«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 50 (Nuova Serie), aprile 2019

Aggiornamenti: Infoleges, Banche Dati 24 e ACNP

Dal 2017 è stato dismesso l'abbonamento ad Infoleges, pionieristico metamotore italiano per la ricerca legislativa online e "Open Community Giuridica" (di cui MinervaWeb parlò nell'articolo sul n. 20, dicembre 2008).

Non si tratta, tuttavia, di una perdita d'informazione: negli ultimi anni è infatti cresciuta la disponibilità documentale online sia della legislazione italiana (con lo sviluppo di Normattiva, per cui rinviamo all'articolo Da Normeinrete a Normattiva, su MinervaWeb n. 29, giugno 2010) ed europea (con il consolidamento del portale ufficiale EUR-Lex), sia della bibliografia giuridica.

A quest'ultimo proposito infatti ricordiamo che Archivio DoGi, importante risorsa curata dall'ITTIG (Istituto di teoria e tecniche dell'informazione giuridica) del CNR, che spoglia riviste di dottrina giuridica, è ormai gratuitamente e integralmente accessibile in internet, con un'interfaccia aggiornata e una funzionale maschera di ricerca avanzata. Nel sito web della Biblioteca del Senato il collegamento a DoGi si è insomma soltanto spostato: il link soppresso nella pagina Banche dati bibliografiche e normative si trova ora tra le Ricerche guidate (pagina che segnala risorse elettroniche gratuite in internet), nella sezione Diritto italiano - Dottrina e bibliografia giuridica. Per approfondimenti su DoGi rinviamo alla relazione dedicata a suo tempo al lancio della risorsa (La banca dati DoGi. Note a margine di un seminario, in MinervaWeb n. 27, n.s., giugno 2015).

Banche Dati On Line, la piattaforma online del "Sole 24 ore" è stata sostituita quest'anno dalla piattaforma Banche Dati 24: la nuova interfaccia, raggiungibile direttamente con accesso IP, permette la ricerca simultanea nelle banche dati e l'accesso all'archivio digitale del quotidiano.

In chiusura, ci soffermiamo invece brevemente su una notizia esterna alla Biblioteca del Senato, che avrà un grande impatto sulle ricerche online: a fine 2016 è stato lanciato il nuovo OPAC di ACNP, il principale catalogo italiano dei periodici, attivo fin dagli anni Settanta con la partecipazione di numerose biblioteche italiane. ACNP-Search si affiancherà per tutto il 2017 alla vecchia interfaccia, che sarà poi dismessa.

nuova interfaccia ACNPNulla cambia nel contenuto del catalogo, che già dal 2016 aveva un nuovo gestionale, ma l'adeguamento dell'interfaccia offre interessanti vantaggi: una grafica totalmente rivisitata che migliora l'usabilità dello strumento e ottimizza anche la fruizione su smartphone, la possibilità per gli utenti di registrarsi per salvare le proprie ricerche, migliori performance di interrogazione.

Maggiore evidenza viene data alle maschere di ricerca per le biblioteche aderenti al network e per gli articoli, quest'ultima banca dati alimentata da spogli prodotti all'interno del progetto ACNP ma anche da fonti esterne, tra cui il progetto di spoglio periodici dell'Associazione ESSPER.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina