Comunicati

Daisy Osakue vittima di aggressione: dichiarazione del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati

30 Luglio 2018

Sono vicina con affetto a Daisy Osakue, l'atleta della nazionale italiana di origine nigeriana, vittima di un'aggressione a Moncalieri. L'ennesimo episodio vile, che denota anche inciviltà e ignoranza. Sono certa che le forze dell'ordine sapranno presto individuare gli autori e fare piena chiarezza su ogni aspetto della vicenda. La violenza va sempre condannata, a maggior ragione quando potrebbe avere odiose motivazioni razziali. Auguro a Daisy, primatista italiana under 23 del lancio del disco, che onora il nostro Paese negli scenari internazionali, di ristabilirsi prontamente e di dimenticare presto questa brutta esperienza.

Fine pagina

Vai a: