«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

20 Aprile 2018

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Elezioni europee: si voterà dal 23 al 26 maggio 2019
    - Protezione dei dati: Facebook deve dare risposte agli europei
    - Rischi per la salute derivanti dalla caduta dei tassi di vaccinazione nell'UE
    - Antiriciclaggio: obbligo di far luce sui proprietari effettivi delle aziende
    - Prodotti biologici: regole più rigide per le importazioni
    - Il PE chiede alla Commissione di rivedere la procedura di nomina del Segretario generale

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Seduta urgente sulla situazione in Siria
    - Audizioni sul divario retributivo tra i sessi
    - Audizione di ex dipendente di Cambridge Analytica
    - Ottenere migliori risultati in tema di salute per le comunità Rom e nomadi
    - Valorizzare le tecnologie di assistenza per consentire l'accesso al lavoro dei disabili
    - Il Governo non dispone di un piano chiaro di investimenti per la ricerca

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Dibattito sulla sicurezza nazionale
    - I Lord esaminano la Legge per l'uscita dall'Unione Europea
    - Maggiore controllo sui sondaggi e sulla comunicazione politica online
    - Inchiesta sul regime doganale dopo la Brexit
    - Il Governo dovrebbe ripensare il suo impegno per la cittadinanza

    FRANCIA - ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Comunicazioni del Governo e successivo dibattito, sull'intervento delle forze armate francesi in Siria
    - Il Primo ministro del Canada Trudeau in visita all'Assemblea nazionale
    - Nuovo patto ferroviario: l'Assemblea ha adottato il progetto di legge governativo
    - Gestione dell'immigrazione, diritto d'asilo effettivo e integrazione: l'Assemblea discute in seduta pubblica
    - Lotta contro le violenze sessuali e sessiste: audizione di Marlène Schiappa, ministro delle pari opportunità
    - Tavola rotonda sul tema del fine vita
    - Presentazione del rapporto sull'Europa della difesa e la NATO

    FRANCIA - SÉNAT

    - Programma di stabilità finanziaria 2018 - 2020
    - Sostegno alle energie rinnovabili
    - Riforma delle pensioni: colloquio su "Semplificazione, equità ed equilibrio finanziario"
    - Protezione dei dati personali

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Dibattito sulla situazione in Siria
    - Relazioni annuali 2016 e 2017 del Commissario per le forze armate
    - Elezioni nelle Commissioni
    - Proposta di istituzione di una commissione d'inchiesta sulla democrazia diretta
    - Visita al Bundestag del Presidente del Parlamento slovacco Andrej Danko
    - Commemorazione della "Rosa Bianca"

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso celebra la Giornata Internazionale del Libro
    - I Presidenti delle Cortes ricevono la visita del Presidente della Repubblica Portoghese
    - La Commissione Agricoltura approva la proposta di modifica della Legge concernente il Patrimonio Naturale e la Biodiversità
    - Le Cortes ricevono la visita di una delegazione del Parlamento della Nuova Zelanda

    SPAGNA - SENADO

    - Il Senato ospita il IV Forum Parlamentare Ispano-Marocchino
    - Il Presidente del Senato incontra gli autori della Relazione "La qualità delle istituzioni in Spagna"
    - La Commissione Educazione e Sport e la Commissione Agricoltura, Pesca e Alimentazione approvano mozioni
    - Il Presidente del Senato riceve l'Ambasciatrice degli Emirati Arabi Uniti
    - Il Senato ospita il Modello delle Nazioni Unite dell'Università Carlo III di Madrid (UC3M)

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Elezioni europee: i deputati approvano le date per il 2019
    Le prossime elezioni europee si terranno dal 23 al 26 maggio 2019. Mercoledì 18 aprile, i deputati hanno sostenuto la proposta del Consiglio e approvato il calendario delle sedute del PE per il 2019. La procedura di consultazione per l'approvazione delle date elettorali è stata preparata dalla Commissione per gli affari costituzionali, che lunedì sera ha approvato la risoluzione. Le date delle elezioni sono state poi approvate in sessione plenaria mercoledì, con 492 voti favorevoli, 14 contrari e 24 astensioni.
    (Link)

    Scandalo Facebook-Cambridge Analytica: Zuckerberg deve dare risposte agli europei
    I dati di 87 milioni di utenti - 2,7 milioni dei quali si trovano nell'UE - potrebbero essere stati violati e usati impropriamente. Gli eurodeputati hanno discusso lo scandalo il 18 aprile chiedendo a Facebook di chiarire come vengono gestiti i dati e come la società pensa di rispettare il Regolamento generale sulla protezione dei dati che entrerà in vigore il 25 maggio 2018 in tutta l'UE.
    (Link)

    Rischi per la salute derivanti dalla caduta dei tassi di vaccinazione nell'UE
    I dati epidemiologici evidenziano notevoli lacune nella diffusione dei vaccini e un tasso di copertura vaccinale troppo basso per assicurare che il pubblico goda di una protezione adeguata contro le malattie prevenibili con la vaccinazione. È quanto afferma una risoluzione approvata giovedì. Il documento chiede una maggiore trasparenza nella produzione e nella valutazione dei vaccini e dei loro coadiuvanti e il finanziamento di programmi di ricerca indipendenti sui loro eventuali effetti collaterali, per ristabilire la fiducia nei confronti delle vaccinazioni.
    (Link)

    Antiriciclaggio: obbligo di far luce sui proprietari effettivi delle aziende
    Giovedì i deputati hanno approvato con 574 voti in favore, 13 voti contrari e 60 astensioni l'accordo raggiunto lo scorso dicembre con il Consiglio, che rappresenta il quinto e ultimo aggiornamento alla direttiva anti-riciclaggio dell'UE e rientra nella risposta agli attacchi terroristici del 2015 e del 2016 a Parigi e a Bruxelles, nonché alle fughe di notizie provenienti dai "Panama Papers". Nell'intesa con i ministri UE, si introduce anche una regolamentazione più rigida delle monete virtuali come i Bitcoin, per evitare che siano utilizzate per il riciclaggio di denaro e il finanziamento al terrorismo. Conferendo ai cittadini il diritto di accedere alle informazioni sui beneficiari effettivi delle imprese che operano in UE, le nuove norme potranno aiutare a reprimere l'uso fraudolento delle società fantasma create per riciclare denaro, nascondere patrimoni ed evitare di pagare le tasse, una pratica oggetto di grande attenzione a seguito dei Panama Papers.
    (Link)

    Prodotti biologici: regole più rigide per le importazioni
    Giovedì 19 aprile, i deputati hanno dato il via libera alla nuova regolamentazione comunitaria sulla produzione e l'etichettatura dei prodotti biologici, già concordata nei negoziati fra Parlamento e ministri UE, con 466 voti in favore, 124 voti contrari e 50 astensioni. Le nuove regole prevedono in particolare controlli rigidi e basati sul rischio di contaminazione lungo tutta la catena di approvvigionamento, da effettuare in sede per tutti gli operatori, annualmente oppure ogni due anni se nessuna irregolarità è stata riscontrata nel corso di tre anni consecutivi. Tutti i prodotti importati da paesi extra UE dovranno rispettare gli standard UE; le attuali norme in materia di "equivalenza", che impongono ai paesi terzi di conformarsi a norme simili ma non identiche, saranno eliminate entro cinque anni dall'entrata in vigore.
    (Link)

    Il PE chiede alla Commissione di rivedere la procedura di nomina del Segretario generale
    Nella risoluzione approvata mercoledì 18 aprile, i deputati chiedono alla Commissione di rivedere la procedura di nomina del suo Segretario generale. Per i deputati, la recente nomina di Martin Selmayr è "un colpo di mano che ha forzato e forse anche oltrepassato i limiti previsti dalla legge". Chiedono quindi di "riconsiderare la procedura di nomina del nuovo Segretario generale per dare ad altri possibili candidati all'interno dell'amministrazione pubblica europea l'opportunità di candidarsi".
    (Link)

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Emergency debate on current situation in Syria
    Lunedì 16 aprile, la Camera dei comuni è stata convocata d'urgenza per le comunicazioni del Governo sull'intervento militare in Siria, condotto dalle Forze armate britanniche insieme agli alleati di Stati Uniti e Francia. La Premier Theresa May è intervenuta per illustrare le azioni intraprese per fermare il ricorso da parte del regime siriano ad armi chimiche e prevenirne l'uso in futuro. Il leader dell'opposizione Corbyn ha replicato sottolineando la responsabilità del governo inglese verso il Parlamento e non verso gli alleati americani. Ha richiesto il rispetto delle prerogative parlamentari in una situazione grave come un intervento militare. La Camera dei comuni ha comunque approvato, al termine del dibattito, una mozione favorevole al Governo con 317 voti contro 256.
    (Video - Link)

    Campaign organisations questioned on gender pay gap
    Martedì 17 aprile, la Commissione Aziende, Energia e Politiche ha ascoltato le organizzazioni che partecipano alle campagne sul divario retributivo tra i sessi. Sono stati chiamati a testimoniare membri della Fawcett Society (organizzazione benefica in difesa dei diritti delle donne), del 30% Club (che si batte per una maggiore presenza delle donne nei board delle grandi aziende) e del TUC (Confederazione dei Sindacati). In un secondo momento si terrà una seduta con i rappresentanti delle imprese.
    (Link)

    Former Cambridge Analytica employee questioned by Committee
    Martedì 17 aprile, la Commissione Digitale, Cultura, Media e Sport ha audito Brittany Kaiser, ex Direttore dello Sviluppo del Programma di Cambridge Analytica, all'interno dell'indagine sulle fake news. Alexander Nix, ex CEO dell'azienda, è stato audito il pomeriggio successivo.
    (Link)

    Achieving better health outcomes for Gypsy, Roma and Traveller communities Mercoledì 18 aprile, la Commissione Pari Opportunità e Donne si riunisce per la seconda seduta sulle inuguaglianze in tema di salute affrontate dalle comunità Rom, che presentano i peggiori risultati rispetto a qualsiasi altro gruppo etnico. Secondo uno studio condotto nel 2011 dall'istituto di statistica nazionale (ONS), il 14% dei Rom descrive le proprie condizioni di salute come "cattive" o "molto cattive", circa il doppio rispetto ai bianchi britannici. La commissione analizzerà le barriere che impediscono migliori condizioni di salute e quali azioni possono essere intraprese dal Governo per superarle.
    (Link)

    Capitalise on assistive technology to close employment gap for disabled people
    In un Rapporto accessibile in vari formati (sintesi), la Commissione Lavoro e Pensioni afferma che l'integrazione delle tecnologie di assistenza (AT) e la valorizzazione delle possibilità che esse offrono rappresenta la chiave per colmare il divario occupazionale dei disabili e dare impulso alla produttività nel Paese. Il Dipartimento del lavoro e delle pensioni (DWP) dovrebbe erogare ai disabili sussidi economici per noleggiare o acquistare apparecchiature di assistenza tecnologica.
    (Link)

    Government lacks clear plan to meet research investment targets
    La Commissione per i conti pubblici ha svolto un'indagine e ha pubblicato una relazione (sintesi) sull'efficacia degli investimenti del Governo nel settore della ricerca e sviluppo. Nonostante l'impegno del Governo ad aumentare tali investimenti, manca un piano ambizioso che indichi come conseguire gli obiettivi, secondo quanto rileva il rapporto. Obiettivi più chiari nel settore della ricerca e sviluppo incoraggerebbero anche investimenti privati, senza i quali lo Stato dovrebbe prevedere un maggiore impegno economico.
    (Link)

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Lords debates national security situation
    Nella seduta di mercoledì 19, i membri della Camera dei Lords - di cui fanno parte il Vice presidente dell'Assemblea parlamentare della NATO e un ex capo dei Servizi segreti militari - hanno tenuto una seduta dedicata ad un dibattito generale in cui sono stati approfonditi i temi della sicurezza nazionale.
    (Link) (Video)

    Lords examines EU (Withdrawal) Bill
    Giovedì 19 aprile è cominciata in aula la fase di discussione della Legge per l'uscita dall'Unione Europea (Withdrawal Bill) durante la quale i Lords propongono e discutono emendamenti al testo (Report stage). Tra gli emendamenti più importanti approvati, il n. 1 che chiedeva di mantenere il Regno Unito nell'unione doganale e il n. 11 che chiedeva di garantire i diritti sanciti dalla legislazione europea. Su questi emendamenti i Lords si sono espressi a maggioranza contro le proposte del Governo. Al termine di questa fase il disegno di legge dovrà tornare alla Camera dei Comuni per una seconda lettura.
    (Link)

    Time for better oversight of polling and online political communications
    La Commissione sondaggi politici e media digitali richiede un più stretto controllo sui sondaggi di opinione sulla scia delle errate previsioni in occasione delle elezioni generali del 2015, del referendum sull'Unione Europea del 2016 e delle elezioni generali del 2017. Il report della Commissione analizza anche l'impatto dei media digitali sulla politica e cosa può essere fatto per combattere la diffusione della disinformazione online.
    (Link)

    Inquiry launched on Brexit: customs arrangements
    Martedì 17 Aprile, la Sottocommissione esteri della Commissione Affari europei della Camera dei Lords ha avviato una nuova inchiesta sui futuri accordi doganali dopo la Brexit. La Commissione UE della House of Lords e le sue 6 Sottocommissioni stanno conducendo una serie coordinata di brevi inchieste sulle questioni chiave che emergeranno negli imminenti negoziati sulla Brexit.
    (Link)

    Government needs to rethink its commitment to citizenship, says Lords Committee
    La Commissione Cittadinanza e Impegno civico della House of Lords richiede un significativo e tempestivo cambio per migliorare e proteggere la partecipazione democratica e per promuovere l'integrazione. La Commissione chiede al Governo di invertire la mancanza di impegno nei confronti delle politiche di cittadinanza, e che si impegni a riforme che producano una società più coesa e attiva. Le politiche di cittadinanza sono state finora incoerenti, non focalizzate, e troppo spesso soggette e politiche di breve periodo e di breve durata.
    (Link)

    *****************************

    FRANCIA- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Déclaration du Gouvernement, suivie d'un débat, sur l'intervention des forces armées françaises en Syrie
    Lunedì 16 aprile, in forza della disposizione contenuta nell'articolo 35, comma 2 della Costituzione, il governo ha reso in Assemblea alcune dichiarazioni, seguite da un dibattito, sul raid in Siria delle Forze armate francesi nella notte del 15 aprile, a fianco degli alleati americani e inglesi.
    (Video)

    Reception du Premier Ministre du Canada à l'Assemblee Nationale
    Martedì 17 aprile, il Primo ministro canadese Trudeau è stato in visita all'Assemblea nazionale e ha pronunciato un discorso in Aula.
    (Video)

    Nouveau pacte ferroviaire: l'Assemblée a adopté le projet de loi
    Martedì 17 aprile, nella seduta pomeridiana, l'Assemblea ha approvato definitivamente con 454 voti favorevoli e solo 80 contrari (la maggioranza richiesta era di 268) il progetto del Governo per riformare il sistema ferroviario, che ha suscitato nel paese molte contestazioni e scioperi con pesanti ripercussioni.
    (Dossier legislativo)

    Immigration maîtrisée, droit d'asile effectif et intégration réussie : l'Assemblée débat en séance publique
    Il disegno di legge sull'immigrazione è all'esame dell'Assemblea nazionale in seduta pubblica nei giorni 16 - 20 aprile. Sulla proposta, presentata all'Assemblea nazionale nel mese di febbraio, il Governo ha chiesto di adottare la procedura d'urgenza (dossier). Il dossier è accompagnato da un interessante studio di impatto che riporta i dati sui flussi migratori, la situazione in Francia e la valutazione delle politiche del Governo in materia.
    (Studio)

    Lutte contre les violences sexuelles et sexistes, audition de la Secrétaire d'état
    Il 17 aprile, la Delegazione parlamentare per i diritti delle donne ha tenuto una seduta durante la quale ha ascoltato, nell'ambito dell'esame del progetto di legge presentato dal Governo per la lotta alla violenza sessuali e sessiste, la ministra alle Pari opportunità Marlène Schiappa.
    (Dossier legislativo) (Video della seduta)

    Accompagnement des personnes en fin de vie: table ronde
    Mercoledì 18 aprile, la Commissione affari sociali ha organizzato una tavola rotonda sul tema dell'accompagnamento delle persone in fine di vita. Hanno partecipato professori di bioetica, esperti di cure palliative e terapie del dolore, responsabili di organizzazioni di volontariato. La tavola rotonda si inserisce nel quadro di un progetto di riforma delle norme in materia di bioetica.
    (Link)

    Europe de la défense et OTAN : présentation d'un rapport
    Mercoledì 18 aprile è stato presentato alla Commissione difesa il rapporto informativo n. 719, già approvato dalla Commissione Affari europei nel febbraio scorso, messo a punto dai deputati Anglade e Pueyo sull'Europa della difesa e la sua articolazione con la NATO.
    (Testo)

    *****************************

    FRANCIA - SÉNAT

    Programme de stabilité pour 2018-2020
    Mercoledì 18 aprile, il Senato ha esaminato in seduta pubblica la proposta governativa sul programma di stabilità per il triennio 2018-2020, varato dal Consiglio dei Ministri l'11 aprile e oggetto di un rapporto della Commissione finanze.
    (Rapporto n. 438) (Programma)

    Le soutien aux énergies renouveables
    Mercoledì 18 aprile, la Commissione finanze ha tenuto una seduta dedicata all'esame del rapporto commissionato dalla stessa commissione alla Corte dei conti su un bilancio delle politiche di sostegno allo sviluppo delle energie rinnovabili (video della seduta).
    Colloque sur la réforme des retraites. Simplification, equité, equilibre financier
    Giovedì 19 aprile, la Commissione Affari sociali ha organizzato un colloquio dal titolo "Equità, equilibrio e semplificazione: riforma delle pensioni". Il Presidente Macron aveva annunciato in campagna elettorale un progetto di riforma delle pensioni.
    (Link)

    Protection des données personnelles
    Il 19 aprile, l'Aula del Senato ha proceduto ad una nuova lettura del progetto di legge sulla protezione dei dati personali, presentato dal Governo e sulla quale era stato chiesto dallo stesso governo la procedura urgente. Il progetto di legge era stato presentato nel dicembre 2017 per recepire la normativa europea sulle banche dati digitali e sulle libertà personali. Tra i due rami del Parlamento non era stata trovata una convergenza sul testo, e per risolvere lo stallo il 6 aprile era stata convocata, con esito negativo, anche la Commissione mista paritaria. Il progetto ha dunque ricominciato la navetta parlamentare e ora si trova alla quarta lettura, al Senato. Il presidente della Commissione leggi del Senato ha attribuito la responsabilità del risultato negativo al gruppo di maggioranza dell'Assemblea nazionale, che "ha respinto in blocco ogni contributo dato dal senato in favore delle libertà pubbliche e delle collettività locali".
    (Video)

    *****************************

    GERMANIA - BUNDESTAG

    In questa settimana il Bundestag ha avuto sedute in plenaria tutti i giorni. Anche nella prossima settimana è previsto svolgimento di lavori parlamentari in aula.

    Wege zur Befriedung des Syrien-Konflikts unter den Fraktionen umstritten
    Proposte controverse per la risoluzione del conflitto siriano

    I gruppi parlamentari del Bundestag continuano a non essere d'accordo sulle vie per contribuire alla pacificazione del conflitto siriano e sul possibile contributo tedesco. In un dibattito sulla situazione attuale del paese in guerra civile, mercoledì 18 aprile, i rappresentanti della CDU/CSU, del SPD e dell'FDP hanno difeso le azioni militari limitati di USA, Gran Bretagna e Francia contro le strutture del regime siriano, nelle quali la coalizione tripartita sospettava la presenza di depositi e laboratori di armi chimiche. L'AfD, la Linke e anche Alleanza90/I Verdi, tuttavia, hanno fatto riferimento a prove ancora poco chiare e hanno pertanto messo in dubbio la base giuridica internazionale dell'attacco militare.
    (Link alla notizia nella sezione Plenum)

    Wehrbeauftragter kritisiert erneut den Ausrüstungsmangel in der Bundeswehr
    Il Commissario per le forze armate rileva ancora una volta la situazione critica per lo scarso equipaggiamento nella Bundeswehr

    Il Commissario per le forze armate del Bundestag, Hans-Peter Bartels, ha criticato ancora una volta l'inadeguatezza di attrezzature nella Bundeswehr. La mancanza di grandi attrezzature e di equipaggiamento personali dei soldati determina effetti negativi nell'addestramento. Anche le azioni militari ne potrebbero risentire negativamente, ha denunciato Bartels durante il dibattito parlamentare seguito alla presentazione delle sue relazioni annuali per il 2016 (18/10900) e il 2017 (19/700) di giovedì 19 aprile.
    (Link alla notizia nella sezione Plenum)
    (Link alla relazione 2016)
    (Link alla relazione 2017)

    AfD-Kandidaten fallen bei Gremienwahlen erneut durch
    I candidati AfD non raggiungono il quorum per essere eletti in alcune Commissioni

    Giovedì 19 aprile, il Bundestag ha eletto senza discussione i membri di tre commissioni. In tre successive votazioni i candidati del gruppo AfD non hanno ottenuto la maggioranza richiesta di 355 voti e non sono pertanto risultati eletti nei relativi organi, vale a dire la Commissione fiduciaria prevista ai sensi dell'articolo 10a del Regolamento federale sul bilancio (Bundeshaushaltsordnung - BHO), la Commissione prevista dall'art.3 della legge che regola il sistema del debito pubblico (Bundesschuldenwesengesetz) e l'organismo ai sensi del paragrafo 3 della legge sul meccanismo di stabilizzazione (Stabilisierungsmechanismusgesetz).
    (Link alla notizia nella sezione Plenum)
    (Link alla proposta di legge)

    Antrag auf Einsetzung einer Enquete-Kommission stößt auf Ablehnung
    Respinta la richiesta di istituzione di una commissione d'inchiesta

    La frazione AfD ha ricevuto un chiaro rifiuto da parte degli altri gruppi parlamentari del Bundestag alla proposta di costituzione di una commissione d'inchiesta sulla "Democrazia diretta a livello federale" (19/1699). Giovedì 19 aprile, in una prima discussione plenaria sul progetto di legge, i rappresentanti di CDU/CSU, SPD, FDP, Die Linke e Alleanza90/I Verdi si sono espressi a favore di una maggiore partecipazione dei cittadini, ma allo stesso tempo si sono chiaramente opposti all'iniziativa dell'AfD
    (Link alla notizia nella sezione Plenum)

    Slowakischer Parlamentspräsident Andrej Danko zu Gast bei Schäuble
    Il Presidente del Parlamento slovacco Andrej Danko in visita dal Presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble

    La cooperazione tra i parlamenti nazionali, l'Unione europea e l'attuale situazione politica interna in Slovacchia sono stati gli argomenti al centro di un dibattito che il Presidente del Bundestag, Schäuble, ha condotto con il suo omologo slovacco Andrej Danko a Berlino mercoledì 18 aprile. "I due parlamenti non possono sostituire la cooperazione tra i governi dell'Unione europea", ha dichiarato Schäuble, "ma possono e devono contribuire a migliorare la cooperazione in Europa". Superare la divisione dell'Europa è stato uno dei maggiori risultati, ha detto Schäuble. Occorre pertanto evitare una nuova divisione tra est e ovest. In questo contesto, il Presidente del Bundestag ha sottolineato la funzione del gruppo di Visegrád, un'associazione informale di Ungheria, Polonia, Slovacchia e Repubblica ceca. La Slovacchia, ad esempio, potrebbe condividere la sua esperienza di membro della zona euro con i paesi vicini che non sono rappresentati nell'Unione monetaria europea.
    (Link alla notizia nella sezione Attualità)

    Wolfgang Schäuble würdigt die Verdienste der "Weißen Rose"
    Wolfgang Schäuble rende onore ai meriti della "Rosa Bianca"

    75 anni dopo l'esecuzione dei combattenti della resistenza nazista Hans e Sophie Scholl e Christoph Probst, il Presidente del Bundestag tedesco Wolfgang Schäuble ha reso onore ai meriti della "Rosa Bianca" in un evento commemorativo all'Università Ludwig Maximilian di Monaco di Baviera giovedì 12 aprile. La Rosa Bianca (Weiße Rose) è il nome di un gruppo di studenti, attivo dal giugno 1942 al febbraio 1943, che persero la vita a causa della loro opposizione non violenta al regime nazista. A farne parte erano studenti tedeschi cristiani tra cui Hans School e sua sorella Sophie Scholl, e Cristoph Probst.
    "Hanno combattuto contro l'indifferenza attraverso la parola che è diventata la loro azione"." Dignità" era la parola chiave per i membri della "Rosa Bianca", ha osservato Schäuble nel suo discorso. "Si tratta di un rapporto tra uomo e uomo - e lo sappiamo dal nazionalsocialismo in poi: la dignità è data dall'immagine che abbiamo dell'uomo. Il riconoscimento della dignità della persona che abbiamo di fronte è indispensabile per agire correttamente", ha detto il Presidente del Bundestag. "Sappiamo tutti che cosa significa". La decenza è una virtù che noi - in un contesto politico e sociale completamente diverso - abbiamo appena riscoperto, perché a molti oggi mancava.
    (Link alla notizia nella sezione Attualità)

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Fragmentos de grandes obras literarias adornan los pasillos del Congreso con motivo del Día del Libro
    Il 18 aprile, il Congresso dei Deputati ha celebrato la Giornata Internazionale del Libro con un evento istituzionale al quale hanno partecipato la Presidente del Congresso, Ana Pastor, e la Presidente della Commissione Cultura, Marta Rivera de la Cruz. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l'Associazione Editori di Madrid, nell'ambito della campagna 'Libros a la Calle' ('Libri in strada', ndr), nata con l'obiettivo di avvicinare i cittadini ai libri attraverso la selezione annuale di brevi frammenti letterari diffusi in spazi pubblici e luoghi emblematici, promuovere la lettura e far conoscere le grandi opere letterarie spagnole, testimoniandone la presenza in luoghi singolari, come - in questo caso - il Congresso dei Deputati. A tal fine, in diversi punti dell'edificio del Congresso sono state collocate apposite targhe recanti specifici frammenti letterari. All'iniziativa hanno preso parte, tra gli altri, il Presidente dell'Associazione Editori, Miguel Barrero Maján, e lo scrittore Luis Landero.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    El presidente de la República Portuguesa acude al Congreso en el marco de su visita de Estado a España
    Nell'ambito di un viaggio di Stato compiuto in Spagna nella settimana corrente, il 16 aprile il Presidente della Repubblica del Portogallo, Marcelo Nuno Duarte Rebelo de Sousa, ha pronunciato un discorso solenne nell'Aula del Congresso dei Deputati, nel corso di una seduta co-presieduta dai Presidenti delle Cortes, Ana Pastor e Pío García Escudero.
    [Comunicato stampa del Congresso]
    [Fotonotizia relativa al Congresso]
    [Comunicato stampa del Senato]

    La Comisión de Agricultura envía al Senado la reforma de la Ley de Patrimonio Natural y Biodiversidad
    Il 16 aprile, la Commissione Agricoltura, Alimentazione e Ambiente del Congresso ha approvato il disegno di legge di modifica della Legge n. 42 del 2007, concernente il Patrimonio Naturale e la Biodiversità. La Commissione è pervenuta a tale approvazione dopo l'esame della relazione del Comitato di studio sulla proposta di modifica presentata dal Gruppo Popolare, e dopo la votazione di una serie di emendamenti proposti dai Gruppi Socialista, Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, Ciudadanos e Misto. La proposta è stata, quindi, trasmessa al Senato per il prosieguo del relativo iter.
    [Comunicato stampa]

    El presidente del Parlamento de Nueva Zelanda ha visitado el Congreso de los Diputados
    Il 16 aprile, la Presidente del Congresso, i membri dell'Ufficio di Presidenza e la Presidente della Commissione Affari Esteri del Congresso, Pilar Rojo, hanno ricevuto la visita di una delegazione del Parlamento neozelandese, guidata dal Presidente Trevor Mallard. L'incontro svoltosi al Congresso è stato preceduto dalla visita della delegazione al Senato spagnolo.
    [Comunicato stampa del Congresso]
    [Fotonotizia relativa al Congresso]
    [Comunicato stampa del Senato]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El Senado acoge el IV Foro Parlamentario Hispano-Marroquí
    Il 19 aprile, il Senato ha ospitato per la prima volta le sedute parlamentari previste per il IV Forum Parlamentare Ispano-Marocchino, evento internazionale che riunisce i Presidenti e i parlamentari delle due Camere di entrambi i paesi, con incontri annuali svolti alternativamente in Spagna e Marocco. Il dibattito, articolato in 4 sedute, ciascuna presieduta dal Presidente del Senato, dal Presidente del Congresso e dai Presidenti del Parlamento marocchino, ha riguardato: la politica e la sicurezza; la cooperazione economica; la mobilità e la migrazione; la cooperazione culturale.
    [Comunicato stampa]

    García-Escudero recibe a los autores del informe "La calidad de las instituciones en España"
    Il 18 aprile, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha incontrato gli autori della Relazione 'La qualità delle istituzioni in Spagna', elaborata dal Círculo de Empresarios. Vi ha preso parte il Presidente del Circolo, John de Zulueta, unitamente al Presidente di Transparencia Internacional España, Jesús Lizcano.
    [Comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por las comisiones del 17 de abril
    Il 17 aprile, la Commissione Educazione e Sport ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo ad adottare misure per contrastare la dispersione scolastica. In pari data, la Commissione Agricoltura, Pesca e Alimentazione ha approvato una mozione, sempre promossa dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo ad adottare specifiche misure per la promozione dell'olio di oliva spagnolo.
    [Comunicato stampa]

    La embajadora de los Emiratos Árabes Unidos visita el Senado
    Il 16 aprile, il Presidente del Senato ha ricevuto la visita dell'Ambasciatrice degli Emirati Arabi Uniti, Hissa Abdulla Ahmed Al-Otaiba. La visita si inserisce nell'ambito delle relazioni istituzionali che il Senato mantiene con il corpo diplomatico accreditato in Spagna.
    [Comunicato stampa]

    El Senado acoge el acto de apertura del Modelo de Naciones Unidas de la UC3M
    Il 16 aprile, il Vicepresidente del Senato, Pedro Sanz, ha inaugurato presso la Sala Europa del Senato, il Modello delle Nazioni Unite dell'Università Carlo III di Madrid (UC3M), una simulazione accademica dell'ONU che consente agli studenti di assumere il ruolo di diplomatico e di rappresentare la posizione ufficiale del proprio paese sui temi in agenda, familiarizzando in tal modo con le regole procedurali e decisionali di tale organismo multilaterale. All'evento sono intervenuti: il Direttore dell'American University per la Spagna, Francisco Gómez; il Rettore dell'Università Evangelica di El Salvador, César Emilio Quinteros; la Direttrice del progetto di cooperazione "UC3M iids", Celia de Lorenzo.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

FINE PAGINA

vai a inizio pagina