«
»

Commemorazione del "Giorno del Ricordo"

Cerimonia in Aula, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Nell'Aula di Palazzo Madama, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è svolta la cerimonia di commemorazione del 'Giorno del Ricordo', solennità nazionale e civile istituita nel 2004, in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano-dalmata, e delle vicende del confine orientale.
Alla celebrazione sono intervenuti il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il presidente dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Antonio Ballarin, il professor Luciano Monzali dell'Università degli Studi di Bari e il Vice Ministro per gli Affari Esteri Marta Dassù.
Erano presenti il Presidente della Camera, Laura Boldrini, il Presidente del Consiglio, Enrico Letta e il Presidente della Corte Costituzionale Gaetano Silvestri.
Protagonista dell'omaggio musicale, il Maestro Uto Ughi. Ha eseguito i brani di Pugnani, l''Allegro maestoso' e di Tartini, 'Il Trillo del diavolo', accompagnato al pianoforte dal Maestro Marco Grisanti.
Nel corso della cerimonia il Capo dello Stato, il Presidente del Senato e il sottosegretario al Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, Marco Rossi Doria, hanno premiato le scuole vincitrici del concorso nazionale 'La letteratura italiana d'Istria, Fiume e Dalmazia' promosso dal Miur.

Video »

FINE PAGINA

vai a inizio pagina