«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 53 (Nuova Serie), ottobre 2019

La Biblioteca del John Felice Rome Center

loyolaRingraziamo la Dr.ssa Elise Aversa, Librarian presso la Biblioteca del John Felice Rome Center, della Loyola University of Chicago, per aver fornito il testo che segue.

****************

L'Italia in generale, e ancor di più Roma, hanno sempre esercitato una forte attrazione nell'immaginario collettivo statunitense: non a caso delle università straniere presenti sul territorio italiano le più numerose sono proprio le Università americane che hanno - negli anni - aperto dei Campus a Roma.

Il John Felice Rome Center fa parte, insieme al Centro dislocato a Pechino, della Loyola University of Chicago, una delle Università private cattoliche più grandi degli Stati Uniti con 16.000 iscritti nell'anno 2011-12.

Il Centro nasce nel 1962 per offrire l'opportunità agli studenti della Loyola University of Chicago di fare un'esperienza di studi all'estero, e, ad oggi, è uno dei maggiori Campus americani in Europa. Incentrata in origine sugli studi classici e le discipline umanistiche, l'offerta formativa si è ampliata negli anni con corsi sulla storia italiana contemporanea, sull'economia ed il commercio internazionale, la politica e i diritti umani, etc.

Ristrutturata di recente, e rinnovata come Information Commons, la nuova biblioteca serve come portale d'informazione e studio per tutte le facoltà. L'assistenza del personale è garantita solo in determinate fasce orarie (comunque fino a mezzanotte durante le attività accademiche), ma la struttura è aperta 24 ore su 24. Gli Information Commons nascono infatti negli anni '90 all'interno degli atenei nordamericani con lo scopo di organizzare i servizi e lo spazio di lavoro intorno alle risorse digitali integrate, creando un luogo per poter accedere in qualunque momento, e condividere, le informazioni.

A disposizione degli studenti del John Felice Rome Center si contano, a novembre 2011, 351mila libri elettronici, 422 banche dati, 39mila periodici scientifici full text e quasi ottomila collezioni speciali digitalizzate, che ne fanno una delle Biblioteche tecnologicamente più avanzate di Roma.

Solo 26mila titoli, tra quelli più consultati, sono stati conservati in formato cartaceo: gli utenti hanno comunque a disposizione l'intero patrimonio conservato nelle Biblioteche dei Campus della Loyola University of Chicago, ottenibile tramite prestito inter-campus.

La Information Commons non è aperta al pubblico esterno al campus ma può accogliere studiosi su appuntamento tramite email eaversa@luc.edu o tel. 06.355.88.341.

Il catalogo è comune a tutte le Biblioteche della Loyola University.

È possibile prendere in prestito materiale digitale, nel rispetto delle diverse condizioni di contratto. Gli utenti interni hanno la possibilità di visionare una quantità di libri elettronici maggiore di quella effettivamente posseduta, grazie ad un programma d'acquisizione a richiesta attivato con i fornitori.

Inoltre è previsto il prestito interbibliotecario con le Biblioteche presenti a Chicago.

Il Campus offre, infine, corsi di lingua inglese.

******************************

Indirizzi e recapiti:

John Felice Rome Center

Via Massimi 114/A

00136, Rome, Italy

Telefono: 011-39-06-3558-8341

e-mail: eaversa@luc.edu

sito internet: http://www.luc.edu/rome/

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina