di 14 uomini e ragazzi in Arabia Saudita, accusati di aver partecipato ad alcune proteste nel 2012. "Il nostro Esecutivo si oppone regolarmente, fermamente e in modo chiaro alla pena di morte e solleva tali questioni ad ogni livello e nelle sedi opportune - ha affermato Alistair Burt, Ministro per il Medio Oriente, ricordando i colloqui continui con l'ambasciatore saudita - i sauditi conoscono bene la nostra posizione".
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Abuse and intimidation during the General Election campaign
    Era previsto nel calendario di lunedì 17 luglio un dibattito generale sulle intimidazioni ai candidati e ai cittadini durante la scorsa campagna elettorale. Il confronto non ha avuto luogo a causa di un cambiamento dell'ordine del giorno.
    [Link alla notizia]

    Emergency debate: Scheduling of Parliamentary Business
    La Camera dei Comuni ha svolto un dibattito di emergenza sulla programmazione dei lavori parlamentari, su richiesta della deputata Valerie Vaz (seduta di lunedì 17 luglio). L'Assemblea ha affrontato la questione delle conseguenze di una sessione parlamentare di due anni con riferimento agli 'opposition days', sui quali le disposizioni del Libro Blu sulle procedure sono poco chiare. "Dato l'annuncio del Governo di una sessione di due anni - ha affermato la deputata - i riferimenti alle sessioni degli 'standing orders' dovrebbero essere interpretati per ogni anno della sessione" e dunque, nel caso specifico, dovrebbero essere raddoppiati.
    [Link alla notizia]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Transcripts of Michel Barnier and Guy Verhofstadt evidence published
    Sono state pubblicate le trascrizioni delle riunioni della Commissione Politiche UE, in missione a Bruxelles lo scorso 11 luglio, con il negoziatore Michel Barnier e Guy Verhofstadt, Coordinatore del Parlamento europeo per la Brexit. Durante i colloqui sono stati affrontati tre argomenti: i diritti dei cittadini del Regno Unito e dei cittadini dell'UE post-Brexit; l'accordo finanziario tra il Regno Unito e l'UE; i confini con l'Irlanda.
    [Link alla notizia]
    [Link alla trascrizione dei colloqui con Barnier]
    [Link alla trascrizione dei colloqui con Verhofstadt]

    Lords examines Financial Guidance and Claims Bill
    Il disegno di legge in materia di credito e consulenza finanziaria è ora in Commissione, dove il testo sarà esaminato riga per riga. La prima seduta si è svolta mercoledì 19 luglio; l'esame proseguirà mercoledì 6 settembre dopo la pausa estiva. Tra i temi discussi: i servizi di consulenza per i debitori, la possibilità di una tregua dalla situazione debitoria, l'inclusione finanziaria e la proposta di un organismo unico di consulenza finanziaria.
    [Link alla notizia]

    Political Polling & Digital Media Committee publishes call for evidence
    Il Comitato ristretto per i Sondaggi politici e i media digitali ha pubblicato una richiesta di prove, che saranno raccolte fino a martedì 1° settembre. "A una maggiore frequenza nei sondaggi di opinione nelle scorse tornate elettorali non è corrisposta una maggiore precisione. Nelle ultime 7 elezioni i risultati per 3 volte erano errati - è quanto afferma il Presidente del Comitato, Lord Lipsay - vogliamo capirne fino in fondo i motivi, considerando sia l'impatto dei sondaggi sugli elettori e sui politici e la loro copertura mediatica, sia i sondaggi commissionati per i gruppi di interesse".
    [Link alla notizia]
    [Link alla 'call for evidence']

    2016-17 Select Committee activity reviewed by Liaison Committee
    Il Comitato di collegamento della House of Lords ha pubblicato una Relazione sull'attività svolta nel biennio 2016-17. Durante la scorsa sessione parlamentare è stata istituita una nuova Commissione Relazioni Internazionali; le indagini conoscitive coordinate sulla Brexit dopo il risultato referendario hanno portato ad un aumento del numero di rapporti pubblicati.
    [Link alla notizia]
    [Link alla Relazione]

    Lords debates UK departure from Euratom
    Giovedì 20 luglio i Lord hanno svolto un breve dibattito circa le possibili conseguenze di un ritiro dall'Euratom e l'esigenza di mantenere le forniture transfrontaliere di materiali nucleari, anche per uso medico.
    [Link alla notizia]

    Committee seeks views on natural environment, rural communities and biodiversity
    Il Comitato ristretto sull'Ambiente naturale e il Rural Communities Act 2006 ha pubblicato la sua richiesta di prove; le parti interessate sono invitate a presentare un documento scritto entro lunedì 11 settembre. "L'esame di questa legislazione - ha affermato Lord Cameron of Dillington - è fondamentale per il mantenimento e il miglioramento del nostro ambiente e delle nostre comunità rurali a beneficio di tutti, in particolare dopo i grandi cambiamenti che deriveranno dalla Brexit".
    [Link alla notizia]
    [Link alla 'call for evidence']

    What are the implications of artificial intelligence?
    Il Comitato ristretto per l'Intelligenza Artificiale ha pubblicato una call for evidence; interessati e organizzazioni potranno richiedere di intervenire entro il 6 settembre. Il Comitato è stato istituito allo scopo di esaminare le implicazioni economiche, etiche e sociali dei progressi nell'intelligenza artificiale, i campi di applicazione e i rischi di monopoli sulle innovazioni tecnologiche.
    [Link alla notizia]
    [Link alla 'call for evidence']

    Brexit 'a fundamental challenge' to the future of the UK say Lords
    "La Brexit è una sfida fondamentale per il futuro del Regno Unito" e del suo territorio. E' quanto si legge nel Rapporto "Brexit e devolution" pubblicato dalla Commissione Politiche UE della House of Lords, che pone in evidenza le complesse "sovrapposizioni e competenze condivise" nei territori sotto il regime di devolution. La supremazia del diritto comunitario è stato finora il "collante che ha tenuto insieme il mercato unico del Regno Unito"; dopo la Brexit è sempre più importante che ogni ulteriore riforma territoriale sia guidata da un quadro chiaro e concordato di principi, sui quali è necessario che Governo centrale ed Esecutivi decentrati lavorino in modo costruttivo.
    [Link alla notizia]
    [Link alla relazione]

    Can Defra and Natural England meet rural needs?
    Il Comitato ristretto sull'Ambiente naturale e il Rural Communities Act 2006, nella seduta del 18 luglio, ha ascoltato alcuni rappresentanti del Dipartimento per l'Ambiente, l'alimentazione e l'agricoltura (Defra) e di Natural England (consulente per l'ambiente per l'Esecutivo) sulle esigenze delle comunità rurali, sull'impatto della legge sulla biodiversità in Galles e in Scozia, sul bilanciamento tra obblighi ambientali e crescita tecnologica da parte di Natural England. Tra i temi affrontati anche l'impatto della Brexit sulla legislazione ambientale.
    [Link alla notizia]
    [Link al video della seduta]

    Barrier to Trade and Security if Data Transfers are hindered after Brexit
    Il Governo dovrebbe perseguire una totale armonizzazione regolamentare con l'UE per quanto riguarda la protezione dei dati al fine di garantire flussi di informazioni senza ostacoli tra Regno Unito e Unione europea dopo la Brexit, offrire stabilità e sicurezza per le imprese e mantenere la cooperazione di polizia e sicurezza. Lo afferma la Sottocommissione Affari interni UE in una Relazione pubblicata il 18 luglio. Qualsiasi accordo che comporti un maggiore contrasto potrebbe infatti, secondo la Commissione, rappresentare una barriera commerciale non tariffaria suscettibile di creare uno svantaggio competitivo ai danni del Regno Unito e ostacolare la cooperazione di polizia e sicurezza. Sebbene l'Esecutivo abbia rassicurato di voler "mantenere la stabilità dei trasferimenti di dati tra l'UE, gli Stati membri e il Regno Unito", finora sono stati forniti pochi dettagli sul raggiungimento di questo risultato.
    [Link alla notizia]
    [Link alla relazione]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Ordre du jour - Session extraordinaire 2016-2017
    L'attività dell'Aula e delle Commissioni del Senato è sospesa a partire dal 3 agosto 2017. La Conferenza dei Capigruppo è convocata per giovedì 5 ottobre alle 17.
    [Maggiori informazioni]

    Renforcement du dialogue social
    Da lunedì 24 luglio il Senato esamina in plenaria il disegno di legge di delega al Governo per l'attuazione, tramite decreti, di misure volte al rafforzamento del dialogo sociale nel mercato del lavoro.
    [Maggiori informazioni]
    [Dossier]

    Projet de loi de règlement des comptes 2016 et débat d'orientation des finances publiques
    Giovedì 20 luglio, nell'Aula del Senato, si è svolto un dibattito sull'orientamento delle finanze pubbliche ed è stato approvato il progetto di legge in materia di conti pubblici per l'anno 2016.
    [Maggiori informazioni]
    [Dossier]

    Paris La Défense
    Giovedì 20 luglio è stato approvato in seduta pubblica il progetto di legge di ratifica del decreto n. 717 del 3 maggio 2017, recante la creazione dell'istituzione pubblica "Paris La Défense".
    [Maggiori informazioni]
    [Dossier]

    Convention fiscale entre la France et le Portugal
    Giovedì 20 luglio il Senato ha approvato il provvedimento di Ratifica della Convenzione tra Francia e Portogallo in materia fiscale.
    [Maggiori informazioni]

    Audition d'Elisabeth Borne
    Giovedì 20 luglio la Commissione per la Pianificazione del territorio e lo Sviluppo sostenibile ha ascoltato il Ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne.
    [Maggiori informazioni]
    [Video]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Projet de loi de règlement du budget 2016: adoption par l'Assemblée
    Martedì 18 luglio è stato approvato il provvedimento in materia di bilancio per l'anno 2016.
    [Maggiori informazioni]

    Orientation des finances publiques pour 2018: l'Assemblée débat
    Giovedì 20 luglio in Assemblea si è svolto un dibattito sull'orientamento delle finanze pubbliche per il 2018.
    [Maggiori informazioni]

    Communications des Ministres en Commissions
    Le Commissioni hanno ascoltato le comunicazioni dei Ministri, nelle materie di rispettiva competenza.
    Martedì 18 luglio sono intervenuti: in Commissione Affari culturali il Ministro della Cultura, Françoise Nyssen (video) e in Commissione Affari sociali il Ministro della Salute Agnès Buzyn (video). Mercoledì 19 luglio sono intervenuti: in Commissione per lo Sviluppo sostenibile il Ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne (video) e in Commissione Affari economici il Ministro dell'Economia Bruno Le Maire (video). Giovedì 20 luglio, in Commissione per gli Affari europei è intervenuto il Ministro per gli Affari europei Nathalie Loiseau (video).

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    El ministro del Interior comparece en comisión
    Martedì 18 luglio, il Ministro dell'Interno, Juan Ignacio Zoido, è stato audito dalla Commissione Affari Interni del Congresso per informare i commissari in merito alla politica migratoria del Governo.
    [Fotonotizia]

    El director general de Tráfico comparece en la Comisión de Seguridad Vial y Movilidad Sostenible
    Martedì 18 luglio, Il Direttore Generale del Traffico, Gregorio Serrano, è stato audito dalla Commissione Sicurezza Viaria e Mobilità Sostenibile del Congresso, per informare i commissari sulle misure poste in opera dal Governo per fronteggiare i problemi concernenti il traffico.
    [Fotonotizia]

    La presidenta del Congreso asiste a la exposición internacional de Astaná (Kazajistán)
    Ana Pastor: "La Exposición Internacional de Astaná permite mostrar al mundo el liderazgo de España en energías renovables"
    Lunedì 17 luglio, la Presidente del Congresso, Ana Pastor, si è recata in visita alla mostra internazionale organizzata dal 10 giugno scorso ad Astana, in Kazakistan, con l'obiettivo di promuovere la transazione dall'attuale modello energetico verso un modello più sostenibile, efficiente e diversificato, con il motto 'Energia per il futuro'. Alla mostra hanno preso parte 137 partecipanti provenienti da 115 paesi e 22 organizzazioni internazionali. Con l'occasione, la Presidente Pastor ha inaugurato il padiglione spagnolo dedicato all''Energia per il pianeta', dove sono esposte le principali innovazioni del paese in tema energetico. L'esposizione di Astana - ha sottolineato la Presidente - 'consente di mostrare al mondo il ruolo leader della Spagna in materia di energie rinnovabili'. Questa posizione di vertice - ha spiegato la Pastor - si fonda su due pilastri: la capacità delle imprese spagnole di integrare su grande scala le energie rinnovabili nella rete e l'enorme potenziale dell'industria energetica rinnovabile spagnola. La Presidente ha quindi evidenziato l'importanza del ruolo svolto dalle imprese spagnole per proseguire gli adempimenti necessari all'attuazione degli Accordi di Parigi sul clima. La Spagna - ha proseguito la Pastor - è il quarto paese al mondo per capacità di produzione pro capite di rinnovabili, il primo produttore mondiale di energia solare e il secondo paese europeo, nonché quinto al mondo, per generazione di energia eolica. Durante la visita, la Presidente Pastor ha incontrato il Presidente del Kazakistan, Nursultán Nazarbayev, al quale ha consegnato il Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica, concesso dal Governo spagnolo. Con l'occasione, la Pastor ha ricordato le crescenti e intense relazioni tra Spagna e Kazakistan, con il quale intercorre un ottimo scambio commerciale annuale e si auspica, per il prossimo futuro, l'ulteriore consolidamento delle relazioni commerciali, diplomatiche e culturali.
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El vicepresidente primero del Senado, ha inaugurado los cursos de verano de la Universidad Católica de Valencia sobre "Nuevos desafíos constitucionales. Problemas actuales y soluciones jurídicas"
    Lunedì 17 luglio, il Primo Vicepresidente del Senato, Pedro Sanz, ha inaugurato i corsi estivi dell'Università di Valenza sulle 'Nuove sfide costituzionali. Problemi attuali e soluzioni giuridiche'. Con l'occasione, ha tenuto una conferenza dal titolo 'Il Senato. Camera Territoriale del nostro Stato Autonomico', facendo un excursus storico per spiegare la concezione e il fondamento della Camera Alta spagnola e spiegare i motivi per i quali il Senato - a suo giudizio - è in grado di colmare le lacune dello Stato Autonomico. Secondo il Vicepresidente Sanz, la Costituzione spagnola non stabilisce alcun sistema di organizzazione territoriale, ma individua solamente alcuni modelli. 'Spesso - ha affertamato Sanz - si criticano i nostri costituenti per questa formulazione vaga. Tuttavia, chi lo fa sembra dimenticare le esigenze tanto contraddittorie che vi fu l'esigenza di risolvere per giungere al consenso di base'. 'Senza Costituzione - ha proseguito - ora non avremmo uno Stato delle Autonomie'. Pedro Sanz ritiene che il Senato dovrebbe aiutare alla realizzazione armonica dei principi enunciati nell'articolo 2 della Costituzione: unità, autonomia e solidarietà. 'Il Senato - ha sottolineato Sanz - ha sempre svolto tutte le funzioni che integrano il catalogo dei Parlamenti democratici: legislativa, di bilancio, di controllo e impulso politico, di autorizzazione alla ratifica di trattati internazionali, o di elezione dei membri di altri organi dello Stato'.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina