«
»

Martedì 12 Gennaio 2021 - 290ª Seduta pubblica

(La seduta ha inizio alle ore 16:33)

L'Assemblea ha definito ratifiche di accordi internazionali: approvato definitivamente il ddl 1944, Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell'Organizzazione internazionale del lavoro n. 190 sull'eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro, adottata a Ginevra il 21 giugno 2019 nel corso della 108ª sessione della Conferenza generale della medesima Organizzazione. Il sen. Airola (M5S) ha riferito sul contenuto del provvedimento e hanno svolto dichiarazione di voto favorevole i sen. Laura Garavini (IV-PSI), Isabella Rauti (FdI), Loredana De Petris (Misto-LeU), Anna Rossomando (PD), Aimi (FI), Iwobi (L-SP), Alessandra Maiorino (M5S). Approvato in prima lettura il ddl 1222 Ratifica ed esecuzione dello Scambio di note di modifica della Convenzione del 19 marzo 1986 per la pesca nelle acque italo-svizzere tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera, fatto a Roma il 10 e il 24 aprile 2017. Il testo passa alla Camera. Sul provvedimento ha riferito il sen. Ferrara (M5S), hanno annunciato voto favorevole i sen. Laura Garavini (IV), Alfieri (PD), Aimi (FI), Vescovi (L-SP), Isabella Rauti (FdI) e Ferrara (M5S). Approvato in via definitiva il ddl 1958 Ratifica ed esecuzione del Protocollo n. 15 recante emendamento alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, fatto a Strasburgo il 24 giugno 2013. Dopo la relazione del sen. Alfieri (PD, hanno annunciato voto favorevole i sen. Laura Garavini (IV), Loredana De Petris (Misto-LeU), Alfieri (PD) e Ferrara (M5S). Il sen. Balboni (FdI) ha invece annunciato voto contrario, ritenendo inaccettabile, sul piano costituzionale e sul piano politico, che le giurisdizioni nazionali debbano operare sotto il controllo della Corte europea. I sen. Aimi (FI) e Lucidi (L-SP) hanno annunciato l'astensione. In dissenso dal Gruppo, il sen. Giarrusso (Misto) ha annunciato voto contrario, ricordando gli interventi sfavorevoli della Corte europea rispetto alla normativa antimafia.

La Conferenza dei Capigruppo ha approvato il calendario dei lavori fino al 19 gennaio: domani alle ore 15 il Ministro della salute renderà comunicazioni sulle ulteriori misure per fronteggiare l'emergenza sanitaria; giovedì 14 gennaio è previsto il sindacato ispettivo (alle ore 15 interverranno i Ministri della giustizia, dell'ambiente e della salute). L'informativa del Ministro degli affari esteri sui fatti di Washington sarà resa presso le Commissioni congiunte. Martedì 19 alle ore 16.30 l'Assemblea è convocata per comunicazioni del Presidente (la Conferenza dei Capigruppo è convocata lo stesso giorno alle ore 15).

In apertura di seduta il Presidente del Senato ha ricordato la sen. Emilia De Biasi e ha invitato l'Assemblea a osservare un minuto di silenzio. Alla commemorazione della senatrice scomparsa hanno poi partecipato i sen. Mirabelli (PD), Laniece (Aut), Annamaria Parente (IV), Laforgia (Misto-LeU), Maria Rizzotti (FI), Erica Rivolta (L-SP) e Marco Pellegrini (M5S).

(La seduta è terminata alle ore 18:51 )

FINE PAGINA

vai a inizio pagina