Comunicati

Morte di Rosetta Stame, il cordoglio del Presidente del Senato Casellati

27 Febbraio 2019

«Esprimo il mio cordoglio per la scomparsa di Rosetta Stame, testimone e vittima della crudeltà della guerra ma anche e soprattutto custode della memoria di una delle pagine più buie che la nostra storia ricordi.
Lasciata orfana di padre in tenera età dalla barbarie nazista alle Fosse Ardeatine, da quella terribile ferita ella ha saputo trarre la forza per tramandare alle giovani generazioni la sofferenza che accomuna tutti i martiri della libertà.
Di lei ricorderemo la voce che ogni anno a marzo scandiva i nomi delle 335 vittime delle Fosse Ardeatine e il suo lungo e tenace impegno alla guida dell'Associazione Nazionale Famiglie Italiane Martiri. Ci lascia un esempio illuminante di come il dovere di "non dimenticare" vada praticato ogni giorno e senza alcun tentennamento».
Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati.

Fine pagina

Vai a: