«
»
Giunta delle elezioni e delle immunita' parlamentari

Giunta delle elezioni e delle immunita' parlamentari - Seduta n. 16

Mercoledì 23 Gennaio 2019

(14,15 -
15,00)
    • Verifica dei poteri

      Regione Emilia Romagna

      Relatore:

      Senatore PAROLI

      Trattazione:

      Seguito dell'esame e rinvio.

    • Immunità parlamentari

      Domanda di autorizzazione all'utilizzo di intercettazioni di conversazioni telefoniche del senatore Luigi Cesaro, nell'ambito di un procedimento penale pendente anche nei suoi confronti (n. 16519/2017 RGNR - n. 8701/2017 RG GIP)

      Annunciata in Assemblea il 29 maggio 2018

      Relatore:

      Senatore BALBONI

      Trattazione:

      Seguito e conclusione dell'esame.

  • Comunicato

    VERIFICA DEI POTERI

    La Giunta ha proseguito l'esame della verifica elettorale nella regione Emilia Romagna. Il relatore Paroli ha riferito sullo stato dei lavori del Comito revisione schede elettorali del collegio n. 5 della regione Emilia Romagna, proponendo che la Giunta integri il mandato in precedenza conferito al Comitato affinché si estenda la verifica anche alle schede bianche. Dopo alcuni interventi dei senatori Grasso e Giarrusso, il Presidente ha rinviato il seguito dell'esame. Il seguito dell'esame è stato quindi rinviato.

    IMMUNITA' PARLAMENTARI

    La Giunta ha proseguito l'esame della domanda di autorizzazione all'utilizzo di intercettazioni di conversazioni telefoniche del senatore Luigi Cesaro, nell'ambito di un procedimento penale pendente anche nei suoi confronti (Doc. IV, n. 1). Dopo la replica del relatore Balboni, sono intervenuti per dichiarazione di voto i senatori Giarrusso, Pillon e Cucca. La Giunta ha approvato, a maggioranza, la proposta di dichiarare l'incompetenza del Senato rispetto al documento in esame, con conseguente restituzione degli atti all'autorità giudiziaria - in quanto il senatore Cesaro rivestiva la carica di deputato al momento delle intercettazioni - ed ha incaricato il senatore Balboni di redigere la relazione per l'Assemblea.

    FINE PAGINA

    vai a inizio pagina