«
»
3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione)

Competenze

La Commissione è competente per l'esame dei disegni di legge di autorizzazione alla ratifica di trattati internazionali, nonché dei disegni di legge in materia di politica estera e di quelli afferenti le competenze del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI).

La Commissione esprime poi parere sui disegni di legge assegnati ad altre Commissioni, che hanno profili attinenti alla politica estera o comunque di competenza del MAECI. La Commissione rende il proprio parere anche sugli atti del Governo (schemi di regolamento e di decreto ministeriale o di decreto legislativo) nei settori indicati, direttamente quando riguardino il MAECI e, per il tramite della Commissione competente per materia, negli altri casi.

La Commissione ha poi un ruolo essenziale, insieme alla Commissione Difesa, nel procedimento di autorizzazione delle missioni militari internazionali.

La Commissione può anche esaminare atti legislativi e non legislativi dell'Unione europea e partecipa alle riunioni interparlamentari e alla Conferenza sulla politica estera e di difesa dell'Unione europea.

La Commissione svolge infine un'attività di cooperazione interparlamentare e di diplomazia parlamentare. In questo quadro tiene incontri con rappresentanti internazionali di altri Paesi in visita in Italia e svolge missioni all'estero, sia sul piano dei rapporti bilaterali che in occasione di eventi multilaterali.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina