«
»
Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 16 al 22 aprile 2018

    Attività dell'Assemblea

    • Nella seduta dell'Assemblea di Palazzo Madama, martedì 17 aprile, il Presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, ha reso un'informativa urgente sulla situazione in Siria, ai sensi dell'articolo 105, comma 1-bis, del Regolamento. A seguire, si è svolta una discussione.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE SPECIALE PER ESAME ATTI URGENTI DEL GOVERNO è stata impegnata nell'esame in sede consultiva di alcuni provvedimenti.
      Martedì 17 aprile, ha avviato l'esame dello schema di decreto legislativo sui marittimi (Atto del Governo n. 3), con la relazione del sen. Fazzolari.
      Ha cominciato a esaminare lo schema di decreto legislativo sulla distribuzione assicurativa (Atto del Governo n. 7), con la relazione del sen. Pesco.
      Ha avviato l'esame dell'Atto del Governo n. 10, recante schema di decreto legislativo sulle misure per un livello comune elevato di sicurezza delle reti e dei sistemi informativi nell'Unione, con la relazione del senatore Pichetto Fratin,
      Ha intrapreso l'esame dell'Atto del Governo n. 6, sui pacchetti turistici e i servizi turistici collegati, con la relazione del sen. Grassi.
      Mercoledì 18 aprile, con la relazione del senatore Turco, ha incardinato l'Atto del Governo n. 2 (schema di decreto ministeriale sul potenziamento delle capacità Intelligence, Surveillance & Reconnaissance della Difesa).
      Con la relazione del sen. Misiani, ha avviato l'esame dell'Atto del Governo n. 8, sull'uso dei dati del codice di prenotazione (PNR) a fini di prevenzione, accertamento, indagine e azione penale nei confronti dei reati di terrorismo.
      Ha intrapreso l'esame Sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica, relativo all'organizzazione degli uffici centrali di livello dirigenziale generale del Ministero dell'interno, con la relazione del presidente Crimi (Atto del Governo n. 18).
      Con la relazione del sen. Vallardi, ha avviato l'esame dello schema di decreto legislativo sulla riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici (A.G. n. 11).
      Nella seduta del 18 aprile, si è convenuto di svolgere, congiuntamente alla omologa Commissione della Camera dei deputati, una serie di audizioni, sugli atti del Governo n. 3, n. 6 e n. 7, a partire dalle 16 di lunedì 23 aprile, e dalle 9,30 di martedì 24. In merito all'esame degli atti del Governo n. 2, n. 8 e n. 11, mercoledì 2 maggio e giovedì 3, in orari da definire, si svolgeranno altre audizioni.

    Altre notizie

    • Il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, nella mattinata di mercoledì 18 aprile, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il mandato esplorativo per "verificare l'esistenza di una maggioranza parlamentare tra i partiti della coalizione di Centrodestra e il Movimento Cinque Stelle e di un'indicazione condivisa per il conferimento dell'incarico di Presidente del Consiglio per costituire il Governo", come comunicato dal Quirinale. Il Capo dello Stato ha chiesto al Presidente del Senato di riferire entro la giornata di venerdì 20 aprile.
      Il Presidente Alberti Casellati, nel pomeriggio di mercoledì 18 aprile, ha incontrato le delegazioni di Movimento Cinque Stelle, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Giovedì 19 aprile, nel secondo giro di incontri con i partiti, ha ricevuto a Palazzo Giustiniani la Coalizione di centrodestra e il Movimento 5 Stelle.
    • Il Parlamento in seduta comune si è riunito, mercoledì 18 aprile, per l'elezione di un giudice della Corte costituzionale e di due componenti il Consiglio superiore della magistratura. Poiché nessun candidato ha raggiunto la maggioranza prescritta, si dovrà procedere ad un ulteriore scrutinio in una data da stabilire.
    • Venerdì 20 aprile, in Aula, si è svolta la cerimonia finale della X edizione del progetto "Vorrei una legge che...", l'iniziativa dedicata all'ultima classe delle scuole primarie e alla prima classe delle scuole secondarie di primo grado per l'anno scolastico 2017-2018. Gli studenti degli istituti scolastici vincitori sono stati premiati. Gli elaborati prodotti dalle scuole vincitrici sono stati esposti nella Sala Garibaldi di Palazzo Madama e sono disponibili anche su Senato Ragazzi LAB.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina