«
»

Diritti Umani. Seduta straordinaria nell'Aula del Senato

Protagonisti gli studenti delle scuole secondarie di primo grado

Seduta straordinaria nell'Aula del Senato, venerdì 4 aprile 2014, dedicata ai Diritti umani. Protagonisti oltre 230 studenti provenienti dagli istituti scolastici italiani, che nel corso dell'anno hanno approfondito, con particolare attenzione alla attuazione nel loro ambiente di vita, quanto contenuto nella Dichiarazione universale sottoscritta a New York il 10 dicembre del 1948.

La Vice Presidente del Senato Valeria Fedeli a partire dalle ore 13 ha guidato i lavori della giovane assemblea. All'iniziativa, promossa dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, sono intervenuti Luigi Manconi, presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani di Palazzo Madama, e i senatori Lucio Romano, Elena Ferrara, Miguel Gotor, Riccardo Mazzoni, Manuela Serra, componenti del medesimo organismo parlamentare.

Il concorso, ormai giunto alla VI edizione, ha come obiettivo la promozione nelle nuove generazioni dei principi legati ai diritti umani stimolando, attraverso la conoscenza di quanto contenuto della Dichiarazione Universale, la verifica del loro stato di attuazione nella realtà quotidiana vissuta dagli studenti.

Otto gli istituti di istruzione secondaria di I grado vincitori del concorso: ICS "Antonio de Curtis" di Aversa (Ce); IC "G. B. Toschi" di Viano (Re); Scuola Secondaria di I grado di San Bartolomeo al Mare (Im); ICS "Dante Alighieri" di Calcinato (Bs); SMS "Andrea Capozzi" di Valenzano (Ba); I C "Orani", classi 1^ A delle SS di I grado dei plessi di Sarule e Oniferi; Scuola Secondaria di I grado "Giacomo Leopardi" di Castel Mella (Bs) e l'istituto di primo grado "Paolo Soprani" di Castelfidardo (An).

Gli studenti hanno preso la parola in Aula illustrando le riflessioni svolte nelle loro scuole su diversi articoli contenuti nella Dichiarazione universale.
I lavori degli alunni delle scuole italiane che hanno partecipato al progetto sono consultabili sul sito senatoragazzi.it e sono stati esposti nella Sala Garibaldi di Palazzo Madama.

La seduta straordinaria dall'Aula del Senato è stata trasmessa in diretta televisiva a cura di Rai Parlamento, dalle ore 13 su RaiTre. E' stato possibile seguire, infine, la seduta straordinaria anche dal canale satellitare del Senato e dalla web tv del sito www.senato.it.

Video »

FINE PAGINA

vai a inizio pagina