«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

03 Aprile 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Fissate le condizioni per l'Accordo relativo all'uscita del Regno Unito dall'Unione europea
    - Le conseguenze della Brexit
    - Il sindaco di Londra in visita al Parlamento Ue
    - Sicurezza in Europa: la Commissione per le Libertà Civili incontra i Ministri degli Interni tedesco e francese a pochi giorni dagli attacchi di Londra
    - Il Presidente del Parlamento Ue a Roma per il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma
    - Il sostegno del Parlamento Ue all'Ucraina
    - Approvata una risoluzione per modificare la Direttiva anti-evasione
    - Adottata la proposta di revisione di medio termine del Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) 2014-2020

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - "Un momento storico da cui non si può più tornare indietro": la Premier May commenta in Aula l'attivazione dell'art. 50 del Trattato dell'Ue sul ritiro dall'Unione
    - Ruolo del Parlamento nella legislazione post-Brexit e dichiarazione del Sottosegretario Davis
    - L'esponente politica pakistana Marvi Memon vince il primo Speaker's Democracy Award: le congratulazioni di John Bercow
    - Tecnologia dei droni e sicurezza dei civili: avvio indagine in Commissione Trasporti
    - Schemi pensionistici: testo modificato in terza lettura, torna ai Lords
    - Relazioni commerciali con gli USA
    - 'Gig economy' e lavoro autonomo: sfide e criticità nel sistema di welfare
    - Spese militari dopo la Brexit
    - Relazioni commerciali con la Cina
    - Brexit e accesso al mercato dei servizi digitali: serve maggiore chiarezza sui negoziati per le singole iniziative
    - Neighbourhood Planning Bill: il testo torna ai Lords, disaccordo su alcune disposizioni
    - Allocazione degli aiuti umanitari: serve maggiore razionalizzazione
    - Brexit e dipendenze della Corona: pubblicato Rapporto

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - "General debate" sul ruolo dello Speaker
    - Dichiarazione di Lord Fowler in plenaria sull'attentato del 22 marzo
    - Dialogo interparlamentare sulla Brexit: la Commissione Politiche UE incontra le Commissioni del Parlamento portoghese e del Bundesrat
    - Economia digitale: provvedimento emendato in fase di relazione
    - Finanziamento delle attività criminali: al via il "Committee stage"
    - Ipotesi "exit bill" e gestione delle passività finanziarie: Report su Brexit e budget UE in Assemblea per il 6 aprile
    - Ratifica della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione della violenza contro le donne e domestica
    - Educazione tecnica e formazione continua: fase di relazione del testo
    - Brexit e prospettive commerciali: la risposta dell'Esecutivo è insoddisfacente
    - Personal Independence Payment e sicurezza sociale: approvata mozione

    FRANCE - SÉNAT

    - Sospensione dei lavori in concomitanza con le elezioni
    - Progetti e proposte di legge: i dossier legislativi suddivisi per aree tematiche
    - Presentato il Rapporto di informazione in materia di intelligenza artificiale
    - Adattare la fiscalità all'economia collaborativa
    - Consultazione pubblica sul tema della democrazia

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Sospensione dei lavori dell'Assemblea e calendario dei lavori di apertura della nuova Legislatura
    - Bilancio di sintesi della XIV Legislatura
    - Visualizzazione dei voti dei deputati nell'emiciclo
    - Omaggio all'ex deputato Jaques Barrot, a 50 anni dalla sua prima elezione in Parlamento

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Dibattito sulla Brexit
    - Intervista al deputato Manuel Sarrazin (Alleanza 90/I Verdi)
    - Strategia tedesca per lo sviluppo sostenibile
    - Riforma delle strutture per indagini su incidenti ferroviari
    - Accordo su basi militari NATO
    - Riforma della legge sulla tutela della maternità

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso dei deputati approva il Bilancio di previsione della Camera per il 2017, per una spesa pari a quella sostenuta nel 2016
    - Avvio dell'esame della riforma della Legge sulla radio e la tv pubbliche
    - Avvio dell'esame della Proposta di Legge sui diritti e le garanzie di dignità della persona nella fase finale della vita
    - Il Congresso dei deputati celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo
    - Diverse Commissioni svolgono una serie di audizioni
    - L'Assemblea del Congresso converte in legge un DL finalizzato ad ampliare l'ambito di applicazione delle misure di protezione dei debitori ipotecari privi di risorse
    - L'Assemblea del Congresso approva l'istituzione di una Commissione di inchiesta sul presunto finanziamento illegale del Partito Popolare, nonché l'istituzione di una Sottocomissione per lo studio della riforma elettorale in seno alla Commissione Affari Costituzionali
    - L'Assemblea del Congresso approva una mozione che impegna il Governo a identificare i tratti più pericolosi della rete stradale spagnola, informando i motociclisti in ordine alla relativa localizzazione

    SPAGNA - SENATO

    - La Commissione Generale delle Comunità Autonome approva una mozione per l'istituzione di un Comitato di studio per un Patto di Stato sociale e politico per l'Educazione
    - L'Ufficio di Presidenza del Senato inserisce nel Bilancio di Previsione del Senato per il 2017, l'incremento dell'1% delle retribuzioni dei senatori e del personale amministrativo del Congresso
    - Le Commissioni Affari Esteri, Cultura e Ambiente approvano una serie di atti non legislativi;
    - Il Presidente del Senato presiede la cerimonia per la consegna dei premi dell'IX edizione di Ponle Freno, che premia chi abbia contribuito a promuovere il tema della sicurezza stradale.

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Brexit: MEPs set out conditions for approving UK withdrawal agreement
    Mercoledì 29 marzo, la Conferenza dei Presidenti del Parlamento UE ha adottato una proposta di mozione, avanzata dai leader di quattro gruppi politici e dalla Commissione per gli Affari costituzionali, nella quale sono esposte le condizioni per l'approvazione finale da parte del PE di qualsiasi accordo di uscita con il Regno Unito. La proposta sarà discussa e votata dagli eurodeputati mercoledì prossimo in plenaria

    Brexit: the challenge of deciding new EU-UK relations
    Il sito web del PE ha realizzato uno speciale che raccoglie tutti gli articoli pubblicati negli ultimi mesi sulle conseguenze del referendum che ha sancito l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. Tra questi, anche un'infografica sul funzionamento dell'articolo 50 del Trattato dell'Unione europea.
    [Link all'articolo]
    [Link all'infografica]

    London Mayor: "We are still going to be part of the European family"
    Martedì 28 marzo, il Sindaco di Londra Sadiq Khan, si è recato in visita al Parlamento Ue, dove ha incontrato il Presidente Antonio Tajani per discutere di sicurezza e Brexit: "Per quanto riguarda la sicurezza, la difesa, la finanza e la cultura, faremo ancora parte della famiglia europea" - ha ribadito Khan - "Pur lasciando l'Unione europea, non lasceremo l'Europa".
    [Link all'articolo]

    Sadiq Khan: It's not in the EU's interest to 'punish' Britain
    Il comunicato stampa del Sindaco di Londra dopo la visita al Parlamento UE.
    [Link al comunicato]

    Security: "We need to work quickly and effectively in order to combat terrorism"
    Lunedì 27 marzo, pochi giorni dopo l'attacco di Londra, i Ministri degli Interni tedesco e francese, Thomas de Maizière e Matthias Fekl, hanno discusso sulla sicurezza in Europa con i membri della Commissione per le Libertà Civili. Entrambi hanno espresso la necessità di definire e proteggere le frontiere esterne, in modo da poter condividere le informazioni e affrontare insieme agli altri Stati le minacce derivanti dalla radicalizzazione e dal terrorismo.
    [Link all'articolo]

    President Tajani on EU anniversary: "We should be proud of the legacy"
    Il Presidente del Parlamento UE ha partecipato a Roma alle celebrazioni per il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma. Durante la sua visita, Tajani ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Presidente del Senato, Pietro Grasso e la Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini. Si è recata a Roma anche una folta delegazione in rappresentanza del Parlamento Ue, presenti i Vicepresidenti, i Questori e Capi dei gruppi politici.
    [Link all'articolo]

    Timeline: Parliament's continued support for Ukraine
    Il prossimo 6 aprile l'Assemblea di Strasburgo voterà per concedere ai cittadini ucraini un regime senza visti. Dopo l'approvazione del Parlamento e successivamente del Consiglio, le nuove regole dovrebbero entrare in vigore entro l'estate. Nella seguente timeline animata, sono riassunte le azioni che il PE ha messo in opera negli ultimi tre anni per dimostrare concretamente la sua solidarietà nei confronti dell'Ucraina, comprese le nuove misure sui visti che verranno votate questa settimana.
    [Link all'articolo]

    Budgets MEPs back flexibility: €6bn more for jobs, growth and tackling migration
    Lunedì 27 marzo, la Commissione Bilancio del Parlamento UE ha adottato la proposta di revisione di medio termine del Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) 2014-2020. Nel progetto di raccomandazione si sottolinea la necessità di rendere più flessibili le procedure di bilancio, affinché le risorse disponibili possano essere utilizzate per rispondere a sfide urgenti, come la crisi migratoria e la disoccupazione.
    [Link all'articolo]

    MEPs vote to close loopholes for exploiting EU and third country tax differences
    Lunedì 27 marzo, la Commissione Affari Economici ha approvato una risoluzione che invita la Commissione europea a modificare la Direttiva anti-evasione. Gli eurodeputati chiedono di eliminare i vuoti normativi che consentono alle multinazionali di pagare meno tasse sfruttando le differenze nelle regolamentazioni fiscali tra Paesi all'interno e all'esterno dell'Ue.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Statement on triggering Article 50
    "L'attivazione dell'articolo 50 è attualmente in corso e, in conformità con i desideri del popolo britannico, il Regno Unito sta lasciando l'Unione europea. Questo è un momento storico da cui non si può più tornare indietro". Queste le parole del Primo Ministro, Theresa May, che nella seduta plenaria di mercoledì 29 marzo, ha informato l'Aula sulla consegna formale della lettera di ritiro dall'UE da parte del rappresentante britannico presso l'Unione europea. "Voglio che il Regno Unito esca da questo periodo di cambiamento più forte, più giusto, più unito e più aperto all'esterno rispetto al passato", orientato a "costruire relazioni con i vecchi amici e nuovi alleati", ha affermato. Sarà "un piano per un nuovo partenariato profondo e speciale tra la Gran Bretagna e l'Unione europea: una collaborazione sui valori; una partnership di interessi; la cooperazione in settori quali la sicurezza e gli affari economici; la tutela degli interessi del Regno Unito, dell'Unione europea e del resto del mondo". Il Premier ha poi precisato: "faremo in modo che i diritti dei lavoratori siano completamente protetti e mantenuti. Infatti, sotto la mia guida, il Governo non solo proteggerà i diritti dei lavoratori, ma si fonderà su di essi. Con un accordo di libero scambio audace e ambizioso con l'Unione Europea permetteremo il più libero scambio possibile di beni e servizi con gli Stati europei, la massima libertà per le nostre aziende di commerciare con i mercati europei e operarvi all'interno, e consentiremo alle imprese europee di fare lo stesso nel nostro Paese".
    [Link all'articolo]
    [Link al resoconto stenografico]

    Statement on legislating for the UK's withdrawal from the EU
    "Vogliamo un'uscita regolare e ordinata dall'UE, e il Great Repeal Bill è parte integrante di questo approccio. Esso fornirà chiarezza e certezza per imprese, lavoratori e consumatori in tutto il Regno Unito". Così il Sottosegretario alla Brexit, David Davis, in una dichiarazione in Aula nella seduta del 30 marzo. "Dopo il ritiro - ha specificato - cercheremo una nuova, profonda e speciale collaborazione con l'Ue, partendo da una posizione omogenea in quanto a standard e regole, ma rispetteremo la nostra promessa di porre fine alla supremazia del diritto dell'Unione europea nel Regno Unito. Le nostre leggi si faranno direttamente a Londra, Edimburgo, Cardiff e Belfast, e saranno interpretate non più dai giudici del Lussemburgo, ma dai magistrati britannici. Alcuni erano scettici sul fatto che il Parlamento non avrebbe più giocato un ruolo attivo nel definire il futuro del Paese. Il Libro bianco di oggi dimostra invece quanto ciò sia sbagliato. Questa pubblicazione mette in chiaro che ci sarà una serie di disegni di legge da discutere e votare, sia prima che dopo il ritiro, così come molti strumenti legali da considerare".
    [Link all'articolo]
    [Link al video della seduta]

    Speaker's Democracy Award - inaugural winner announced
    "Sono sicuro che tutto il Parlamento voglia unirsi a me nel congratularsi calorosamente con Marvi Memon, e spero di poterle dare presto il benvenuto tra di noi". Con queste parole lo Speaker dei Comuni, John Bercow, ha reso una dichiarazione in Aula sulla vincitrice dello "Speaker's Democracy Award", un'iniziativa con la quale il Parlamento riconosce e celebra i difensori la democrazia, o personaggi che abbiano agevolato il cambiamento sociale nelle democrazie emergenti. "Mrs Memon - ha ricordato lo Speaker - è la Presidente attuale del Benazir Income Support Programme dell'Esecutivo Benazir (BISP) - e membro eletto dell'Assemblea Nazionale del Pakistan. Mrs Memon ha fronteggiato un impressionante programma di empowerment attraverso il suo lavoro BISP, sovvenzionando più di 5,3 milioni di donne povere con un sussidio per beni di prima necessità come cibo, vestiario, assistenza sanitaria e istruzione. Questa iniziativa ha fatto molto in termini di lotta alla povertà e alla malnutrizione infantile nelle zone rurali. Il programma, inoltre, ha facilitato la partecipazione attiva delle donne alla politica pakistana incoraggiandole ad ottenere carte d'identità per esercitare il diritto al voto".
    [Link all'articolo]

    Drones inquiry launched
    La Commissione Trasporti ha avviato un'indagine sui droni civili, allo scopo di massimizzare il ruolo della tecnologia nel rafforzamento della sicurezza dei cittadini. "Ci chiederemo se è stato fatto abbastanza per rassicurare sul fatto che la tecnologia drone possa esercitare il proprio potenziale senza compromettere la sicurezza di altri aeromobili e dei civili", ha specificato la Presidente Louise Ellman. Nella raccolta di evidences si approfondiranno anche i pericoli derivanti dall'uso di penne laser nel distrarre i piloti.
    [Link all'articolo]
    [Link all'indagine]

    Pension Schemes Bill: Commons remaining stages
    Mercoledì 29 marzo, il disegno di legge sugli schemi pensionistici è stato licenziato in terza lettura. Il provvedimento è stato emendato e torna ora all'esame della House of Lords.
    [Link all'articolo]

    Potential for UK-US trade deal examined
    E' proseguita in Commissione per il Commercio Internazionale l'indagine sulle relazioni commerciali tra Regno Unito e Stati Uniti; sono stati auditi i rappresentanti dell'Institute of Directors e di BritishAmerican Business (seduta del 29 marzo). La sessione ha approfondito i potenziali vantaggi di un accordo di libero scambio e le sfide nel settore agricolo, dell'e-commerce e degli appalti.
    [Link all'articolo]
    [Link all'indagine]

    Damian Hinds and Matthew Taylor questioned on 'gig economy' impact
    La Commissione Lavoro ha svolto le audizioni di Matthew Taylor, Direttore Generale RSA, e del Ministro del Lavoro Damian Hinds sull'impatto economico della 'gig economy', in particolare sull'esigenza di equilibrio tra flessibilità e tutela dei diritti dei lavoratori del comparto (seduta del 29 marzo). I lavoratori autonomi a basso reddito, infatti, si affidano al sostegno da parte del sistema di welfare in maniera più significativa rispetto ai lavoratori con bassa retribuzione; per tale ragione si valuta di apportare una modifica alle attuali politiche del lavoro per gli autonomi.
    [Link all'articolo]
    [Link all'indagine]

    UK, NATO and UK defence relations examined
    Nella seduta di martedì 28 marzo, si è svolta in Commissione Difesa una serie di audizioni allo scopo di determinare quali risorse militari provenienti da USA, Regno Unito e NATO siano attualmente disponibili per la difesa europea e su come tale allocazione possa cambiare in seguito alla Brexit e alla nuova amministrazione americana. La sessione ha approfondito il legame con la NATO e con gli USA da parte di Regno Unito e Europa continentale in chiave antirussa, nello strutturare una risposta a un'aggressione o scoraggiarla.
    [Link all'articolo]
    [Link all'indagine]

    UK's relations with China examined
    Martedì 28 marzo è stata avviata in Commissione Esteri la prima sessione sulla Cina, con particolare riferimento all'economia cinese, alle relazioni commerciali e agli investimenti tra Cina e Regno Unito.
    [Link all'articolo]
    [Link all'indagine]

    Clarity needed on UK access to Digital Single Market post-Brexit
    L'accesso del Regno Unito al mercato unico digitale dell'UE (DSM) sarà influenzato dalla Brexit ma sono ancora poco chiare le sue conseguenze su problemi specifici. Lo ha affermato la Commissione di Controllo sull'Europa, che nel suo Rapporto settimanale ha fornito una panoramica della complessità delle proposte sul DSM e sulle singole fasi del processo legislativo per ciascuna iniziativa. La Commissione ha chiesto all'Esecutivo di chiarire quali iniziative richiedano un intervento legislativo nazionale e quali un accordo bilaterale. Nonostante il Governo abbia manifestato la volontà di svolgere un ruolo attivo nel mercato unico, al fine di renderlo aperto e flessibile, permane il timore (così come posto in rilievo da techUK) che l'Ue possa utilizzare alcune iniziative DSM, in particolare quella sui dati non personali, per richiedere alle imprese digitali aventi sede nel Regno Unito, la riallocazione di alcune attività nel territorio UE.
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    Neighbourhood Planning Bill: Consideration of Lords Amendments
    Martedì 28 marzo i Commons hanno discusso le modifiche apportate dalla House of Lords al Neighbourhood Planning Bill; il testo torna ora ai Lords. E' stato istituito una "Reasons Committee" allo scopo di spiegare i motivi del disaccordo sull'emendamento n. 12.
    [Link all'articolo]

    DFID should spend UK aid better, not spend less
    La Commissione per lo Sviluppo Internazionale ha confermato il proprio sostegno all'impegno del Regno Unito a destinare lo 0,7% del reddito nazionale lordo in aiuti allo sviluppo; la lotta alla povertà resta prioritaria nell'allocazione delle risorse e gli aiuti all'estero costituiscono una parte importante della spesa pubblica. Mentre il Dipartimento per lo Sviluppo Internazionale (DFID) ha dimostrato la propria efficacia come capacità di spesa, manca tuttavia un approccio strategico per gli aiuti destinati ai cittadini del Regno Unito. Stephen Twigg, Presidente della Commissione, ha ricordato che continuerà il controllo parlamentare delle spese dei vari Dipartimenti, al fine di ottimizzare i vantaggi sia per i beneficiari, che per i contribuenti.
    [Link all'articolo]
    [Link alla sintesi della Relazione]

    Crown Dependencies engagement with Brexit report
    Il Governo deve fare maggiore chiarezza sui rapporti con le dipendenze della Corona dopo la Brexit. E' quanto emerge da un Rapporto pubblicato dalla Commissione Giustizia lo scorso 28 marzo. Le dipendenze della Corona - che non erano nell'Ue ma all'interno di un'unione doganale - hanno richiesto durante la raccolta di prove che: i servizi finanziari siano tutelati dall'inserimento nella blacklist Ue; che sia mantenuta la zona di libera circolazione (CTA), così come l'opportunità di esportare nel settore agricolo, manifatturiero e della pesca; che siano preservati i rapporti in essere con il Regno Unito, tra cui il loro status costituzionale.
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Lords debates role of the Lord Speaker
    Giovedì 30 marzo, si è svolto un dibattito, al quale hanno partecipato anche la Baronessa Smith of Basildon e il Commissario per le elezioni Lord Horam, sull'intento di revisionare il ruolo dello Speaker dei Lords. Il laburista Lord Grocott, ex chief whip dei Lords, ha aperto il dibattito, suggerendo due piccole modifiche: la prima riguarda il tempo delle interrogazioni e il loro controllo da parte dello Speaker, la seconda il conferimento a quest'ultimo delle funzioni ora attribuite al Leader.
    [Link all'articolo]
    [Link al resoconto stenografico]

    Lord Speaker statement on parliamentary security
    Nella seduta del 29 marzo, lo Speaker Lord Fowler ha fatto una breve dichiarazione sulla sicurezza a una settimana dall'attentato a Westminster. "Stiamo cercando di imparare da questi tragici avvenimenti", ha affermato, "in primo luogo, con lo Speaker dei Comuni stiamo commissionando una valutazione esterna indipendente sulla messa in sicurezza e sulla protezione del perimetro della tenuta parlamentare - tra cui gli edifici esterni. Abbiamo in programma la produzione di un Rapporto preliminare entro la fine di aprile. In secondo luogo, allo stesso tempo, i Clerks di entrambe le Camere stanno commissionando un aggiornamento del Piano di Gestione delle Emergenze (Incident Management Framework), che sarà reso noto a fine giugno. Tutti i componenti delle Camere a breve riceveranno un invito a contribuire con opinioni ed esperienze legate a quel giorno".
    [Link all'articolo]

    Lords committee members engage in inter-parliamentary dialogue on Brexit
    I membri della Commissione Politiche UE sono impegnati in una serie di incontri con le analoghe Commissioni dell'Assemblea portoghese e del Bundesrat tedesco, allo scopo di fornire ai parlamentari impegnati nei negoziati, l'opportunità di costruire un dialogo su questioni di reciproco interesse, compresi i diritti dei cittadini del Regno Unito e comunitari residenti nei rispettivi Paesi. Lord Boswell, Presidente della Commissione, è stato invitato a Lisbona, mentre presso la Camera federale tedesca si è recata la Presidente della Sottocommissione Affari finanziari UE, la Baronessa Falkner of Margravin. Questi impegni fanno parte del programma di lavoro della Commissione, che terminerà con la pubblicazione di 15 Rapporti specifici.
    [Link all'articolo]

    Lords examines Digital Economy Bill
    Mercoledì 29 marzo è terminato il 'report stage' del provvedimento sull'economia digitale. Sono stati votati tre emendamenti: l'istituzione di una Commissione specifica sulle licenze della BBC; la garanzia del servizio pubblico on demand; le modifiche alle disposizioni sulla rivendita di biglietti.
    [Link all'articolo]

    Brexit and the EU budget report debated by Lords
    Giovedì 6 aprile, il Rapporto su Brexit e bilancio dell'UE sarà vagliato dai Lords. La Relazione esamina l'entità del contributo del Regno Unito al bilancio dell'UE (attualmente pari al 12%) e approfondisce l'ipotesi di 'exit bill' e la possibile portata del provvedimento; è stata affrontata anche la situazione giuridica del Regno Unito sulle eventuali passività maturate durante la membership nell'UE. L'Esecutivo britannico ha dichiarato la propria apertura per contribuire al finanziamento di programmi specifici al fine di cementare un rapporto futuro di cooperazione, ma sono già pervenute richieste da parte dell'Unione europea per un impegno molto più ampio. L'articolo 50 prevede una 'ghigliottina' dopo due anni nel caso in cui non sia raggiunto un accordo. Anche se ci sono interpretazioni contrastanti, se si verificasse tale ipotesi, formalmente tutta la normativa Ue cesserebbe di applicarsi e il Regno Unito non avrebbe più alcun obbligo di finanziamento; anche a tale scopo sarebbe opportuno evitare un ritiro disordinato.
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    Lords examines Criminal Finances Bill
    Martedì 28 marzo, è iniziato l'esame in Commissione del disegno di legge sul contrasto al finanziamento delle attività criminali, contenente disposizioni in materia di trust immobiliare, di riciclaggio di denaro e di compensazione. Una seconda giornata di discussione è prevista per il 3 aprile.
    [Link all'articolo]

    Lords examines Preventing and Combating Violence Against Women and Domestic Violence (Ratification of Convention) Bill
    Nella seduta del 28 marzo, è stata avviata la discussione in Commissione della ratifica della Convenzione di Istanbul sulla violenza contro le donne e domestica. Il testo non è stato emendato, pertanto passerà direttamente in terza lettura, bypassando la fase in Commissione e la relazione (cd. procedura dell' 'order of commitment discharged').
    [Link all'articolo]

    Lords debates Technical and Further Education Bill
    Il provvedimento sull'educazione tecnica e la formazione continua è stato discusso lunedì 27 marzo. Il disegno di legge ha subito due modifiche in materia di assegni familiari per gli apprendisti e sull'attività ispettiva dell'Office for Standards in Education, Children's Services and Skills (OFSTED); la fase della lettura e del 'riordino' del testo è prevista per martedì 4 aprile.
    [Link all'articolo]

    Committees disappointed by Government response to Brexit: the options for trade report
    La Baronessa Verma e Lord Whitty, Presidenti - rispettivamente - delle Sottocommissioni Esteri Ue e Mercato interno, hanno inviato una lettera al Sottosegretario alla Brexit Lord Bridges of Headley e a Lord Price, Ministro per la Politica Commerciale presso il Dipartimento per il Commercio Internazionale, chiedendo chiarimenti e ulteriori informazioni sulle risposte dell'Esecutivo alle conclusioni e alle raccomandazioni del Rapporto 'Brexit: options for trade'. I Presidenti si sono dimostrati delusi dalla qualità del provvedimento e temono che "il Governo non stia prendendo sul serio le preoccupazioni sollevate dal Rapporto e dagli esperti".
    [Link all'articolo]
    [Link alla risposta del Governo]
    [Link alla replica della Commissione]

    Lords discusses Personal Independence Payment
    I membri della Camera dei Lord hanno discusso alcuni progetti di regolamento in materia di Personal Independence Payment (PIP); a seguito della discussione della normativa, è stata approvata una mozione. I regolamenti non sono soggetti alla 'negative procedure', nel senso che sono sottratti alla discussione ordinaria, fatta salva la presentazione di mozioni da parte di singoli parlamentari.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Programme des activités du Sénat jusqu'à fin juin 2017
    I lavori del Senato in plenaria sono stati sospesi sino alla fine di giugno, in concomitanza con le elezioni. Durante questo periodo, il Senato può essere convocato in qualsiasi momento, secondo il principio di continuità, su richiesta del Presidente del Senato o del Governo. Il Senato mantiene i suoi poteri e tutte le Commissioni permanenti e temporanee continuano a riunirsi.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario delle convocazioni delle Commissioni]

    Projets et propositions de loi
    I dossier legislativi, classificati in 12 aree tematiche, comprendono l'insieme dell'iter relativo a un testo, dal momento in cui viene depositato dal Governo (progetto di legge) o da un parlamentare (proposta di legge), fino alla sua entrata in vigore.
    [Maggiori informazioni]

    Trois questions aux auteurs du rapport "Pour une intelligence artificielle maîtrisée, utile et démystifiée"
    Mercoledì 29 marzo, il deputato Claude De Ganay e la senatrice Dominique Gillot, hanno presentato alla stampa il Rapporto di informazione "Per un'intelligenza artificiale controllata, utile e demistificata", prodotto per l'Ufficio Parlamentare di Valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche.
    [Il Rapporto di informazione]
    [L'infografica]

    Adapter la fiscalité à l'économie collaborative
    La Commissione Finanze, presieduta dalla senatrice Michèle André, mercoledì 29 marzo ha organizzato una conferenza stampa di presentazione delle proposte, formulate dal Gruppo di lavoro sulle modalità di raccolta delle imposte fiscali al tempo dell'economia digitale, per adeguare la fiscalità all'economia collaborativa.
    [La sintesi del Rapporto]
    [L'infografica]
    [La proposta di legge relativa all'adeguamento della fiscalità all'economia collaborativa]

    Consultation sur la démocratie et la prise de décision publique en France en 2017
    Fino al 31 marzo i cittadini hanno potuto lasciare il proprio contributo sul tema «Démocratie représentative, démocratie participative, démocratie paritaire. Comment décider avec efficacité et légitimité en France en 2017».
    [Link all'articolo]
    [Link all'approfondimento]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Suspension des travaux de la séance publique et calendrier d'ouverture de la nouvelle Législature
    I lavori dell'Assemblea sono sospesi in concomitanza con le elezioni. Il 22 febbraio l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea ha stabilito il calendario di apertura dei lavori della XV Legislatura. Nella prima seduta, fissata per martedì 27 giugno alle ore 15, l'Assemblea procederà alla votazione a scrutinio segreto per l'elezione del Presidente. I 6 vice Presidenti, i 3 Questori e i 12 Segretari saranno eletti nella seduta convocata per mercoledì 28 giugno alle ore 15.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario dei lavori di apertura della XV Legislatura]

    Bilan de la XIVème Législature
    E' disponibile una sintesi dell'attività dell'Assemblea nella XIV Legislatura.
    "L'Assemblée au travail" [Video]
    "Une Assemblée citoyenne" [Video]
    "Une Assemblée ouverte" [Video]
    "Entre histoire et modernité"[Video]

    Visualisation des votes des députés dans l'hémicycle
    Sono disponibili on line tutte le votazioni palesi effettuate nella XIV Legislatura, tramite un'applicazione che identifica rapidamente i voti dei parlamentari secondo la disposizione dei seggi nell'emiciclo.
    [Maggiori informazioni]

    Hommage à Jacques Barrot (1937-2014)
    Mercoledì 29 marzo, il, Presidente dell'Assemblea Nazionale Claude Bartolone, ha ricordato in Aula l'ex deputato Jacques Barrot (1937-2014), a 50 anni dalla sua prima elezione in Parlamento, nel 1967. Barrot è stato Presidente della Commissione Affari culturali e Sociali, nonché della Commissione Finanze; più volte Ministro, ha ricoperto anche le funzioni di Vice Presidente della Commissione europea e membro del Consiglio costituzionale. Dedicando a Barrot un'apposita targa nell'emiciclo, il Presidente Bartolone ha voluto rendere omaggio a un grande personaggio della Repubblica francese.
    [Maggiori informazioni]
    [La scheda storica di Jacques Barrot]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Vereinbarte Debatte zum EU-Austritt Großbritanniens
    Unanime rammarico per l'avvio della Brexit da parte dei gruppi politici del Bundestag
    Il giorno successivo alla richiesta ufficiale di uscita dall'Unione europea da parte della Gran Bretagna, i gruppi parlamentari del Bundestag hanno lanciato un appello per l'unità ai restanti 27 Stati membri e allo stesso tempo hanno auspicato l'avvio di eque trattative con gli inglesi. "Non si tratta di punire il Regno Unito, ma di cercare il meglio per tutti noi", ha detto Ralph Brinkhaus (CDU/CSU) il 30 marzo 2017, durante il dibattito sulla Brexit. Il Ministro degli Esteri Sigmar Gabriel (SPD) ha lanciato un appello: "Dobbiamo rimanere amici. Nessuno può avere interesse a negoziare in modo che il risultato finale sia una relazione completamente distrutta".
    [Link all'articolo]

    Sarrazin sieht "sehr wichtige Rolle Deutschlands" in den Brexit-Verhandlungen
    Sarrazin vede un "ruolo molto importante della Germania" nelle trattative per la Brexit
    La Germania dovrebbe agire come avvocato soprattutto per i piccoli e medi Paesi dell'Europa e per i Paesi dell'Europa orientale. E' questo l'auspicio di Manuel Sarrazin, portavoce per la politica europea dei Verdi, contenuto in un'intervista con il settimanale "Parlamento", pubblicata il 3 aprile 2017. Sarrazin porta l'esempio di molti lavoratori polacchi in Gran Bretagna, che temono le conseguenze della Brexit per il loro posto di lavoro, ma anche dell'Irlanda, che perderebbe il suo partner più importante in Europa.
    [Link all'articolo]

    Deutsche Nachhaltigkeitsstrategie 2016
    Strategia federale per lo sviluppo sostenibile nel 2016
    Venerdì 31 marzo, i membri del Bundestag si sono occupati della Strategia governativa federale per lo sviluppo sostenibile nel 2016 (18/10910). Come deciso dal Consiglio dei Ministri a gennaio, la Strategia governativa risponde alle sfide nazionali e globali di sviluppo sostenibile e fornisce le linee guida per l'azione futura. La Strategia è orientata ai 17 obiettivi di sostenibilità indicati nell'Agenda 2030 delle Nazioni unite per lo sviluppo sostenibile.
    [Link all'articolo]

    Neuordnung der Eisenbahnunfalluntersuchung
    Riorganizzazione delle indagini su incidenti ferroviari
    Il 30 marzo il Bundestag ha approvato, all'unanimità, un disegno di legge (18/11288) del Governo federale per la creazione di un Ufficio federale per le indagini sugli incidenti ferroviari. I deputati hanno accolto una raccomandazione che era stata presentata su questo provvedimento dalla Commissione trasporti (18/11666).
    [Link all'articolo]

    Abkommen zu militärischen Hauptquartieren
    Accordo su basi militari NATO
    Il Governo federale continuerà ad assumersi parte dei costi della ristrutturazione e manutenzione di comandi e basi della NATO in Germania. Il 30 marzo è stato infatti approvato, in plenaria, il disegno di legge governativo 18/11280, con i voti favorevoli della CDU/CSU, SPD e Alleanza 90/Verdi, mentre la Linke ha espresso voto contrario.
    [Link all'articolo]

    Neuregelung des Mutterschutzrechts
    Riforma della legge sulla tutela della maternità
    Il 30 marzo il Bundestag ha approvato l'estensione del congedo di maternità per le studentesse e ha reso impossibili i divieti di lavoro alle giovani donne in gravidanza contro la loro volontà. La maggioranza dei partiti della Coalizione ha votato a favore della riforma della Legge sulla tutela della maternità (18/8963). Alleanza 90 /I Verdi si sono astenuti e la Linke ha espresso voto contrario.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    El Congreso congela su Presupuesto y mantiene la misma cifra que en 2016
    Martedì 28 marzo, l'Ufficio di Presidenza del Congresso dei deputati ha approvato il Bilancio di previsione della Camera per il 2017, prevedendo una spesa che si attesta sui livelli di quella sostenuta nel 2016, pari a 85.517.347,73 euro, con una variazione dello 0.00% e una riduzione accumulata degli ultimi sei esercizi superiore al 13%.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno admite a trámite el cambio en el sistema de elección de los consejeros de RTVE
    Martedì 28 marzo, l'Assemblea del Congresso ha approvato l'avvio dell'esame della riforma, proposta dal Gruppo Socialista, della Legge sulla radio e la tv pubbliche (Legge n. 17 del 2006), con il fine di 'recuperare l'indipendenza della Corporazione RTVE e il pluralismo nell'elezione parlamentare dei suoi organi', proponendo di tornare all'elezione a maggioranza qualificata degli organi di amministrazione e governo della Corporazione. L'iniziativa legislativa, infatti, intende ristabilire il modello stabilito dalla Legge del 2006 e vigente sino alla riforma del 2012, che modficava il sistema di elezione dei consiglieri della società. Il Gruppo Socialista propone che, dei 12 consiglieri di RTVE, 8 siano eletti dal Congresso e 4 dal Senato, tra persone di riconosciuta professionalità ed esperienza. I consiglieri saranno eletti con i due terzi dei voti della relativa Camera. L'iniziativa prevede, altresì, che i candidati compaiano preventivamente dinanzi al Congresso e al Senato, affinché le Camere ne stabiliscano l'idoneità prima della designazione a maggioranza qualificata.
    [Link al comunicato stampa]

    Luz verde a la tramitación de la Proposición de Ley de derechos de la persona en el proceso final de su vida
    Martedì 28 marzo, l'Assemblea del Congresso ha approvato l'avvio dell'esame della Proposta di Legge sui diritti e le garanzie di dignità della persona nella fase finale della vita, presentata dal Gruppo parlamentare Ciudadanos. L'iniziativa prevede che il paziente possa rifiutare i trattamenti che non desidera, possa esprimere i propri desideri in un testamento biologico e possa morire nell'intimità personale e familiare o con la minore sofferenza fisica, psichica e spirituale possibile. I promotori sottolineano che l'iniziativa legislativa, della quale verrà ora avviato l'esame presso la competente Commissione parlamentare (ove verrà discussa ed eventualmente emendata), intende dare una risposta legale ai dilemmi con i quali le Amministrazioni e il personale sanitario si devono confrontare nella cura di pazienti per i quali non sono possibili ulteriori trattamenti terapeutici e che si trovano dunque nella fase finale della vita.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso conmemora esta tarde el Día Mundial de Concienciación sobre el Autismo e iluminará su fachada en azul el fin de semana
    Mercoledì 29 marzo, il Congresso dei deputati ha celebrato, in collaborazione con la Confederazione Autismo Spagna, la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, che ricorrerà domenica 2 aprile, giornata in cui la facciata del Congresso sarà illuminata di azzurro in segno di solidarietà con le persone affette da Disturbi dello Spettro Autistico (DSA). All'evento hanno partecipato rappresentanti delle associazioni, con le relative famiglie e per l'occasione è stato proiettato il video della campagna di sensibilizzazione per il corrente anno, che reca il seguente slogan: 'Rompiamo insieme le barriere sull'autismo. Rendiamo accessibile la società'. Tra gli interventi più rilevanti, si registrano: quello della Presidente della Confederazione Asperger Spagna, Paloma Martínez, che ha presentato le attività organizzate per la Giornata mondiale; quello di Pedro Ugarte, Presidente della Confederazione Spagnola Autismo; l'intervento di Mario Garcés, Segretario di Stato ai Servizi Sociali e all'uguaglianza e di Carles Campuzano, Presidente della Commissione per le Politiche Integrate per la Disabilità.
    [Link al comunicato stampa]

    El secretario de Estado de Defensa y el vicepresidente primero de la Comisión Europea comparecen hoy en Comisión
    Ministro de Exteriores, tesoreros y Tribunal de Cuentas
    Martedì 28 marzo, il Presidente della Corte dei Conti ha presentato alla Commissione Mista per i Rapporti con la Corte dei Conti, le relazioni di controllo contabile sugli enti gestori del servizio di acqua potabile nelle Isole Canarie, nonché sulla partecipazione dell'esercito a Missioni Internazionali di pace e sul finanziamento straordinario dei programmi speciali di armamento e difesa.
    Mercoledì 29 marzo, il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione è stato audito dalla Commissione Mista per l'Unione Europea in ordine alle conseguenze della Brexit; al termine della seduta, si è riunito il Comitato per lo studio della ripercussioni della Brexit, istituito in seno alla medesima Commissione, al fine di programmare i propri lavori. La Commissione ha, altresì, audito il Primo Vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans; a seguire si è svolto il dibattito sul controllo di sussidiarietà di iniziative legislative dell'UE. Sempre mercoledì, il Segretario di Stato alla Difesa ha riferito alla Commissione Difesa in ordine ai Programmi Speciali di Armamento e agli impegni di spesa nel 2016, nonché sul livello di attuazione, al 31 luglio, del Bilancio della Difesa per il 2016; ha altresì risposto a un'interrogazione sulla vendita di materiale per la difesa all'Arabia Saudita. Sempre mercoledì, l'Alto Commissario del Governo per la Marca Spagnola, ha informato la Commissione Energia, Turismo e Agenda Digitale sullo sviluppo del settore turistico. La Commissione ha poi audito il Direttore Generale dell'Unione Spagnola Fotovoltaica ed esperto in regolazione dell'autoconsumo della Piattaforma per un Nuovo Modello Energetico, che ha spiegato l'impatto dell'autoconsumo, e Daniel Pérez, che ha informato sui limiti dell'attuale normativa all'autoconsumo.
    Sempre mercoledì, si è riunita la Commissione per il Controllo della Qualità Democratica, la Lotta alla Corruzione e le Riforme Istituzionali e Legali per proseguire il ciclo di audizioni dei responsabili economici e finanziari delle formazioni politiche al fine di acquisire informazioni relative al relativo regime e finanziamento. In tale contesto, sono stati auditi, tra gli altri, la direttrice economica e finanziaria del Partito Nazionale Basco e il responsabile finanze del Partito Democratico Europeo Catalano. Nella Commissione Pari Opportunità, è stato audito il Presidente della Federazione Statale Lesbiche, Gay, Transessuali e Bisessuali FELGTB), per presentare l'iniziativa legislativa popolare che l'associazione sta predisponendo. Si è riunita anche la Commissione Educazione, per audire l'ex Ministro dell'Educazione, Cultura e Sport, nonché il Presidente del Centro Unesco di Catalogna e Direttore della Escola Nova 21, per informare su un Patto di Stato sull'Educazione. Infine, il Vicepresidente del Gruppo Spagnolo di Crescita Verde è stato audito dalla Commissione per lo Studio del Cambiamento Climatico in ordine alle ripercussioni dell'Accordo di Parigi in ambito imprenditoriale; al termine dell'intervento, la Commissione ha discusso e votato atti non legislativi.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso convalida el Real Decreto-Ley que amplía la moratoria de los desahucios para colectivos vulnerables
    Con 237 voti favorevoli e 77 astenuti, giovedì 30 marzo l'Assemblea del Congresso ha convertito in legge il Decreto-Legge Reale n. 5 del 2017, recante modifiche al Decreto Legge n. 6 del 2012 e alla Legge n. 1 del 2013, al fine di ampliare l'ambito di applicazione delle misure di protezione dei debitori ipotecari privi di risorse, semplificare la possibilità di ristrutturazione del debito e facilitare l'affitto sociale per gruppi vulnerabili in situazione di particolare difficoltà.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno convalida el Real Decreto-Ley que amplía la moratoria de los desahucios para colectivos vulnerables y da luz verde a una subcomisión sobre reforma electoral
    Sempre giovedì 30 marzo, l'Assemblea del Congresso ha approvato la proposta dei Gruppi parlamentari Socialista, UP-EC-EM e Ciudadanos, di istituire una Commissione di inchiesta sul presunto finanziamento illegale del Partito Popolare, nonché di istituire, in seno alla Commissione Affari Costituzionali, di una Sottocomissione per lo studio della riforma elettorale.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso pide sustituir los guardarrailes por sistemas de protección para motoristas y señalizar los tramos peligrosos
    Giovedì 30 marzo, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione che impegna il Governo a identificare i tratti più pericolosi dell'intera rete stradale spagnola, in collaborazione e coordinamento con le diverse amministrazioni competenti in materia. L'atto impegna altresì il Governo a informare i motociclisti in ordine alla localizzazione di tali tratti, tramite tutti i mezzi disponibili (Internet e sistemi di navigazione satellitare, nonché la stessa rete stradale), affinché i centauri abbiano piena consapevolezza di percorrere un tratto stradale ad alto rischio incidenti.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Acuerdos adoptados por las Comisiones del Senado reunidas el 27 de marzo
    Lunedì 27 marzo, la Commissione Generale delle Comunità Autonome ha approvato una mozione per l'istituzione, in seno alla medesima Commissione, di un Comitato di studio per un Patto di Stato sociale e politico per l'Educazione, approvata con 48 voti favorevoli e 3 contrari. La Commissione ha, altresì, approvato, all'unanimità, una mozione che impegna a raccogliere le conclusioni approvate da tutti i gruppi parlamentari, sul dibattito della violenza di genere svoltosi lo scorso 9 marzo alla presenza della Ministra della Salute, i Servizi Sociali e l'Uguaglianza, Dolors Montserrat i Montserrat.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado acuerda incorporar al Presupuesto para 2017 el incremento del 1% en las retribuciones decidido en el ámbito de las Administraciones Públicas
    Martedì 28 marzo, l'Ufficio di Presidenza del Senato, ha deciso di inserire nel Bilancio di Previsione del Senato per il 2017, approvato lo scorso 21 marzo, l'incremento dell'1% delle retribuzioni dei senatori e del personale amministrativo, sancito dall'Ufficio di Presidenza Generale per la Negoziazione delle Pubbliche Amministrazioni. In tal modo, il Bilancio di Previsione del Senato per il 2017 si attesta a 53.194.790 euro, con un aumento dell'1,26% rispetto al 2016. Tale cifra conferma il trend di mantenimento dei costi avviato nel 2010, anno in cui il bilancio di previsione era pari a 60.952.620 euro (rispetto al quale quello per il 2017 comporta un decremento del 12,73%).
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por las Comisiones del Senado el 28 de marzo
    Martedì 28 marzo, le Commissioni Affari Esteri, Cultura e Ambiente hanno approvato una serie di atti. In particolare, la Commissione Affari Esteri ha approvato:
    - un Accordo sulla partecipazione della Repubblica di Croazia allo Spazio Economico Europeo, fatto a Bruxelles l'11 aprile 2014;
    - una mozione che impegna il Governo ad adottare determinate misure in relazione agli assassini degli attivisti onduregni Berta Cáceres e Nelson García, presentata dal Gruppo parlamentare Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, approvata all'unanimità;
    - una mozione, presentata dal Gruppo parlamentare Socialista e approvata all'unanimità, che impegna il Governo ad elaborare una relazione di valutazione sull'impianto della Legge 2/2014, concernente l'Azione e il Servizio Estero dello Stato e la Strategia di Azione Estera 2014, nonché ad impegnarsi per l'attuazione della Legge Organica 3/2007, finalizzata all'uguaglianza effettiva di uomini e donne;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo all'adozione di un Piano di Azione Nazionale che consenta di fare in modo che le imprese e le istituzioni si impegnino al rispetto dei principi universali e nella protezione dei diritti umani, approvata con 21 voti favorevoli e 3 astenuti;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Socialista e approvata all'unanimità, che impegna il Governo a dare impulso alle iniziative diplomatiche necessarie a inibire l'esecuzione di Ali Mohammed al-Nimr e dei restanti condannati alla pena capitale in Arabia Saudita in ragione della partecipazione alle proteste tenutesi negli anni 2011 e 2012 in favore delle riforme democratiche.
    Con 23 voti favorevoli e 3 contrari, la Commissione Cultura del Senato ha approvato un parere sul Progetto di legge, già approvato in sede deliberante dalla Commissione Cultura del Congresso lo scorso 1° marzo, sulla restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio spagnolo o da altro Stato membro dell'Unione europea, al fine di dare attuazione nell'ordinamento spagnolo alla Direttiva 2014/60/UE, del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, che modifica il Regolamento (UE) n. 1024/2012. La proposta di legge passa ora al vaglio dell'Assemblea del Senato.
    Infine, la Commissione Ambiente ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo parlamentare Popolare, che impegna il Governo a dare impulso a iniziative dirette alla divulgazione dei valori inerenti alle montagne e all'ambiente montano spagnolo, nonché dei relativi prodotti e servizi, approvata con 15 voti favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado acoge la novena edición de los Premios Freno
    Giovedì 30 marzo, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha presieduto la cerimonia per la consegna dei premi dell'IX edizione di Ponle Freno ('metti un freno') organizzata dal gruppo Atresmedia. Era presente il Ministro dell'Interno, Juan Ignacio Zoido, e il Direttore generale del Traffico, Gregorio Serrano. I premi Ponle Freno hanno come obiettivo 'riconoscere tutte le persone, istituzioni e iniziative che abbiano contribuito a promuovere la sicurezza stradale e, di conseguenza, a aiutare a contenere il numero degli incidenti sulle strade spagnole'.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina