«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

13 Giugno 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Situazione dei rifugiati e dei migranti in Italia
    - Contrasto alle droghe legali
    - Tutela della privacy on line
    - Il futuro della difesa in Ue
    - Il ruolo dell'Ue nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile
    - L'incontro tra i presidenti Antonio Tajani e Evo Morales
    - Come funziona il Parlamento Ue

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Elezioni politiche: cittadini alle urne l'8 giugno
    - Cosa è un "Parlamento appeso"?
    - Governo di minoranza e rischio instabilità

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - I membri del Parlamento giureranno il 13 e 14 giugno
    - I Lords non votano durante le elezioni generali; il Clerk assistant ci spiega perchè

    FRANCE - SÉNAT

    - Competitività dei mercati finanziari
    - Donne e agricoltura
    - Riforma di riordino dei ritmi scolastici
    - Scoprire il Senato in pochi click
    - Il Senato per i ragazzi

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Dichiarazioni patrimoniali dei deputati
    - Lista dei candidati alle elezioni legislative
    - Speciale "Elezioni Legislative 2017": primo turno l'11 giugno; secondo turno il 18 giugno
    - Sospensione dei lavori dell'Assemblea e calendario dei lavori di apertura della nuova Legislatura

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Giuramento del nuovo Ministro della Famiglia Katarina Barley
    - Tutela e promozione delle lingue minoritarie
    - Riforma della tassazione nel diritto di soggiorno
    - Tutela dei passeggeri: adeguamento alla normativa comunitaria
    - Respinta proposta dei Verdi di legalizzazione della cannabis
    - Il sito Internet del Bundestag vince il premio per la Comunicazione digitale 2017

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - La Commissione Sicurezza Viaria e Mobilità Sostenibile organizza una giornata di sensibilizzazione per dimostrare quanto il comportamento dei conducenti di ogni tipo di veicolo influisca sulla sinistrosità stradale e per aumentare il livello di sicurezza sulle strade
    - Per celebrare la Giornata Mondiale degli Oceani, vengono proiettati video dei fondali marini spagnoli sul Palazzo del Congresso
    - La Presidente del Congresso riceve il Presidente del Governo e Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia
    - La Presidente del Congresso e il Presidente del Governo e Ministro degli Affari Esteri serbo decidono la stipula di un accordo di collaborazione interparlamentare da siglare nei prossimi mesi
    - La Presidente del Congresso presiede la presentazione del III Piano di Azione per le persone affette dalla sindrome di Down
    - La Commissione di Inchiesta sull'utilizzo a fini politici di effettivi, mezzi e risorse del Dipartimento e delle Forze di Sicurezza dello Stato, la Commissione Giustizia, la Commissione Educazione e Sport e la Commissione per il Controllo della Qualità Democratica svolgono audizioni
    - Il Congresso osserva un minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell'attentato di Londra
    - Una delegazione del Congresso si reca a Cracovia per partecipare al V Forum Parlamentare Ispano-Polacco
    Al V Forum Parlamentare Ispano-Polacco la Presidente del Congresso chiede che nei negoziati sulla Brexit sia prioritario garantire i diritti dei cittadini europei residenti nel Regno Unito
    - Il Congresso avvia la procedura per l'aggiudicazione del contratto di fornitura di materiale di cancelleria

    SPAGNA - SENADO

    - La Commissione per la Parità approva una serie di mozioni
    - Il Senato istituisce la Commissione di Inchiesta sul finanziamento dei partiti politici
    - La Commissione Giustizia del Senato approva la Proposta di modifica della Legge concernente l'assistenza giuridica gratuita
    - La Commissione per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo approva una mozione che impegna il Governo ad occuparsi della crisi umanitaria in Corno d'Africa, Nigeria e Yemen
    - Il Senato osserva un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'attentato di Londra.

