«
»
3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione)

Commissione 3ª (Affari esteri, emigrazione) - Seduta n. 141

Mercoledì 21 Giugno 2017

(15,00 -
16,25)
  • Presidenza:

    CASINI

    Presenti per il governo:
    DELLA VEDOVA, Sottosegretario di Stato per gli affari esteri e la cooperazione internazionale
    • Sede referente

      Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo di partenariato strategico tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e il Canada, dall'altra, fatto a Bruxelles il 30 ottobre 2016; b) Accordo economico e commerciale globale tra il Canada, da una parte, e l'Unione europea e i suoi Stati membri, dall'altra, con Allegati, fatto a Bruxelles il 30 ottobre 2016, e relativo strumento interpretativo comune

      Relatore:

      SANGALLI (PD)

      Trattazione:

      Seguito dell'esame e rinvio. E' stato accolto l'ordine del giorno G/2849/1/3

    • Sede consultiva

      Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2016 - Relazione alla 14a Commissione

      Doc. n. LXXXVII, n. 5 (Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea, relativa all'anno 2016)

      Parere alla 14a commissione
      Relatore:

      SANGALLI (PD)

      Trattazione:

      Esame congiunto con esiti distinti. Relazione favorevole sul disegno di legge n. 2834. Parere favorevole sul documento LXXXVII, n. 5

    • Sede referente

      Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo euromediterraneo nel settore del trasporto aereo tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, e il Governo dello Stato d'Israele, dall'altro, fatto a Lussemburgo il 10 giugno 2013; b) Accordo sullo spazio aereo comune tra l'Unione europea e i suoi Stati membri e la Repubblica moldova, fatto a Bruxelles il 26 giugno 2012; c) Accordo sui trasporti aerei fra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, gli Stati Uniti d'America, d'altro lato, l'Islanda, d'altro lato, e il Regno di Norvegia, d'altro lato, con Allegato, fatto a Lussemburgo e Oslo il 16 e il 21 giugno 2011, e Accordo addizionale fra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, l'Islanda, d'altro lato, e il Regno di Norvegia, d'altro lato, riguardante l'applicazione dell'Accordo sui trasporti aerei fra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da un lato, gli Stati Uniti d'America, d'altro lato, l'Islanda, d'altro lato, e il Regno di Norvegia, d'altro lato, fatto a Lussemburgo e Oslo il 16 e il 21 giugno 2011

      Approvato dalla Camera dei Deputati
      Relatore:

      DE PIETRO (MISTO-FdV)

      Trattazione:

      Seguito e conclusione dell'esame

    • Sede referente

      Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo di cooperazione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Emirati Arabi Uniti, nell'ambito della cultura, arte e patrimonio, fatto a Dubai il 20 novembre 2012; b) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Malta in materia di cooperazione culturale e di istruzione, fatto a Roma il 19 dicembre 2007; c) Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Podgorica il 26 settembre 2013; d) Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Senegal, fatto a Roma il 17 febbraio 2015; e) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica slovacca sulla cooperazione in materia di cultura, istruzione, scienza e tecnologia, fatto a Bratislava il 3 luglio 2015; f) Accordo di collaborazione nei settori della cultura e dell'istruzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Slovenia, fatto a Roma l'8 marzo 2000

      Approvato dalla Camera dei Deputati
      Relatore:

      FATTORINI (PD)

      Trattazione:

      Seguito e conclusione dell'esame

    • Sede referente

      Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Costa Rica sullo scambio di informazioni in materia fiscale, con Allegato, fatto a Roma il 27 maggio 2016

      Approvato dalla Camera dei Deputati
      Relatore:

      BERTOROTTA (M5S)

      Trattazione:

      Seguito e conclusione dell'esame

  • FINE PAGINA

    vai a inizio pagina