Comunicati

Liberazione dell'imprenditore Zanotti rapito in Siria: dichiarazione del Presidente del Senato

06 Aprile 2019

"Esprimo soddisfazione per la liberazione dell'imprenditore bresciano Sergio Zanotti che dopo 3 anni di prigionia potrà far ritorno a casa e riabbracciare i suoi cari. Un grazie di cuore va sicuramente agli uomini e ai servizi di sicurezza dello Stato che hanno reso possibile questo risultato. Il mio augurio è che le vicende di tutti i nostri connazionali scomparsi in terra straniera o caduti nelle mani di bande di criminali e terroristi presto possano trovare un analogo e felice epilogo". Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati commentando la recente liberazione di Sergio Zanotti rapito in Siria nell'aprile di 3 anni fa.

Fine pagina

Vai a: