«
»
Archivio storico - Attività editoriale

Politica e istituzioni attraverso 150 anni di storia d'Italia. Ciclo di seminari

Fuori collana

Politica e istituzioni attraverso 150 anni di storia d'Italia. Ciclo di seminari

L'Archivio storico del Senato e l'Università LUMSA hanno organizzato un ciclo di seminari dedicato a "Politica e Istituzioni attraverso 150 anni di storia d'Italia", in occasione del centocinquantesimo anniversario dello Stato italiano.

Il 17 novembre 2010 si è svolto il primo seminario, "Le élites del Parlamento Subalpino". La composizione sociale delle prime assemblee rappresentative preunitarie, le radici storiche del Senato statutario e la sua collocazione nel contesto del costituzionalismo ottocentesco sono stati analizzati sulla base dei più recenti studi, in particolare del Repertorio biografico dei Senatori dell'Italia liberale. Il Senato subalpino, pubblicato dall'Archivio Storico del Senato. Sono intervenuti il senatore Luigi Compagna, moderatore del dibattito, e i professori Raoul Antonelli della Biblioteca del Quirinale, Francesco Bonini dell'Università di Teramo, Cristina Cassina dell'Università di Pisa, Fabio Grassi Orsini, dell'Università di Siena.

Il 18 gennaio 2011, in occasione del secondo seminario sul "Senato dell'Italia unita", il Presidente del Senato Renato Schifani ha presentato l'opera Repertorio biografico dei senatori dell'Italia Liberale. 1861-1922, curata dall'Archivio storico del Senato, con un saggio introduttivo di Fabio Grassi Orsini. Sono intervenuti inoltre il senatore Gaetano Quagliariello e i professori Maria Sofia Corciulo dell'Università "La Sapienza" di Roma, Piero Craveri dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Eduardo Gianfrancesco dell'Università Lumsa di Roma, Sandro Rogari dell'Università di Firenze.

Presentazione del "Repertorio biografico dei senatori dell'Italia Liberale. 1861-1922", video

Il 12 aprile 2011, è stato affrontato il tema della "questione cattolica", ripercorrendone le varie fasi storiche dall'astensionismo elettorale alla formazione del Partito popolare, attraversando il regime fascista, fino ai cinquanta anni di governo della Democrazia cristiana nell'Italia repubblicana. Al dibattito, introdotto dal Presidente del Senato Renato Schifani e moderato dal senatore Marcello Pera, hanno partecipato Alfredo Canavero dell'Università statale di Milano, Andrea Ciampani dell'Università Lumsa di Roma, Emma Fattorini e Giovanni Sabbatucci dell'Università "La Sapienza" di Roma.

Convegno "La questione cattolica", video

Il 4 maggio 2011 l'incontro sulla "questione sociale" ha consentito di riesaminare il problema storico delle basi sociali dello Stato italiano: dai contrastati esordi della prima fase postunitaria alle aperture del periodo giolittiano, dalla soluzione corporativa e autoritaria adottata dal fascismo alla crescita impetuosa del movimento sindacale negli anni Sessanta come conseguenza delle contraddizioni sociali del boom economico. Al dibattito, introdotto dal Presidente del Senato e moderato dal senatore Franco Marini, sono intervenuti i professori Andrea Ciampani dell'Università Lumsa, Ferdinando Cordova dell'Università "La Sapienza" di Roma, Stefano Musso dell'Università di Torino, Giancarlo Pellegrini dell'Università di Perugia.

Convegno "La questione sociale", video

Nell'ultimo seminario dedicato alla "questione meridionale" si sono imposti all'attenzione dei relatori soprattutto due aspetti del problema. Innanzitutto la necessità del processo unitario e il suo stretto legame con le esigenze di sviluppo e di modernizzazione dell'Italia, difficilmente coniugabili con la persistenza di un quadro politico frammentato, al di là dei tentativi vecchi e nuovi di rivalutazione di taluni Stati preunitari. In secondo luogo un bilancio dei risultati conseguiti dall'intervento straordinario nel Mezzogiorno condotto nei primi 40 anni di storia repubblicana, dal quale è emersa l'esigenze di una rinnovata riflessione sulle virtù di una politica forse troppo intensamente oscurate dai suoi più noti e famigerati difetti. Al dibattito, introdotto dal Presidente del Senato e moderato dal magnifico rettore dell'Università di Bari, prof. Corrado Petrocelli, sono intervenuti l'onorevole Gerardo Bianco, Presidente dell'Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia, il senatore Luigi Compagna, i professori Carlo Ghisalberti dell'Università "La Sapienza" di Roma e Matteo Pizzigallo dell'Università "Federico II" di Napoli.

Convegno "La questione meridionale", video

FINE PAGINA

vai a inizio pagina