«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

23 Maggio 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Primo intervento in plenaria del Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres
    - Dibattito su Brexit con Michel Barnier e Donald Tusk
    - Strategia europea per la Siria
    - Ricollocazione dei rifugiati e crisi dei migranti
    - Deterioramento dello stato di diritto e della democrazia in Ungheria
    - Condanna per la persecuzione degli omosessuali in Cecenia
    - Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia (IDAHOT)
    - Auspicata iniziativa di pace europea per conflitto israelo-palestinese
    - Media audiovisivi: norme più chiare per proteggere i minori
    - Nuove regole sulla portabilità internazionale dei contenuti online
    - Blocco delle importazioni di mais e cotone
    - Respinta, per la seconda volta, la "lista nera" dei Paesi considerati a rischio per riciclaggio di denaro elaborata dalla Commissione Ue
    - Contrasto allo spreco alimentare in Europa
    - Ricollocamento professionale di 821 lavoratori informatici in Finlandia

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Elezioni generali: test interattivo sulla conoscenza dei passaggi istituzionali
    - Scadenze per la registrazione al voto

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Il "dietro le quinte" dei lavori parlamentari: uno staff di circa 500 persone
    - Il ruolo dei Select Committees: infografica animata sul canale YouTube
    - Informazioni sul programma di restauro di Westminster

    FRANCE - SÉNAT

    - Il Senato: un corso on line per conoscere meglio l'Istituzione
    - Scoprire il Senato in pochi click
    - Il Senato per i ragazzi

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Omaggio dell'Assemblea all'ex deputato Henri Emmanuelli
    - 140° anniversario della crisi istituzionale del 1877
    - Parità di genere all'Assemblea Nazionale
    - "Elezioni Legislative 2017": in Gazzetta Ufficiale il decreto di convocazione degli elettori
    - Speciale "Elezioni Legislative 2017": primo turno l'11 giugno; secondo turno il 18 giugno
    - Sospensione dei lavori dell'Assemblea e calendario dei lavori di apertura della nuova Legislatura

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Dibattito sulle proposte di Emmanuel Macron per il rafforzamento della zona euro
    - Riforma della legge sulla prevenzione delle alluvioni
    - Relazione 2017 sulla formazione professionale (Berufsbildungsbericht 2017)
    - Relazione annuale della Commissione per le Petizioni per l'anno 2016
    - Tutela dei diritti delle coppie

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso apre il procedimento per l'aggiudicazione del servizio di manutenzione dei generatori di energia elettrica a protezione della rete informatica della Camera
    - Si riunisce il Comitato per l'analisi del Progetto di Bilancio Generale dello Stato per il 2017 e dei relativi emendamenti
    - L'Assemblea approva una mozione che sollecita il Governo a intraprendere iniziative per semplificare le procedure per le adozioni internazionali
    - L'Assemblea respinge l'emendamento preclusivo dell'Accordo Economico e Commerciale e Globale tra Canada e Unione Europea e i relativi Stati Membri, nonché la richiesta di ricorso per la declaratoria di compatibilità costituzionale dell'Accordo
    - L'Assemblea approva la riforma della Legge sul gratuito patrocinio, che ora passa al Senato
    - L'Assemblea converte in legge il Decreto-Legge Reale di modifica del regime degli stivatori, dando in tal modo attuazione ad una sentenza dell'Unione Europea
    - L'Assemblea adotta una dichiarazione istituzionale in occasione della Giornata Europea della Rete Natura 2000
    - L'Assemblea approva l'avvio dell'esame della proposta di riforma del Codice Penale relativamente alla fattispecie di istigazione all'avvio o al proseguimento dello sciopero
    - Il Congresso approva l'avvio dell'esame di una proposta di legge finalizzata a garantire la pensione agli orfani di vittime di violenza di genere
    - Il Congresso approva una mozione che impegna il Governo a rifiutare e condannare ogni atto violento
    - L'Assemblea approva una mozione di riprovazione nei confronti del Ministro della Giustizia, per le ingerenze volte ad ostacolare le cause giudiziarie per reati di corruzione in cui risultano coinvolti titolari di cariche pubbliche

    SPAGNA - SENADO

    - Le Commissioni Sanità e Servizi Sociali, Ambiente e Cambiamento Climatico, Economia, Industria e Competitività approvano una serie di mozioni
    - Il Presidente del Senato presiede la celebrazione della Giornata dedicata ad Internet e la consegna dei Premi Internet 2017
    - La Commissione Sviluppo approva due mozioni

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    António Guterres: "A strong and united EU is fundamental to a strong UN"
    Mercoledì 17 maggio il Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, è stato ospite per la prima volta della plenaria del Parlamento europeo. "Una Ue forte e unita è un
    pilastro fondamentale di un'Onu forte e efficace", ha ribadito nel suo discorso. Davanti al mondo, ha proseguito Guterres, ci sono "sfide senza precedenti che richiedono la collaborazione tra Ue e Onu". Tra queste quella delle migrazioni: "è importante un forte impegno dell'Ue insieme a noi nell'adoperarsi per ripristinare un regime internazionale per la protezione dei rifugiati in linea col diritto internazionale e che l'Europa sia impegnata nel dialogo in preparazione di un patto globale sulla migrazione sicura e ordinata che spero sarà approvato dall'Assemblea generale dell'Onu nel 2018".
    [Link all'articolo]

    MEPs welcome unity on Brexit and call for reform of the EU
    Mercoledì 17 maggio si è svolto un dibattito - a cui hanno partecipato il responsabile dei negoziati sulla Brexit, Michel Barnier, e il Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk - sulle linee guida approvate dal Consiglio europeo per la Brexit. Gli eurodeputati hanno accolto con favore l'unità politica dei 27 Paesi e delle Istituzioni europee sulla questione e hanno chiesto di mettere tale volontà al servizio di una riforma profonda e urgente dell'UE a beneficio di tutti i cittadini.
    [Link all'articolo]

    EP urges EU countries to speed up relocation of refugees, particularly children
    Secondo una risoluzione votata dal Parlamento Ue giovedì 18 maggio, i Paesi UE dovrebbero adempiere ai propri obblighi di accoglienza dei richiedenti asilo provenienti dalla Grecia e dall'Italia, dando la priorità ai minori non accompagnati. Gli eurodeputati hanno condannato il comportamento degli Stati membri che, nonostante abbiano concordato il trasferimento di 160.000 rifugiati dalla Grecia e dall'Italia entro settembre 2017, hanno effettivamente accettato il trasferimento di solo l'11% di quanto previsto (18,770 persone all'11 maggio).
    [Link all'articolo]
    [Sintesi del dibattito]

    MEPs want EU to step up its peace-building efforts in Syria
    In una risoluzione votata giovedì 18 maggio il Parlamento Europeo ha approvato la strategia europea per la Siria. Gli eurodeputati sono convinti che un processo politico condotto dai gruppi siriani, sotto la supervisione delle Nazioni Unite e basato su una nuova Costituzione, può portare a elezioni libere e eque.
    [Link all'articolo]

    Persecution of gay men in Chechnya: MEPs call for urgent investigation
    Giovedì 18 maggio gli eurodeputati hanno approvato una risoluzione in cui esprimono la loro preoccupazione per le condizioni degli omosessuali in Cecenia (Federazione russa). Il PE ha inoltre richiesto l'avvio di un'inchiesta urgente e ha condannato le dichiarazioni del governo ceceno che negano l'esistenza di omosessuali nel Paese e incitano alla violenza verso le persone LGBT. Gli eurodeputati hanno invitato la Commissione, gli Stati membri e il Consiglio d'Europa ad aiutare la Russia nell'inchiesta.
    [Link all'articolo]
    [Link all'approfondimento dedicato alla Giornata contro l'omofobia]

    Fundamental rights in Hungary: MEPs call for triggering Article 7
    Mercoledì 17 maggio gli eurodeputati hanno approvato una risoluzione in cui dichiarano che la situazione dei diritti fondamentali in Ungheria giustifica l'avvio della procedura formale per determinare se in uno Stato membro ci sia un "evidente rischio di grave violazione" dei valori dell'Unione.
    [Link all'articolo]

    The two-state solution is the only way to peace in the Middle East, say MEPs
    Giovedì 18 maggio il PE ha approvato una risoluzione in cui auspica un'iniziativa di pace europea per risolvere il conflitto israelo-palestinese. In questo senso la soluzione a due Stati è l'unica strada percorribile. Il testo, inoltre, condanna la costruzione e l'espansione delle colonie israeliane in Cisgiordania in quanto "illegale" e "ostacolo agli sforzi di pace".
    [Link all'articolo]

    Audiovisual media: clear rules to protect children
    Giovedì 18 maggio il Parlamento Ue ha dato alla Commissione per la Cultura il mandato per iniziare i negoziati con i governi nazionali su nuove regole UE per i media audiovisivi, incluse le piattaforme online. Il mandato si basa sugli emendamenti già approvati in precedenza dalla Commissione per la Cultura, che rafforzano la protezione dei bambini contro violenza e incitamento all'odio sulle piattaforme televisive e anche quelle online, proponendo anche nuove regole sulla pubblicità e una quota del 30% delle opere europee sulle piattaforme VOD.
    [Link all'articolo]

    Streaming without borders: EU rules to allow using online subscriptions abroad
    Giovedì 18 maggio il Parlamento Ue ha approvato le nuove regole sulla portabilità internazionale dei contenuti online. Le nuove leggi permetteranno agli utenti di usare i servizi che hanno pagato indipendentemente da dove si trovino in quel momento nell'Unione Europea. Promuovendo l'accesso a contenuti legalmente acquistati, queste misure potrebbero aiutare nella lotta alla pirateria informatica. La legislazione deve essere ancora approvata formalmente dal Consiglio dei Ministri UE, dopodiché gli Stati membri avranno nove mesi di tempo per approvare le nuove regole.
    [Link all'articolo]

    Calls to halt GM maize and cotton import
    Mercoledì 17 maggio gli eurodeputati hanno contestato la proposta della Commissione di autorizzare l'importazione di prodotti di mais e di cotone geneticamente modificati e resistenti agli erbicidi. Nelle due risoluzioni approvate il PE ha sottolineato i dubbi sollevati sia da ricerche indipendenti sia da alcuni Stati membri su alcuni prodotti OGM e ha reiterato la richiesta di modificare la procedura di autorizzazione degli OGM nell'UE.
    [Link all'articolo]

    Parliament again rejects blacklist of states at risk of money laundering
    Mercoledì 17 maggio il Parlamento ha respinto nuovamente la lista ristretta dei Paesi a rischio di riciclaggio di denaro presentata dalla Commissione perché considerata inadeguata. Nel testo la Commissione proponeva di aggiungere l'Etiopia e rimuovere la Guyana dall'elenco.
    [Link all'articolo]

    Cutting food waste
    Martedì 17 maggio gli eurodeputati hanno votato una risoluzione in cui invitano gli Stati membri a prepararsi a ridurre i rifiuti alimentari del 30% entro il 2025 e del 50% entro il 2030, rispetto ai livelli del 2014. Tale obiettivo era stato introdotto nella legislazione sullo spreco alimentare votata a marzo.
    [Link all'articolo]
    [Link all'infografica]

    EU job-search aid: €2.6 million for 821 former Nokia workers in Finland
    Mercoledì 17 maggio il PE ha approvato gli aiuti destinati agli ex lavoratori del settore ICT (Information and Communication Technologies) in Finlandia. L'ammontare dell'aiuto per il sostegno e la ricerca di una nuova occupazione è di 2.642.800 euro e riguarda 821 lavoratori.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Test your knowledge on what happens before a general election in UK Parliament and share your results.
    In occasione delle elezioni generali, un tweet dal profilo di "UKParliament" (ritwittato dalla House of Commons) propone un piccolo test sulla conoscenza dei passaggi istituzionali prima delle elezioni generali.
    [Link al tweet]
    [Link al test interattivo]

    THREE weeks to go until polling day on 8 June 2017
    La House of Commons ha segnalato sul proprio profilo twitter le date da ricordare in vista delle elezioni generali dell'8 giugno, in particolare le scadenze per la registrazione al voto. All'interno del sito internet è possibile consultare la timetable completa.
    [Link al tweet]
    [Link alla notizia sul sito]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Around 500 staff members work behind the scenes at #HouseofLords, read more about our departments & offices
    La House of Lords dispone attualmente di uno staff di circa 500 dipendenti, organizzati in dipartimenti ed uffici. Un tweet dal profilo ufficiale invita a cercare ulteriori informazioni all'interno di una sezione del sito dedicata all'amministrazione, che fornisce una panoramica dell'apparato burocratico: il ruolo del Clerk; le attività del Black Rod's Department; l'Ufficio delle Commissioni; i Servizi di gestione del patrimonio immobiliare e del catering; il Dipartimento finanziario; l'Ufficio risorse umane; i Servizi d'informazione.
    [Link al tweet]
    [Link al sito]

    Watch #HouseofLords work, cmttees & key events, plus interviews with members, on our #YouTube channel
    La House of Lords ha un proprio canale YouTube, utilizzato non solo per la pubblicità dei lavori, ma anche per finalità di comunicazione istituzionale sull'attività dell'Aula e delle Commissioni, per le interviste ai Lords e per eventi di vario tipo ospitati dal Parlamento. Un tweet dal profilo ufficiale invita i followers a visitare il canale; attualmente in copertina appare un'infografica animata sul ruolo dei Select Committees nel sistema parlamentare.
    [Link al tweet]
    [Link al canale YouTube]

    Find out about restoration and renewal programme
    Un tweet dall'account @UKParliament informa sul programma di restauri attualmente in corso a Westminster ed invita a navigare su una piattaforma ad hoc che fornisce maggiori dettagli sulla pianificazione dei lavori; attraverso un plastico interattivo è inoltre possibile conoscere la storia e la struttura architettonica degli spazi.
    [Link al tweet]
    [Link alla piattaforma sui lavori di restauro]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    "Le Sénat en ligne pour tous"
    Alla scoperta del Senato. Nel sito del Senato francese è on line un corso, accessibile a tutti, per conoscere meglio il ruolo dell'Istituzione, la sua organizzazione e il suo funzionamento. Il programma è suddiviso in quattro parti: la prima, dedicata al bicameralismo; la seconda, dedicata all'organizzazione del Senato (con riferimento alla composizione politica e amministrativa); la terza e la quarta, infine, dedicate rispettivamente alla funzione legislativa e a quella di controllo.
    [Maggiori informazioni]
    [Le bicamérisme]
    [L'organisation du Sénat]
    [La fonction législative]
    [La fonction de contrôle]

    Découvrir le Sénat en quelques clics
    Direttamente dalla prima pagina del sito internet, è possibile avere l'accesso diretto ai video, alle brochures, alle infografiche e alle visite virtuali, per conoscere e scoprire il Senato.
    [Vidéos]
    [Brochures]
    [Infographies]
    [Exposition virtuelles]

    Sénat Junior : les clés pour apprendre
    Il Senato ha realizzato un nuovo sito dedicato ai ragazzi. La piattaforma è suddivisa in due sezioni: la prima dedicata ai ragazzi "dai 6 ai 12 anni" e la seconda ai ragazzi "dai 13 anni in su". È, inoltre, disponibile, una pagina dedicata alle "visite".
    [Atti]
    [Dossier]
    [Giochi]
    [Video]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Hommage à Henri Emmanuelli
    Martedì 16 maggio l'Assemblea ha reso omaggio ad una grande figura della Repubblica francese, Henri Emmanuelli. Il Presidente Bartolone ha apposto una targa nell'emiciclo, in ricordo di un uomo che ha esercitato le più alte responsabilità all'interno dello Stato e del Parlamento.
    [Video della cerimonia]

    Anniversaire de la crise institutionnelle de mai 1877
    140 anni fa, il 16 maggio 1877, Marshal MacMahon, allora Presidente della Repubblica francese, provocò una crisi che avrebbe causato un profondo cambiamento nella natura delle istituzioni della Terza Repubblica.
    [Maggiori informazioni]

    L'Assemblée nationale doit-elle être paritaire?
    Le donne hanno ottenuto il diritto di voto e di eleggibilità con l'approvazione del decreto del 21 aprile 1944. Da allora, sono state poco rappresentate sia negli scrutini elettorali che nell'esercizio delle funzioni legislative. Con la legge costituzionale dell'8 luglio del 1999, è stato inserito nella Costituzione il principio di "uguale accesso delle donne e degli uomini ai mandati elettorali e alle funzioni legislative". Tale principio è stato solennemente riaffermato e inserito nell'articolo 1, comma 2 della Costituzione, dopo la revisione costituzionale del 23 luglio 2008. Inoltre, i partiti e i gruppi politici, contribuiscono a mettere in atto questo principio (articolo 4, comma 2 della Costituzione). L'applicazione di questo principio ha consentito un relativo miglioramento nella rappresentanza femminile fra gli eletti.
    [Maggiori informazioni]
    [La parità di genere nel sistema di voto per lista]
    [La parità di genere nel sistema di voto uninominale maggioritario]

    Élections législatives 2017: le décret portant convocation des électeurs pour l'élection des députés à l'Assemblée nationale
    E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale francese, il decreto in materia di convocazione degli elettori per l'elezione dei deputati all'Assemblée Nationale.
    [Décret n° 2017-616 du 24 avril 2017]

    Elections législatives des 11 et 18 juin 2017
    In vista delle elezioni legislative di domenica 11 giugno (1° turno) e domenica 18 giugno (2° turno), l'Assemblea ha dedicato all'argomento una apposita sezione sul sito. Tale rubrica contiene informazioni dettagliate e suddivise per categorie. In particolare, il nuovo calendario dei lavori e le nuove regole in materia di cumulo dei mandati; le modalità di voto, le condizioni per votare, le date degli scrutini; lo status del deputato, l'immunità parlamentare e le condizioni per l'esercizio del mandato; il ruolo e i poteri dell'Assemblea nazionale, cuore pulsante della vita democratica con il ruolo di controllo dell'azione di Governo. Infine, una pagina è interamente dedicata al cittadino, per verificare e approfondire le proprie conoscenze di base, in materia elettorale e politica.
    [Sezione "A la une"]
    [Sezione " Elections législatives, mode d'emploi"]
    [Sezione " Le statut du député"]
    [Sezione " Rôle et pouvoirs de l'Assemblée nationale"]
    [Sezione " Testez vos connaissances!"]

    Suspension des travaux de la séance publique et calendrier d'ouverture de la nouvelle Législature
    I lavori dell'Assemblea sono sospesi in concomitanza con le elezioni. Il 22 febbraio l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea ha stabilito il calendario di apertura dei lavori della XV Legislatura. Nella prima seduta, fissata per martedì 27 giugno alle ore 15, l'Assemblea procederà alla votazione a scrutinio segreto per l'elezione del Presidente. I 6 vice Presidenti, i 3 Questori e i 12 Segretari saranno eletti nella seduta convocata per mercoledì 28 giugno alle ore 15.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario dei lavori di apertura della XV Legislatura]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Emmanuel Macrons Vorschläge im Bundestag kontrovers erörtert
    Dibattito controverso al Bundestag sulle proposte di Emmanuel Macron

    Le proposte del nuovo Presidente francese Emmanuel Macron sulle politiche economiche e finanziarie dell'Unione europea hanno trovato risposta positiva nel Bundestag per la Spd, la Linke e i Verdi. Nel dibattito del 18 maggio, avviato su richiesta di Alleanza 90/I Verdi, numerosi interventi sono stati a favore di un controllo parlamentare sul bilancio della zona euro, sull'istituzione di un Ministero dell'economia e delle finanze, nonché di un fondo comune al fine di finanziare investimenti e aiuti di emergenza per i paesi in crisi economica.
    [Link all'articolo]

    Bundestag verbessert den Hochwasserschutz in Deutschland
    Il Bundestag migliora la prevenzione degli eventi alluvionali in Germania

    L'aula del Bundestag ha approvato definitivamente in terza lettura la riforma della legge sulla prevenzione delle alluvioni (Hochwasserschutzgesetz II). A favore della proposta di legge presentata dal governo federale (18/10879, 18/12404) hanno votato Cdu/Csu e Spd. La Linke si è astenuta. Alleanza 90/I Verdi hanno votato contro. Obiettivo del disegno di legge come modificato dal governo è semplificare e velocizzare la pianificazione e le procedure di rilascio delle licenze. Priorità assoluta viene data alla riforma della legge di tutela delle acque (Wasserhaushaltsgesetz - WHG. Altre modifiche sono previste per il Codice edilizio (Baugesetzbuch), la legge sulla tutela e la conservazione della natura (Bundesnaturschutzgesetz) e l'ordinamento dei tribunali amministrativi (Verwaltungsgerichtsordnung).
    [Link all'articolo]

    Zukunft der beruflichen Bildung im Parlament diskutiert
    Il Parlamento discute del futuro della formazione professionale

    Il 17 maggio il Bundestag ha avviato la discussione sul rapporto 2017 per la formazione professionale in Germania in prima lettura, congiuntamente a una proposta avanzata da Alleanza 90/I Verdi dal titolo "Percorsi per il futuro-modernizzare la formazione professionale" (18/12361).
    Secondo i dati forniti dal governo federale nel rapporto, sono "determinanti per il successo del sistema tedesco" la qualità della formazione professionale, l'orientamento verso una visione globale professionale, e le soddisfacenti transizioni dalla formazione all'occupazione. La Germania - scrive il governo federale - ha nell'Unione europea il tasso più basso di disoccupazione giovanile. Grazie a circa 330 professioni riconosciute, i giovani in Germania hanno buone opportunità di trovare un lavoro che corrisponda ai propri interessi. Buone anche le opportunità di assunzione al termine del completamento della formazione. Le ragioni di questi successi risiedono secondo il governo nel sistema duale di formazione professionale e nella formazione di giovani lavoratori qualificati e sono quindi una pietra miliare del successo dell'economia tedesca.
    [Link all'articolo]

    Petitionsausschuss meldet rückläufige Zahl der Eingaben im Jahr 2016
    La Commissione per le petizioni registra un calo nelle presentazioni per l'anno 2016

    Anche nel 2016 risulta diminuito il numero di petizioni che sono state inviate alla competente Commissione. Questo risulta dalla relazione di attività della Commissione per le petizioni per il 2016 (18/12000), discussa dal Bundestag il 17 maggio. Secondo la Commissione nel 2016 ne sono state presentate 11.236, vale a dire 1.901 in meno rispetto allo scorso anno.
    [Link all'articolo]

    Bundestag beschließt Notvertretungsrecht für Ehegatten
    Diritti delle coppie in caso di necessità

    Il 18 maggio il Bundestag ha discusso e approvato con modifiche una proposta di legge del Bundesrat (18/10485) sulla tutela dei diritti per coniugi e coppie di fatto in caso di cure sanitarie. Le tutele previste dal disegno di legge del Bundesrat sono state limitate dalle modifiche apportate dal Bundestag e riguarderanno solo il settore della sanità.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    El Congreso inicia el procedimiento para el mantenimiento de los generadores que garantizan la alimentación ininterrumpida de su red informática
    Il Congresso ha aperto il procedimento per l'aggiudicazione del servizio di manutenzione e riparazione dei sistemi di alimentazione ininterrotta a protezione della rete elettrica informatica di cui fruiscono gli edifici della Camera. L'importo massimo di licitazione di tale contratto amministrativo di servizi è pari a 21.372 euro annui, pari ad un totale di 55.211 euro per la durata iniziale del contratto medesimo, da giugno 2017 a dicembre 2019.
    [Link al comunicato stampa]

    El proyecto de Presupuestos Generales del Estado para 2017 se analiza hoy en ponencia
    Il Comitato costituito per l'analisi del Progetto di Bilancio Generale dello Stato per il 2017 e dei relativi emendamenti, si è riunito giovedì 18 maggio, data in cui, secondo quanto previsto dal calendario per l'esame del disegno di legge, il Comitato è tenuto ad elaborare la relazione che verrà esaminata e votata la prossima settimana dalla Commissione Bilancio.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso pide medidas para agilizar las adopciones internacionales
    A seguito di un'interpellanza alla Ministra alla Sanità, ai Servizi Sociali e all'Uguaglianza, Dolors Montserrat, giovedì 18 maggio l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione del Gruppo Ciudadanos, che sollecita il Governo a intraprendere iniziative volte a semplificare e velocizzare le procedure per le adozioni internazionali, tra le quali l'istituzione di un Registro centrale delle famiglie adottanti e di bambini suscettibili di essere adottati sull'intero territorio nazionale. La mozione chiede, inoltre, al Governo l'adozione in tempi brevi del Regolamento di attuazione della Legge di modifica del sistema di protezione all'infanzia e all'adolescenza, nonché l'istituzione di un Registro Nazionale degli Organismi Accreditati all'Adozione.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno rechaza acudir al Constitucional antes de autorizar la firma del Acuerdo Económico y Comercial y Global con Canadá
    Giovedì 18 maggio, l'Assemblea del Congresso ha respinto l'emendamento presentato dal Gruppo Confederale Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, interamente preclusivo dell'Accordo Economico e Commerciale e Globale tra Canada e Unione Europea e i relativi Stati Membri, nonché la richiesta di ricorso al Tribunale Costituzionale per la declaratoria di compatibilità costituzionale dell'accordo. Il disegno di legge di autorizzazione alla ratifica può, quindi, proseguire il suo iter parlamentare, secondo quanto previsto dalla Costituzione e dal Regolamento del Congresso.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno envía al Senado la reforma de la Ley de Asistencia Jurídica Gratuita que exime del IVA a abogados a procuradores de oficio
    Giovedì 18 maggio, l'Assemblea del Congresso ha approvato la riforma della Legge sul gratuito patrocinio, al fine di garantire l'esenzione agli avvocati e procuratori legali d'ufficio dal pagamento dell'IVA. L'iniziativa, presentata dai Gruppi Popolare, Socialista e Ciudadanos, intende ampliare le garanzie in materia di gratuito patrocinio, tanto nei confronti dei cittadini quanto dei professionisti, evidenziando il carattere di servizio pubblico di tale attività, rafforzandola e garantendo che sia debitamente sovvenzionata dai poteri pubblici. Poiché il testo della riforma è stato varato con iter diretto e in lettura unica, quindi senza dibattito in Commissione, il Congresso non ha approvato emendamenti all'articolato e quindi il disegno di legge viene trasmesso al Senato nel testo originale. Se il Senato non apporterà modifiche, la proposta si intenderà approvata in via definitiva e verrà pubblicata sul Bollettino Ufficiale dello Stato; qualora il Senato opponga il veto o apporti emendamenti, la proposta dovrà tornare al Congresso affinché questo decida, in seduta plenaria, se mantenere o revocare le modiche introdotte dalla Camera alta.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno convalida el Real Decreto-Ley que modifica el régimen de los estibadores
    Con 174 voti favorevoli, 165 contrari e 8 astenuti, giovedì 18 maggio l'Assemblea del Congresso ha convertito in legge il Decreto-Legge Reale di modifica del regime degli stivatori, dopo la bocciatura del testo presentato in precedenza dall'Esecutivo (cfr. la Newsletter del 20 marzo u.s.). Con tale provvedimento, il Governo ha inteso dare attuazione alla Sentenza del Tribunale di Giustizia dell'Unione europea dell'11 dicembre 2014 (Causa C-567/13), eliminando le restrizioni vigenti nel settore e stabilendo la libertà di contrattazione. Obbligando le imprese di altri Stati membri che intendono esercitare l'attività di manutenzione di merci nei porti spagnoli d'interesse generale, da un lato, a registrarsi presso la società per azioni che gestisce i lavoratori portuali (Sociedad Anónima de Gestion de Estibadores Portuarios, SAGEP) nonché, se del caso, a partecipare al suo capitale e, dall'altro, ad assumere con priorità lavoratori messi a disposizione da tale società, la predetta sentenza aveva condannato il Regno di Spagna per essere venuto meno agli obblighi ad esso incombenti in forza dell'articolo 49 TFUE.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno adopta una declaración institucional sobre la Red Natura 2000
    Giovedì 18 maggio, la Prima Segretaria del Congresso, Alicia Sánchez Camacho, ha letto - a nome della Camera - una dichiarazione istituzionale in occasione della Giornata Europea della Rete Natura 2000, celebrata per la prima volta il 21 maggio scorso su proposta congiunta della Commissione e del Parlamento Europeo, del Consiglio e del Comitato delle Regioni, per commemorare il patrimonio naturale europeo protetto da tale Rete. La Rete Natura 2000, istituita dalla Direttiva Habitat di cui quest'anno si celebra il XXV anniversario, rappresenta la maggiore rete coordinata di spazi protetti nel mondo: attualmente ne include oltre 27.000 (di cui oltre 1.700 designati in Spagna) e copre quasi una quinta parte del territorio terrestre dell'Unione Europea. Con tale dichiarazione, il Congresso riafferma l'impegno per la conservazione della Rete e manifesta la volontà di dare impulso al Piano di azione per la natura, i cittadini e l'economia, recentemente approvato dall'Unione Europea, che annovera la tutela della Rete Natura 2000 tra i suoi principali obiettivi.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno da el primer paso para derogar la tipificación penal de los "piquetes" y revisar las condenas impuestas
    Martedì 16 maggio, l'Assemblea del Congresso ha dato via libera all'avvio dell'esame parlamentare della proposta presentata dal Gruppo Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, con l'obiettivo di riformare il Codice Penale al fine di abrogare la disposizione che impone la pena della reclusione sino a tre anni per i soggetti che costringano terzi a iniziare o continuare uno sciopero, ordinare l'archiviazione delle cause pendenti e riesaminare le condanne inflitte in applicazione di tale fattispecie penale. Nell'esposizione dei motivi, i proponenti argomentano che il reato di costrizione/induzione è già tipicizzato nel diritto penale e quindi la fattispecie aggravata relativamente allo sciopero, di cui all'art. 315.3 c.p. - non solo si ritiene non necessaria, ma anche contraria al diritto fondamentale di sciopero e libertà sindacale. La proposta verrà ora esaminata e votata nella competente Commissione; una volta varata da questa, trattandosi della riforma di una legge organica, il disegno di legge verrà sottoposto al vaglio dell'Assemblea del Congresso. Per essere approvata, la proposta necessita del sostegno della maggioranza assoluta della Camera (almeno 176 voti).
    [Link al comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    El Congreso comienza a tramitar la mejora de la pensión de orfandad a los hijos de víctimas de violencia de género
    Martedì 16 maggio, l'Assemblea del Congresso ha dato via libera all'avvio dell'esame parlamentare della proposta di legge del Gruppo Socialista, finalizzata a garantire la pensione agli orfani infraventunenni delle vittime di violenza di genere, indipendentemente dalla natura della filiazione. Il Gruppo proponente sottolinea che, sebbene tali soggetti vengano legalmente riconosciuti quali 'orfani assoluti', non sempre possono contare su una pensione che fornisca loro un aiuto sufficiente e adeguato in ristoro del danno subito. A tal fine, l'iniziativa propone di apportare una serie di modifiche alla Legge Generale in materia di Sicurezza Sociale, di cui al Decreto Legislativo Reale n. 8 del 2015. Il disegno di legge continuerà il suo iter nella Commissione di merito, che provvederà ad esaminare e votare l'articolato e gli eventuali emendamenti; al termine dell'esame, la Commissione esprimerà il proprio parere direttamente al Senato, senza necessità di sottoporlo all'Aula del Congresso.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso insta al Gobierno a rechazar y condenar todo tipo de actos violentos
    Martedì 16 maggio, il Congresso dei deputati ha approvato una mozione del Gruppo Popolare che impegna il Governo a rifiutare e condannare ogni atto violento, nonché qualunque tipo di azione o dichiarazione che giustifichi tali atti. L'iniziativa chiede, inoltre, che si solidarizzi con le vittime di violenza e si sostengano le Forze e i Corpi di Sicurezza nel lavoro di difesa e tutela dei diritti e delle libertà dei cittadini.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno aprueba la moción para reprobar al ministro de Justicia por "obstaculizar" causas judiciales contra la corrupción
    Martedì 16 maggio, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo Socialista, con cui ha espresso riprovazione al Ministro della Giustizia Rafael Catalá, "per le reiterate ingerenze volte ad ostacolare le cause giudiziarie per reati legati alla corruzione in cui risultano coinvolti titolari di cariche pubbliche e altri membri del Partito Popolare". La mozione, che non implica conseguenze legali in quanto la nomina e la cessazione dalla carica dei membri dell'Esecutivo compete al Presidente del Governo, esprime riprovazione anche nei confronti del Procuratore Generale dello Stato e impegna il Governo, previo accordo in Consiglio dei Ministri, a rimuoverlo dall'incarico per "inadempienza grave e reiterata delle relative funzioni', nonché a rimuovere il Procuratore Capo della Procura Speciale contro la corruzione e la criminalità organizzata.
    Link al comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Acuerdos adoptados por las comisiones del 17 de mayo
    Mercoledì 17 maggio, la Commissione Sanità e Servizi Sociali ha approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure per la coesione del Sistema Nazionale di Salute, presentata dal Gruppo Misto (Coalición Canaria), approvata all'unanimità;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure nell'ambito del sistema sanitario pubblico in materia di salute sessuale e riproduttiva, presentata dal Gruppo Unidos Podemos - En Comú Podem - En Marea, approvata all'unanimità;
    - una mozione che impegna il Governo a riformare la legislazione concernente l'indicazione, l'uso e l'autorizzazione alla distribuzione di farmaci e prodotti sanitari per uso umano da parte degli infermieri, presentata dal Gruppo Socialista, approvata con 23 voti favorevoli e 3 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo a garantire la corretta attenzione e il finanziamento di trattamenti e servizi richiesti dai soggetti affetti dalla sindrome di Behçet, presentata dal Gruppo Socialista, approvata all'unanimità;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure in relazione alla salute mentale, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 15 voti favorevoli e 11 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure relativamente al trattamento delle persone affette da malattie rare, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 24 voti favorevoli e 2 astenuti.
    Sempre il 17 maggio, la Commissione Ambiente e Cambiamento Climatico ha approvato una mozione che impegna il Governo a velocizzare la dichiarazione di 'Zona particolarmente protetta per importanza per il Mediterraneo' (Zona Especialmente Protegida por Importancia para el Mediterráneo, ZEPIM) dello spazio marino situato tra le coste delle Comunità Autonome delle Isole Baleari e della Catalogna e della Comunità Valenzana, dove si dispiega il Corridoio di Migrazione dei Cetacei, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 15 voti favorevoli, 9 contrari e 1 astenuto.
    Lo stesso giorno, la Commissione Economia, Industria e Competitività ha approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione che impegna il Governo a dare impulso al settore industriale nella Comunità Autonoma delle Canarie, presentata dal Gruppo Misto (Coalición Canaria), approvata con 26 voti favorevoli e 1 astenuto;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di misure per l'avvio di un piano industriale della società pubblica di cantieristica navale Navantia, presentata dal Gruppo Socialista, approvata con 23 voti favorevoli e 3 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo a rafforzare l'industria spagnola dell'automobile, sviluppando un'agenda settoriale che indentifichi le azioni necessarie a migliorarne la competitività, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 21 voti favorevoli e 6 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo a rafforzare la Legge n. 20 del 2013, di garanzia dell'unità del mercato, con l'obiettivo di introdurre meccanismi di collaborazione tra amministrazioni, conformemente al principio di lealtà istituzionale, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 15 voti favorevoli, 11 contrari e 1 astenuto.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado acoge el acto conmemorativo del Día de Internet
    Mercoledì 17 maggio, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha presieduto la cerimonia per la celebrazione della Giornata dedicata ad Internet e la consegna dei Premi Internet 2017. L'evento, organizzato dal Comitato per l'Impulso della Giornata dedicata ad Internet e dall'Associazione degli Utenti di Internet, ha avuto luogo nella Sala Europa della Camera Alta.
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por la Comisión de Fomento del 16 de mayo
    Martedì 16 maggio, la Commissione Sviluppo ha approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione, presentata dal Gruppo Misto (Ciudadanos), che impegna il Governo all'esecuzione del collegamento autostradale A-2/C-32 in corrispondenza di Sant Boi de Llobregat (Barcellona), approvata all'unanimità;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo a proseguire i lavori della rete ferroviaria della Comunità Autonoma della Catalogna, al fine di migliorare i servizi ferroviari di piccola e media distanza, approvata con 18 voti favorevoli e 9 astenuti.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina