Comunicati

Pena di morte, Presidente Casellati: «Vita umana è valore primario. Avanti con il dialogo per affermare il principio nel mondo»

29 Novembre 2018

«La battaglia contro la pena capitale va combattuta, fino alla fine, con il massimo impegno e tutte le risorse disponibili».

«Abbiamo il dovere di affermare il primato della vita umana sull'interesse punitivo dello Stato. È un traguardo decisivo nel percorso di pace e di sviluppo tra i popoli».

Lo ha dichiarato oggi il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, in occasione dell'incontro con i Ministri della Giustizia dei Paesi partecipanti all'11° Meeting della Comunità di Sant'Egidio "Per un mondo senza la pena di morte".

«Questa Presidenza del Senato avrà sempre un'attenzione particolare al dialogo costruttivo tra i Paesi abolizionisti e le nazioni che ancora applicano la sanzione capitale» ha concluso il Presidente Casellati, ringraziando la Comunità Sant'Egidio per l'impegno nelle attività di assistenza ai condannati.

Fine pagina

Vai a: