«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

11 Luglio 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Fondi UE per i rifugiati
    - Istituita la Commissione speciale sulla lotta al terrorismo
    - Ipotesi di sospensione del processo di adesione della Turchia all'UE
    - Piano d'investimenti UE per l'Africa
    - Nuove disposizioni per combattere le frodi al bilancio EU
    - Anti-dumping: regole UE più ferree per difendere industria e lavoro
    - Trasparenza fiscale per le multinazionali
    - Accordo UE-Cuba
    - Contrasto all'aumento delle epidemie di HIV, tubercolosi ed epatite C
    - Approvato il piano per la diffusione di libri accessibili ai non vedenti
    - Più garanzie sulla durata dei prodotti
    - L'omaggio a Simone Veil in Plenaria

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Elezione dei Presidenti di Commissione, candidature fino a venerdì 7
    - European Union (Approvals) Bill: in Aula seconda lettura del testo
    - "Le vittime del disastro cercano risposte": la dichiarazione del Sottosegretario Sajid Javid sugli impegni dell'Esecutivo dopo l'incendio della Grenfell Tower
    - Tetti agli stipendi pubblici: domanda urgente in Assemblea
    - "Tradurre l'auspicio di pace in azioni": dibattito sui negoziati tra Israele e Palestina
    - Question time con la Premier May
    - Finanziamento pubblico dell'istruzione: domanda urgente
    - Impasse politica dopo le elezioni in Irlanda del Nord: l'intervento in Aula del Sottosegretario Brokenshire

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Diritti acquisiti dei cittadini UE: dibattito dell'Aula sul rapporto della Commissione Politiche UE
    - Relazione della Commissione Politiche UE sulla scorsa sessione parlamentare: il lavoro svolto e gli impegni presi
    - Negoziati sulla Brexit: martedì 11 luglio dichiarazione del Sottosegretario Davis
    - Consulenza finanziaria: testo in seconda lettura, dibattito in Assemblea
    - Politica estera e di sicurezza dopo il ritiro dall'Unione
    - Sostegno alle vittime di violenza domestica: "general debate"
    - Regno Unito-Canada: lo Speaker incontra rappresentanti istituzionali in occasione dei 150 anni dalla nascita della Confederazione canadese
    - Verso un nuovo protagonismo in Medio Oriente: il rapporto della Commissione Relazioni internazionali
    - "Balloted debate" sugli aiuti allo sviluppo

    FRANCE - SÉNAT

    - Dichiarazione di politica generale del Governo
    - Ristabilire la fiducia nell'azione pubblica: esame in plenaria
    - Codice delle giurisdizioni finanziarie: sì dell'Aula

    - Proroga dello stato d'urgenza contro il terrorismo: approvato in prima lettura
    - Sicurezza interna e lotta contro il terrorismo: audizione Ministro Collomb in Commissione per le Leggi

    - Conoscere il Senato: le rubriche on line

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Discorso di Macron davanti alle due Camere
    - Dichiarazione di politica generale del Governo
    - Audizione Ministro Blanquer in Commissione Affari culturali
    - Audizione Ministro Darmanin in Commissione Finanze
    - Omaggio a Simon Veil

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Calendario delle sedute: pausa estiva dei lavori parlamentari
    - Legge per migliorare il rispetto dei diritti in Rete (Netzwerkdurchsetzungsgesetz -NetzDG)
    - Edilizia popolare: respinta la proposta della Linke
    - Intervista al Vice Presidente del Bundestag sui matrimoni tra persone omosessuali
    - Elezioni federali del 24 settembre: intervista al direttore dell'Ufficio elettorale
    - Scomparsa dello scrittore russo Granin: il ricordo del Presidente Lammert

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Audizioni presso la Commissione di Inchiesta sull'utilizzo a fini politici di effettivi mezzi e risorse del Dipartimento e delle Forze di Sicurezza dello Stato durante il mandato dell'ex Ministro dell'Interno Fernández Díaz
    - Audito dalla Commissione Educazione e Sport il Commissario europeo per l'Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport
    - Il Difensore Civico consegna alla Presidente del Congresso le relazioni sull'attività svolta

    SPAGNA - SENADO

    - Il Presidente del Senato riceve la visita della Ministra della Giustizia e dell'Ambasciatore del Peru
    - Il Difensore Civico consegna al Presidente del Senato le relazioni sull'attività svolta
    - La Commissione Giustizia approva mozioni

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Member States should use €6.4 billion budgetary reflow for refugee aid
    Gli Stati UE dovrebbero usare l'avanzo di bilancio 2016, pari a 6,4 miliardi, a sostegno dei rifugiati. E' questa la posizione del Parlamento europeo contenuta nella risoluzione approvata martedì 4 luglio. In base alle regole comunitarie, l'importo non speso dovrebbe essere restituito ai Paesi UE tramite una riduzione dei loro contributi. Gli eurodeputati hanno inoltre espresso preoccupazione per la mancata spesa di 4,9 miliardi di euro, principalmente in fondi di coesione, e per la perdita di entrate di 1,5 miliardi di euro dovuta all'impatto negativo della svalutazione della sterlina nei confronti dell'euro.
    [Link all'articolo]

    Special committee to tackle deficiencies in the fight against terrorism
    Il Parlamento europeo ha istituito una Commissione speciale che dovrà chiarire le falle nelle pratiche e nella legislazione a livello UE emerse nei recenti attacchi terroristici contro gli Stati membri. La Commissione speciale, che avrà una durata di dodici mesi, dovrà esaminare le misure esistenti contro il terrorismo, individuare le carenze nella cooperazione giudiziaria transfrontaliera e nella condivisione delle informazioni, e valutare l'impatto sui diritti fondamentali della legislazione anti-terrorismo. Nel suo mandato rientreranno anche la radicalizzazione e i programmi di de-radicalizzazione, il finanziamento del terrorismo e la protezione degli obiettivi non strategici e delle infrastrutture critiche come aeroporti e stazioni ferroviarie.
    [Link all'articolo]

    Turkey: MEPs raise the alarm on EU accession talks
    Visti i risultati del recente referendum in Turchia e l'espansione dei poteri presidenziali, gli eurodeputati, in una risoluzione votata giovedì 6 luglio, hanno invitato la Commissione europea e gli Stati membri "a sospendere senza indugio i negoziati di adesione con la Turchia se il pacchetto di riforme costituzionali verrà attuato senza modifiche". Il Parlamento invierà una delegazione ad Ankara in autunno con l'obiettivo di rinnovare il dialogo parlamentare con la Turchia.
    [Link all'articolo]

    EU investment plan on track to tackle root causes of migration
    Giovedì 6 luglio è stato approvato in via definitiva il programma UE che, con l'utilizzo di 3,3 miliardi di fondi europei, mira a mobilitare 44 miliardi di euro in investimenti privati in Africa e nei paesi vicini dell'UE. Il Piano si concentra sulla lotta alla povertà attraverso il sostegno ai giovani, alle donne e alle piccole imprese. Circa un terzo degli investimenti saranno destinati a progetti per favorire l'implementazione dell'Accordo di Parigi.
    [Link all'articolo]

    Fight against fraud: creating a level playing field across Europe
    Mercoledì 5 luglio, il Parlamento ha approvato in via definitiva nuove disposizioni per combattere le frodi al bilancio EU, quelle ad esempio all'interno di procedure d'appalto UE o relative all'IVA transfrontaliera. Oltre a fornire una definizione comune dei reati di frode, il testo introduce un termine minimo di prescrizione di 5 anni, nel corso dei quali devono svolgersi le indagini e il processo, e fissa una pena massima di almeno 4 anni di prigione quando il danno è pari ad almeno 100 mila euro.
    [Link all'articolo]

    Anti-dumping: more robust rules to defend EU industry and jobs
    Mercoledì 13 luglio, il Parlamento avvierà i negoziati con i ministri UE sulle nuove norme europee anti-dumping a tutela dell'industria e del lavoro. Le nuove regole sul calcolo dei dazi d'importazione rappresentano una risposta alla controversia sullo status di economia di mercato della Cina e alle pratiche commerciali sleali da parte di Stati che non fanno parte dell'UE e sono caratterizzati da una pesante interferenza statale nell'economia.
    [Link all'articolo]

    Multinationals should disclose tax information in each country they operate
    Gli eurodeputati hanno approvato in prima lettura nuove regole UE che mirano ad obbligare le grandi multinazionali, con un fatturato globale pari o superiore a 750 milioni di euro, a fornire informazioni pubbliche su quante tasse pagano in ogni Paese del mondo. Il progetto di relazione è stato approvato martedì 4 luglio e costituisce il mandato per i negoziati con i ministri UE.
    [Link all'articolo]

    MEPs back first ever EU-Cuba deal
    Mercoledì 5 luglio è stato approvato il primo accordo di cooperazione tra UE e Cuba. L'intesa, siglata nel dicembre scorso dall'Alto rappresentante per la politica estera Federica Mogherini e dal ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez, pone fine alla cosiddetta "posizione comune" in vigore dal 1996, con l'obiettivo di promuovere il commercio bilaterale, il dialogo politico e la cooperazione economica. In una risoluzione che accompagna l'accordo gli eurodeputati hanno espresso la speranza che l'intesa serva "per migliorare" le condizioni di vita ed i diritti sociali dei cittadini cubani.
    [Link all'articolo]
    [Intervista a Elena Valenciano, relatrice responsabile delle raccomandazioni e della relazione al voto]

    HIV, Tuberculosis, Hepatitis C: EP proposals for tackling communicable diseases
    La lotta alla diffusione delle epidemie di HIV/AIDS, tubercolosi ed epatite C, è al centro delle richieste che gli eurodeputati hanno rivolto alla Commissione in una risoluzione votata mercoledì 5 luglio. Il Parlamento ha chiesto di sviluppare un programma a livello UE a lungo termine per affrontare l'aumento delle epidemie. Per far ciò gli eurodeputati hanno sottolineato la necessità di programmi armonizzati di sorveglianza delle infezioni per individuare in modo tempestivo i focolai, valutare l'andamento dell'incidenza della malattia, fornire stime sul carico della malattia e monitorare efficacemente e in tempo reale la sequenza di diagnosi, trattamento e cura.
    [Link all'articolo]

    EU will make more books available for blind people
    Nuove norme approvate giovedì 6 luglio dal Parlamento UE renderanno disponibili alle persone non vedenti e con disabilità visive un maggior numero di libri in formati adatti alla loro fruizione. La normativa, una volta approvata dal Consiglio UE e applicata dai singoli Stati membri, introdurrà delle eccezioni al diritto d'autore, renderà migliore la circolazione transfrontaliera dei libri in formato speciale e fornirà un indennizzo opzionale per gli editori coinvolti.
    [Link all'articolo]

    Estonia's EU Council Presidency and G20 priorities debated in plenary
    Mercoledì 5 luglio, gli eurodeputati hanno discusso le priorità dell'Estonia per il suo semestre di presidenza con il primo ministro Jüri Ratas. Nella stessa giornata il Parlamento UE ha affrontato le priorità del vertice G20 che si è svolto il 7 e 9 luglio ad Amburgo.
    [Link ai video degli interventi]

    MEPS call for measures to ensure products last longer
    I deputati del Parlamento UE hanno adottato una relazione in cui chiedono che i prodotti immessi sul mercato siano più resistenti, anche grazie a degli standard prefissati in collaborazione con le organizzazioni europee di normalizzazione. L'iniziativa del Parlamento si inserisce nel modello di economia circolare ecologica che mira a ridurre la quantità di rifiuti attraverso il riutilizzo, il riciclo e la riparazione dei prodotti.
    [Link all'articolo]

    Simone Veil honoured in plenary
    Martedì 4 luglio, il Parlamento europeo ha reso omaggio a Simone Veil, prima presidente del Parlamento europeo direttamente eletto nel 1979 e prima donna che abbia mai ricoperto questo ruolo. In apertura del tributo il Presidente Tajani ha omaggiato l'ex Presidente dell'Assemblea per aver "guidato un giovane Parlamento europeo nella giusta direzione e aver posto le basi per quello che è diventato oggi".
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Nominations open for Select Committee Chairs
    L'elezione dei Presidenti delle Commissioni si terrà mercoledì 12 luglio. Lo ha annunciato lo Speaker John Bercow. L'elezione si tiene a scrutinio segreto e tutti i parlamentari possono prenderne parte (sia per l'elettorato attivo che per quello passivo); i candidati devono firmare una dichiarazione sottoscritta da 15 deputati del proprio partito o dal 10% di tutti i membri eletti della stessa parte politica. La dichiarazione può essere firmata anche da un massimo di cinque deputati di un altro partito. Attualmente i seggi vacanti sono 27; le Commissioni sulla Brexit e sulle Pari opportunità sono da ricostituire.
    [Link alla notizia]

    European Union (Approvals) Bill: Commons Second Reading
    Nella seduta del 4 luglio il progetto di legge sulle approvazioni nell'Unione europea è stato discusso in seconda lettura. Il provvedimento mira a implementare le modifiche agli accordi internazionali tra UE e Paesi terzi, a preservare l'adempimento degli obblighi attuali nell'Unione, a migliorare la cooperazione internazionale per la prevenzione delle pratiche anticoncorrenziali e a contribuire alla stabilità dei Balcani occidentali.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Statement on the Grenfell Tower fire: 3 July 2017
    Lunedì 3 luglio, Sajid Javid, Sottosegretario per le Comunità e gli enti locali, è intervenuto sull'incendio della Grenfell Tower. "Le persone colpite dal disastro - ha affermato - hanno bisogno della nostra assistenza e la stanno ricevendo, ma vogliono anche risposte. Sir Martin Moore-Bick è stato nominato a capo di un'inchiesta pubblica; ha visitato Kensington e ha incontrato vittime e sopravvissuti, così come i membri della comunità locale. Faremo in modo, inoltre, che sia assicurato il supporto legale per le vittime".
    [Link alla notizia]

    Urgent Question on public sector pay cap: 5 July 2017
    Il 5 giugno, il Cancelliere ombra dello Scacchiere, John McDonnell, ha formulato una domanda urgente sui tetti alle retribuzioni nel settore pubblico. La risposta del Governo è arrivata con una dichiarazione del Sottosegretario al Tesoro, Elizabeth Truss.
    [Link alla notizia]

    MPs debate Israel and Palestinian talks
    Mercoledì 5 luglio sono stati discussi i negoziati di pace tra Israele e Palestina. "Ci sono molti ostacoli sulla strada per la pacificazione - ha ricordato il Ministro per il Medio Oriente, Alistair Burt - l'incapacità di Hamas di accettare l'esistenza dello Stato di Israele è chiaramente uno di questi, ma ce ne sono molti altri. E' una tragedia di lunga data e conosciamo già quello che molti di noi considerano un buon accordo, ma non sono state ancora adottate le misure necessarie per trasformare questo auspicio in azione". L'Assemblea ha discusso varie questioni, tra cui le posizioni dell'Esecutivo inglese nei confronti dell'estensione degli insediamenti israeliani a Gerusalemme.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Prime Minister's Questions: 5 July 2017
    Mercoledì 5 luglio si è svolto il question time con la Premier Theresa May. Le domande formulate hanno toccato diversi temi, dalle mutilazioni genitali femminili al taglio delle retribuzioni nel settore pubblico, dall'inflazione agli effetti della politica monetaria sui salari, dalla politica industriale alla Brexit.
    [Link alla notizia]

    MPs debate improvements to Southern Railway
    Martedì 4 luglio si è svolto un dibattito sul Rapporto Chris Gibb in materia di miglioramenti della linea ferroviaria Southern Railway e sul gap infrastrutturale che ha causato disagi ai passeggeri e danni per l'economia di tutta la regione.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Urgent Question on public funding of education: 4 July 2017
    Il Sottosegretario ombra all'Istruzione, Angela Rayner, ha formulato una domanda urgente su finanziamento pubblico dell'istruzione (seduta del 4 luglio). Il Ministro Nick Gibb ha risposto per conto del Governo.
    [Link alla notizia]

    Statement on Northern Ireland political situation: 3 July 2017
    Il Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord, James Brokenshire, ha fatto una dichiarazione in Aula sulla situazione politica nell'Irlanda del Nord. I partiti dell'Irlanda del Nord non sono riusciti a raggiungere un accordo sulla formazione di un nuovo Esecutivo, per tale motivo - ha ricordato il Sottosegretario - "ho esortato le parti a continuare a concentrare i loro sforzi con il pieno sostegno del Governo del Regno Unito e, se del caso, del Governo irlandese".
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Brexit: acquired rights report debated by Lords
    Martedì 4 luglio, l'Assemblea ha discusso la Relazione della Commissione Politiche UE su Brexit e diritti acquisiti. Nel Rapporto si riafferma l'esigenza di garantire la certezza del diritto nell'accordo sul ritiro che "dovrebbe stabilire i diritti comunitari che devono essere mantenuti dopo la Brexit"; in assenza di tale accordo la Commissione ha ritenuto che "lo strumento di tutela più efficace per il mantenimento dei diritti di cittadinanza dei cittadini UE nel Regno Unito sarà il diritto nazionale" anche attraverso le disposizioni del Great Repeal Bill. Il Rapporto ha tuttavia esortato l'Esecutivo ad offrire "una garanzia unilaterale sulla salvaguardia dei diritti dei cittadini UE" come primo passo verso la conclusione di un accordo di reciprocità.
    [Link alla notizia]
    [Link alla relazione]

    Report on Committee's work during 2016-17 published
    La Commissione Politiche UE ha reso pubblica la sua Relazione 2016-17, che descrive il lavoro svolto durante l'ultima sessione parlamentare. Tale Rapporto acquisisce una particolare rilevanza alla luce del referendum sul ritiro dall'UE: ben 15 Rapporti sono stati pubblicati in merito alle implicazioni della Brexit su una vasta gamma di politiche; due Relazioni inoltre, definiscono i principi guida per il controllo parlamentare dei negoziati. La Commissione si impegna a proseguire il lavoro al fine di costruire un nuovo rapporto con l'Unione dopo il ritiro.
    [Link alla notizia]
    [Link alla relazione]

    David Davis MP questioned on Brexit negotiations
    Il Sottosegretario alla Brexit, David Davis, interverrà martedì 11 luglio davanti alla Commissione Politiche UE nell'ambito del controllo parlamentare dei negoziati sulla Brexit; in particolare, Davis riferirà sull'esito del primo round negoziale con Michel Barnier, sull'impegno dell'Esecutivo a coinvolgere le Commissioni parlamentari, sulla posizione sui diritti dei cittadini britannici e comunitari e sulle implicazioni della Brexit nei processi di devolution.
    [Link alla notizia]

    Lords debates Financial Guidance and Claims Bill
    Mercoledì 5 luglio i Lord hanno discusso i principi del disegno di legge in materia di credito e consulenza finanziaria, giunto alla seconda lettura. Tra gli obiettivi del testo quello di creare un unico organismo di orientamento finanziario attraverso la fusione dei tre servizi di supporto in materia finanziaria e pensionistica sostenuti dal Governo.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Post-Brexit foreign and defence co-operation with the EU explored
    La politica estera e di sicurezza comune europea (PESC) e la politica comune di sicurezza e di difesa (CSDP) dopo la Brexit sono stati gli argomenti sul tavolo della Sottocommissione per gli Affari Esteri UE nella seduta del 6 luglio. Insieme alla baronessa Ashton di Upholland, Lord Hague of Richmond, Lord Robertson of Port Ellen e Ana Palacio, ex Ministro spagnolo agli esteri, è stata approfondita anche l'eventuale partecipazione del Regno Unito alle missioni che rientrano nella CSDP in particolare l'Operazione Sophia, EULEX Kosovo e l'Operazione Atalanta.
    [Link alla notizia]

    Lords debates support for victims of abuse
    Si è svolto in Aula un 'general debate' sui programmi del Governo relativi alla protezione e al sostegno delle vittime di violenza domestica e abusi (seduta del 6 luglio).
    [Link alla notizia]

    Lord Speaker welcomes Canadian justice minister and former PM
    Martedì 4 luglio, lo Speaker Lord Fowler ha accolto Jody Wilson-Raybould, Ministro della Giustizia del Canada, insieme all'ex Premier canadese Kim Campbell, in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario della Confederazione del Canada.
    [Link alla notizia]
    [Link al discorso di Jody Wilson-Raybould]

    Middle East report debate
    La Relazione sul Medio Oriente è stata sul tavolo della Commissione Relazioni internazionali nella seduta di martedì 4 luglio. Tra le raccomandazioni formulate all'Esecutivo, l'esigenza di riconoscere l'impossibilità di affidarsi automaticamente alla leadership americana ma di cercare un ravvicinamento con l'Iran dopo l'accordo nucleare; la revisione del sistema di esportazione delle armi britanniche operata dai sauditi è - secondo la Commissione - attualmente inadeguata.
    [Link alla notizia]
    [Link alle evidences]

    Lords debates UK development aid budget
    I Lords, insieme a un ex Sottosegretario del Dipartimento per lo sviluppo internazionale e un ex direttore di Oxfam UK, hanno discusso in un 'balloted debate' sulla necessità di misurare l'impatto degli aiuti allo sviluppo sul bilancio nazionale.
    [Link alla notizia]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Déclaration de politique générale du Gouvernement
    Martedì 4 luglio Gérard Collomb, Ministro di Stato degli Interni, ha letto in Aula la dichiarazione politica del Governo. Mercoledì 5 luglio è intervenuto il Primo Ministro Edouard Philippe. E' poi seguito il dibattito ai sensi dell'articolo 50-1 della Costituzione.
    [Maggiori informazioni]

    Rétablir la confiance dans l'action publique
    Da martedì 10 luglio, alle ore 16, il Senato esamina in plenaria il progetto di legge e il progetto di legge organica, volti a ristabilire la fiducia nell'azione pubblica.
    [Maggiori informazioni]

    Code des juridictions financières
    Giovedì 6 luglio è stato approvato il provvedimento di conversione in legge del decreto n° 2016-1360 del 13 octobre 2016, recante modifica della parte legislativa del Codice delle giurisdizioni finanziarie.
    [Maggiori informazioni]
    [Il testo approvato]

    État d'urgence: prorogation du dispositif
    Martedì 4 luglio è stato dato il via libera, in prima lettura, al progetto di legge di proroga della legge n. 55-385 del 3 aprile 1955, recante disposizioni in materia di stato d'urgenza e misure contro il terrorismo.
    [Maggiori informazioni]
    [Testo approvato]

    Sécurité intérieure et lutte contre le terrorisme
    Mercoledì 5 luglio, in Commissione per le Leggi si è svolta l'audizione del Ministro dell'Interno, Gérard Collomb, nell'ambito della discussione del progetto di legge volto a rafforzare la sicurezza interna e la lotta contro il terrorismo.
    [Dossier]
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Réunion du Congrès
    Lunedì 3 luglio, ai sensi dell'articolo 18 comma 2 della Costituzione, si è riunito il Parlamento in seduta comune, per ascoltare le comunicazioni del Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron.
    [Resoconto della seduta]
    [Video]

    Déclaration de politique générale: l'Assemblée a accordé sa confiance au Gouvernement
    Martedì 4 luglio, l'Assemblea con 370 voti favorevoli, 67 contrari e 129 astenuti ha accordato la fiducia al nuovo Governo.
    [Analisi dello scrutinio]

    Éducation nationale: première audition du Ministre devant la Commission des Affaires culturelles
    Mercoledì 5 luglio, la Commissione Affari culturali ha ascoltato Jean-Michel Blanquer, Ministro dell'Educazione nazionale.
    [Video]

    Report de la réforme du prélèvement à la source de l'impôt sur le revenu: audition du Ministre des Comptes publics par la Commission des Finances
    Mercoledì 5 luglio in Commissione Finanze si è svolta l'audizione del Ministro dei Conti pubblici, Gérald Darmanin, sull'articolo 9 del progetto di legge recante misure volte a rafforzare il dialogo sociale nel mondo del lavoro.
    [Maggiori informazioni]
    [Video]

    Hommage à Simone Veil
    Il 30 giugno è scomparsa Simon Veil, la prima Presidente donna del Parlamento europeo eletta da popolo. Il Presidente dell'Assemblée Nationale l'ha ricordata cosi: "Simone Veil ora occupa un posto speciale nella nostra memoria nazionale. La sua forza d'animo e il coraggio, l'ammirazione e l'affetto del popolo francese, hanno contribuito a plasmare la storia della Francia e della sua società. Simone Veil conosceva più di chiunque altro il prezzo della Libertà, la difficoltà della lotta per l'Uguaglianza, l'imperativo della Fratellanza".
    [Comunicato stampa del Presidente François de Rugy]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Tagesordnungen und Sitzungsverlauf
    Calendario dei lavori e aggiornamento delle sedute
    Il Bundestag è in pausa estiva dei lavori parlamentari. La prossima seduta è prevista il 4 settembre.

    Bundestag beschließt Gesetz gegen strafbare Inhalte im Internet
    Il Bundestag approva la legge contro i contenuti penalmente rilevanti in Internet
    Gli operatori di piattaforme internet sono obbligati a cancellare contenuti "evidentemente illegali, quando vengono loro segnalati", in base alla legge sui Media Telematici (Telemediengesetz - TMG). La legge, approvata dal Bundestag il 30 giugno, mira a garantire l'applicazione di questo principio da parte dei grandi social network. Nei disegni di legge presentati dal governo (18/12727) e da CDU/CSU e SPD (18/12356) si prevedono multe in cui incorreranno le compagnie se non saranno in grado di cancellare o comunque rendere inaccessibili minacce e commenti offensivi e diffamanti, incitazioni all'odio o a reati penali. I contenuti devono essere rimossi entro 24 ore dalla denuncia.
    [Link all'articolo]

    Bundestag lehnt Finanzierung der Wohnraumförderung nach 2019 ab
    Il Bundestag non approva il finanziamento per la promozione dell'edilizia popolare dopo il 2019
    La Linke non è riuscita a far approvare la sua richiesta per prolungare il sostegno all'edilizia popolare anche dopo il 2019. La proposta (18/11169) è stata respinta il 30 giugno, con l'astensione di Alleanza 90/I Verdi e con i voti della CDU/CSU e SPD. Nella proposta della Linke si chiedeva al Governo federale di raggiungere un accordo con i Ländern, al fine di inserire nella Costituzione la promozione dell'edilizia sociale come impegno comune.
    [Link all'articolo]

    Singhammer: Karlsruhe wird Gesetz zur gleichgeschlechtlichen Ehe prüfen
    Singhammer: la Corte costituzionale esaminerà la legge per i matrimoni tra omosessuali
    Il Vice Presidente del Bundestag, Johannes Singhammer, ritiene che ci sarà un ricorso dinanzi alla Corte costituzionale federale contro la legge per il matrimonio di persone dello stesso sesso, approvata dal Bundestag il 30 giugno. "Io non so chi o quali iniziative faranno questo passo. Ma sono molto sicuro che la legge sarà riesaminata a Karlsruhe" ha detto in un'intervista pubblicata sul settimanale "Das Parlament" il 3 luglio. Il ministro della Giustizia federale, Heiko Maas, già due anni fa aveva affermato, con riferimento alla giurisprudenza della Corte costituzionale, che il matrimonio tra persone dello stesso sesso richiederebbe una modifica costituzionale. Singhammer ribadisce la sua contrarietà alle nozze gay e all'equiparazione dei diritti di adozione per le coppie dello stesso sesso.
    [Link all'articolo]

    Dieter Sarreither: Bundeswahlleiter mit 650.000 ehrenamtlichen Helfern
    Dieter Sarreither: direttore dell'Ufficio elettorale con 650.000 aiutanti volontari
    Il prossimo 24 settembre sarà eletto il nuovo Bundestag. Più di 61 milioni di tedeschi avranno diritto al voto. E tre milioni potranno votare per la prima volta nelle circa 75.000 circoscrizioni elettorali. 650.000 cittadini collaboreranno come scrutatori e funzionari nei seggi il giorno delle elezioni. Per questo è doveroso ringraziare i numerosi volontari, ha sottolineato il direttore dell'Ufficio elettorale in un'intervista con la televisione parlamentare il 20 giugno. Dieter Sarreither è dal 2015 presidente dell'Ufficio federale di statistica a Wiesbaden e in questa veste, allo stesso tempo, direttore dell'Ufficio elettorale. Il suo compito è organizzare le elezioni in Germania a livello federale ed europeo. Egli controlla anche i requisiti formali per i partiti che si presentano alle elezioni e la presentazione delle candidature.
    [Link all'articolo]

    Norbert Lammert gedenkt Daniil Granin
    Norbert Lammert ricorda Daniil Granin
    Il Presidente del Bundestag Lammert ha espresso le sue condoglianze alla figlia dello scrittore russo Daniil Granin, scomparso il 4 luglio 2017. Nella lettera Lammert scrive: "In occasione del nostro incontro nella giornata della Memoria delle vittime del nazionalsocialismo nel 2014, Suo padre mi ha molto colpito con la sua umiltà, la sua gentilezza, ma anche con la sua determinazione. Indimenticabile il suo discorso al Parlamento tedesco, nel quale ha descritto il crimine dell'assedio di Leningrado, la cui responsabilità ricade sul popolo tedesco".
    Tanto più notevole è il lungo percorso che Daniil Granin - come egli stesso ha detto una volta - ha percorso "dall'odio verso la comprensione e l'amicizia". Per Granin la riconciliazione tra russi e tedeschi era una preoccupazione particolare per la quale si era coinvolto attivamente in prima persona.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Comparecientes de la Comisión de Investigación sobre la utilización partidista en el Ministerio del Interior
    Mercoledì 5 luglio, l'Ispettore capo della Polizia, José Ángel Fuentes Gago, e l'ex Direttore operativo della Direzione Generale della Polizia, Eugenio Pino Sánchez, sono stati auditi dalla Commissione di Inchiesta sull'utilizzo a fini politici di effettivi mezzi e risorse del Dipartimento e delle Forze di Sicurezza dello Stato durante il mandato dell'ex Ministro dell'Interno Jorge Fernández Díaz.
    [Fotonotizia]

    El comisario europeo de Educación comparece en comisión
    Mercoledì 5 luglio, la Commissione Educazione e Sport del Congresso dei deputati ha audito Tibor Navracsics, Commissario europeo per l'Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, in ordine all'elaborazione di un Patto di Stato Sociale e Politico per l'Educazione.
    [Fotonotizia]

    Los miembros de la Mesa de la Asamblea de Extremadura visitan el Congreso
    Mercoledì 5 luglio, i membri dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea dell'Estremadura hanno compiuto una visita istituzionale al Congresso dei deputati, dove hanno incontrato la Presidente Ana Pastor e, successivamente, i membri dell'Ufficio di Presidenza del Congresso.
    [Fotonotizia]

    El Congreso de los Diputados recibe el informe de la Defensora del Pueblo con un balance de sus cinco años al frente de la institución
    Martedì 4 luglio, la Presidente Ana Pastor, ha ricevuto al Congresso dei deputati Soledad Becerril, Difensore Civico, che le ha consegnato una relazione concernente il bilancio dei suoi cinque anni di mandato e una relazione sull'attività svolta nel primo semestre 2017. La Becerril è giunta al Congresso accompagnata dal suo attuale vice, Francisco Fernández Marugán, che le subentrerà alla guida dell'istituzione dal 21 luglio p.v.
    [Fotonotizia]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El Senado recibe la visita de la ministra de Justicia de Perú
    Mercoledì 5 luglio, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha ricevuto la visita della Ministra della Giustizia del Peru, Soledad Pérez Tello, e dell'Ambasciatore del Peru, José Antonio García Belaunde. All'incontro, seguito dal consueto scambio di regali, ha presenziato il Senatore Dionisio García Carnero.
    [Link al comunicato stampa]

    La Defensora del Pueblo entrega el informe semestral de la Institución al presidente del Senado
    Mercoledì 5 luglio, nella cornice degli Uffici d'onore della Camera Alta, il Difensore Civico Soledad Becerril, ha consegnato al Presidente del Senato, la relazione sull'attività svolta dall'organo da lei diretto relativamente al primo semestre 2017, nonché le relazioni sull'attività svolta da luglio 2012 a luglio 2017. A breve, l'ultima relazione semestrale sarà presentata alla Commissione Mista Congresso-Senato per i Rapporti con il Difensore Civico e, successivamente, verrà discussa dalle rispettive Assemblee delle due Camere.
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por la Comisión de Justicia del 4 de julio
    Martedì 4 luglio, la Commissione Giustizia ha approvato:
    - una mozione, presentata dal Gruppo parlamentare Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, che impegna il Governo a riformare il Codice Penale al fine di includere l'aporofobia quale circostanza aggravante della responsabilità penale, approvata con 25 voti favorevoli;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Socialista, che impegna il Governo a stanziare i mezzi economici necessari alla costruzione del Palazzo di Giustizia di Lorca (Murcia) approvata con 25 voti favorevoli.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina