«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 22 al 28 maggio 2017

  • Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea di Palazzo Madama, nella seduta antimeridiana di mercoledì 24 maggio, ha approvato, con modifiche, il testo unificato proposto dalla Commissione Industria, in materia di politiche spaziali e aerospaziali (ddl n. 1110 e connessi); il provvedimento passa all'esame della Camera dei deputati. Nella seduta pomeridiana dello stesso giorno, ha approvato all'unanimità il ddl n. 2291, recante modifiche agli articoli 317, 319-ter, 346 e 346-bis del codice penale in materia di reati commessi in riferimento all'attività giudiziaria; il testo passa all'altro ramo del Parlamento.
    • L'Aula, martedì 23 maggio, ha approvato il provvedimento sulla salvaguardia degli agrumeti caratteristici (ddl n. 1641); il testo torna alla Camera dei deputati.
    • In apertura di seduta, martedì 23 maggio, la Presidente di turno Lanzillotta ha ricordato le giovani vittime dell'attentato terroristico avvenuto a Manchester nella tarda serata di lunedì 22, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio e di raccoglimento; al termine della stessa seduta il Presidente di turno Gasparri ha ricordato le vittime della strage di Capaci, avvenuta il 23 maggio del 1992: l'Assemblea ha osservato un minuto di silenzio.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, mercoledì 24 maggio, ha concluso l'esame del ddl n. 2770, riguardante l'aggregazione del comune di Torre de' Busi alla provincia di Bergamo. E' stato conferito al relatore, sen. Calderoli, il mandato a riferire all'Assemblea sul provvedimento, con le modifiche accolte.
      E' stata portata avanti la trattazione del ddl n. 2092, approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, recante disposizioni in materia di cittadinanza.
      Nella stessa seduta, ha proseguito l'esame dell'A.S. n. 2439, recante disposizioni in materia di partiti politici e norme per favorire la trasparenza e la partecipazione democratica, fissando alle ore 13 del 12 giugno il termine per la presentazione degli emendamenti.
      Sempre mercoledì 24, a conclusione dell'esame degli atti comunitari n. COM (2016) 881 definitivo, sul rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare, n. COM (2016) 882 definitivo, riguardante verifiche di frontiera e n. COM (2016) 883 definitivo, sulla cooperazione di polizia e cooperazione giudiziaria in materia penale, sono state approvate, rispettivamente, le risoluzioni Doc. XVIII, n. 204, Doc. XVIII, n. 205 e Doc. XVIII, n. 206.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E ESTERI, martedì 23 maggio, hanno proseguito l'esame congiunto dell'A.S. n. 560, sulla Carta europea delle lingue regionali o minoritarie.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, per tutta la settimana, è stata impegnata con l'esame del ddl n. 2134, approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, riguardante modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione.
    • Le COMMISSIONI ESTERI DI SENATO E CAMERA, in seduta congiunta, mercoledì 24 maggio, hanno svolto alcune audizioni nell'ambito dell'esame dello schema di documento triennale di programmazione e di indirizzo della politica di cooperazione allo sviluppo 2016-2018 (Atto del Governo n. 414): nella mattinata si è svolta l'audizione della Direttrice dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, Laura Frigenti; nel pomeriggio è intervenuto in audizione il Direttore Generale per la cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, ambasciatore Pietro Sebastiani.
      Successivamente, gli Uffici di Presidenza congiunti hanno audito i rappresentanti del Coordinamento italiano delle ONG internazionali, dell'Associazione delle Organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale e dell'Associazione "LINK 2007 Cooperazione in rete".
    • Le COMMISSIONI ESTERI E POLITICHE UE DI SENATO E CAMERA, mercoledì 24 maggio, in seduta congiunta, hanno ascoltato le comunicazioni del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Sandro Gozi, sugli esiti del Consiglio europeo del 29 aprile e del Consiglio affari generali del 22 maggio, con particolare riferimento alla Brexit.
    • La COMMISSIONE DIFESA, martedì 23 maggio ha proseguito l'esame del ddl n. 2728, sulla riorganizzazione dei vertici del Ministero della difesa e deleghe al Governo per la riforma dello strumento militare.
      La stessa commissione, mercoledì 24 maggio, in Ufficio di Presidenza, ha audito l'Amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono e il Direttore dell'Unità per le autorizzazioni dei materiali di armamento del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, ministro plenipotenziario Francesco Azzarello, in relazione all'Affare assegnato n. 912, in materia di esportazioni dei sistemi d'arma, per quanto attiene i profili di competenza della Difesa,
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 23 maggio, ha adottato un testo unificato nell'ambito della trattazione dei provvedimenti recanti disposizioni per l'adeguamento dei trattamenti pensionistici spettanti ai congiunti dei caduti e degli invalidi di guerra (ddl n. 212 e connessi) e ha proseguito l'esame del provvedimento anche mercoledì 24 maggio.
      La stessa commissione ha portato avanti l'esame dell'A.S. 2236, sulle disposizioni fiscali a favore di studenti con disturbo dell'apprendimento e ha audito i rappresentanti di Federcasse, dell'Associazione bancaria italiana e di Assopopolari nell'ambito dell'indagine conoscitiva per l'istruttoria delle proposte legislative dell'Unione europea in materia creditizia (cosiddetto Pacchetto bancario).
    • Le COMMISSIONI RIUNITE FINANZE E INDUSTRIA, mercoledì 24 maggio, negli Uffici di Presidenza, hanno svolto le audizioni di rappresentanti di Confindustria digitale e della Federazione italiana editori giornali nell'ambito dell'esame del ddl n. 2526, recante misure fiscali per la concorrenza nell'economia digitale.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 23 e mercoledì 24 maggio, ha proseguito l'esame congiunto dei disegni di legge nn. 2287-bis e connessi concernenti il Codice dello spettacolo.
      Mercoledì 24 maggio, ha esaminato congiuntamente i disegni di legge n. 2810, già approvato dalla Camera dei deputati, e n. 2238, sulla celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e Raffaello Sanzio e dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.
      L'Ufficio di Presidenza, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione del Direttore generale per il cinema del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, Nicola Borrelli, sullo stato di avanzamento dei decreti attuativi della legge n. 220 del 2016, nonché sull'applicazione del tax credit.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE ISTRUZIONE E AGRICOLTURA, in Ufficio di Presidenza, martedì 23 maggio, hanno svolto l'audizione di rappresentanti del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria, sull'affare assegnato n. 874, sul rilancio del settore agricolo in relazione all'istruzione dei giovani e alla formazione tecnica degli operatori.
    • La COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, martedì 23 e mercoledì 24 maggio, ha esaminato i ddl nn. 2603, 2452 e 2545 in materia di iscrizione nel registro pubblico delle opposizioni; ha espresso parere favorevole con condizioni e osservazioni sullo schema di decreto legislativo recante la razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico (Atto Governo n. 392-bis).
      L'Ufficio di Presidenza, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione del Comandante del Nucleo speciale frodi tecnologiche della Guardia di Finanza, nell'ambito dell'esame del ddl n. 2575, recante delega al Governo per garantire il conseguimento della tracciabilità dell'identità degli autori di contenuti nelle piattaforme di reti sociali. Nell'ambito dell'esame dello stesso provvedimento, e del provvedimento n. 2553, recante modifiche al codice delle comunicazioni elettroniche, di cui al decreto legislativo n. 259 del 2003, in materia di obbligo di attivazione del servizio di safety check, l'Ufficio di Presidenza, martedì 23 maggio, ha svolto l'audizione del Presidente dell'Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni, Angelo Marcello Cardani. Nello stesso giorno, si è svolto il seguito dell'audizione del Sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, sulla crisi di Alitalia e sulle proposte per un rilancio dell'azienda.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, martedì 23 e mercoledì 24 maggio, ha proseguito l'esame dell'A.S. n. 2616 in materia di enoturismo.
      L' Ufficio di Presidenza, martedì 23 maggio, ha svolto l'audizione di rappresentanti del Consiglio nazionale delle ricerche, sulla consistenza e la condizione dei molluschi nel mare Adriatico, e mercoledì 24 ha ascoltatoi rappresentanti di Federalimentare e di Confcommercio, nell'ambito dell'esame dello schema di decreto legislativo recante la disciplina dell'indicazione obbligatoria nell'etichetta della sede e dell'indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento (Atto del Governo n. 411), sempre in .
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, martedì 23 maggio, ha proseguito l'esame del ddl n. 2272 e connesso in materia di commercio equo e solidale.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE INDUSTRIA E AMBIENTE, martedì 23 maggio, hanno proseguito l'esame del ddl n. 2582 sulla composizione dei prodotti cosmetici e la disciplina del marchio italiano di qualità ecologica.
    • La COMMISSIONE LAVORO, martedì 23 maggio, ha avviato l'esame del Doc. XXII n. 3-bis in materia di proroga del termine di cui all'art. 6 della deliberazione 4/12/13 recante l'Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, con particolare riguardo al sistema della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. La relatrice del provvedimento è la senatrice Favero.
      L'Ufficio di Presidenza, ha svolto alcune audizioni in merito all'Affare assegnato n. 974, concernente l'impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale: mercoledì 24 maggio ha audito i rappresentanti di Confsal, USB e di Confindustria e Rete Imprese; giovedì 25 maggio ha ascoltato i rappresentanti di Coldiretti, Confagricoltura e CIA.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, giovedì 25 maggio, ha proseguito l'esame congiunto dei ddl n. 499 e n. 540, sui farmaci veterinari, e ha adottato un testo unificato predisposto dalla relatrice, sen. Silvestro.
      Nella stessa seduta, ha esaminato l'A.S. 2679 sulll'obbligatorietà dei vaccini, con la congiunzione del ddl n. 2827.
      La commissione, martedì 23 maggio, ha audito rappresentanti dell'Agenzia italiana del farmaco (AIFA), in merito ai farmaci innovativi per l'epatite C, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Servizio sanitario nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà ed equità.
      L' Ufficio di Presidenza ha svolto alcune audizioni, in merito all'esame del ddl n. 2801, già approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento: martedì 23 maggio, ha audito rappresentanti di Cittadinanzattiva; mercoledì 24 maggio Paolo Arbarello, professore ordinario di Medicina legale presso l'Università "La Sapienza" di Roma, Gianni Biolo, direttore della Clinica medica dell'Università degli studi di Trieste e Maurizio Muscaritoli, Presidente della Società italiana della nutrizione clinica e metabolismo; giovedì 25 maggio è stata la volta di Francesco D'Agostino, professore ordinario di filosofia del diritto presso l'Università "Tor Vergata" di Roma, Presidente emerito del Comitato nazionale per la bioetica e Presidente dell'Unione giuristi cattolici italiani.
    • La COMMISSIONE AMBIENTE, mercoledì 24 maggio, ha espresso parere favorevole sulla proposta di nomina di Fausto Giovanelli a Presidente dell'Ente parco nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano (Nomina n. 106).
      La commissione, giovedì 25 maggio, ha terminato l'esame dell'Affare assegnato n. 918, sulle problematiche ambientali che interessano la località Pilone, nel comune di Ostuni, approvando la risoluzione Doc. XXIV, n. 77.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 23 maggio, ha svolto l'audizione dell'Assessore ai rapporti con il Consiglio, ambiente e rifiuti della Regione Lazio, Mauro Buschini, sulle problematiche ambientali connesse all'incendio dello Stabilimento Eco X di Pomezia, e, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'International society of doctors for the environ¬ment, in merito all'Atto comunitario n. 316, sul ruolo della termovalorizzazione nell'economia circolare" (COM (2017) 34 definitivo).
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE POLITICHE UE, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, del Presidente del COM.IT.ES di Londra, Pietro Molle.
    • Il COMITATO SCHENGEN, martedì 23 maggio, ha svolto l'audizione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro, Nicola Gratteri, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell'area Schengen, con particolare riferimento alle politiche dei Paesi aderenti relative al controllo delle frontiere esterne e dei confini interni,
    • La COMMISSIONE MOBY PRINCE, martedì 23 maggio, ha svolto l'audizione del tenente colonnello Renato Vaira, comandante italiano presso la base di Camp Darby.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI ha audito, lunedì 22 maggio, l'Amministratore delegato di Daneco Impianti, Giuseppe Caronna e i rappresentanti della Società ENI, mercoledì 24 maggio, direttore generale di Arpa Lazio, Marco Lupo e il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Velletri, Francesco Prete.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione del Capo del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione, Gerarda Pantalone.
    • La COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FEMMINICIDIO, mercoledì 24 maggio, ha svolto l'audizione del Presidente dell'Associazione "Donne in Rete contro la violenza", Concetta (Titti) Carrano e del Presidente dell'associazione Telefono Rosa, Maria Gabriella Carnieri Moscatelli, accompagnata dall'avvocato Antonella Faieta.
    • La COMMISSIONE ENTI GESTORI, mercoledì 24 maggio, ha approvato all'unanimità la proposta di relazione sull'assetto normativo del settore delle Casse previdenziali private (Doc. XVI-bis, n. 12).
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, giovedì 25 maggio, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Associazione nazionale comuni italiani sulla situazione del catasto immobiliare, il processo di revisione e i suoi effetti sulla finanza comunale.
    • La COMMISSIONE INFORTUNI SUL LAVORO, giovedì 25 maggio, ha svolto l'audizione di rappresentanti della società De.La.Be.Ch. Costruzioni, nell'ambito dell'inchiesta in ordine ai profili di sicurezza sul lavoro connessi al crollo di un cavalcavia, avvenuto il 9 marzo 2017, nel tratto di autostrada A14 tra Loreto e Ancona,

    Altre notizie

    • Bandiere a mezz'asta a Palazzo Madama e a Palazzo Giustiniani, martedì 23 maggio, in segno di lutto e di solidarietà per l'attentato all'Arena di Manchester di lunedì 22. "Noi non cederemo al ricatto della paura e avverseremo la barbarie con gli strumenti del diritto e della democrazia, come abbiamo fatto in Italia con il terrorismo e la mafia", ha dichiarato il Presidente del Senato Pietro Grasso.
    • Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, giovedì 25 maggio, è intervenuto alla presentazione del libro di Romano Ferrari Zumbini Tra norma e vita. Il mosaico costituzionale a Torino 1846-1849 nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani,
    • Il Presidente del Senato Grasso e il Vice Presidente della Camera Baldelli, venerdì 26 maggio, hanno concluso la X edizione del progetto-concorso Lezioni di Costituzione. Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. L'iniziativa, organizzata dal Senato e dalla Camera, in collaborazione con il Miur, è stata avviata nel 2008 in occasione del 60° anniversario dell'entrata in vigore della Costituzione.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina