Comunicati

Casellati: Enzo Ferrari esempio del genio italico

14 Agosto 2018

Enzo Ferrari e' stato un fulgido esempio del genio italico. Ricordarlo, a 30 anni dalla scomparsa, significa anche ricordare a noi stessi quanto il talento, la determinazione, l'impegno costante e una visione innovativa dei progetti siano fondamentali per realizzare qualsiasi sogno. Ferrari, capace di costruire il bello, considerato a ragione l'italiano più famoso nel mondo, seppe perseguire i suoi obiettivi con caparbietà e ingegno, mettendo in discussione, quando fu necessario, anche le sue scelte. Con la mente rivolta ad un unico traguardo: vincere. Perché, come il Drake di Maranello era solito ripetere, il secondo e' il primo dei perdenti. Una filosofia di vita che rappresentava una sfida con se' stesso e che gli consentì di conquistare in Formula 1 nove campionati del mondo piloti e otto costruttori. Un mito immortale, come, a distanza di 30 anni dalla morte, solo i miti possono continuare ad essere.

Fine pagina

Vai a: