Comunicati

Convegno "Emergenza denatalità": l'intervento del Presidente Casellati

20 Novembre 2019

"Senza più figli, sono a rischio conti pubblici e pensioni. Senza nuovi nati salta il patto tra generazioni. Ma l'emergenza va affrontata con un piano straordinario di lungo periodo e non con misure estemporanee. Un piano che coinvolga anche le imprese".

Lo ha detto il Presidente del Senato Elisabetta Casellati nel corso del convegno sul tema "Emergenza denatalità: l'Italia di oggi, l'Italia di domani" - voluto e organizzato dallo stesso Presidente Casellati - a Palazzo Madama in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell'Infanzia.

Il Presidente Casellati ha aggiunto: "Bisogna conciliare famiglia e lavoro, investire su istituti e strutture, incentivare la natalità con misure fiscali ed economiche, sostenere il ruolo delle donne madri sul lavoro. E bisogna fare presto, perché un Paese che non fa figli è un paese incollato a un eterno presente, incapace di spiccare il salto verso il futuro".

"L'Italia è ultima in Europa per tasso di nascite ed età media delle madri. Il calo delle nascite che va avanti da 10 anni, è un dramma epocale che incide sulla società, sull'economia, sul futuro" ha concluso.

Fine pagina

Vai a: