«
»
7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali)

Commissione 7ª (Istruzione pubblica, beni culturali) - Seduta n. 401

Giovedì 16 Novembre 2017

(13,45 -
13,55)
  • Presidenza:

    Marcucci

    Presenti per il governo:
    Cesaro, sottosegretario di Stato dei beni e delle attività culturali e del turismo Angela D'Onghia, sottosegretario di Stato per l'istruzione, l'università e la ricerca
    • Sede consultiva su atti del Governo

      Disposizioni in materia tutela minori nel settore cinematografico e audiovisivo

      Relatore:

      Elena Ferrara

      Trattazione:

      Parere al Ministro per i rapporti con il Parlamento, ai sensi degli articoli 33 e 36 della legge 14 novembre 2016, n. 220. Seguito e conclusione dell'esame. Parere favorevole con osservazioni e una raccomandazione.

    • Sede consultiva su atti del Governo

      Nuove classi corsi di laurea scienze, culture e politiche gastronomia

      Relatore:

      Conte

      Trattazione:

      Parere al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, ai sensi dell'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1995, n. 127. Esame. Parere favorevole con osservazioni.

  • Comunicato

    In sede consultiva su atti del Governo la Commissione ha concluso l'esame dell'atto del Governo recante disposizioni in materia di tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo (atto n. 468). La relatrice Elena Ferrara ha illustrato un nuovo schema di parere favorevole con osservazioni e una raccomandazione. La Commissione ha quindi approvato lo schema di parere favorevole con osservazioni e una raccomandazione della relatrice, come riformulato.

    In sede consultiva su atti del Governo la Commissione ha esaminato l'atto del Governo recante nuove classi corsi di laurea scienze, culture e politiche gastronomia (atto n. 471). Il Presidente ha comunicato che a seguito di richiesta di proroga per l'espressione del parere sul suddetto atto, la Presidenza del Senato ha concesso la proroga di dieci giorni e che pertanto il nuovo termine scade al 17 novembre. Il relatore Conte ha svolto la relazione introduttiva e illustrato uno schema di parere favorevole con osservazioni. La Commissione ha quindi approvato lo schema di parere favorevole con osservazioni del relatore.

    FINE PAGINA

    vai a inizio pagina