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Migrants and refugees in Italy: MEPs assess the situation ahead of the summer
    Giovedì 8 giugno gli eurodeputati della Commissione Libertà civili si sono riuniti per valutare la situazione dei migranti e dei rifugiati in Italia e le possibili azioni da intraprendere, in vista della delicata stagione estiva. Domenico Manzione, Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno, ha partecipato al dibattito.
    [Link al video]

    Legal highs: the ins and outs of tackling uppers and downers
    "Legal highs". Si chiamano così le nuove sostanze capaci di scatenare reazioni simili all'eroina o alla cocaina. Per contrastarle, mercoledì 8 giugno, la Commissione Libertà civili ha approvato due testi per ostacolare l'utilizzo di tali sostanze, accelerando la procedura di valutazione dei rischi e rivalutando la definizione stessa di droga. Le due relazioni saranno ora presentate alla plenaria per approvazione, probabilmente durante le sessioni di settembre o di ottobre.
    [Link all'articolo]
    [Link all'approfondimento sulle "Legal highs"]

    Bye bye cookies? MEPs consider new e-privacy rules
    "Il nostro ambiente privato online deve essere sotto il nostro controllo, non sotto il controllo di qualcun altro". Ad affermarlo è Marju Lauristin (S&D), che la scorsa settimana ha presentato una bozza di relazione sulle raccomandazioni della Commissione circa la tutela della privacy online. Le nuove regole verranno votate ad ottobre dalla Commissione Libertà civili, Giustizia e Affari interni.
    [Link all'intervista]

    EU defence: how Parliament wants to boost cooperation
    In un quadro indefinito e complicato
    Mercoledì 7 giugno la Commissione europea ha pubblicato un documento di riflessione che delinea il futuro della difesa nell'UE. Nel seguente approfondimento vengono sintetizzate la posizione del Parlamento e le richieste degli Eurodeputati. Tra cui, ad esempio, la richiesta di aumentare la spesa nazionale per la difesa fino al 2% del PIL.
    [Link all'articolo]

    The EU's role in global development goals - MEPs meet UN special advocates
    Gli obiettivi dello sviluppo sostenibile sono stati al centro di un dibattito tra gli Eurodeputati delle Commissioni Sviluppo e Ambiente. Alla riunione hanno partecipato diversi oratori della 'SDG Advocates', le personalità che assistono le Nazioni unite nel raggiungimento degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile. Tra questi il professor Muhammad Yunus, premio Nobel e creatore del micro credito, e Paul Polman, CEO di Unilever.
    [Link al video dell'incontro]

    Bolivian President Evo Morales meets Antonio Tajani
    Giovedì 8 giugno il presidente boliviano, Evo Morales, si è recato in visita al Parlamento europeo, dove è stato accolto dal Presidente Antonio Tajani. Di etnia Aymara, Morales è il primo presidente boliviano di origine indigena. Prima di diventare presidente, nel gennaio 2006, è stato un attivista e sindacalista.
    [Link al video dell'incontro]

    How Parliament is run: president, vice-presidents and quaestors (infographic)
    Conoscete tutti i 12 vicepresidenti del Parlamento europeo? E i 5 questori? In un'infografica tutti i nomi e i volti delle persone alla guida del Parlamento europeo.
    [Link all'infografica]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Countdown to the general election
    Giovedì 8 giugno si sono svolte le elezioni politiche nel Regno Unito. I cittadini hanno scelto il deputato che rappresenterà il proprio territorio alla House of Commons nel prossimo Parlamento. Secondo il sistema britannico si sceglie tra diversi candidati concorrenti per la stessa circoscrizione di appartenenza dell'elettore; può essere espressa un'unica preferenza e vince il seggio il candidato che riceve più voti.
    [Link alla notizia]

    What is a #HungParliament? Find out more
    L'esito elettorale potrebbe dar luogo a un "Parlamento appeso" ("Hung Parliament") qualora nessun partito politico ottenga la maggioranza assoluta alla House of Commons. In tale situazione, che non consente il controllo parlamentare, il Governo precedente potrebbe rimanere in carica durante il periodo di trattativa per la formazione di una coalizione, oppure potrebbe provare a governare con una minoranza di parlamentari. Qualora l'Esecutivo non sia in grado di controllare una maggioranza, e decida di dimettersi, il leader del più grande partito di opposizione può essere invitato a formare un Governo, come Esecutivo di minoranza (governa da solo) o di coalizione (governa con uno o più partiti).
    [Link al tweet]
    [Link alla notizia sul sito]

    What is a minority government? Find out more
    Un Esecutivo di minoranza è formato da un partito politico che non ha la maggioranza assoluta dei deputati nella House of Commons e che può decidere di governare da solo (e non in coalizione con altri partiti). Si dà luogo ad un Governo di minoranza in caso di Parlamento appeso: si tratta tuttavia di un Esecutivo instabile in quanto per approvare qualsiasi provvedimento, necessita del sostegno costante di parlamentari di altri partiti.
    [Link al tweet]
    [Maggiori informazioni sul sito]

    Voting for the first time on Thursday? Here's what to expect
    "Your vote matters". È questo il nome della piattaforma che, fino all'appuntamento elettorale, ha fornito informazioni sugli adempimenti da rispettare prima di recarsi alle urne, con una particolare attenzione a chi vota per la prima volta.
    [Link alla piattaforma]
    [Link al tweet]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    New Parliament: members swear-in 13-14 June
    I membri del nuovo Parlamento giureranno nelle giornate del 13 e 14 giugno. Lo mette in evidenza il sito della House of Lords. Il Primo Ministro uscente, Theresa May, aveva chiesto a Sua Maestà di convocare il nuovo Parlamento martedì 13 giugno, in vista dell'inizio dell'attività parlamentare per il prossimo 19 giugno. La data per la prima riunione del nuovo Parlamento, secondo il sistema britannico, è stata fissata durante l'annuncio della Regina, già dopo lo scioglimento delle Camere.
    [Link alla notizia]

    Can #HouseofLords members vote in #GE2017? Watch our video explainer
    "I Lords possono votare durante le elezioni generali?" In un video su twitter Simon Burton, Clerk assistant presso la House of Lords, spiega perché, a differenza di quanto accade per elezioni europee e quelle locali, i Lords non godano del diritto di recarsi alle urne per le consultazioni politiche. Essendo membri a pieno titolo del Parlamento e non dipendendo la loro carica dalle urne, non possono infatti incidere con l'elettorato attivo sulla composizione della House of Commons, che rischierebbe altrimenti di diventare la cassa di risonanza di interessi ed esigenze già ampiamente rappresentate nella Camera Alta.
    [Link al tweet]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Compétitivité des places financières
    Mercoledì 7 giugno il senatore Albéric de Montgolfier - relatore e membro della Commissione Finanze - ha presentato alla stampa il rapporto "Mercati finanziari: qual è la strategia francese di fronte alla Brexit?".
    [Maggiori informazioni]
    [Comunicato stampa]
    [Il rapporto]

    Femmes et agriculture
    Mercoledì 7 giugno la Delegazione per i Diritti delle donne ha ascoltato Véronique Leon e Christione Riba, rappresentanti della Confédération paysanne, sul tema "Donne e agricoltura".
    [Maggiori informazioni]
    [La Delegazione per i Diritti delle donne]

    Réforme des rythmes scolaires
    Giovedì 8 giugno i senatori Jean-Claude Carle, Thierry Foucaud, Mireille Jouve e Gérard Longuet hanno presentato alla stampa le conclusioni del rapporto del gruppo di lavoro delle Commissioni riunite Cultura e Finanze, sulla riforma di riordino dei ritmi scolastici.
    [Maggiori informazioni]
    [Comunicato stampa]
    [Nota di sintesi del rapporto]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    La déclaration de patrimoine
    In attuazione della legge n. 906 dell'11 ottobre 2013, recante disposizioni in materia di trasparenza della vita pubblica, i deputati devono fornire all'Haute Autorité pour la Transparence de la Vie Publique (HATVP) le proprie dichiarazioni patrimoniali (a inizio e fine mandato). I dati sono consultabili da tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali.
    [Maggiori informazioni]

    Les candidats aux élections législatives del 2017
    La lista dei candidati alle elezioni legislative del 2017 e la carta interattiva sono disponibili sul sito.
    [Maggiori informazioni]

    Elections législatives des 11 et 18 juin 2017
    In occasione delle elezioni legislative di domenica 11 giugno (1° turno) e domenica 18 giugno (2° turno), l'Assemblea ha dedicato all'argomento un'apposita sezione sul proprio sito. Tale rubrica contiene informazioni dettagliate e suddivise per categorie. In particolare, il nuovo calendario dei lavori e le nuove regole in materia di cumulo dei mandati; le modalità di voto, le condizioni per votare, le date degli scrutini; lo status del deputato, l'immunità parlamentare e le condizioni per l'esercizio del mandato; il ruolo e i poteri dell'Assemblea nazionale, cuore pulsante della vita democratica con il ruolo di controllo dell'azione di Governo. Infine, una pagina è interamente dedicata al cittadino, per verificare e approfondire le proprie conoscenze di base, in materia elettorale e politica.
    [Sezione "A la une"]
    [Sezione " Elections législatives, mode d'emploi"]
    [Sezione " Le statut du député"]
    [Sezione " Rôle et pouvoirs de l'Assemblée nationale"]
    [Sezione " Testez vos connaissances!"]

    Suspension des travaux de la séance publique et calendrier d'ouverture de la nouvelle Législature
    I lavori dell'Assemblea sono sospesi in concomitanza con le elezioni. Il 22 febbraio l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea ha stabilito il calendario di apertura dei lavori della XV Legislatura. Nella prima seduta, fissata per martedì 27 giugno alle ore 15, l'Assemblea procederà alla votazione a scrutinio segreto per l'elezione del Presidente. I 6 vice Presidenti, i 3 Questori e i 12 Segretari saranno eletti nella seduta convocata per mercoledì 28 giugno alle ore 15.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario dei lavori di apertura della XV Legislatura]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Katarina Barley als Familienministerin vereidigt
    Katarina Barley giura come nuovo Ministro della famiglia
    Katarina Barley, deputato Spd del Bundestag dal 2013, ha prestato giuramento come nuovo Ministro federale della famiglia, degli anziani, delle donne e della gioventù dinanzi al Presidente Lammert il 2 giugno. Katarina Barley succede a Manuela Schwesig, il nuovo primo ministro del Mecklenburg-Vorpommern, dopo che l'uscente primo ministro Erwin Sellering aveva annunciato il suo ritiro per malattia.
    [Link all'articolo]

    Bundestag beschließt Stärkung der Minderheitensprachen
    Tutela e promozione delle lingue minoritarie
    Per celebrare l'imminente 25 ° anniversario della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie del 5 novembre 1992, il Bundestag ha approvato all'unanimità una proposta della coalizione CDU/CSU e SPD e Alleanza 90/I Verdi sulla protezione e la promozione delle lingue delle minoranze nazionali riconosciute - danese, sòraba e Rom - e la lingua regionale bassa tedesca.
    [Link all'articolo]

    Bundestag ändert Gebühren im Aufenthaltsrecht
    Il Bundestag riforma la tassazione nel diritto di soggiorno
    Il Bundestag ha approvato il 1° giugno il disegno di legge del Governo federale di modifica delle norme del diritto di soggiorno (18/12050, 18/12477) con i voti contrari della Linke e l'astensione dei Verdi. La legge modifica il regolamento sull'aliquota massima di tassazione prevista dal diritto vigente in materia di immigrazione e permessi di soggiorno "per attribuire individualmente i servizi pubblici erogati agli stranieri ai costi effettivamente sostenuti." Come il governo federale fa notare, i Länder hanno evidenziato da tempo che "le imposte per il diritto di soggiorno non sono adeguate ai servizi pubblici erogati e i bilanci comunali hanno registrato disavanzi annuali significativi in questo settore." Il governo federale e i Länder hanno quindi convenuto sulla necessità di verificare in quale misura le varie tasse riflettono i costi effettivi sostenuti dagli Uffici per l'immigrazione.
    [Link all'articolo]

    Bundestag ändert das Reiserecht
    Il Bundestag modifica la normativa sui viaggi
    Il 1° giugno il Bundestag ha approvato il disegno di legge del governo federale di modifica dei regolamenti per i viaggiatori (18/10822), nel testo proposto dalla Commissione giuridica (18/12600).
    Le modifiche si basano su una direttiva comunitaria, che richiede agli stati membri di adeguare la normativa in materia di viaggi. Sono state riformulate, in particolare, le disposizioni del Codice civile relative ai contratti e pacchetti turistici.
    [Link all'articolo]

    Grüne mit Cannabiskontrollgesetz im Bundestag gescheitert
    I Verdi non riescono a far approvare la legge sulla cannabis
    Con la maggioranza favorevole di Unione e di SPD e i voti contrari dell'opposizione, il Bundestag ha respinto il 2 giugno la proposta di legge dei Verdi 18/4204, appoggiata dalla Linke. L'obiettivo dei Verdi, di legalizzazione delle droghe leggere, si basa sulla convinzione che la politica proibizionista della Germania sia "completamente fallita". "La cannabis è in questo paese la sostanza stupefacente più diffusa", si legge nella bozza. I deputati hanno proposto di non applicare alla cannabis le disposizioni penali previste dalla legge sugli stupefacenti, per aprire invece un mercato legale controllato per le droghe leggere.
    [Link all'articolo]

    Internetauftritt des Bundestages gewinnt Deutschen Preis für Onlinekommunikation 2017
    Il sito Internet del Bundestag vince il premio per la comunicazione digitale 2017
    Il sito Internet del Bundestag (www.bundestag.de) ha ricevuto l'8 giugno il premio per la comunicazione online 2017 nella categoria della "Comunicazione sostenibile", conferito da Quadriga Media Berlin e dalla rivista Pressesprecher. Sono state sottoposte a valutazione più di 700 osservazioni di comunicazione digitale di aziende, associazioni e istituzioni. La giuria è stata colpita dal fatto che gli utenti del sito web del Bundestag hanno accesso in modo semplice e trasparente a una conoscenza approfondita di tutte le procedure parlamentari. "Per noi questo premio è un onore e un incentivo", afferma Maika Jachmann, responsabile dei servizi online e della televisione parlamentare. "Facciamo tutto il possibile per dare alla gente in qualsiasi momento una conoscenza imparziale dell'azione del Parlamento." Il sito web del Bundestag è stato sviluppato in collaborazione con l'azienda Babiel. Registra circa 60 milioni di accessi in un anno e circa un milione di collegamenti ipertestuali. Più di 800 ore di trasmissioni all'anno in diretta dalle sedute di Aula e di Commissione, accanto a numerosi testi e documenti, consentono all'utente un'informazione completa. Numerosi articoli sono disponibili anche nel linguaggio dei segni e in linguaggio facile (Leichter Sprache).
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    La Comisión de Seguridad Vial y Movilidad Sostenible organiza mañana una jornada sobre el factor humano como causa de accidentes de tráfico
    Venerdì 9 giugno, la Commissione Sicurezza Viaria e Mobilità Sostenibile del Congresso ha organizzato la giornata 'Fattore umano, causalità incidenti stradali', inaugurata dalla Presidente del Congresso Ana Pastor, con l'obiettivo di richiamare l'attenzione generale sul modo in cui il comportamento dei conducenti di ogni tipo di veicolo influisce sulla sinistrosità stradale e aumentare il livello di sicurezza sulle strade, specie con l'approssimarsi degli spostamenti massivi del periodo estivo. L'evento è stato organizzato con il sostegno dei responsabili sociali coinvolti a vario titolo nella materia (responsabili del traffico, dei servizi emergenza, dei movimenti associativi ed esperti). Terminate le relazioni degli esperti invitati, hanno preso la parola i portavoce dei Gruppi parlamentari della Commissione Sicurezza Viaria e Mobilità Sostenibile e, infine, il Direttore Generale del Traffico, Gregorio Serrano.
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    El Congreso ilumina su fachada por el Día Mundial de los Océanos
    Dalle h. 22 di giovedì 8 giugno, per celebrare la Giornata Mondiale degli Oceani, sulla scalinata, le colonne, la facciata della Porta dei Leoni e il frontespizio del Palazzo del Congresso dei deputati sono stati proiettati una serie di video registrati a Cabrera e Canal de Mallorca (Baleari), Islas Atlánticas (Galizia), Doñana (Andalusia) e El Hierro (Canarie) dei fondali marini spagnoli. Si tratta di fondali marini di zone di grande valore ecologico, alcune delle quali parzialmente protette come parco nazionale, grazie all'iniziativa promossa da Oceana. Per la stessa occasione, il Congresso ha organizzato un convegno in cui si è discusso della protezione dei parchi nazionali e delle sfide di conservazione marina per la corrente legislatura, al quale hanno partecipato la Direttrice della Strategia Politica, il Direttore di Scienza e Spedizioni di Oceana Europa e la Segretaria di Stato all'Ambiente, María García Rodríguez.
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    Ana Pastor recibe al presidente del Gobierno en funciones y Ministro de Asuntos Exteriores de la República de Serbia
    Giovedì 8 giugno, la Presidente del Congresso, Ana Pastor, ha ricevuto il Presidente del Governo e Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia, Ivica Dacic.
    [Fotonotizia]

    Los parlamentos de España y Serbia firmarán un acuerdo de colaboración
    Giovedì 8 giugno, la Presidente del Congresso, Ana Pastor, e il Presidente del Governo e Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia, Ivica Dacic, hanno deciso che la buona sintonia esistente nei rapporti tra i rispettivi paesi di appartenenza, abbia una sua continuità con la firma di un accordo di collaborazione interparlamentare che verrà siglato nei prossimi mesi. Dacic ha avuto modo di sottolineare le ottime relazioni esistenti tra Spagna e Serbia ed ha concordato con la Presidente Pastor sulla necessità di far sì che le buone relazioni politiche si allarghino anche all'ambito dello scambio economico e commerciale. Durante l'incontro, le parti hanno anche sottolineato la coincidenza nella difesa del principio di integrità territoriale e sovranità degli stati e hanno fatto riferimento agli importanti passi in avanti che si stanno compiendo nel processo di adesione della Serbia all'Unione Europa. Al riguardo, il Presidente serbo ha ringraziato la Spagna per la posizione assunta dal paese durante i negoziati, mentre la Presidente Pastor ha messo in rilievo l'importante ruolo che le autorità serbe stanno svolgendo relativamente al processo migratorio che interessa i paesi dell'est Europa.
    [Link al comunicato stampa]

    La presidenta del Congreso, en la presentación del III Plan de Acción para personas con síndrome de Down
    Mercoledì 7 giugno, la Presidente del Congresso, Ana Pastor, ha presieduto la presentazione del III Piano di Azione per le persone affette dalla sindrome di Down e per le relative famiglie in Spagna.
    [Fotonotizia]

    El exdirector de la Policía Ignacio Cosidó ha comparecido en la Comisión sobre la utilización partidista del Ministerio del Interior
    Martedì 6 giugno, l'ex Direttore Generale della Polizia, Ignacio Cosidó, è stato audito dalla Commissione di Inchiesta sull'utilizzo, a fini politici, di effettivi mezzi e risorse del Dipartimento e delle Forze di Sicurezza dello Stato durante il mandato dell'ex Ministro dell'Interno Jorge Fernández Díaz. Alla Commissione di Inchiesta, istituita a marzo e prorogata dall'Assemblea del Congresso sino al 31 luglio 2017, hanno già reso la propria testimonianza il citato ex Ministro dell'Interno e l'allora Direttore dell'Ufficio Antifrode della Catalogna, Daniel de Alfonso.
    Sempre martedì, si è riunita la Commissione Giustizia per l'audizione di una serie di esperti sulla Proposta di Legge di modifica del Codice di Procedura Civile, finalizzata a garantire il possesso di alloggi da parte di proprietari persone fisiche e ad assicurare la disponibilità di alloggi sociali. Lo stesso giorno, e mercoledì 7 giugno, si è riunita anche la Commissione Educazione e Sport, per ascoltare specialisti in materia, al fine di elaborare un Patto di Stato per l'Educazione. Tra gli auditi, figurano: il filosofo Fernando Savater, il Preside della Facoltà di Scienze dell'Attività Fisica e dello Sport, Antonio Campos, la Direttrice della Sensibilizzazione e Politiche dell'Infanzia di Save The Children, Ana Sastre, il cattedratico di Educazione Fisica, Fernando Ureña, la Professoressa Associata di Sociologia all'Università di Lleida, Francisca Sanvicén, la Presidente della Confederazione di padri e madri degli Alunni (COFAPA), Begoña Ladrón de Guevara, il Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Spagnole (CRUE), Segundo Piriz, il Presidente dell'Associazione di Centri Privati e Indipendenti (CICAE), Gabriel Castellano, l'Assessore all'Innovazione Educativa e Coordinatore Generale del Progetto Atlantide, Florencio Luengo e il Dottore in Scienze dell'Educazione e Professore dell'Università Autonoma di Madrid, Javier M. Valle.
    Mercoledì 7 giugno, la Commissione Giustizia ha ripreso i lavori finalizzati allo studio e alla definizione di una Strategia Nazionale della Giustizia, con l'audizione della Presidente del Consiglio Generale dell'Avvocatura di Spagna, Victoria Ortega, e del Presidente del Consiglio Generale dei Procuratori di Spagna, Juan Carlos Estévez. Sempre mercoledì 7 giugno, la Commissione per il Controllo della Qualità Democratica ha audito il Presidente della Corte dei Conti, Ramón Álvarez de Miranda, il Presidente della Giunta Elettorale Centrale, Carlos Granados, e la Presidente del Consiglio per la Trasparenza e il Buon Governo, Esther Arizmendi, che hanno informato la Commissione sul regime e il finanziamento dei partiti politici.
    [Fotonotizia]
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    El Congreso guarda un minuto de silencio por las víctimas del atentado de Londres
    Lunedì 5 giugno, i membri del Congresso e il personale amministrativo della Camera, riuniti sulla scalinata della Porta dei Leoni, hanno osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell'attentato di sabato 3 giugno a Londra e in segno di condanna del terrorismo.
    [Fotonotizia]

    Ana Pastor y miembros de la Mesa participarán en el V Foro Parlamentario Hispano-Polaco en Cracovia
    Lunedì 5 giugno, la Presidente del Congresso dei deputati, Ana Pastor, si è recata a Cracovia accompagnata da una delegazione formata da membri del Consiglio di Presidenza del Congresso e da alcuni parlamentari, per partecipare al V Forum Parlamentare Ispano-Polacco. La Pastor è stata accompagnata dalla Terza Vicepresidente del Congresso, Rosa Romero, dalla Quarta Vicepresidente, Gloria Elizo, dal Secondo Segretario, Juan Luis Gordo, e dalla Quarta Segretaria, Patricia Reyes, oltre che dal senatore Guillermo Martínez e dai deputati María Soraya Rodríguez, Juan Jiménez, Silvia Valmaña, María Pilar Lucio, José Alberto Herrero, María Teresa de Lara e Juan Antonio López de Uralde. Nel Forum si è discusso della collaborazione bilaterale Spagna-Polonia e del ruolo di entrambi i paesi nel futuro dell'Unione Europea. La giornata si è conclusa con una sessione concernente il ruolo della Polonia e della Spagna nella comunità internazionale.
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    Ana Pastor aboga por hacer un frente común por los derechos de los ciudadanos europeos en Reino Unido tras el Brexit
    La Presidente del Congresso Ana Pastor, a capo della delegazione che ha partecipato al V Forum Parlamentare Ispano-Polacco a Cracovia, nel suo intervento dinanzi ai deputati di entrambi i Paesi, ha chiesto che l'Unione Europa continui ad investire in infrastrutture per continuare il processo di convergenza nello sviluppo regionale. La Presidente ha, altresì, sottolineato - unitamente al suo omologo polacco Marek Kuchcinski - che una delle principali priorità dei negoziati relativi alla Brexit è quella di garantire e difendere i diritti dei cittadini europei residenti nel Regno Unito. Nel Forum particolare attenzione è stata dedicata al dibattito sul ruolo dei parlamenti nazionali nel futuro dell'Unione Europea. La Presidente Pastor, in sintonia con il Parlamento polacco, ha chiesto che l'Unione Europea continui ad essere attiva nella cooperazione con i paesi frontalieri, tanto all'est del continente, quanto nell'area mediterranea. Da ultimo, la Presidente ha sottolineato la buona sintonia di Spagna e Polonia nella loro politica rispetto agli organi multilaterali: la Polonia ha appoggiato la presenza della Spagna come membro non permanente del Consiglio di Sicurezza dell'ONU nel biennio 2015-16 e, a sua volta, la Spagna appoggerà la presenza della Polonia nel medesimo organo durante il biennio 2018-19. I rappresentanti del Congresso e i loro omologhi polacchi hanno affrontato anche altri argomenti, tra i quali l'educazione, posto che la Spagna vuole che la lingua spagnola continui a svolgere un ruolo di rilievo nel programma di bilinguismo del sistema educativo polacco. La Polonia conta oltre 80.000 studenti che utilizzano lo spagnolo nell'apprendimento di diverse materie.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso abre un procedimiento para el suministro de material de escritorio
    Lunedì 5 giugno, il Congresso dei deputati ha avviato la procedura per l'aggiudicazione del contratto di fornitura di materiale di cancelleria. L'importo massimo di licitazione di tale contratto è pari a 39.957,88 euro annuali, con una durata iniziale di due anni e mezzo (la seconda metà del 2017 e gli esercizi 2018-2019) e prorogabile sino alla fine del 2021.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Acuerdos adoptados por la Comisión de Igualdad del 6 de junio
    Martedì 6 giugno, la Commissione per la Parità ha approvato le seguenti mozioni:

    • una mozione, presentata dal Gruppo Parlamentare Esquerra Republicana, che impegna il Governo a modificare il Codice di Procedura Penale per inserire la maternità e la paternità tra le cause di sospensione del giudizio orale, approvata all'unanimità;
    • una mozione, presentata dal Gruppo Basco, che impegna il Senato a utilizzare un linguaggio non sessista nei suoi scritti e comunicazioni, approvata all'unanimità;
    • una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo a dare impulso a iniziative volte a far prendere coscienza sulla necessità di anticipare l'orario dei programmi televisivi di massima audience, approvata con 15 voti favorevoli, 8 contrari e 2 astenuti.

    [Link al comunicato stampa]

    La Comisión de investigación sobre la financiación de partidos políticos ha quedado constituida esta mañana
    Martedì 6 giugno, il Senato ha istituito la Commissione di Inchiesta sul finanziamento dei partiti politici. La composizione dell'Ufficio di Presidenza della neoistituita Commissione è la seguente: Presidente Rosa Vindel (Gruppo Popolare); Primo Vicepresidente Dionisio García Carnero (Gruppo Popolare); Seconda Vicepresidente Matilde Valentín (Gruppo Socialista); Prima Segretaria Carmen Leite (Gruppo Popolare); Secondo Segretario Ander Gil (Gruppo Socialista).
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por las Comisiones del Senado el 5 de junio
    Con 25 voti favorevoli e 2 contrari, lunedì 5 giugno la Commissione Giustizia del Senato ha approvato la Proposta di legge di modifica della Legge n. 1 del 1996, concernente l'assistenza giuridica gratuita. Lo stesso giorno, la Commissione per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo ha approvato una mozione presentata dal Gruppo Parlamentare Basco (EAJ-PNV), che impegna il Governo ad occuparsi della crisi umanitaria in corso in Corno d'Africa, Nigeria e Yemen.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado ha guardado un minuto de silencio por el atentado en Londres
    Lunedì 5 giugno, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, i Senatori di diversi Gruppi parlamentari ed i dipendenti del Senato, si sono riuniti in Piazza de la Marina Spagnola per osservare un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'attentato di Londra e in segno di solidarietà verso il popolo britannico.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina