«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

17 Febbraio 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Ratifica Accordo economico e commerciale globale UE-Canada (CETA)
    - Norme per il settore della robotica
    - Misure contro il terrorismo
    - Pesticidi a basso rischio
    - Taglio delle emissioni di gas serra

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Avvio indagine conoscitiva su export e investimenti
    - Istituzione di nuove 'grammar schools': valutazione d'impatto
    - 'Condotta impropria' di Adam Smith International nella gestione degli aiuti
    - Valorizzazione dei parchi pubblici: necessari fondi ad hoc e strategia organica

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Documentario sui Lords in onda su BBC Two
    - Brexit e cambiamenti climatici: pubblicato Rapporto
    - Riunione del Gruppo informale di coordinamento sulla Brexit

    FRANCE - SÉNAT

    - Sicurezza pubblica
    - Mancata ratifica dei decreti sulla Corsica
    - Diritto all'acqua potabile
    - Trasparenza dei conti degli Enti locali

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Sicurezza pubblica
    - Riforma prescrizione in materia penale
    - Statuto della città di Parigi
    - Interruzione di gravidanza
    - Audizione Commissario europeo al lavoro Thyssen

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Nuove norme in materia di cure per la popolazione in tempi di crisi economica
    - Maggiore fornitura di ausili sanitari e dispositivi medici
    - Riforma dell'ordinamento della professione veterinaria
    - Controversie dinanzi alla Corte costituzionale
    - Diritto di rappresentanza per le coppie

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Approvata una mozione che impegna l'Esecutivo ad avviare lo studio della riforma dei procedimenti di esecuzione ipotecaria
    - L'Assemblea del Congresso dei deputati si esprime a favore dell'avvio dell'esame della proposta di modifica della legge sulla grazia e l'indulto
    - Il Congresso dei deputati approva la legge delega di modifica del regime giuridico degli animali da compagnia nel Codice civile
    - Al via i lavori della Sottocommissione per un Patto di Stato in materia di Violenza di Genere, istituita in seno alla Commissione Pari Opportunità del Congresso

    SPAGNA - SENATO

    - Il Presidente del Governo interverrà in Aula in risposta a interrogazioni
    - Il Senato ha ospitato la Conferenza settoriale delle Comunità Autonome
    - Approvate mozioni presso la Commissione Lavoro

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    CETA: MEPs back EU-Canada trade agreement
    Mercoledì 15 febbraio è stato ratificato l'Accordo economico e commerciale globale UE-Canada (CETA). L'intesa, che ha l'obiettivo di aumentare gli investimenti e il commercio in beni e servizi, sarà applicata in via provvisoria già dall'aprile 2017.
    [Link all'articolo]

    Justin Trudeau: "Trade needs to work for people"
    L'Accordo commerciale tra Ue e Canada sarà al "servizio della gente che fatica ad arrivare alla fine del mese". Lo ha detto il Primo ministro canadese, Justin Trudeau, intervenendo davanti all'Europarlamento all'indomani dell'approvazione dell'Accordo Ceta. "Si tratta di uno degli accordi commerciali più progressisti al mondo"- ha aggiunto Trudeau - "tutti i nostri cittadini saranno meglio serviti".
    [Link all'articolo]
    [Link alla galleria foto e video]

    Robots and artificial intelligence: MEPs call for EU-wide liability rules
    Giovedì 16 febbraio il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione con cui ha chiesto alla Commissione una serie di norme per regolamentare il settore della robotica e dell'intelligenza artificiale. Il testo della risoluzione non vincolante mira a mettere alcuni paletti in un settore in forte evoluzione, ma che rischia di porre dei problemi di carattere etico e di avere un impatto sul mondo del lavoro e su quello della sicurezza.
    [Link all'articolo]

    Preventing terrorism: clampdown on foreign fighters and lone wolves
    Giovedì 16 febbraio il Parlamento Ue ha approvato, in via definitiva, nuove norme per contrastare le crescenti minacce dei "foreign fighters" in viaggio verso zone di conflitto a fini terroristici e dei cosiddetti "lupi solitari". La nuova direttiva aggiornerà le attuali norme "quadro" UE sui reati di terrorismo e amplierà il loro raggio d'azione, coprendo così anche le minacce emergenti. Le fattispecie incluse nella legislazione saranno ora punite con almeno 15 anni di reclusione, nei casi in cui venga imposto il massimo della pena.
    [Link all'articolo]

    Stopping foreign fighters at EU external borders
    Giovedì 16 febbraio il Parlamento UE, sempre nell'ambito della lotta al terrorismo internazionale, ha approvato una riforma del codice delle frontiere Schengen per imporre controlli sistematici attraverso la consultazione di banche dati su tutte le persone che entrano o escono dall'UE. Il nuovo Regolamento era stato proposto dalla Commissione nel dicembre del 2015 nel pieno della crisi dei migranti e dopo gli attentati di Parigi.
    [Link all'articolo]
    Le azioni messe in campo finora dal Parlamento europeo contro il terrorismo in un'infografica [Link all'infografica]

    Parliament sets out its vision for the future of Europe
    Giovedì 16 febbraio gli europarlamentari hanno approvato tre risoluzioni sul futuro dell'Europa. Negli atti approvati si chiede un impegno concreto per il rafforzamento della Zona Euro e una valorizzazione del Trattato di Lisbona anche attraverso la riforma di alcune sue parti, in particolare quelle riguardanti i settori della governance economica, della politica estera, dei diritti fondamentali e della trasparenza.
    [Link all'articolo]

    MEPs call for fast-track approval of low-risk pesticides
    In una risoluzione votata mercoledì 15 febbraio i deputati hanno invitato la Commissione ad avanzare una proposta legislativa, prima della fine del 2018, allo scopo di istituire una procedura accelerata per la valutazione, l'autorizzazione e la registrazione dei pesticidi a basso rischio.
    [Link all'articolo]

    MEPs back plans to cut carbon emission allowances and fund low-carbon innovation
    Mercoledì 15 febbraio gli eurodeputati hanno approvato la riduzione delle quote di emissione di gas serra disponibili sul mercato del carbonio dell'UE (ETS), in modo da riallineare la politica climatica dell'UE con gli obiettivi dell'Accordo di Parigi.
    [Link all'articolo]

    Greece: MEPs say it's time to act on debt crisis
    Martedì 14 febbraio gli eurodeputati hanno discusso sulla situazione del secondo riesame del Programma di risanamento economico per la Grecia.
    [Link all'articolo di sintesi sul dibattito]

    Alexander Van der Bellen: "The European idea is worth the effort"
    Martedì 14 febbraio il Presidente dell'Austria, Alexander Van der Bellen, è intervenuto in plenaria esortando i cittadini europei a guardare con fiducia al Progetto europeo e a "non lasciare spazio agli eurofobi" e ai "vecchi nazionalismi".
    [Link all'articolo]

    Human rights: Nicaragua, executions in Kuwait and Bahrain, and Guatemala
    Giovedì 16 febbraio gli europarlamentari, con tre diverse risoluzioni, hanno espresso profonda preoccupazione per il ricorso alla pena di morte in Kuwait e Bahrain e per le continue violazioni dei diritti umani perpetrate in Nicaragua e Guatemala.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Support for exports and investment inquiry launched
    La Commissione per il Commercio internazionale ha avviato un'indagine su export e investimenti, sulla scia della precedente indagine della Commissione per il Commercio, l'Innovazione e le Competenze (BIS Committee) sulle esportazioni e il ruolo di UKTI (ora Dipartimento per il Commercio Internazionale). Il termine ultimo per la presentazione delle written evidences è stato fissato per mercoledì 15 marzo. "E' un momento di grande incertezza per tutti gli esportatori britannici - ha affermato il Presidente della Commissione, Angus MacNeil - per questo è di vitale importanza che essi ottengano il giusto sostegno alla loro attività".
    [Link all'articolo]
    [Maggiori informazioni su UKTI]

    Government must show new grammars close attainment gap
    Il Governo deve dimostrare che l'istituzione di nuove grammar schools contribuirà a colmare il divario sociale tra studenti. Lo afferma la Commissione Istruzione nel suo Rapporto di evidence check, in cui sollecita l'Esecutivo a pubblicare una valutazione d'impatto che approfondisca le potenziali conseguenze in termini di impegni di finanziamento, di offerta formativa e di ricadute sull'efficacia del sistema dell'istruzione.
    [Link all'articolo]
    [Link alle conclusioni e raccomandazioni del Rapporto]

    Leading UK aid contractor acted improperly
    Adam Smith International, principale contractor nella gestione degli aiuti in tutto il Regno Unito, "è andato ben oltre le necessità ed ha agito in modo improprio". È quanto emerge dalle conclusioni di un'indagine sull'allocazione delle risorse portata avanti dalla Commissione per lo Sviluppo Internazionale; in particolare, è emerso che Adam Smith International ha esercitato pressioni sui beneficiari degli aiuti, non li ha informati sufficientemente sull'importanza e le implicazioni relative alla presentazione di prove a una Commissione parlamentare e non ha reso chiara la misura del proprio coinvolgimento nella raccolta dei dati.
    [Link all'articolo]
    [Link alla Relazione]

    Parks face threat of decline with severe consequences
    I parchi britannici stanno attraversando un periodo di declino con conseguenze che saranno potenzialmente gravi se non se ne riconosce il contributo essenziale nei settori come la salute pubblica, i processi di integrazione nella comunità, e la tutela ambientale. È quanto emerge dal rapporto sui parchi pubblici redatto dalla Commissione Comuni ed Enti locali.
    [Link all'articolo]
    [Link alla Relazione]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Meet the Lords documentary broadcast on BBC Two
    Con l'accesso esclusivo alla House of Lords e ai suoi membri, il documentario 'Meet the Lord', a cura di BBC Two e in onda il prossimo 27 febbraio, presenta un punto di vista privilegiato sull'attività, il ruolo e la membership della seconda camera del Parlamento inglese. Retroscena e contenuti speciali possono essere seguiti sui canali Twitter e Facebook della House of Lords.
    [Link all'articolo]
    [Tweet dell'iniziativa dall'account ufficiale]
    [Tweet del BBC News Press Team con anticipazione video]

    Brexit: environment and climate change report published
    In una recente relazione la Sottocommissione Ambiente e Cambiamenti Climatici UE ha messo in evidenza le azioni chiave necessarie a garantire che la protezione dell'ambiente non venga compromessa dal processo di ritiro dall'UE. Nel Rapporto emerge che una delle sfide principali in questo settore sarà quella di continuare a garantire la tutela dell'ambiente attraverso il 'Great Repeal Bill', data la natura complessa ed estesa della legislazione in materia ambientale, anche in relazione al venir meno del ruolo di supervisione e applicazione della normativa ambientale britannica da parte della Commissione europea e della Corte di giustizia UE.
    [Link all'articolo]
    [Link alla Relazione]

    Fourth Brexit Liaison Group Meeting held
    Il Gruppo informale di coordinamento sulla Brexit torna a riunirsi nella seduta di lunedì 27 marzo. Nell'ultima seduta, svoltasì mercoledì 8 febbraio, sono stati affrontati gli sviluppi relativi al negoziato con il Parlamento europeo insieme a Paul Dowling, rappresentante della House of Lords a Bruxelles, e Christopher Johnson, Principal Clerk del Comitato ristretto Politiche UE. La discussione ha approfondito l'approccio del Parlamento europeo ai negoziati, il probabile cronoprogramma a Bruxelles e le informazioni che potrebbero essere messe a disposizione degli europarlamentari.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Projet de loi relatif à la sécurité publique
    Giovedì 16 febbraio è stato approvato, in via definitiva, il provvedimento in materia di pubblica sicurezza accogliendo le modifiche della Commissione Mista Paritaria.
    [Link all'articolo]
    [Link al dossier]

    Ratifications d'ordonnances sur la Corse
    Nella seduta del 16 febbraio, il Senato ha respinto il disegno di legge volto a ratificare tre decreti sulla Corsica. Il primo in materia finanziaria, fiscale e contabile [ordonnance 2016-1561]; il secondo recante nuove misure istituzionali [ordonnance 2016-1562]; il terzo recante disposizioni in materia elettorale [ordonnance 2016-1563].
    [Link all'articolo]

    Une proposition de loi pour instituer un droit à l'eau
    Mercoledì 22 febbraio è all'ordine del giorno l'esame del testo, già approvato dall'Assemblea Nazionale, volto a rendere effettivo il diritto all'acqua potabile e ai servizi igienici.
    [Link all'articolo]
    [Link al dossier]

    Une proposition de loi pour assurer la sincérité et la fiabilité des comptes des collectivités territoriales
    Mercoledì 22 febbraio il Senato esaminerà il provvedimento a prima firma del sen. Delahaye, in materia di trasparenza e affidabilità dei conti degli Enti locali.
    [Link all'articolo]
    [Link al dossier]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Sécurité publique: l'Assemblée adopte le texte de la CMP
    Il 15 febbraio è stato licenziato dal Senato il disegno di legge in materia di pubblica sicurezza, comprensivo delle modifiche approvate dalla Commissione Mista Paritaria.
    [Link al dossier]

    Réforme de la prescription pénale: adoption définitive du projet de loi
    Nella seduta antimeridiana del 16 febbraio è stata approvata in via definitiva la proposta di legge dei deputati Alain Tourret e Georges Fenech di riforma della prescrizione in materia penale.
    [Link al dossier]

    Statut de la Ville de Paris: le projet de loi définitivement adopté
    Il 16 febbraio, nella seduta antimeridiana, l'Assemblea ha dato il via libera definitivo al disegno di legge relativo allo Statuto della città di Parigi e alla pianificazione metropolitana.
    [Link al dossier]

    Création d'un délit d'entrave à l'IVG sur internet: adoption définitive de la proposition de loi
    È stato definitivamente approvato dall'Assemblea, il 16 febbraio, il provvedimento recante disposizioni sull'estensione del reato di interruzione volontaria di gravidanza.
    [Link al dossier]

    Politique européenne pour l'emploi et la mobilité professionnelle: audition de la commissaire européenne
    Mercoledì 15 febbraio, le Commissioni riunite Affari sociali e Affari europei hanno ascoltato Marianne Thyssen, Commissario europeo al Lavoro agli Affari Sociali, alla formazione e alla mobilità professionale.
    [Video dell'audizione]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Neuregelung der Versorgung der Bevölkerung im Krisen­fall beschlossen
    Nuove norme in materia di approvvigionamento alimentare per la popolazione in caso di crisi
    Il Parlamento ha approvato il 16 febbraio i nuovi regolamenti per soddisfare le esigenze di base della popolazione in caso di crisi. Con una larga maggioranza e con l'astensione della Linke, la plenaria del Bundestag ha espresso voto favorevole sul disegno di legge del Governo federale di modifica della legge sulla sicurezza dell'approvvigionamento in tempi di crisi (18/10943, 18/11141). Sul provvedimento si era pronunciata la Commissione per l'alimentazione e l'agricoltura con una raccomandazione (18/11203).
    [Link all'articolo]

    Neue Vorschriften für die Heil- und Hilfsmittel­versorgung beschlossen
    Maggiore fornitura di ausili sanitari e dispositivi medici
    Con i voti a favore dell'Unione e della SPD, il Bundestag ha approvato il 16 febbraio la riforma della legge sulla fornitura di ausili sanitari e dispositivi medici (Heil- und Hilfsmittelversorgung -HHVG). Le opposizioni si sono astenute.
    [Link all'articolo]

    Bundestag stimmt für Reform der Bundes-Tierärzte­ordnung
    Il Bundestag ha approvato la riforma dell'ordinamento della professione veterinaria
    Il Parlamento tedesco ha modificato il 16 febbraio l'ordinamento della professione dei medici veterinari (18/10606), a larga maggioranza con l'astensione di Alleanza 90 / I Verdi. Essendo i veterinari chiamati sempre più a fornire servizi oltrefrontiera, i deputati hanno approvato un disegno di legge che mira ad armonizzare il riconoscimento delle qualifiche tra gli Stati membri dell'Ue e regolamentare i livelli di formazione minima.
    [Link all'articolo]

    Bundestag will zu Streit­verfahren in Karlsruhe Stellung nehmen
    Il Bundestag prenderà posizione riguardo a contenziosi in Karlsruhe
    E' stata accolta dall'Assemblea del Bundestag una raccomandazione della Commissione Affari giuridici riguardo otto contenziosi di competenza della Corte costituzionale (18/11198). La Commissione ha invitato il Bundestag ad emettere un parere e nominare un rappresentante.
    [Link all'articolo]

    Bundesrat will automatisches Vertretungsrecht für Ehegatten
    Il Bundesrat promuove il diritto automatico di rappresentanza per le coppie
    Nel caso di una malattia, o un incidente che comporti incapacità di intendere e di volere per un coniuge, l'altro dovrebbe ricevere automaticamente un diritto di rappresentanza per le decisioni in materia di salute e conseguenti questioni finanziarie. Lo stesso diritto dovrebbe valere per le coppie di fatto. Lo prevede un disegno di legge del Bundesrat (18/10485), che il Governo federale ha presentato al Bundestag e che, dopo la prima lettura, è stato assegnato alla Commissione per il diritto e la tutela dei consumatori.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    El Congreso insta al Gobierno a mejorar las medidas de protección de los consumidores y a aumentar la transparencia de los créditos hipotecarios
    Al termine dello svolgimento di un'interpellanza urgente, l'Assemblea del Congresso dei deputati ha approvato una mozione che impegna l'Esecutivo ad avviare lo studio della riforma dei procedimenti di esecuzione ipotecaria al fine di garantire il diritto alla difesa e alla tutela giudiziale effettiva dei debitori ipotecari e delle relative famiglie. A tal fine, la mozione, proposta dal gruppo confederale Unidos-Podemos-En Comú Podem-En Marea, sottolinea la necessità di attuare le sentenze del Tribunale di Giustizia dell'Unione europea relativamente ai procedimenti di esecuzioni ipotecarie in Spagna. Il gruppo proponente sollecita l'adattamento della legislazione spagnola agli standard europei in materia di diritti dei consumatori, attuando le disposizioni recate dalle direttive comunitarie sulla materia. Il documento chiede, altresì, l'adeguamento delle disposizioni nazionali a quelle contenute nell'Osservazione Generale n. 7 del Comitato per i Diritti Economici, Sociali e Culturali della Nazioni Unite, nonché alla Convenzione sui Diritti del Fanciullo, al fine di vietare lo sfratto dalla prima e unica casa di persone e famiglie prive di alternative abitative. La mozione, inoltre, impegna il Governo ad adottare i meccanismi legislativi necessari a obbligare i grandi proprietari immobiliari a cedere gli immobili vuoti alle competenti amministrazioni pubbliche, al fine di far fronte alla situazione di emergenza sociale delle persone o famiglie a rischio esclusione.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso da el primer paso para que no se puedan conceder indultos en el caso de delitos de corrupción o de violencia de género
    L'Assemblea del Congresso dei deputati si è espressa, con 343 voti favorevoli e 1 contrario, sull'avvio dell'esame della proposta del gruppo Socialista di modifica della Legge 18 giugno 1870, recante disposizioni per l'esercizio del potere di grazia e indulto, al fine di impedirne la concessione nei casi di delitti di corruzione o violenza di genere. Sarà ora previsto un termine per emendare l'articolato della proposta, che verrà successivamente assegnata alla Commissione Giustizia del Congresso, dove verrà discussa, eventualmente emendata, e infine varata per continuare il successivo iter legislativo presso il Senato.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso solicita modificar el régimen jurídico de los animales de compañía en el Código Civil
    Con 342 voti favorevoli, il Congresso dei deputati ha approvato la proposta di legge di modifica del regime giuridico degli animali da compagnia nel Codice civile, su impulso del gruppo parlamentare Ciudadanos e l'accordo dei gruppi Popolare, Socialista, Basco, Misto, Esquerra Republicana e confederale Unidos Podemos-En Comú Podem- En Marea. Si prevede che il Governo promuova le riforme necessarie ad istituire una categoria speciale nel Codice civile, diversa da quelle attualmente previste, riferita agli animali, nell'ambito della quale essi vengano definiti quali 'esseri viventi dotati di sensibilità'. Si prevede, inoltre, l'adozione delle riforme necessarie alla dichiarazione di insequestrabilità degli animali da compagnia nei procedimenti giudiziari.
    [Link al comunicato stampa]

    La subcomisión para un pacto de Estado en materia de violencia de género ha iniciado este miércoles sus trabajos con las primeras comparecencias
    Con la seduta pomeridiana di mercoledì 15 febbraio, la Sottocommissione per un Patto di Stato in materia di Violenza di Genere, istituita il 1° febbraio in seno alla Commissione Pari Opportunità su proposta di tutti i gruppi parlamentari del Congresso, ha avviato i propri lavori con l'audizione di una serie di esperti. Sono state audite: la Presidente dell'Osservatorio contro la violenza domestica e di genere del Consiglio Generale del Potere Giudiziario (CGPJ, organo omologo al CSM); la PM delegata dell'Andalusia per la Violenza contro la Donna e la Discriminazione Sessuale e di Genere; la ex delegata del Governo per la Violenza di Genere, giurista delle Cortes Generales ed esperta di violenza di genere. Obiettivo della Sottocommissione è l'elaborazione di una relazione, entro il termine massimo di 4 mesi, in cui dovranno essere identificati e analizzati i problemi che ostacolano l'eradicazione delle diverse forme di violenza di genere. La relazione conterrà le proposte di intervento, in particolare le riforme necessarie a dare attuazione alle raccomandazioni degli organismi internazionali (ONU e Convenzione di Istanbul). A tal fine, la Sottocommissione acquisirà ogni informazione necessaria dalle competenti Amministrazioni Pubbliche, richiedendo l'intervento dei relativi esponenti, nonché di autorità, pubblici funzionari, agenti, associazioni e organizzazioni del settore.
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El Presidente del Gobierno responde a los senadores en el Pleno del 21 de febrero
    Il Presidente del Governo Mariano Rajoy parteciperà alla seduta dell'Assemblea, convocata per il 21 febbraio, per rispondere a delle interrogazioni che saranno presentate dai diversi Gruppi parlamentari.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado ha acogido la Conferencia sectorial de las Comunidades Europeas (CARUE)
    Il 15 febbraio scorso il Senato ha ospitato la Conferenza settoriale delle Comunità Autonome per affrontare alcune questioni relative all'Unione europea.
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por la Comisión de Empleo y Seguridad Social del 15 de febrero
    La Commissione Lavoro del Senato ha approvato, nella seduta del 15 febbraio, alcune mozioni in materia lavoristica. Tra tutte, si segnala la mozione che impegna il Governo ad istituire una apposita Commissione di studio con riguardo al rapporto tra lavoro notturno e salute dei lavoratori.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina