Comunicati

Senato&Cultura, la Banda dei Carabinieri in concerto nell’Aula di Palazzo Madama

07 Giugno 2019

«A 199 anni dalla sua fondazione, la Banda dei Carabinieri dimostra di aver saputo costantemente aumentare il proprio prestigio e il proprio fascino, grazie ad una riconosciuta perfezione stilistica e musicale e ad un repertorio di straordinaria varietà».
Così il Presidente del Senato Elisabetta Casellati ha aperto oggi pomeriggio nell'Aula di Palazzo Madama il quinto appuntamento di "Senato&Cultura" dedicato, nell'occasione, al tema "la Banda nella sua tradizione popolare".
La Banda dei Carabinieri, diretta dal Maestro Massimo Martinelli, si è esibita con un programma d'eccezione: dall'800 musicale di Verdi, Rossini, Offenbach, Ponchielli e Puccini alle melodie contemporanee di Lucio Quarantotto ed Ennio Morricone.
Nel corso del concerto, un ruolo importante lo ha avuto anche il tenore Carabiniere Roberto Lenoci mentre la conclusione è stata affidata a "La Fedelissima" di Luigi Cirenei, marcia di ordinanza dell'Arma.
«A pochi giorni dalla parata militare di via dei Fori Imperiali e dalle altre celebrazioni per la Festa della Repubblica, questo concerto rappresenta un'ulteriore suggestiva occasione per ascoltare e ammirare un'eccellenza italiana unanimemente riconosciuta» aveva detto in apertura il Presidente del Senato.

Fine pagina

Vai a: