Comunicati

Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali: dichiarazione del Presidente Casellati

12 Novembre 2020

"Oggi ricordiamo con commozione i 19 martiri italiani uccisi nel vile attentato di Nassiriya del 12 novembre 2003. Il loro sacrificio - così come quello di tutti i Caduti, militari e civili, cui questa giornata è stata dedicata - rimane una testimonianza dolorosa dell'impegno dei nostri soldati nel combattere il terrorismo, aiutare i popoli oppressi, garantire la sicurezza e portare la pace nelle aree più difficili del pianeta.
Il Paese non dovrà mai dimenticare chi, per fedeltà alla Patria, ha sacrificato la propria vita in questa missione.
Nelle zone di guerra del mondo, così come nelle nostre città, l'Italia sa di poter sempre contare sulla dedizione, il coraggio e il lavoro di donne e uomini in divisa ai quali anche oggi va un doveroso grazie per l'aiuto che stanno offrendo nella gestione dell'emergenza sanitaria".
Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati in occasione del 17° Anniversario dell'attentato di Nassiriya e Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace.

Fine pagina

Vai a: