«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata
del Senato della Repubblica

#ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

10 Aprile 2017

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Fissati i paletti del negoziato per la Brexit
    - Relazione finale della Commissione di inchiesta sullo scandalo emissioni
    - Abolizione dei costi del "roaming" per la telefonia mobile
    - Diritti umani in Russia, Bielorussia e Bangladesh
    - Scudo UE-USA per la privacy (EU-US Privacy Shield)
    - Liberalizzazione visti dall'Ucraina
    - Misure per agevolare il programma "Corpo europeo di solidarietà"
    - Emergenza migranti
    - OGM: richiesta di blocco per le nuove autorizzazioni su importazione di mais
    - Nuove regole per la flessibilità di bilancio Ue
    - Maggiore trasparenza per le società quotate e per gli investitori
    - Sistema unico di certificazione per l'olio di palma

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Brexit: il Governo abbia una visione chiara degli interessi nazionali e li comunichi alla Rappresentanza permanente durante i voti sulle singole proposte
    - Deregulation e sfide della riforma carceraria
    - Contratto tra UK Trade & Investment (UKTI) e PA Consulting Services Limited (PA): criticità nella gestione dell'appalto
    - Emergenze chimiche, biologiche, radiologiche o nucleari: il monito della Commissione Scienza e tecnologia
    - Violazione dei diritti umani sul luogo di lavoro: necessaria normativa più efficace
    - Libro bianco e obiettivi negoziali del Governo: urge valutazione economica dell'opzione "no deal" e voto parlamentare
    - Corporate governance e fiducia nelle imprese: il Rapporto della Commissione BEIS

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Il Clerk David Beamish va in pensione
    - Controllo parlamentare della Brexit: accordo sulle mozioni
    - Local audit e accesso ai documenti, condotta omosessuale sulle navi mercantili, persone scomparse e registrazione dei maniscalchi: provvedimenti in seconda lettura
    - Schemi pensionistici: via libera definitivo
    - Forniture mediche: i Lords insistono sul testo, che torna ai Commons
    - Violenza domestica e di genere: Ratifica della Convenzione di Istanbul
    - Mandato d'arresto europeo e giurisdizione della Corte UE: possibile accordo ad interim e criticità
    - Sistema delle licenze alcoliche: necessaria revisione del Licensing Act 2003
    - Criminal Finances Bill: terminato il "Committee stage"
    - Istruzione superiore e ricerca: riordino ed emendamenti
    - Via libera definitivo al disegno di legge sul Servizio civile nazionale
    - Infanzia e lavoro sociale: testo licenziato, in attesa del Royal Assent
    - Educazione tecnica e formazione continua: prosegue il "ping pong" parlamentare

    FRANCE - SÉNAT

    - Attività del Senato in concomitanza con le elezioni
    - Futuro dello Spazio Schengen
    - Situazione dei minori in Francia
    - Politica della pesca
    - Donne e agricoltura
    - Giardino di Lussemburgo: esposizione sui "Giardini straordinari"
    - Pissarro à Éragny: mostra al Museo di Lussemburgo

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Sospensione dei lavori dell'Assemblea e calendario dei lavori di apertura della nuova Legislatura
    - Bilancio di sintesi della XIV Legislatura: i lavori di un'Assemblea aperta, tra storia e modernità
    - Elenco dei collaboratori parlamentari
    - Marie-Madeleine Dienesch: 50 anni fa, la prima donna Presidente di Commissione
    185°anniversario della nascita di Jules Ferry

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Calendario dei lavori
    - Visite al Bundestag
    - Viaggio del Presidente Lammert in Sri Lanka
    - Gruppo interparlamentare ceco-tedesco
    - Borsa di studio parlamentare internazionale

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso approva l'avvio dell'esame della proposta di legge sui servizi di informazione geografica
    - Il Congresso approva una mozione che impegna il Governo ad attuare misure finalizzate all'introduzione di uno specifico regime sanzionatorio per il ritardo doloso dei pagamenti
    - Il Congresso approva l'avvio dell'esame della propostadi riforma della Legge Generale per la Difesa di consumatori e utenti, al fine di eliminare dai contratti e servizi le clausole discriminatorie nei confronti delle persone affette da HIV
    - La Prima Segretaria dell'Assemblea dà lettura a una dichiarazione istituzionale per condannare l'uso delle armi chimiche e ad una dichiarazione per commemorare la Giornata Internazionale del Popolo Gitano
    - Il Congresso approva una mozione che impegna il Governo a modificare la normativa sulle commissioni bancarie applicabili per il prelevamento di denaro contante da sportello automatico
    - L'Assemblea approva 96 risoluzioni sulla Relazione concernente lo stato, il funzionamento e le attività del Consiglio Generale del Potere Giudiziario e delle Procure e Tribunali di Giustizia
    - Serie di audizioni presso diverse Commissioni del Senato;
    - La Presidente del Congresso riceve il Progetto di Legge di Bilancio Generale dello Stato per il 2017

    SPAGNA - SENADO

    - Il Presidente del Senato inaugura il XIII Seminario Giménez Abad sul funzionamento del Parlamento
    - La Commissione Affari Costituzionali e la Commissione Agricoltura, Pesca e Alimentazione approvano una serie di mozioni
    - Il Presidente del Senato riceve il nuovo Presidente del Tribunale Costituzionale
    - Il Presidente del Senato presiede la presentazione dello studio 'Derecho Constitucional Comparado'
    - Il Senato approva una dichiarazione istituzionale in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo
    - Il Senato approva una dichiarazione istituzionale di solidarietà nei confronti del popolo colombiano per il disastro di Mocoa
    - L'Assemblea del Senato approva una serie di mozioni, ratifica taluni Accordi e approva l'istituzione di una Commissione di inchiesta sul finanziamento dei partiti politici
    - Il Presidente del Senato riceve l'Ambasciatore del Brasile e l'Ambasciatrice di Cipro.

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Red lines on Brexit negotiations
    Mercoledì 5 aprile, il Parlamento Ue ha approvato con 516 voti a favore, 50 astenuti e 133 contrari, la risoluzione che fissa i paletti del negoziato per la Brexit. La mozione comune è stata appoggiata dai Gruppi del Ppe, S&D, Alde, Verdi e Sinistra unitaria. Tra le priorità del negoziato: i diritti dei cittadini europei, la tutela dell'Accordo di pace in Nord Irlanda e il rispetto degli impegni finanziari assunti dalla Gran Bretagna nei confronti dell'UE. Qualsiasi accordo al termine delle negoziazioni tra UE e Regno Unito avrà bisogno dell'approvazione dei deputati europei.
    [Link all'articolo]

    German President: "Europe is complicated but worth the effort"
    Martedì 4 aprile, il Presidente della Repubblica tedesco, Frank-Walter Steinmeier, è intervenuto in plenaria al Parlamento UE pronunciando una lunga difesa dell'Unione e una dura requisitoria contro "i populismi": "le preoccupazioni della gente non vanno ignorate", ha detto, ma "i nazionalisti non realizzeranno le loro promesse".
    [Link all'articolo]

    Migration: the answer needs to be global
    Mercoledì 5 aprile, gli eurodeputati hanno votato una risoluzione in cui chiedono con urgenza misure multilaterali per far fronte all'emergenza migranti e per far cessare le morti nel Mediterraneo. Con questo voto, il Parlamento UE ha condannato l'uso dei cosiddetti "migration compact" per incoraggiare i Paesi terzi a bloccare i flussi di migranti verso l'Europa. Il testo, approvato con 333 voti favorevoli, 310 contrari e 46 astensioni, chiede di instaurare un "regime di governance multilaterale" per le migrazioni, una più stretta cooperazione tra l'UE, gli organismi specializzati delle Nazioni Unite, le banche multilaterali di sviluppo e le organizzazioni regionali, e la creazione di una vera e propria politica comune europea in materia di migrazione incentrata sui diritti umani e basata sul principio di solidarietà tra gli Stati membri.
    [Link all'articolo]

    MEPs back budget flexibility: €6bn more for jobs, growth and tackling migration
    Mercoledì 5 aprile, il Parlamento Ue ha approvato nuove regole per rendere più facile lo spostamento di fondi all'interno del Bilancio UE pluriennale in modo da poter affrontare meglio le sfide più urgenti, come la crisi dei migranti e la sicurezza. La flessibilità si applicherà alla parte restante del Bilancio pluriennale 2014-2020. I deputati hanno precisato che le somme indicate nel pacchetto da 6 miliardi di euro sono "importi di riferimento che dovranno essere esaminati nel contesto della procedura annuale di Bilancio, tenendo debitamente conto delle concrete circostanze di ogni Bilancio annuale". Il quadro pluriennale finanziario aggiornato deve essere ancora formalmente adottato dal Consiglio con voto unanime.
    [Link all'articolo]
    [Link al video con interviste ai Relatori Isabelle Thomas (S&D, Francia) e Jan Olbrycht (PPE, Polonia)]

    Car emissions scandal: MEPs call for stricter and clearer oversight
    Martedì 4 aprile, l'Assemblea di Strasburgo ha adottato la Relazione finale della Commissione di inchiesta sulla misurazione delle emissioni nel settore automobilistico. "Gli Stati membri si sono dimostrati molto deboli nell'applicare le leggi europee - ha sottolineato Gerben-Jan Gerbrandy (Alde), uno dei correlatori della Relazione - erano più concentrati sugli interessi delle case automobilistiche nazionali rispetto a quelli dei cittadini e della qualità dell'aria". In una votazione separata, gli eurodeputati hanno anche proposto modifiche alle norme UE sull'omologazione dei veicoli per obbligare i test su inquinamento e sicurezza ad essere indipendenti e rigorosi, in particolare sulle vetture già in circolazione.
    [Link all'articolo]
    [Link al video con l'intervista a Gerben-Jan Gerbrandy]
    [Link alla Relazione finale della Commissione di inchiesta sulle misurazioni delle emissioni nel settore automobilistico]

    End of roaming: final hurdle cleared
    Giovedì 6 aprile, il Parlamento UE ha approvato un Accordo informale con il Consiglio con cui ha rimosso l'ultimo ostacolo per la totale abolizione dei costi del "roaming" per la telefonia mobile, stabilendo limiti ai prezzi all'ingrosso. L'abolizione del sovrapprezzo è programmata per il 15 giugno 2017.
    [Link all'articolo]

    Human rights: Navalny in Russia, arrests in Belarus, child brides in Bangladesh
    In una delle tre risoluzioni sui diritti umani votate giovedì 6 aprile, la plenaria di Strasburgo ha chiesto alla Russia di rilasciare Alexey Navalny e gli altri arrestati durante le manifestazioni contro la corruzione svoltesi a marzo. L'Europarlamento ha anche chiesto alla Commissione europea e agli Stati membri di mandare un "forte messaggio" alla Russia affinché fermi la repressione della libertà d'espressione nel Paese. Nella seconda risoluzione il PE ha invitato le autorità della Bielorussia a rilasciare chiunque sia stato arrestato nel corso delle proteste e a mettere fine alle persecuzioni. Infine, la terza risoluzione, riguarda le lacune nella legislazione sui matrimoni forzati che coinvolgono minorenni in Bangladesh.
    [Link all'articolo]

    Parliament approves Ukraine visa waiver
    Giovedì 6 aprile, il Parlamento UE ha dato via libera all'Accordo informale raggiunto con il Consiglio lo scorso febbraio: i cittadini ucraini potranno viaggiare verso l'Unione europea senza visto. Se muniti di passaporti biometrici, potranno entrare nell'Ue per un massimo di 90 giorni nell'arco di 180 giorni per ragioni di commercio, turismo o famiglia.
    [Link all'articolo]

    Data Privacy Shield: MEPs alarmed at undermining of privacy safeguards in the US
    Giovedì 6 aprile, il Parlamento UE ha approvato una risoluzione in cui ha espresso la sua preoccupazione in merito alle nuove regole che l'attuale Amministrazione statunitense intende applicare all'interscambio delle informazioni commerciali tra UE ed USA. Nel documento si chiede alla Commissione Ue di effettuare "una corretta valutazione" del Privacy Shield, in particolare per assicurare che l'interscambio dei dati sia conforme alla Carta dei diritti fondamentali dell'UE e alle nuove regole comunitarie sulla privacy.
    [Link all'articolo]

    European Solidarity Corps needs proper funding, urge MEPs
    In una risoluzione approvata giovedì 6 aprile, il Parlamento Ue ha affermato che il finanziamento del CES (Corpo Europeo di Solidarietà) non deve avvenire a spese di Erasmus+ o di altri programmi UE. L'Esecutivo comunitario dovrebbe presentare una proposta legislativa a maggio per chiarire la gestione e il finanziamento di questa iniziativa, che punta a creare 100 mila opportunità di volontariato e lavoro per i giovani tra i 17 e i 30 anni.
    [Link all'articolo]

    Call to halt new GM maize authorisation
    In una risoluzione approvata mercoledì 5 aprile, gli eurodeputati si sono opposti alla possibilità che la Commissione autorizzi l'importazione di cibo e sementi derivanti o contenenti alcuni tipi di mais geneticamente modificato (GM), resistente agli erbicidi e ai parassiti.
    [Link all'articolo]

    Medical devices: more safety, more traceability
    Mercoledì 5 aprile, il Parlamento ha approvato norme più severe per garantire che i dispositivi medici, come le protesi mammarie o dell'anca, siano rintracciabili e conformi ai requisiti di sicurezza. I deputati hanno approvato una normativa più stringente in termini di sicurezza anche sui dispositivi medico-diagnostici in vitro, utilizzati ad esempio per i test di gravidanza e del DNA.
    [Link all'articolo]

    MEPs call for clampdown on imports of unsustainable palm oil and use in biofuel
    In una risoluzione approvata martedì 4 aprile, gli eurodeputati hanno chiesto un sistema unico di certificazione per garantire che entri nel mercato UE solo olio di palma sostenibile. Nella risoluzione si sottolinea anche la necessità di eliminare progressivamente l'utilizzo di oli vegetali che causano la deforestazione entro il 2020.
    [Link all'articolo]
    [Video: Verso una produzione sostenibile di olio di palma]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    UK must still debate EU issues up until Brexit
    Anche dopo la Brexit, l'Esecutivo deve continuare a prendere in considerazione le proposte dell'Unione europea nel corso dei prossimi due anni. Lo afferma la Commissione di controllo sull'Europa. "Non si può partire dal presupposto che la politica dell'UE e il quadro giuridico restino immutati" precisa, sollecitando i Ministri ad essere più aperti durante i negoziati. "Il Governo - ha affermato Bill Cash - abbia una chiara visione sui singoli interessi nazionali per ogni dossier e si assicuri che le varie posizioni siano comunicate alla Rappresentanza permanente presso l'UE (UKREP) e alle controparti europee".
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto su Brexit e scrutinio europeo]

    Prison governor empowerment: greater clarity needed
    Le riforme del Governo sui servizi carcerari (contenenti anche disposizioni sulla responsabilizzazione dei direttori delle carceri) devono essere accolte in linea di principio, ma richiedono una maggiore chiarezza e devono essere orientate alla riduzione del rischio. Lo si legge in un recente Rapporto pubblicato dalla Commissione Giustizia della House of Commons. La Commissione segnala che potrebbero aumentare i reclami dei detenuti, nel caso in cui una maggiore deregolamentazione e un'autonomia più accentuata non siano bilanciate con la necessità di applicazione costante degli standard minimi.
    [Link all'articolo]
    [Link alla sintesi del Rapporto]

    UKTI-PA contract a sorry saga from beginning to end
    La Commissione sui Conti pubblici ha pubblicato un Rapporto sulla UK Trade & Investment (UKTI) e sul contratto con PA Consulting Services Limited (PA). UKTI è un'organizzazione di promozione del commercio e degli investimenti che, da luglio 2016, è parte del Dipartimento per il Commercio internazionale e che ha raggiunto con PA un Accordo commerciale sui pagamenti in sospeso. Nella Relazione emerge che l'UKTI non ha mantenuto gli standard previsti da contratto e che PA è scesa al di sotto del dovere di diligenza che ci si aspetta dagli appaltatori nel caso di uso del denaro dei contribuenti.
    [Link all'articolo]
    [Link alla sintesi del Rapporto]

    Government must ensure enough experts to advise during emergencies
    L'Esecutivo deve controllare la lista di esperti in grado di fornire consulenza scientifica nel corso di incidenti chimici, biologici, radiologici o nucleari ('CBRN') e assicurarsi che il Regno Unito sia pronto ad affrontare tali emergenze. A sollecitarlo in una Relazione è la Commissione Scienza e Tecnologia. "E' naturale - ha affermato il deputato Stephen Metcalfe - che il primo dovere degli scienziati coinvolti sia quello di informare il Primo Ministro e l'Ufficio di Gabinetto, ma avere un addetto stampa dedicato come parte del gruppo di esperti potrebbe aiutare a garantire una corretta informazione al pubblico".
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    Stronger legislation and enforcement needed to protect workers' human rights
    La legislazione e la sua applicazione devono essere migliorate ai fini di assicurare un'adeguata protezione dei diritti umani dei lavoratori. Un Rapporto pubblicato dalla Commissione mista per i Diritti umani propone di fornire meccanismi più accessibili ed efficaci per migliorare l'accesso alla giustizia nei casi di violazione dei diritti umani. Nello specifico, si richiede all'Esecutivo di introdurre una normativa per imporre a tutte le aziende la prevenzione degli abusi sui diritti umani, così come il reato di "incapacità di impedire violazioni dei diritti umani" in maniera analoga a quanto accade con i reati di corruzione contenuti nel Bribery Act del 2010.
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto 'Human right and Business 2017']

    'No deal is better than a bad deal' claim unsubstantiated
    L'affermazione del Governo secondo cui "nessun accordo sia meglio di un cattivo accordo" è infondata, in quanto l'opzione "nessun accordo" non è stata sottoposta ad alcuna valutazione economica e non è stata fornita alcuna rassicurazione che siano state adottate misure idonee a minimizzare i danni di un tale risultato. Lo afferma la Commissione per la Brexit. Il Parlamento dovrebbe essere informato per decidere se una proposta di accordo sia meglio o peggio dell'assenza di accordi. "Lasciare l'UE senza un futuro accordo commerciale e in tal modo risultare inadempienti all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) - ha chiarito la Presidente uscente della Commissione, Hilary Benn - non è una decisione meno importante per il futuro economico del Regno Unito rispetto ai termini di qualsiasi futuro accordo di libero scambio tra Regno Unito e Unione europea. E' quindi essenziale che non venga fatto alcun passo avanti in assenza di un voto parlamentare".
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    British business must act on corporate governance
    Le imprese britanniche intervengano sulla governance societaria, sulla remunerazione dei dirigenti, compresi i piani di incentivazione a lungo termine e sulla diversificazione della boardroom al fine di mantenere il primato internazionale del Paese nella corporate governance e affrontare la preoccupante mancanza di fiducia nelle imprese. Lo ha sollecitato la Commissione BEIS nella sua ultima Relazione.
    [Link all'articolo]
    [Link alla sintesi della Relazione]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Clerk of the Parliaments retires
    Sir David Beamish, il funzionario più anziano della House of Lords, va in pensione dal prossimo 15 aprile. La Leader dei Lords, Baronessa Evans of Bowes Park, proporrà una mozione in plenaria per ringraziare Sir David per il suo servizio reso. Il Clerk dei Parlamenti è il più alto funzionario alla House of Lords; dirige il personale ed è responsabile della sua gestione, nonché dell'amministrazione e del bilancio interno, ma ha anche responsabilità riguardanti l'attività parlamentare.
    [Link all'articolo]

    Lords debates parliamentary scrutiny of Brexit
    Martedì 4 aprile, l'Assemblea ha discusso due proposte sul controllo parlamentare della Brexit. La mozione proposta dalla Baronessa Hayter of Kentish Town prevede che l'Esecutivo riferisca ai Lords alla fine della sessione parlamentare sui progressi relativi alla conservazione dei diritti dei cittadini dell'UE e dello Spazio Economico Europeo; la Baronessa Smith of Basildon ha invece proposto che sia nominato un Comitato misto dei Commons e dei Lords che prenda in considerazione e riferisca sulle opzioni di voto parlamentare dopo l'esito dei negoziati sulla Brexit. Entrambe le mozioni sono state concordate senza votazione.
    [Link all'articolo]
    [Link al video della seduta]

    Lords private members' bills
    Giovedì 7 aprile, la House of Lords ha svolto un dibattito sugli obiettivi e i principi chiave di quattro 'private members' bills', ora in seconda lettura: local audit e accesso ai documenti, condotta omosessuale sulle navi mercantili, proprietà e affari delle persone scomparse e registrazione dei maniscalchi.
    [Link all'articolo]

    Pension Schemes Bill returns to the Lords
    Il provvedimento sugli schemi pensionistici ha superato il vaglio dei Lords nella seduta di mercoledì 5 aprile. Dopo la considerazione degli emendamenti apportati dai Commons, il testo aspetta ora il via libera della Regina per diventare legge.
    [Link all'articolo]

    Health Service Medical Supplies (Costs) Bill returns to the Lords
    Il disegno di legge sulle forniture mediche è tornato alla House of Lords per le considerazioni sugli emendamenti apportati dalla House of Commons. I Lords hanno deliberato di insistere su una modifica respinta dai Commons; il testo, pertanto, è ancora sottoposto al "ping pong" parlamentare.
    [Link all'articolo]

    Preventing and Combating Violence Against Women and Domestic Violence (Ratification of Convention) Bill: Lords third reading
    Nella seduta del 6 aprile è stata licenziata definitivamente la Ratifica della Convenzione di Istanbul in materia di prevenzione e contrasto alla violenza domestica e contro le donne. Il testo ha superato la navetta parlamentare ed ora è in attesa del Royal Assent per diventare legge.
    [Link all'articolo]

    Former Eurojust presidents questioned on the European Arrest Warrant
    La Sottocommissione Affari interni UE ha ascoltato Mike Kennedy, ex Presidente di Eurojust ed ex Chief Operating Officer del Crown Prosecution Service, e Aled Williams, ex Presidente di Eurojust, sulla possibilità di sostituire il mandato d'arresto europeo dopo l'uscita dall'UE e di negoziare un Accordo ad interim (seduta del 5 aprile). In particolare ci si chiede quale sia la "linea rossa" definita dall'Esecutivo britannico sulla giurisdizione della Corte di Giustizia dell'UE, come possa il Regno Unito continuare ad essere parte del regime di mandato d'arresto europeo (prospettiva sostenuta dal Segretario agli Interni) e quali saranno le prospettive sulle estradizioni.
    [Link all'articolo]
    [Link alla Relazione]

    Licensing Act fundamentally flawed says Committee
    La Commissione per il Licensing Act ha pubblicato il suo Rapporto sull'esame post-legislativo del Licensing Act 2003. Dopo undici anni dall'entrata in vigore della legge - sottolinea l'organismo parlamentare - è giunto il momento di una revisione radicale delle disposizioni, compresa l'abolizione dei comitati locali sulle licenze.
    [Link all'articolo]
    [Link al Rapporto]

    Lords examines Criminal Finances Bill
    Il provvedimento sui reati finanziari ha concluso il suo "Committee stage" (seduta del 3 aprile). I Lords hanno discusso le disposizioni su evasione fiscale, registri pubblici del patrimonio delle imprese, corruzione e responsabilità penale delle società per i reati economici. Il "report stage" del testo è previsto per il 25 aprile.
    [Link all'articolo]

    Higher Education and Research Bill: Lords third reading
    Il provvedimento su istruzione superiore e ricerca è stato discusso in terza lettura nella seduta di mercoledì 5 aprile. In fase di riordino, il disegno di legge è stato emendato e quindi torna alla House of Commons.
    [Link all'articolo]

    National Citizen Service Bill returns to the Lords
    Il disegno di legge sul Servizio Civile Nazionale è tornato alla House of Lords per l'esame delle modifiche apportate dai Comuni. Il testo ha superato il vaglio parlamentare lo scorso 4 aprile e attende il Royal Assent.
    [Link all'articolo]

    Children and Social Work Bill returns to the Lords
    Nella seduta del 4 aprile è stato dato il via libera definitivo al disegno di legge su infanzia e lavoro sociale, dopo il vaglio degli emendamenti. Si attende la sanzione finale della Regina. Tra le modifiche approvate, rilevano quelle sugli alloggi sicuri per i bambini, sull'educazione sessuale e sulla formazione per lavori socialmente utili.
    [Link all'articolo]

    Technical and Further Education Bill: Lords third reading
    Il provvedimento sull'educazione tecnica e la formazione continua è stato discusso martedì 5 aprile. Completata la terza lettura, il provvedimento torna alla House of Commons senza modifiche.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    FRANCE - SÉNAT

    Programme des activités du Sénat jusqu'à fin juin 2017
    I lavori del Senato in plenaria sono stati sospesi sino a fine giugno, in concomitanza con le elezioni. Durante questo periodo, il Senato può essere convocato in qualsiasi momento, secondo il principio di continuità, su richiesta del Presidente del Senato o del Governo. Il Senato mantiene i suoi poteri e tutte le Commissioni permanenti e temporanee continuano a riunirsi.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario delle convocazioni delle Commissioni]

    Présentation des conclusions de la commission d'enquête sur l'avenir de l'espace Schengen
    Nella seduta del 4 aprile, i senatori Jean-Claude Requier e François-Noël Buffet, hanno presentato alla stampa le conclusioni dell'attività svolta dalla Commissione di inchiesta sulle frontiere europee, il controllo dei flussi di persone e merci in Europa e il futuro dello Spazio Schengen.
    [Maggiori informazioni]

    Mission d'information sur la situation de la psychiatrie des mineurs en France
    Mercoledì 5 aprile, i senatori Alain Milon e Michel Amiel, hanno presentato alla stampa le conclusioni del Rapporto della Missione di informazione "Dalla psichiatria infantile, al benessere e alla salute mentale dei giovani".
    [Maggiori informazioni]
    [Sintesi del Rapporto]

    Politique de la pêche
    Martedì 4 aprile, le Commissioni riunite Affari economici e Affari europei hanno organizzato una tavola rotonda sulla politica della pesca. Sono stati auditi i rappresentanti del Comitato Nazionale della Pesca Marittima e Maricoltura (CNPMEM).
    [Maggiori informazioni]
    [Video della tavola rotonda]

    Femmes et agriculture
    Il 4 aprile la Delegazione per i Diritti delle donne ha organizzato una tavola rotonda sul tema "Donne e agricoltura", affrontando questioni sociali inerenti la tutela della maternità, della salute, la conciliazione fra vita professionale e vita privata.
    [Maggiori informazioni]

    Exposition sur les grilles du Jardin du Luxembourg: "Jardins extraordinaires"
    Fino al 16 luglio, il Giardino di Lussemburgo ospita la mostra fotografica 'Jardins extraordinaires'.
    [Maggiori informazioni]

    "Pissarro à Éragny: la nature retrouvée"
    Fino al 9 luglio, il Museo di Lussemburgo ospita la mostra 'Pissarro à Éragny: la nature retrouvée'.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    FRANCE- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Suspension des travaux de la séance publique et calendrier d'ouverture de la nouvelle Législature
    I lavori dell'Assemblea sono sospesi in concomitanza con le elezioni. Il 22 febbraio u.s. l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea ha stabilito il calendario di apertura dei lavori della XV Legislatura. Nella prima seduta, fissata per martedì 27 giugno alle ore 15, l'Assemblea procederà alla votazione a scrutinio segreto per l'elezione del Presidente. I 6 vice Presidenti, i 3 Questori e i 12 Segretari saranno eletti nella seduta convocata per mercoledì 28 giugno alle ore 15.
    [Maggiori informazioni]
    [Il calendario dei lavori di apertura della XV Legislatura]

    Bilan de la XIVème Législature
    E' disponibile una sintesi dell'attività dell'Assemblea nella XIV Legislatura.
    "L'Assemblée au travail" [Video]
    "Une Assemblée citoyenne" [Video]
    "Une Assemblée ouverte" [Video]
    "Entre histoire et modernité"[Video]

    Liste des collaborateurs parlementaires
    L'Assemblée Nationale ha deciso di pubblicare i nominativi dei collaboratori dei deputati. L'elenco, disponibile sul sito nella rubrica "Les députés", viene aggiornato regolarmente.
    [Elenco aggiornato al 31 marzo]

    Il y a 50 ans, pour la première fois, une femme était élue présidente de Commission
    50 anni fa, il 6 aprile 1967, Marie-Madeleine Dienesch (1914-1998), fu la prima donna ad essere eletta Presidente di Commissione all'Assemblée Nationale. Dedicandole un'apposita targa nell'emiciclo, lo scorso ottobre l'Assemblée Nationale ha voluto rendere omaggio alla prima Presidente donna della Commissione Affari culturali e sociali.
    [Scheda della senatrice Marie-Madeleine Dienesch]
    [Le donne Presidenti di Commissione dal 1958 in poi]

    185ème anniversaire de la naissance de Jules Ferry
    Jules Ferry nacque a Saint-Dié il 5 aprile 1832. Fu eletto deputato nel 1869, fu Ministro dell'Istruzione nel 1879 e senatore nel 1891. Due anni dopo, fu eletto alla Presidenza del Senato, ma esercitò questa funzione solo per una ventina di giorni, venendo poi a mancare a causa di una crisi cardiaca il 17 marzo 1893.
    [Scheda del deputato Jules Ferry]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Tagesordnung und sitzungsverlauf
    Il calendario dei lavori del Bundestag prevede una pausa dell'attività parlamentare fino al 26 aprile p.v..
    [Link al calendario dei lavori]

    Was das Parlamentsviertel Besuchern an Ostern bietet
    Cosa offre il Parlamento ai visitatori durante il periodo pasquale
    Per i turisti e i berlinesi è un'attrazione: la cupola del Reichstag attrae soprattutto nel periodo pasquale molte migliaia di visitatori. Circa seimila persone al giorno visitano il Bundestag. Due terzi di loro visitano solo la cupola. Cupola e terrazzo sono aperti tutti i giorni dalle 8 alle ore 24, l'ultimo ingresso è alle ore 22.

    Lammert würdigt Stärkung von Demokratie und Grundrechten in Sri Lanka
    Lammert riconosce il rafforzamento della democrazia e dei diritti fondamentali in Sri Lanka
    Il progetto di riforma costituzionale per rafforzare il ruolo del Parlamento dello Sri Lanka e lo sviluppo della cooperazione parlamentare tra Germania e Sri Lanka sono stati al centro della visita del Presidente del Bundestag Lammert nella capitale dello Sri Lanka, Colombo. Il Presidente Lammert, invitato in visita ufficiale in Sri Lanka dal suo omologo Karu Jayasuriya, il 4 aprile ha incontrato anche il Presidente Sirisena, il Primo Ministro Wickremesinghe, il Ministro degli Esteri Samaraweera e il leader dell'opposizione Sampanthan, nonché deputati rappresentanti di diverse forze politiche dello Sri Lanka.
    [Maggiori informazioni]

    Parlamentarier wollen in allen Facetten mehr Nähe zu Tschechien schaffen
    I parlamentari vogliono approfondire la relazione di vicinanza con la Repubblica Ceca
    La cooperazione transfrontaliera e gli spostamenti da un paese all'altro sono, per i membri del Gruppo interparlamentare ceco-tedesco, una realtà che incide sulla vita quotidiana professionale e personale. La maggior parte dei circa 40 deputati del Bundestag che partecipano al Gruppo, hanno il loro collegio elettorale e la loro residenza in una delle Regioni di confine della Baviera e della Sassonia.
    [Maggiori informazioni]

    Maria Savvides aus Zypern: Meine Generation fühlt sich als Teil Europas
    Maria Savvides da Cipro: La mia generazione si sente parte dell'Europa
    Quando Maria Savvides guarda i resti del muro di Berlino, ripensa alla sua città natale. Anche Nicosia, sull'isola mediterranea di Cipro, è stata divisa - non tra est e ovest, ma tra nord e sud. "Non abbiamo un muro di Berlino", ha detto la ragazza greco-cipriota che vive nella parte meridionale di Nicosia. Le delimitazioni delle zone sono segnate con sacchi di sabbia e filo spinato e sorvegliate dai soldati armati. Anche se la ragazza ventitreenne conosce questa situazione da tutta la vita, "mi dà ancora una strana sensazione," dice. Maria Savvides resterà fino alla fine di luglio nella capitale tedesca, essendo coinvolta nel programma della borsa di studio parlamentare internazionale.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Luz verde a la tramitación de la Proposición de Ley sobre los servicios de información de información geográfica
    Giovedì 6 aprile, l'Assemblea del Congresso dei deputati ha approvato l'avvio dell'esame parlamentare della proposta di legge sui servizi di informazione geografica, presentata dal Partito Popolare con l'obiettivo di recepire nell'ordinamento interno la normativa europea concernente l'istituzione dell'Infrastruttura per l'Informazione Territoriale nella Comunità Europea (Inspire)
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso propone establecer un régimen sancionador para combatir el retraso intencionado de los pagos
    Giovedì 6 aprile, l'Assemblea del Congresso dei deputati ha approvato una mozione presentata dal Gruppo parlamentare Popolare, che impegna il Governo ad attuare misure finalizzate all'introduzione di uno specifico regime sanzionatorio per il ritardo doloso dei pagamenti, con l'obiettivo di rendere più efficiente l'economia.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno aprueba dar el primer paso para reformar la Ley contra la discriminación de las personas con VIH
    Giovedì 6 aprile, l'Assemblea del Congresso dei deputati ha approvato l'avvio dell'esame parlamentare della proposta, approvata all'unanimità dal Parlamento della Navarra, di riforma della Legge Generale per la Difesa di consumatori e utenti. L'iniziativa si pone l'obiettivo di eliminare dai contratti e servizi le clausole discriminatorie nei confronti delle persone affette da HIV e di estendere l'applicazione dei principi recati dalla legge, come riformata, alle persone affette da altre malattie. La proposta seguirà ora il procedimento legislativo ordinario, con l'esame presso la compentente commissione del Congresso e l'approvazione di eventuali emendamenti all'articolato.
    [Link al comunicato stampa]

    El Pleno ha leído una declaración institucional por el Día Internacional del Pueblo Gitano y otra de condena del uso de armas químicas
    Giovedì 6 aprile, la Prima Segretaria dell'Assemblea del Congresso dei deputati, Alicia Sánchez Camacho, ha dato lettura a due dichiarazioni istituzionali a nome del Congresso: una per condannare l'uso delle armi chimiche e l'altra per commemorare la Giornata Internazionale del Popolo Gitano.
    Riguardo all'uso delle armi chimiche, il Congresso ha espresso 'profonda desolazione ed energica condanna per la conferma circa l'uso deliberato di armi chimiche tanto nella guerra di Siria, quanto in quella di Jan Sheijun'. 'L'uso delle armi chimiche' - ha proseguito la Prima Segretaria - 'è vietato in ogni circostanza, ma il loro uso contro la popolazione civile, bambini inclusi, è particolarmente ripugnante. Quando si usano contro la propria popolazione, contro i propri bambini, si superano tutti i limiti dell'orrore'. Il Congresso ha infine manifestato la 'volontà di lavorare per mantenere e ribadire le norme internazionali e per contribuire alla costante persecuzione, con l'obiettivo di portare i responsabili dinanzi ai competenti tribunali. Di conseguenza, chiede al Governo che compia tutti gli sforzi necessari a raggiungere tali obiettivi. La Spagna conferma, attraverso i suoi parlamentari, la ferma volontà di contribuire alla completa distruzione di tutti gli arsenali chimici esistenti'.
    Quanto alla Giornata Internazionale del Popolo Gitano, la Prima Segretaria ha ricordato che il primo Congresso Mondiale rom/gitano venne celebrato a Londra l'8 aprile 1971, con l'obiettivo di unire la voce della comunità gitana. Da allora, tale data è stata utilizzata come occasione per ricordare la storia del popolo gitano e rendere omaggio alle vittime gitane di diverse persecuzioni nel corso dei secoli, per sostenere il riconoscimento della loro cultura e valori e per rivendicare la necessità di proseguire nell'adozione di politiche a favore della comunità di appartenenza. Con la dichiarazione, il Congresso ha riaffermato l'impegno verso la comunità gitana, affiché le oltre 750.000 persone che vi fanno parte oggi in Spagna possano prosperare, far ascoltare la loro voce e vivire a pieno diritto come cittadini. In particolare, i deputati hanno ribadito l'impegno per il riconoscimento culturale e sociale del popolo gitano, per continuare a lavorare per una piena convivenza interculturale e combattere ogni forma di discriminazione. Quest'anno, peraltro, la celebrazione di tale giornata riveste particolare rilevanza in quanto la Commissione Sanità e Servizi sociali del Congresso, nella seduta del 9 marzo scorso, ha chiesto all'unanimità che l'8 aprile venga dichiarata quale Giornata del Popolo Gitano.
    [Link al comunicato stampa]

    El Congreso insta al Gobierno a modificar la normativa reguladora de las comisiones por retirada de efectivo en cajeros
    Giovedì 6 marzo, il Congresso dei deputati ha approvato una mozione che impegna il Governo a modificare la normativa sulle commissioni bancarie applicabili per il prelevamento di denaro contante da sportello automatico, con l'obiettivo di garantire la trasparenza e l'accesso al relativo servizio a costi ragionevoli, che non superino, in ogni caso, il costo reale del servizio. La misura, promossa dal Gruppo confederale Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, è stata approvata con 331 voti favorevoli e 4 astenuti. La mozione, inoltre, sollecita la Commissione Nazionale dei Mercati e della Concorrenza (CNMC) ad elaborare una relazione dettagliata sulla situazione del settore bancario e finanziario, al fine di verificare gli effettivi costi di gestione degli sportelli automatici e valutare il costo imputabile al cliente in forma di commissione. Secondo i proponenti, la relazione consentirà di conoscere il livello di concorrenza nel settore, all'indomani della concentrazione conseguenza della ristrutturazione del sistema bancario, specialmente nei territori con meno di 50.000 abitanti. Tale documento rivelerà anche gli effetti delle nuove pratiche finanziarie, conseguenza dell'introduzione delle nuove tecnologie, sugli utenti e sulla concorrenza. Sino alla presentazione della relazione, la mozione impegna comunque il Governo all'adozione delle misure necessarie a limitare il costo delle commissioni sul prelevamento di contanti. La mozione, inoltre, impegna il Governo alla rapida trasposizione nell'ordinamento interno della Direttiva 2014/92/UE sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull'accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base. Infine, il Congresso sollecita l'istituzione di un conto corrente con prestazioni di base, impegnando l'Esecutivo ad elaborare, in collaborazione con la Banca di Spagna, una carta di 'Servizi Bancari Minimi Essenziali' da offrire a costo ridotto. Tra le prestazioni di base dovranno essere ricomprese: l'apertura e il mantenimento del conto corrente a servizi minimi; la carta di credito; l'accesso alla carta tramite bancomat e per mezzo di tutti i dispositivi di cui disponga la banca; la possibilità di depositare, effettuare pagamenti e trasferimenti interbancari nazionali senza restrizioni rispetto al numero di operazioni eseguibili.
    [Link al comunicato stampa]

    Aprobadas 96 resoluciones a la Memoria del CGPJ sobre la actividad de los juzgados y tribunales
    Giovedì 6 aprile, l'Assemblea del Congresso dei deputati ha approvato 96 risoluzioni (delle 128 proposte), sulla Relazione concernente lo stato, il funzionamento e le attività del Consiglio Generale del Potere Giudiziario (CGPJ, organo analogo al nostro CSM) e delle Procure e Tribunali di Giustizia, relativamente all'anno 2015, presentata lo scorso 15 marzo in Commissione Giustizia dal Presidente del CGPJ, Carlos Lesmes. In particolare, il Gruppo parlamentare Popolare ha presentato 13 proposte di risoluzione, tutte accolte. Tra di esse, si ricordano: la risoluzione per migliorare il tempo di risposta nella soluzione delle controversie giudiziarie, mediante la specializzazione o il miglioramento dei servizi prestati dalle Unità di appoggio alla Violenza di Genere e Violenza contro le donne, nonché la risoluzione che impegna il CGPJ a promuovere la mediazione intragiudiziale nell'attività di giudici, magistrati e funzionari dell'Amministrazione della Giustizia e ad informare la Sottocommissione per lo studio e la definizione di una Strategia Nazionale di Giustizia sui lavori concernenti un nuovo modello di carriera giudiziaria. Anche il Gruppo Socialista ha presentato 13 proposte di risoluzione, tutte approvate. Tra di esse, la risoluzione che impegna il CGPJ a garantire la trasparenza nel riparto e nell'assegnazione delle cause; l'atto che impegna il medesimo organo ad analizzare le statistiche sulla violenza di genere derivanti dai tribunali e aumentare la protezione delle vittime se necessario; la risoluzione che impegna il CGPJ a indire nuovi concorsi per l'accesso alla carriera giudiziaria e garantire una presenza sufficiente di donne negli organi di governo di procure e tribunali.
    [Link al comunicato stampa]
    [Proposte di risoluzione]
    [Emendamenti alle proposte di risoluzione]

    El ministro de Justicia responde mañana en Comisión sobre referéndum en Cataluña e independencia de la Fiscalía
    Martedì 4 aprile, è stato audito in Commissione Giustizia il cattedratico di Diritto Civile dell'Università di Granada Guillermo Orozco Pardo; si sono, inoltre, riunite le Commissioni Economia, Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo. Sempre martedì 4 aprile, la Commissione per il controllo della qualità democratica, la lotta alla corruzione e le riforme istituzionali e legali, ha audito: l'esperta giurista della Commissione Nazionale Francese sui Conti delle Campagne di Finanziamento dei Partiti Politici, Bárbara Jouan; il Capo Dipartimento Democratizzazione dell'Ufficio per le Istituzioni Democratiche e i Diritti Umani (ODIHR) dell'OSCE, Marcin Walecki, e Jacopo Leone, responsabile dell'Ufficio per la Governance Democratica e l'Uguaglianza di Genere dell'OSCE. Lo stesso giorno, la Commissione per l'Eduzione e lo Sport ha audito l'ispanista, saggista e pedagoga svedese Inger Enkvist e il Presidente dell'Associazione Nazionale di Cattedratici di Istituto (ANCABA) e membro del Consiglio Scolastico di Stato, Felipe José de Vicente Algueró.
    Mercoledì 5 aprile, l'ex Ministro dell'Interno Jorge Fernández Díaz ha riferito alla Commissione di inchiesta sull'utilizzo a fini politici, durante il relativo mandato, di effettivi, mezzi e risorse del Dipartimento e delle Forze di Sicurezza dello Stato. La medesima Commissione ha ascoltato anche Daniel de Alfonso Laso, ex direttore dell'Ufficio Antifrode della Catalogna.
    Mercoledì 5 aprile, il Direttore esecutivo di Greenpeace Spagna, Mario Rodríguez, è stato ascoltato in Commissione Agricoltura, Alimentazione e Ambiente; mentre la Commissione Bilancio ha ascoltato il Presidente dell'Autorità Indipendente Responsabilità Fiscale (AIREF). Ha avuto, inoltre, luogo la seduta della Commissione Sanità e Servizi Sociali e della Commissione di Monitoraggio e Valutazione degli Accordi del Patto di Toledo, ove è stato audito il Segretario di Stato alla Sicurezza Sociale.
    Giovedì 6 aprile, il Ministro della Giustizia Rafael Catalá è stato audito in Commissione per informare in ordine alle misure per velocizzare i procedimenti giudiziari e ha risposto alle interrogazioni di vari gruppi parlamentari (Socialista, Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, Ciudadanos e Misto), sulle questioni relative all'indipendenza organica delle Procure. Sempre giovedì, si è riunita la Commissione Cultura per l'esame di atti non legislativi.
    [Link al comunicato stampa]

    La presidenta del Congreso, Ana Pastor, ha recibido esta semana el proyecto de Presupuestos Generales del Estado
    Martedì 4 aprile, la Presidente del Congresso dei Deputati, Ana Pastor, ha ricevuto dal Ministro delle Finanze e per la Funzione Pubblica, Cristóbal Montoro, il Progetto di Legge di Bilancio Generale dello Stato per il 2017, per il quale il Regolamento del Congresso prevede un iter parlamentare privilegiato rispetto alle altre iniziative legislative.
    [Video della consegna del progetto di legge]
    Successivamente, il Ministro Montoro ha tenuto una conferenza stampa nella Sala Ernest Lluch per presentare il progetto di Bilancio elaborato dal Governo.
    [Video della conferenza stampa]
    Il primo esame parlamentare, con il dibattito sul progetto in Aula, è previsto per i giorni 3 e 4 maggio; se l'Assemblea voterà per la prosecuzione dell'esame, il progetto inizierà l'iter presso la Commissione Bilancio, che esaminerà e voterà eventuali emendamenti all'articolato, presentando un parere sul testo entro il 26 maggio p.v. Sul testo proposto dalla Commissione, si svolgerà un dibattito in Assemblea tra il 29 maggio e il 1° giugno. Una volta varato dal Congresso, il progetto di legge sarà trasmesso al Senato; se la Camera Alta non vi apporterà modifiche, il bilancio si intenderà approvato; in caso contrario, verrà di nuovo esaminato dall'Assemblea del Congresso dei deputati.
    [Documentazione Bilancio Generale dello Stato (PGE) 2017]
    [Calendario dell'esame parlamentare]
    [Infografica Bilancio 2017]
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El Senado celebra el XIII Seminario Giménez Abad sobre el Parlamento
    Lunedì 3 aprile, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha inaugurato il XIII Seminario Giménez Abad sul funzionamento del Parlamento, svoltosi presso la Camera Alta sino a venerdì 7 aprile. Al seminario, organizzato dal Senato, hanno partecipato 12 studenti universitari in giurisprudenza e scienze politiche, scelti tra le candidature presentate, che hanno ricevuto una formazione intensiva sull'organizzazione e il funzionamento del Parlamento spagnolo, specie del Senato. Durante le sedute gli studenti hanno incontrato i rappresentanti dei Gruppi parlamentari della Camera.

    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por las Comisiones reunidas el 3 de abril
    Lunedì 3 aprile, la Commissione Affari Costituzionali e la Commissione Agricoltura, Pesca e Alimentazione, hanno approvato una serie di mozioni, tutte approvate all'unanimità. In particolare, la Commissione Affari Costituzionali ha approvato:
    - una mozione che impegna il Governo ad adottare diverse misure per facilitare e garantire il diritto di voto agli spagnoli residenti all'estero, presentata dal Gruppo Misto (Compromís);
    - una mozione che impegna il Governo a riformare il sistema di votazione degli spagnoli residenti all'estero, presentata dal Gruppo Socialista.
    La Commissione Agricoltura, Pesca e Alimentazione, ha invece approvato:
    - una mozione che impegna il Governo a sottoporre alla Commissione Europea l'esigenza di migliorare la competitività e di garantire il futuro delle flotte spagnole operanti in acque extracomunitarie tramite l'adozione di determinate misure, presentata dal Gruppo Basco;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di misure per la promozione e la protezione del miele spagnolo, presentata dal Gruppo Popolare;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di misure effettive contro la diffusione della vespa asiatica, presentata dal Gruppo Socialista.

    [Link al comunicato stampa]

    Pío García Escudero recibe al nuevo presidente del Tribunal Constitucional
    Martedì 4 aprile, il Presidente del Senato ha ricevuto presso gli Uffici d'Onore del Senato, il nuovo Presidente del Tribunale Costituzionale, Juan José González Rivas.
    [Link al comunicato stampa]

    El Senado acoge la presentación del libro "Derecho Constitucional Comparado", codirigido por Diego López Garrido
    Martedì 4 aprile, il Presidente del Senato ha presieduto la presentazione del volume curato da Diego López Garrido 'Derecho Constitucional Comparado', che ha avuto luogo nel Salone dei Passi Perduti del Senato. All'evento hanno partecipato: l'ex Presidente del Tribunale Costituzionale, María Emilia Casas; l'Ambasciatore d'Italia in Spagna, Stefano Sannino; il Presidente del Tribunale Costituzionale della Repubblica Dominicana, Milton Ray Guevara.
    [Link al comunicato stampa]

    Declaración institucional por el día mundial sobre el autismo
    Mercoledì 5 aprile, i Gruppi parlamentari del Senato hanno approvato una dichiarazione istituzionale in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, celebrata lo scorso 2 aprile. In tale dichiarazione, si rileva che l'autismo interessa 1 persona ogni 100, ciò significa che attualmente in Europa vi sono circa 5 milioni di persone con Disturbi dello Spettro Autistico, di cui 450.000 in Spagna. Nonostante la consapevolezza su cosa sia l'autismo stia crescendo - si legge nella dichiarazione - è necessario fare di più in quanto risulta cruciale che tutti, politici e società civile, comprendano appieno l'autismo e agiscano per eliminare le barriere che impediscono la piena inclusione e partecipazione alla società delle persone affette da tale patologia. Per questo, il Senato si associa alla campagna di sensibilizzazione dell'anno in corso che si concentra sul tema dell'accessibilità, recando il titolo 'Rompiamo insieme le barriere sull'autismo. Rendiamo la società accessibile'. La vicinanza e la cooperazione con le persone affette da autismo e con le relative famiglie è essenziale per rispondere alle loro esigenze, per comprendere le loro esperienze e sostenere soluzioni innovative. Allo stesso modo, il Senato raccoglie la richiesta di lavorare per l'adozione di una Legge Europea di Accessibilità, nonché l'appello a lavorare insieme al movimento associativo dell'autismo per identificare ed eliminare le barriere con le quali devono confrontarsi le persone affette da tale sindrome.
    [Link al comunicato stampa]

    Declaración institucional solidaridad con la tragedia de Mocoa, Colombia
    Mercoledì 5 aprile, i Gruppi parlamentari del Senato hanno approvato una dichiarazione istituzionale di solidarietà nei confronti del popolo colombiano, per il disastro ambientale patito dalla città di Mocoa la notte del 31 marzo scorso, quando le intense piogge abbattutesi per giorni sulla zona, hanno determinato una frana che ha raso al suolo interi quartieri della città, provocando centinaia di morti e dispersi, tra cui molti bambini, oltre ad enormi danni economici, sociali e ambientali. Oltre ad esprimere vicinanza al popolo colombiano, il Senato ha fatto appello all'insieme delle Amministrazioni Pubbliche, e in particolare al Governo, affinché semplifichino e coordinino con le autorità colombiane l'invio dei necessari aiuti umanitari.
    [Link al comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por el Pleno celebrado el 4 y 5 de abril
    L'Assemblea del Senato, riunita il 4 e il 5 aprile, ha approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure per far fronte ai furti in campagna, presentata dal Gruppo Socialista, approvata con 233 voti favorevoli e nessuno contrario;
    - una mozione che impegna il Governo a fissare un calendario di attuazione, nelle stazioni ferroviarie della Comunità Autonoma del Paese Basco, del Decreto Legislativo Reale 1/2013, di approvazione del Testo Consolidato della Legge Generale dei diritti delle persone disabili e della loro inclusione sociale, presentata dal Gruppo Basco e approvata con 248 voti favorevoli e 2 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure in relazione alla Formazione Professionale, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 207 voti favorevoli, 4 contrari e 40 astenuti;
    - una mozione che impegna il Governo a riconoscere, sostenere e difendere il settore agroalimentare, presentata dal Gruppo Popolare, approvata con 144 voti favorevoli, 100 contrari e 9 astenuti;
    - una mozione con la quale il Senato appoggia la stipula di un Patto di Stato contro la Violenza di Genere, presentata dalla Commissione Generale delle Comunità Autonome, approvata con 237 voti favorevoli.
    L'Assemblea del Congresso, inoltre, ha ratificato:
    - l'Accordo sulla partecipazione della Repubblica di Croazia allo Spazio Economico Europeo, fatto a Bruxelles l'11 aprile 2014;
    - il Progetto di Legge sulla restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio spagnolo o da altro Stato membro dell'Unione europea, al fine di dare attuazione nell'ordinamento interno alla Direttiva 2014/60/UE. Il progetto di legge risulta quindi definitivamente approvato dalle Cortes Generales.
    Da ultimo, con 147 voti favorevoli, 89 contrari e 14 astenuti, l'Assemblea ha approvato la proposta presentata da senatori dei Gruppi Popolare e Misto, di istituzione di una Commissione d'Inchiesta sul finanziamento dei partiti politici e sullo studio di misure per la trasparenza e che impediscano,per il futuro, il verificarsi di finanziamenti illeciti.
    [Link al comunicato stampa]

    El presidente del Senado recibe al embajador de Brasil
    Giovedì 6 aprile, il Presidente del Senato ha ricevuto l'Ambasciatore del Brasile, Antonio Simões, presso gli Uffici di Onore del Senato. Dopo la rituale firma del libro d'onore e lo scambio dei doni, il Presidente e l'Ambiasciatore si sono intrattenuti a colloquio.
    [Link al comunicato stampa]

    El presidente del Senado recibe a la embajadora de Chipre
    Venerdì 7 aprile, il Presidente del Senato ha ricevuto l'Ambasciatrice di Cipro, Koula Sophianou, presso gli Uffici di Onore del Senato. Dopo la rituale firma del libro d'onore e lo scambio dei doni, il Presidente e l'Ambiasciatrice si sono intrattenuti a colloquio.
    [Link al comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina