«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 50 (Nuova Serie), aprile 2019

Novità: archivio del Corriere della Sera, JSTOR, Leggi d'Italia, Times

Il 2017 si è aperto con alcune novità nella dotazione di banche dati a disposizione degli utenti del Polo bibliotecario parlamentare.

La notizia principale riguarda la recente sottoscrizione dell'archivio completo degli articoli del "Corriere della sera", quotidiano che già da qualche tempo aveva dismesso il proprio archivio online, gratuito ma parziale. Adesso, tramite la sottoscrizione stipulata, il "Corriere" mette a disposizione tutti gli articoli a partire dalla fondazione - nel marzo 1876 - fino alla giornata in corso (che è inclusa nell'opzione "Ricerca ultimi 7 giorni"); sono comprese anche le storiche testate "Corriere del pomeriggio" e "Corriere dell'Informazione". La consultazione è libera dalle postazioni del Polo bibliotecario e i singoli utenti possono registrarsi gratuitamente per accedere ad alcune funzioni extra, come la cronologia delle proprie ricerche e il download delle pagine in pdf.

Tra le varie opzioni di livello avanzato, si segnala la possibilità di utilizzare come chiavi di ricerca, oltre al testo libero, anche nomi di località, personaggi, enti, tutti selezionabili da indici strutturati, come pure i nomi degli autori degli articoli.

Alla lista dei risultati sono applicabili ulteriori filtri, mentre sono visualizzabili graficamente le occorrenze all'interno del quotidiano, nel corso del tempo, dei termini usati per la ricerca.

Gli articoli sono consultabili con l'impostazione grafica originale dell'edizione a stampa, anche a colori.

Per quanto riguarda le banche dati già disponibili per gli utenti, sono state ampliate alcune risorse e, in linea con le politiche già intraprese dalla biblioteca, l'abbonamento all'archivio del Times è stato trasformato in acquisto permanente (si veda a questo proposito l'articolo su MinervaWeb n. 20, n.s., aprile 2014).

Grazie anche al sistema di acquisti congiunti con la Biblioteca della Camera il database JSTOR si è arricchito dei pacchetti VIII e XII, relativi a riviste specializzate in arte e scienze sociali. Segnaliamo, in particolare, la presenza, tra le riviste disponibili, dell'intero archivio del "Foro Italiano", prima raggiungibile da una sola utenza con password.

È stata inoltre ampliata, nell'ambito della nuova piattaforma Leggi d'Italia (di cui all'articolo nel n. 26, n.s., aprile 2015 di MinervaWeb), l'offerta relativa alle riviste: sono ora 23 (rispetto alle 14 iniziali) quelle consultabili dalle postazioni della Biblioteca del Senato.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina